jump to navigation

TV USA Gazette #264 – Il Super Bowl 2011 è il programma USA più visto di sempre – The CW annuncia l’episodio finale di Smallville in cui torna un attore del cast storico – Gli avvocati di Amanda Knox chiedono il blocco del film Lifetime – Due nuove serie in arrivo: Against the Wall e Exit 19 – FX rinnova The League – I nuovi pilot CBS, NBC, Fox e The CW – Aggiornamenti casting – Video: Nurse Jackie 14/02/2011

Posted by 2345 in Cinema e TV, DVD, In Memoriam, Serie cult, TV USA, TV USA Gazette, Video e trailer.
trackback

Questo spazio raccoglie le principali notizie dell’ultima settimana relative alla programmazione TV dei network statunitensi più importanti. Se cercate il calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana ed una panoramica dei dati di ascolto delle serie più viste al momento, visitate l’angolo TV USA Giorno per giorno mentre per rumours e anticipazioni visitate lo spazio TV USA Spoilers.

  • Il Super Bowl XLV è il programma USA più visto di sempre
    Il Super Bowl XLV, andato in onda domenica scorsa su Fox, è il programma più visto di sempre nella storia della televisione USA.
    L’incontro, che ha visto la vittoria dei Green Bay Packers sui Pittsburgh Steelers per 31-25, ha ottenuto 111 milioni di spettatori, battendo l’edizione dell’anno precedente che aveva ottenuto 106,5 milioni di spettatori su CBS.
    Inoltre è il quarto Super Bowl consecutivo che segna un record di ascolti.
    Di seguito è andato in onda un episodio speciale della serie musicale Glee che ha ottenuto un deludente risultato di 26,8 milioni di spettatori (11,1 nella fascia 18-49). Un anno prima, la puntata d’esordio del docu-reality Undercover Boss ottenne 38,65 milioni di spettatori (16,2/38 nella fascia 18-49).
    Di seguito i dati delle ultime dieci edizioni del Super Bowl:.
    ■ 7 febbraio 2010 – Super Bowl XLIV (CBS): Indianapolis vs. New Orleans – 106,48 milioni
    ■ 1° febbraio 2009 – Super Bowl XLIII (NBC): Arizona vs. Pittsburgh – 98,73 milioni
    ■ 3 febbraio 2008 – Super Bowl XLII (Fox): New York Giants at New England – 97,45 milioni
    ■ 4 febbraio 2007 – Super Bowl XLI (CBS): Chicago vs. Indianapolis – 93,18 milioni
    ■ 5 febbraio 2006 – Super Bowl XL (ABC): Seattle vs. Pittsburgh – 90.74 milioni
    ■ 6 febbraio 2005 – Super Bowl XXXIX (Fox): Philadelphia vs. New England – 86,07 milioni
    ■ 1° febbraio 2004 – Super Bowl XXXVIII (CBS): Carolina vs. New England – 89,79 milioni
    ■ 26 gennaio 2003 – Super Bowl XXXVII (ABC): Tampa Bay vs. Oakland – 88,64 milioni
    ■ 3 febbraio 2002 – Super Bowl XXXVI (Fox): St, Louis vs. New England – 86,80 milioni
    ■ 28 gennaio 2001 – Super Bowl XXXV (CBS): New York Giants vs. Baltimore – 84,33 milioni
  • The CW annuncia la data finale di Smallville
    The CW ha annunciato che il doppio episodio che concluderà la serie Smallville andrà in onda venerdì 13 maggio.
    L’episodio finale, recita il comunicato stampa, manderà Clark verso il suo diritto di nascita e gli assicurerà il suo posto nella storia come il più grande protettore del mondo.

    Rendere omaggio a dieci stagioni non è impresa da poco e concludere il percorso di ogni personaggio e ogni storia è stato estremamente importante per tutti coloro che erano coinvolti nello show“, hanno dichiarato i produttori esecutivi Brian Peterson e Kelly Souders. “Siamo entusiasti di essere riusciti a rendere i momenti finali di Smallville un evento televisivo, con il personaggio che abbiamo cresciuto che realizzarà la sua leggendaria trasformazione.

    La decima ed ultima stagione di Smallville ha avuto fino ad ora una buona media di 2,69 milioni di spettatori. Per ulteriori notizie sul doppio episodio finale, vedi più avanti la sezione “Casting Corner”.
  • Gli avvocati di Amanda Knox chiedono il blocco del film Lifetime
    Gli avvocati della famiglia di Amanda Knox hanno richiesto a Lifetime di bloccare la messa in onda del film TV “Amanda Knox: Murder on Trial in Italy” e di rimuovere il trailer dal loro sito web o daranno inizio ad azioni legali. Il timore è che il film possa influenzare il processo di appello.
    Il film TV dovrebbe andare in onda il prossimo 21 febbraio e vede nel cast Hayden Panettiere (Heroes) e il premio Oscar Marcia Gay Harden. Lifetime, attraverso i produttori, difende il film che rimane programmato come previsto ma intanto il controverso trailer, che mostra anche alcune dure scene che riproducono l’omicidio, è stato rimosso dal sito web del canale cavo e sostituito con una versione più leggera.
    Nel 2009 Amanda Knox e il suo ex ragazzo Raffele Sollecito sono stati condannati a 26 e 25 anni di prigione per l’omicidio di Meredith Kerchner, violentata e uccisa nell’appartamento che le due ragazze condividevano a Perugia.
    Chris Mellas, patrigno della Knox, ha dichiarato a ABC News: “Amanda è rimasta incredibilmente scioccata dalla visione del trailer. Ha iniziato ad andare in iperventilazione e sentiva che stava per vomitare“.
    Ricordo che il film TV non andrà in onda in Italia a causa del processo in corso.
  • Lifetime ordina due nuove serie

    Lifetime ha ordinato le nuove serie Against the Wall e Exit 19 che debutteranno nel corso dell’anno.

    Against the Wall
    Scritta da Annie Brunner, la serie drama è incentrata sulla poliziotta Abby Kowalsky (Rachael Carpani) che decide di accettare una proposta di lavoro dagli Affari Interni, causando così una rotturà con i suoi tre fratelli poliziotti.
    Nel cast anche Treat Williams (Everwood) e Kathy Baker. Nancy Miller sarà produttrice esecutiva accanto alla Brunner.
    Una produzione Universal Cable Productions.

    Exit 19
    Ideata da Jeff Bell, narra di Gloria Shepherd (Ally Walker, Sons of Anarchy – nella foto a destra), una madre single combattuta tra la sua vita privata, con due figli da crescere, e la sua vita lavorativa come detective della omicidi del NYPD.
    Nel cast anche Chris Payne Gilbert, Tisha Campbell-Martin (My Wife and Kids) e Miguel Ferrer (Crossing Jordan).
    La serie ABC Studios e CBS TV Studios avrà Nina Wess e Gene Stein come produttori esecutivi. Il pilot è diretto dal veterano Peter O’Fallon.
    Il progetto era stato concepito senza successo per CBS, durante la stagione televisiva 2007-08, con Geena Davis nei panni della protagonista.

    Degli altri due pilot ordinati da Lifetime, il progetto di Josh Berman è stato bocciato mentre Meet Jane rimane in considerazione, dopo una eventuale rivisitazione creativa.
  • FX rinnova “The League”

    FX ha rinnovato The League per una terza stagione di tredici episodi.
    La serie comedy con Nick Kroll, Paul Scheer e Mark Duplass narra di una squadra di football e delle loro vite quotidiane.
    La seconda stagione ha avuto una media di 1,4 milioni di spettatori (di cui 1,1 nella fascia 18-49); la produzione dei nuovi episodi inizierà questa estate con la messa in onda prevista per l’autunno.
  • In breve:
    John C. McGinley (Scrubs) avrà un ruolo ricorrente nella serie Luck, in arrivo su HBO. L’attore sarà un geniale imbroglione che lavora in combutta con la figlia.
    John Benjamin Hickey (The Big C) e Ken Leung (Lost – nella foto a destra) saranno ospiti di un episodio di The Good Wife.
    Leung sarà un cliente che denuncerà un social network per non aver protetto la sua privacy mentre Hickey sarà l’amministratore del sito. L’episodio andrà in onda il 1° marzo.
  • In breve:
    ■ L’attrice Peggy Rea (Hazzard, MacGyver) è morta a 89 anni.
    Betty Garrett, conosciuta per il suo ruolo in Laverne & Shirley è morta. L’attrice aveva 91 anni.
    ■ La produzione della serie NCIS: Unità anticrimine si è fermata per qualche giorno a causa di un incidente mortale sul set che ha colpito una guardia della sicurezza.
    ■ Il film TV “Burn Notice: The Fall of Sam Axe“, prequel della serie Burn Notice – Duro a morire, andrà in onda il prossimo 17 aprile alle 21.00 su USA Network.
    AMC ha annunciato che la nuova serie The Killing debutterà il prossimo 3 aprile alle 21.00.
    ■ La seconda stagione di Tempi duri per R.J. Berger debutterà il prossimo giovedì 24 marzo su MTV, dopo l’ultima puntata di stagione di “Jersey Shore“.
    La serie comedy si sposterà poi dal successivo lunedì 28 marzo nel suo orario regolare delle 22.00.

  • I nuovi pilot dei grandi network

    CBS ha dato il via alla realizzazione del pilot Person of Interest, realizzato da Jonathan Nolan e prodotto esecutivamente da J.J. Abrams.
    Il progetto Warner Bros. TV e Bad Robot è un drama crime incentrato su un agente CIA, presunto morto, che viene reclutato da un misterioso miliardario per ingaggiare una guerra contro il crimine a New York.
    Nolan, che ha ricevuto una nomination agli Oscar per “Memento” (insieme al fratello Christopher), sarà produttore esecutivo accanto ad Abrams.

    NBC ha commissionato il progetto comedy delle attrici Lennon Parham (Accidentally on Purpose) e Jessica St. Clair (La peggiore settimana della nostra vita) con un ordine di presentazione.
    La storia segue le vicende di una donna e del suo compagno che prendono in casa la migliore amica di lei, fresca di divozio.
    Il progetto Universal Media Studios e American Work avrà la Parham e la St. Clair come produttrici esecutive accanto a Scott Armstrong (Old School).

    The CW ha opzionato il suo sesto ed ultimo pilot per questa stagione, ovvero Secret Circle.
    Secret Circle è un adattamento dei tre libri della saga scritta da L.J. Smith (già autrice dei libri su cui si basa The Vampire Diaries). 
La storia segue una teenager californiana che, trasferitasi con la madre nella città di New Salem, scopre di essere una strega.
    La sceneggiatura originale è stata scritta da Andrew Miller e recentemente è stata rimaneggiata da Kevin Williamson (The Vampire Diaries) che ora è produttore escutivo del pilot.
    Secret Circle è una produzione Alloy Entertainment e Warner Bros TV., proprio come The Vampire Diaries.
  • I nuovi progetti dei canali cavo

    Syfy sta negoziando l’acquisto di Among the Spirits, un progetto di serie drama incentrato su Harry Houdini e Sir Arthur Conan Doyle alle prese con la risoluzione di improbabili misteri negli anni ’20. Il famoso illusionista e il creatore di Sherlock Holmes sono stati effettivamente amici (vedi foto) e, curiosamente, la Dreamworks ha appena annunciato di aver acquistato la sceneggiatura “Voices from the Dead”, scritta da J. Michael Straczynski (“Changeling”, “Thor”), che narra dell’alleanza di Houdini e Doyle con un medium per risolvere bizzarri omicidi nel 1920.
    Among the Spirits, titolo preso dal libro di Houdini “A Magician Among the Spirits”, è basata sulla graphic novel omonima scritta da Steve Valentine e Paul Chart ed è una potenziale serie di genere steampunk, come la classica The Wild Wild West o il recente film “Sherlock Holmes”, descritta come una sorta di “Fringe di inizio secolo”.
    La storia sarà incentrata su Houdini e Doyle che, con l’aiuto di una donna poliziotto, cercano di risolvere omicidi bizzarri ed eventi strani e a volte soprannaturali.
    Una produzione E1 Entertainment; Chart e Valentine scriveranno e produrranno la serie accanto a Daniel J. Frey.
  • In breve:
    Fox ha ordinato il pilot Weekends at Bellevue, una possibile serie medica ideata da Lisa Zwerling (E.R.) e basata sul libro di Julie Holland.
    ■ Gli sceneggiatori Larry McMurtry e Diana Ossana (“I segreti di Brokeback Mountain”) stanno sviluppando una nuova serie per HBO descritta cone un grande affresco politico ambientato in Texas.

Di seguito qualche ultima notizia sparsa relativa ai casting, divisi tra quelli delle serie già esistenti e degli episodi pilota o nuove serie in produzione in queste settimane.
Occhio ad eventuali SPOILER!


  • Elizabeth Mitchell ospite a “Law & Order: Unità speciale”
    Elizabeth Mitchell, star di Lost e V, sarà ospite di un episodio di Law & Order: Unità speciale.
    L’attrice apparirà nello stesso episodio che segnerà il ritorno di Jeremy Irons e interpreterà un’insegnante di piano che è stata l’ultima a vedere vivo uno dei suoi studenti. La donna sarà sospettata di violenze e omicidio di minore.
    L’episodio, che si prospetta intenso, si intitolerà “Totem” ed andrà in onda il prossimo 30 marzo.
  • Hilarie Burton nel cast regolare di “White Collar”
    Hilarie Burton farà parte del cast fisso della terza stagione di White Collar.
    L’attrice, famosa per il ruolo di Peyton a One Tree Hill, ha iniziato ad apparire nella serie USA durante la seconda stagione nei panni di Sara Ellis, un’investigatrice assicurativa che ha alcuni affari in sospeso con Neal (Matthew Bomer).
    Tra i due personaggi è stata evidente sin da subito una certa alchimia e la Burton aveva sperato che il suo ruolo ricorrente diventasse fisso.
    White Collar – Fascino criminale è attualmente in onda con la seconda parte della seconda stagione; USA Network ha rinnovato la serie lo scorso autunno per una terza stagione che andrà in onda questa estate.
  • Michael Rosenbaum torna a “Smallville”
    Michael Rosenbaum riprenderà il ruolo di Lex Luthor per il doppio episodio in onda il prossimo 13 maggio, che metterà la parola fine alla serie Smallville.
    Il suo ritorno è stato oggetto di forti speculazioni sin dalla scorsa estate, quando The CW confermò che questa sarebbe stata l’ultima stagione della serie. L’ultima apparizione dell’attore è stata nel 2008, durante il finale della settima stagione; prossimamente lo vedremo nella nuova sit-com Fox Breaking In.

    Sono felice di tornare per il finale di serie“, ha raccontato l’attore a TVLine, “lo sto facendo semplicemente per tutti i fan che hanno reso Smallville il successo che è. Ho apprezzato tutta la loro passione, la loro implacabilità e persino le loro minacce. Ha ha!
    Non vedo l’ora di riabbracciare un’ultima volta tutto il vecchio gruppo a Vancouver e rivedere ancora tutti i miei vecchi amici.
    Oh, e per vedere Lex diventare il supercattivo che è destinato ad essere.

    I produttori esecutivi Kelly Souders e Brian Peterson si sono detti entusiasti della notizia e hanno aggiunto: “Sembra che le stelle si stiano allineando, letteralmente“.
    La decima ed ultima stagione di Smallville sta procedendo nel migliore dei modi, sia da un punto di vista creativo che per i buoni ascolti della serie, e numerosi sono stati i ritorni eccellenti lungo queste ultime emozionanti puntate, tra cui John Schneider (Jonathan), Annette O’Toole (Martha), John Glover (Lionel Luthor), Laura Vandervoort (Kara) e più avanti Callum Blue (Zod).
  • Audra McDonald lascia “Private Practice”
    Dopo quattro anni, Audra McDonald lascerà Private Practice alla fine dell’attuale quarta stagione.
    L’attrice, che interpreta il personaggio di Naomi, ha deciso di lasciare la serie per poter stare più vicina alla propria famiglia che vive a New York. In questi anni ha fatto sempre da pendolare tra le due coste e negli ultimi due la produzione ha spesso accomodato le richieste dell’attrice che si è assentata dalla serie per cicli di più puntate.

    Ho passato quattro fantastici anni lavorando a Private Practice con il miglior cast e il miglior staff produttivo in televisione“, ha dichiarato la quattro volte vincitrice di un premio Tony a TVLine, “Anche se lascio la serie come presenza fissa, per poter passare più tempo con la mia famiglia a New York, non chiudo la porta a Private Practice o al personaggio, Naomi. Sarò sempre oltremodo grata a Shonda Rhimes, a ABC e alla squadra dietro lo show.

    La dipartita dell’attrice dalla serie non è quindi definitiva e la Rhimes ha già confermato che ci saranno apparizioni lungo la prossima quinta stagione.
  • In breve:
    John C. McGinley (Scrubs) avrà un ruolo ricorrente nella serie Luck, in arrivo su HBO. L’attore sarà un geniale imbroglione che lavora in combutta con la figlia.
    John Benjamin Hickey (The Big C) e Ken Leung (Lost – nella foto a destra) saranno ospiti di un episodio di The Good Wife.
    Leung sarà un cliente che denuncerà un social network per non aver protetto la sua privacy mentre Hickey sarà l’amministratore del sito. L’episodio andrà in onda il 1° marzo.
    Ethan Suplee e Jamie Pressley (nella foto a destra) saranno ospiti di un episodio di Aiutami Hope!. I due attori sono noti per i loro ruoli di Randy e Joy nella sit-com My Namen Is Earl, creata da Greg Garcià esattamente come Hope.
    La loro apparizione è prevista per il penultimo episodio dell’attuale stagione.
    Jay O. Sanders (“The Day After Tomorrow”, “Revolutionary Road” e l’imminente “Green Lantern”) intepreterà il nuovo capitano negli ultimi otto episodi che costituiranno la stagione finale di Law & Order: Criminal Intent.
    Gabrielle Carteris (Beverly Hills, 90210) sarà ospite di due episodi della serie The Event.

  • Debra Messing nel pilot “Smash” di NBC
    Debra Messing, amatissima Grace nella sit-com Will & Grace, farà parte del cast del pilot Smash di NBC; l’attrice interpretarà una dei protagonisti principali del progetto musicale di Steven Spielberg che dovrebbe essere la risposta del network al successo dilagante di Glee. Già parte del cast anche Katharine McPhee (ex concorrente di “American Idol”) e Jack Davenport (FlashForward).
    Smash, creato da Craig Zadan e Neil Maron (“Chicago”) e dagli autori musicali Marc Shaiman e Scott Wittman (“Hairspray”), segue le vicende di un gruppo di personaggi alle prese con un musical di Broadway su Marilyn Monroe.
    La Messing, che apparirà la prossima settimana in un episodio di Law & Order: Unità speciale, sarà Julia, una dotata compositrice di testi che non ama le finalità commerciali del mestiere.
  • Notizie casting dai pilot
    Un po’ di notizie sparse dai casting dei nuovi pilot in preparazione:
    Rachel Bilson (nella foto a sinistra) si riunirà a Josh Schwartz (creatore della serie che le ha dato notorietà, The O.C.) nel nuovo progetto Hart of Dixie, pilot di The CW in corso di preparazione e prodotto da Warner Bros TV. e Fake Empire (la compagnia di produzione di Schartz e Stephanie Savage).
    La Bilson sarà una giovane dottoressa di New York che eredita uno studio medico privato in una piccola cittadina popolata da personaggi eccentrici.
    La Bilson faceva parte di un altro progetto di Schwartz, Ghost Angels, che però non ha ricevuto il via da NBC.
    Zooey Deschanel (nella foto a destra) farà parte del cast del pilot Fox di Liz Meriwether, originariamente intitolato “Chicks and Dicks”.
    La Deschanel (vista in “(500) giorni insieme” e Weeds) interpreyterà Jessica, una insegnate speranzosa ma sfortunata in amore che, dopo l’ultima rottura, va a vivere con tre ragazzi giovani.
    La Deschanel è sorella di Emily Deschanel, star di Bones dove le due attrici hanno recitato insieme in un episodio.
    Edi Gathegi (“Twilight”, “X-Men: First Class”) farà parte del cast del pilot Wild Card (USA Network). L’attore sarà l’ambizioso investigatore pieno di risorse che lavora per i due avvocati protagonisti della storia (uno dei quali interpretato da Ben Lawson).
    Amanda Detmer (Private Practice) farà parte del cast del pilot Man Up (ABC). L’attrice sarà l’ex moglie di Kenny con cui ha una relazione complicata.
    Jesse Metcalfe (Desperate Housewives – nella foto a sinistra) interpreterà il ruolo di Cristopher Ewing nel pilot del nuovo Dallas, in preparazione da TNT. Cristopher è il figlio di Bobby e Pamela, nonchè cugino di John Ross (ruolo assegnato a Josh Anderson) con cui sarà in lotta per il futuro degli Ewing e per l’amore di Elena (Jordana Brewster). Metcalfe è attualmente nel cast della serie Chase che NBC ha tolto dal palinsesto, a causa dei bassi ascolti, e il cui rinnovo è estremamente improbabile.
    Segnalo inoltre che Julie Gonzalo (Veronica Mars) sarà Rebecca, fidanzata di Cristopher.
    Gretchen Egolf farà parte del cast del pilot Eden (USA Network), nel ruolo della direttrice dell’hotel Eden dove lavorano i due protagonisti della storia (interpretati da Nick D’Agosto e Enver Gjokaj).
    Ken Leung (Lost) farà parte del cast del pilot Big Mike (A&E) accanto a Greg Grunberg.
    Kerry Washington (nella foto a destra) sarà la protagonista del pilot ABC In Crisis (titolo provvisorio) di Shonda Rhimes. L’attrice (vista in “Ray” e “L’ultimo re di Scozia”) sarà Olivia Price, la “fixer” di professione basata sulla famosa consulente per la gestione di crisi Judy Smith.
    Nel cast anche Columbus Short (Studio 60 on the Sunset Strip) e Henry Ian Cusick (Lost) che interpreteranno due avvocati del team di Olivia.
    Ramon Rodriguez, visto in The Wire e “Transformers – La vendetta del caduto”, intrepreterà Bosley nel pilot del remake di Charlie’s Angels, in preparazione da ABC.
    Amanda Peet (Studio 60 on the Sunset Strip st) sarà la protagonista del pilot Bent, in preparazione da NBC.
    Gary Cole (The Good Wife) farà parte del cast del pilot Tagged (Fox).
    Lili Bordan si aggiunge a Luke Pasqualino e Ben Cotton nel cast di Battlestar Galactica: Blood & Chrome, pilot di due ore di una nuova potenziale serie prequel di Battlestar Galactica.
    ■ La popolare attrice Stockard Channing apparirà nel pilot 17th Precinct (NBC).
    Rob Riggle sarà il protagonista del pilot Home Game (CBS).
    ■ Segnalo infine che Philip Noyce (“Salt”, Brotherhood) dirigerà il pilot Revenge (ABC).

Il prossimo 28 marzo, su Showtime, partirà la terza stagione di Nurse Jackie – Terapia d’urto.
Eccovi il poster e un promo:


Fonti statunitensi delle notizie riportate: The Hollywood Reporter, Variety, Entertainment Weekly, Hollywood Entertainment Breaking News.
Per un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana ed una panoramica dei dati di ascolto dei telefilm più visti al momento visitate lo spazio periodico “TV USA Giorno per giorno” di questo blog. Per un aggiornamento sugli ascolti del giorno prima dei cinque principali network USA visitate invece il semi-quotidiano “TV USA Giorno per giorno Flash”. Per rumours e anticipazioni visitate lo spazio TV USA Spoilers.

Commenti»

1. IRapeYourMind - 14/02/2011

La serie di Syfy su Doyle e Houdini non è assurda come può sembrare, entrambi infatti si occupavano di occultismo e si occupavano di smascherare i falsi medium.
Famoso ad esempio la storia della “fatine di Doyle” o il messaggio che Houdini avrebbe dovuto recapitare alla moglie una volta morto.

2. enry - 14/02/2011

Ribadisco la mia gioia per il ritorno di Lex nel finale di Smallville e per la promozione di Hilarie in White Collar.
Potrebbe essere carino il nuovo progetto della Messing ma dubito possa avere successo su NBC.
Per quanto riguarda la nuova serie con la Bilson , mi ispirava di più Ghost Angels.
Di Nurse Jackie aspetto la seconda stagione che ho letto sul sito di Antonio partirà a marzo.

3. gino - 14/02/2011

bello il progetto Syfy.
il film sui fatti di perugia è vomitevole.

4. FRA - 14/02/2011

La Bilson nel nuovo medical sulla scia di Everwood mi convince molto di più ora come ora e per la cw è una novità nel genere. Attesa per Secret circle, la cui saga è molto osannata dai fan. Mi ispira anche che ci sia Williamson dietro… insomma forse sarà una buona annata per la cw. Smash sembra promettente sia per casting che plot, ci voleva uno show musical adulto, e visto il successo di glee potrebbe davvero ottenere un buon risultato l anno prossimo. Attesa anche per 17th percent show che mi ispira molto insieme a Once upon a time e Grimm


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: