jump to navigation

TV PAY – Hallmark Channel si rifa’ il trucco, dal 1° aprile nasce Diva Universal 26/02/2011

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Comunicati, TV ITA.
trackback

Da venerdì 1° aprile 2011 l’attuale canale Sky Hallmark Channel cambia il proprio look e si trasforma in Diva Universal, sempre di proprietà del gruppo NBC Universal e disponibile sul canale 128 del decoder della pay TV satellitare.
Il nuovo canale punta a celebrare la femminilità e l’eleganza, con un palinsesto pensato specificamente per una donna indipendente, consapevole, raffinata e con una certa dose di ironia, e che comprende buona parte della programmazione attuale di Hallmark (film TV americani e europei, serie cult come Dallas, Poirot, Miss Marple, “Radici” e Il commissario Rex) e qualche novità (le repliche di Una donna alla Casa Bianca con Geena Davis, per cominciare).
A seguire, il comunicato che lancia il nuovo canale.

HALLMARK CHANNEL SI RIFÀ IL TRUCCO:
NASCE DIVA UNIVERSAL

Hallmark Channel, a partire dal 1 Aprile, cambia il proprio look e si trasforma in Diva Universal, di proprietà del gruppo NBCUniversal, distribuito sulla piattaforma SKY al Canale 128.

Diva Universal è la celebrazione della femminilità e dell’eleganza. Perché in ogni donna c’è una diva. Una TV che è Diva come te, con un palinsesto vario e stimolante pensato specificamente per una donna indipendente, consapevole, che rifugge dalla frenesia metropolitana, raffinata e con una certa dose di ironia.

 

Diva Universal esalta il ruolo che ogni donna si è conquistata nel mondo di oggi: quello di protagonista. Di “diva”, appunto. Un modo di essere che riflette un palinsesto fatto dei migliori sceneggiati europei in costume, di avvincenti serie crime, di grande cinema e di indimenticabili TV movies americani ed europei, senza dimenticare l’approfondimento ricco di interviste e Speciali per celebrare le dive di sempre.

 

Un’offerta di programmazione da gustare in compagnia degli affetti più cari: dalle avventure di Una donna alla Casa Bianca a serie cult come Dallas, Radici e Il Commissario Rex; dagli appassionanti film TV tratti dai racconti di Mary Higgins Clark al giallo in stile British di Poirot, Giardini e Misteri, Miss Marple e Sherlock Holmes, e ancora l’approfondimento di Donne nel Mito per raccontare in modo unico e intenso le dive che hanno saputo toccare i cuori e suscitare l’ammirazione del mondo.

Diva Universal porta sul piccolo schermo passione, emozione e carattere, ogni giorno, 24 ore su 24.

Nasce una TV dallo stile inconfondibile: Diva Universal. Diva come te.

Commenti»

1. zia-assunta - 26/02/2011

ma non può trasmettere cose un po’ più recenti della Universal anche in replica?

2. Thunder - 27/02/2011

In pratica mantiene quasi la stessa programmazione attuale. Mi chiedo a cosa servano questi (ri)lanci fittizi, forse solo a dare l’idea di fresco e attuale (anche se non è così) per farsi notare. Mi chiedo anche se questa volta il canale trasmetterà TUTTE le serie di Dallas, visto che mi pare siano arrivati solo fino all’ottava, replicando le prime 8 varie volte dal 2008 in poi. Sarebbe interessante anche recuperare Dynasty, di cui SkyUno aveva replicato le prime 4-5 stagioni con una programmazione tortuosa tra spostamenti d’orario a casaccio e salti di puntate.

Paolo - 27/02/2011

Sky Vivo (poi SkyUno) ha mandato in onda tutte le nove stagioni di Dynasty e non mi pare che abbiano saltato puntate.
Le ho registrate quasi tutte con il dvd recorder, mi mancano solo alcuni episodi della quarta stagione perchè non mi ero accorto che avevano ripreso la messa in onda ma stando ai giorni dovrebbero essere stati proposti regolarmente.

Thunder - 27/02/2011

Paolo, grazie dell’aggiornamento:) Anche io avevo registrato tutti gli episodi trasmessi da Sky Vivo nell’estate 2008 (prima a mezzogiorno, poi alle 10 del mattino, infine di notte). Ci furono puntate saltate, come l’ultima della prima stagione sull’apparizione velata di Alexis, che poi ho recuperato su YouTube in italiano in una replica col logo di Italia 7. Tempo dopo lessi proprio nei commenti su questo blog che Dynasty era ripresa alle 6 del mattino su Sky Uno, sino alla stagione 5 ma che poi era stata di nuovo interrotta. Evidentemente deve essere poi ripresa, sempre a orari assurdi, ma non me ne sono accorto perchè non era segnalato da nessuna parte. Beato te che l’hai ribeccata. Spero in un’ennesima riproposizione (con segnalazione anche su Telefilm News) così potrò completare la collezione di episodi. Detto questo, uno si aspetta che una pay tv abbia un minimo di decenza nel gestire i prodotti che trasmette, essendo meno vincolata alla questione degli ascolti. Forse Dynasty non era adatta all’ammiraglia Sky, che ha una programmazione “generalista” e avrebbe funzionato meglio su un canale tipo Hallmark o FoxRetrò. Dallas dovrebbe aver raggiunto risultati decenti, se continuano a riproporlo.

Paolo - 27/02/2011

Sì hai ragione sull’ultimo essenziale episodio della prima stagione che è stato misteriosamente saltato. Lo avevo dimenticato.

Per il resto ti confermo che è andata in onda completamente, anche la nona stagione che sulle reti locali durante gli anni ’90 non veniva mai replicata (non so perchè, si fermavano sempre a fine ottava).

Mi sono accorto della ripresa su Sky per puro caso e ho perso alcuni episodi della quarta stagione ma – ripeto – facendo i conti sono quasi sicuro che siano stati proposti tutti.
Mi sarebbe piaciuto rivedere anche le due stagioni de I Colby (mai replicate prima) e il film finale in due parti ma è ovvio che era chiedere troppo. :(

Paolo - 27/02/2011

Su Sky Uno andava in onda alle 6 di mattina senza repliche durante la giornata. E il pannello introduttivo realizzato da Sky recitava tristemente Dinasty…

3. Thunder - 27/02/2011

Negli Anni 80 ero un bambino e non seguivo nè Dallas nè Dynasty pur ricordando i promo e il grande successo popolare che avevano. Mi è capitato di seguire qualche episodio di Dallas negli Anni 90 quando fu replicato su Telemontecarlo e qualche scena di Dynasty sulle tv locali. Di fatto questi due cult dopo i fasti d’ascolto in prima tv hanno solo avuto collocazioni di nicchia con le repliche. E’ vero che per certi versi sono prodotti datati e per via della loro narrazione orizzontale nemmeno troppo collocabili sulle reti generaliste, ma in quanto a fascino e caratterizzazione dei personaggi e vitalità delle situazioni hanno ancora forza e appeal. In più possiedono quel tocco old-style che non guasta affatto. I 3 tv movie di Dallas sono stati trasmessi da Hallmark a differenza di Dynasty – Ultimo atto. Quest’ultima miniserie se non sbaglio è stata di recente rinnegata da Collins & Co., che l’hanno definita ‘awful’. Temo che sia difficile rivedere I Colby, forse non è mai approdato nemmeno sulle tv locali, come almeno è capitato a California e Falcon Crest. Mi piacerebbe invece proprio vedere Falcon Crest (anche se ho letto che non sono state acquistate e trasmesse tutte le stagioni in Italia) e non capisco come mai da noi non si è imposto. Immagino sia colpa di una programmazione ondivaga e forse il grande successo delle altre primetime soap non gli ha fatto gioco. Tu lo seguivi? Ritieni che fosse all’altezza di Dallas e Dynasty o degno almeno di un certo seguito?

Paolo - 28/02/2011

John Forsythe espresse perplessità sulla sceneggiatura della miniserie finale ma alla fine si trattava di un regalo ai fan per chiudere degnamente le varie storyline (la nona stagione fu bellissima ma terribilmente cupa) e gli attori parteciparono con un salario ridotto rispetto al solito. Peccato perchè la prima parte ebbe buoni ascolti ma, visto il pastrocchio combinato, precipitarono con la seconda parte.

Anche i 3 film di Dallas sono stati rinnegati da Patrick Duffy in una recente intervista per il suo ritorno nei panni di Bobby nel nuovo Dallas di TNT.

I Colby non è più andato in onda dopo il primo passaggio, confermo. Per Falcon Crest e California mancano di entrambe diverse stagioni all’appello. La prima inizialmente andava benino ma poi si è persa mentre California non si è mai imposta. Questo da noi perchè in USA sono state entrambe dei moderati successi (California è sopravvissuta anche alla serie madre).
Qualitativamente sono entrambe superiori a Dallas e Dynasty. Nel caso di California poi è evidente che il creatore di Desperate Housewives, Marc Cherry, ha preso più di qualche spunto per la serie.

Thunder - 01/03/2011

In effetti i 2 tv movie degli Anni 90 di Dallas non potevano avere lo stesso effetto dirompente che ebbe la serie nei primi anni di messa in onda. Il primo almeno spiegò la non-morte di J.R. e nel complesso era decente. Il secondo davvero inguardabile, bad writing a tutti gli effetti con l’aggiunta di un’insulsa love story Sue Ellen- Bobby. Per quanto riguarda la nuova versione di Dallas ho molte perplessità. Alcuni telefilm hanno senso in un determinato momento storico; Dallas e Dynasty incarnavano perfettamente l’edonismo e la brama di potere Anni 80. Il sequel prenderà altri percorsi narrativi, magari sarà un prodotto di buona fattura, ma rischia anche di essere l’ennesimo tentativo fallito di far rivivere telefilm cult. Knightrider non era nemmeno lontanamente paragonabile a Supercar. 90210 è carino, ma la serie madre era tutt’altra cosa, idem per Melrose Place. Anche i vari remake o sequel di The Bionic Woman, Tre nipoti e un maggiordomo, Love Boat- The next wave hanno fallito. Adesso pure un nuovo Charlie’s Angels… mah!

Avevo visto brevi scene di Knots Landing in inglese, hai ragione, ricorda DH. Sembrava avere un taglio più psicologico e sociale rispetto a Dallas. Simpatizzo per Joan Van Ark, soprattutto dopo averla seguita nei panni di Gloria Fisher in Febbre d’Amore, sono certo che mi avrebbe conquistato anche in California nel ruolo di Valene.

4. Alex - 28/02/2011

Ho seguito tutte le prime 8 stagioni di Dallas su Hallmark e spero ke vadano avanti kn le altre fino alla fine! Gran bella serie, speriamo in un degno sequel… Patrick Duffy ne sembra entusiasta della nuova trama… vedremo!!! Spero che torni Victoria Principal…

5. Trisha - 10/03/2011

Mi chiedo perché non lasciarlo con il nome Hallmark Channel e modificare solo il palinsesto.

6. angela - 23/04/2011

sarebbe interessante poter vedere anche le puntate della nona stagione,parlo di DALLAS, invece di ritrasmettere le puntate relative alla stagione settima ritrasmessa piu’ volte. Grazie spero che accontentiate le richieste di noi utenti

7. TERESA - 30/05/2011

CIAO PAOLO,MI INTERESSEREBBERO COPIA DELLE PUNTATE CHE SEI RIUSCITO A COPIARE…SONO UNA FAN DI DYNASTY….
COME FARE PER PRENDERE ACCORDI?

8. TERESA - 30/05/2011

ATTUALMENTE QUALCUNO SA DIRMI SE SKY STA TRASMETTENDO PUNTATE DI DYNASTY?

9. adriana - 07/07/2011

si fermeranno anche questa volta all’8 a stagione putroppo!!!
ho visto sulla programmaziome di diva univ e dovrebbe finire il14 luglio!
che cosa strana, mandare 400 volte solo le prime 8 serie e non il seguito, come si potrebbe comunicare con diva universal…?

10. Barbara - 09/08/2011

Ciao, chi è in grado di dirmi qual’è la sigla del programma “Donne nel mito”? E’ solo un accenno all’inizio ….. grazie mille!!


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: