jump to navigation

DVDserie #324 – Walker Texas Ranger, stagioni 1-2 24/02/2011

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, DVD, DVDserie.
trackback

DVDserieQuesto spazio, appartenente alla sezione DVD e Blu-ray Disc di questo blog, esamina in dettaglio i cofanetti di telefilm stranieri. I prezzi sono puramente indicativi.
Per consultare le uscite mensili dei telefilm visitate lo spazio Telefilm News DVD.
Oggi è sotto esame il cofanetto DVD che raccoglie i 28 episodi della prima e seconda stagione (indicate unicamente nel cofanetto come “Prima stagione”) della serie Walker, Texas Ranger, trasmessa negli Stati Uniti sul network CBS tra l’aprile 1993 e il maggio 1994, ed in Italia in prima visione nella prima serata di Italia 1 dal 1996, e successivamente in replica praticamente continua nella fascia preserale di Rete 4 e su vari canali satellitari come Duel TV, FX e ora AXN.

Titolo: “Walker Texas Ranger – Prima stagione”
Numero di dischi: 7
Spazio occupato sul disco: 7,88 Gbyte (DVD 1), 7,72 Gbyte (DVD 2), 7,80 Gbyte (DVD 3), 7,69 Gbyte (DVD 4), 7,94 Gbyte (DVD 5), 7,67 Gbyte (DVD 6), 7,84 Gbyte (DVD 7)
Produzione: Top Kick Productions, The Ruddy Greif Company, Columbia Pictures Television
Distribuzione: Dall’Angelo Pictures
Prezzo indicativo: 29,90 €
Data di pubblicazione: 9 febbraio 2011
Cast: Chuck Norris, Clarence Gilyard Jr., Sheree J. Wilson, Noble Willingham
Formato video: 4:3 (1,33:1)
Lingue audio: italiano (Dolby Surround 2.0)
Lingue sottotitoli: nessuno
Durata complessiva: 1.140 minuti circa
Acquista “Walker Texas Ranger – Prima stagione” su Amazon.it

Contenuto:

I 28 episodi che compongono la prima e seconda stagione della serie, suddivisi nei sette dischi (quattro episodi in ciascun DVD).

Ecco la presentazione indicata in un comunicato del distributore:

La serie narra le vicende di Cordell Walker, Texas ranger di Dallas, coadiuvato nelle missioni più pericolose dal Ranger James Trivette (Jimmy per gli amici), che è anche il suo migliore amico. Inoltre Walker collabora con Alexandra Cahill, un viceprocuratore distrettuale, dalla quale è attratto e che sposerà nel corso degli episodi dell’ottava serie, fino ad avere una figlia, Angela, nel corso dell’ultima puntata dell’ultima serie. I temi di Walker Texas Ranger sono incentrati su valori fondamentali dell’esistenza, come l’amicizia, l’aiuto reciproco, la lotta alla violenza, in particolare a quella tra le gang giovanili. Walker e Trivette utilizzano molto spesso le arti marziali per fermare e/o arrestare i criminali (chiaramente non si tratta di un’incitazione alla violenza, che è anzi una delle cose contro cui va la morale di fondo del telefilm) .

Nessun contenuto speciale da segnalare.

Dopo una carriera cinematografica in fase di stallo, Chuck Norris ha pensato di approdare in televisione con una serie durata nove anni che ha ridato nuova linfa all’attore e lo ha reso un’icona di culto internazionale (rileggete i vecchi post “Viva Chuck Norris” che ho pubblicato nel 2006 nel blog…). Il telefilm, co-ideato dal futuro premio Oscar Paul Haggis (“Crash – Contatto fisico”), è stato cucito a puntino sul protagonista, diventato un dispensatore di giustizia con metodi che spesso non convincono l’assistente procuratore distrettuale Alex Cahill (Sheree J. Wilson), ma che sono appropriatissimi quando quest’ultima viene minacciata da uno sceriffo corrotto che aveva spedito in carcere (“La vendetta di uno sceriffo”, ep.1×03) o rapita dal capo di una setta (“Campo del paradiso”, ep.2×03). Tra rapitori, stupratori e spacciatori, tante avventure che vedranno Walker al fianco di Jimmy Trivette (Clarence Gilyard Jr.), con diversi volti familiari tra le guest-star come il futuro protagonista di “Spider-Man” Tobey Maguire (nell’episodio 2×16 “Fuga nella boscaglia”) e l’attrice di “Blue Jeans” Danica McKellar (episodio 2×24 “Vittime innocenti”). Anche se non è nulla di memorabile, gli appsssionati gioiranno nel vedere e rivedere Walker sconfiggere i cattivi e far pagare i colpevoli.
Il cofanetto DVD distribuito da Dall’Angelo Pictures è abbastanza scarno, e contiene esclusivamente i 28 episodi delle stagioni 1 e 2 con un buon audio italiano stereofonico, ma senza audio originale, sottotitoli in alcuna lingua o altri contenuti speciali, sul modello dell’omologo cofanetto statunitense. Segnalo che, come accaduto appunto negli Stati Uniti, la prima stagione, composta da quattro “episodi pilota”, è stata abbinata alla seconda e, ai fini home-video, è stata considerata come un’unica prima stagione di 28 (4 + 24) episodi.

QUALITA’
ARTISTICA
QUALITA’
TECNICA
EXTRA

Commenti»

1. gibi7 - 24/02/2011

Guardando i codici di produzione (un unico ordine) direi è più corretto “l’abbinamento” che la classica separazione per la stagione televisiva di traasmissione.

2. Tommaso Farina - 07/03/2011

Aggiungiamoci una qualità dell’immagine decisamente “sporca”.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: