jump to navigation

La corsa all’Auditel (32) – Febbraio 2011 04/03/2011

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, La corsa all'Auditel, TV ITA.
trackback

Questo appuntamento esclusivo a cadenza mensile estende un po’ i dati dello spazio quotidiano “Ieri e oggi in TV” presentando un bilancio mensile, stagionale e annuale dei risultati di ascolto delle reti italiane in chiaro, considerando soltanto la media dello share percentuale nella fascia oraria di prima serata (ore 20.30-22.30).
A seguire, presento tre tabelle che propongono nell’ordine il bilancio complessivo della media d’ascolto del mese di
FEBBRAIO 2011, del periodo PRIMAVERA 2011 e dell’ANNO AUDITEL 2011: limito al minimo i miei commenti, sono per lo più i numeri stessi ad evidenziare i risultati.
Tutti i valori riportati sono elaborazioni di dati di proprietà Auditel, e sono aggiornati alla data di sabato 26 febbraio 2011; prima di ciascuna tabella sono specificati i periodi di rilevazione dei dati, dato che per mantenere un confronto congruo è considerato lo stesso intervallo di giorni della settimana dello scorso anno.


FEBBRAIO 2011
I periodi considerati in tabella:
dal 30 gennaio al 26 febbraio 2011 (Febbraio 2011);

dal 31 gennaio al 27 febbraio 2010 (Febbraio 2010).

Febbraio 2011
Febbraio 2010
Diff. %
23,05 24,85 -1,80
9,24 8,50 +0,74
9,08 8,52 +0,56
3,13 2,08 +1,05
44,50 43,95 +0,55
16,79 19,95 -3,16
8,01 8,70 -0,69
6,55 7,71 -1,16
4,38 2,59 +1,79
35,84 38,96 -3,12
3,75 2,22 +1,53
6,63 6,67 -0,04
9,39 8,21 +1,18

BILANCIO DEL MESE: nel mese del Festival di Sanremo, Rai 1 vola oltre il 23% ma perde un punto rispetto allo scorso anno; seconda posizione per Canale 5, che crolla nettamente sotto il 17%, molto peggio del solito; al terzo posto c’è Rai 2, seguita a breve distanza da Rai 3; male Italia 1, precipitata all’8% in primetime, e delude anche Rete 4, attorno al 6,50%. Cresce nettamente La 7, e balzano in alto i canali digitali Rai e Mediaset e i canali Sky.


PRIMAVERA 2011 (parziale)
I periodi considerati in tabella:
dal 13 al 26 febbraio 2011 (Primavera 2011);
dal 14 al 27 febbraio 2010 (Primavera 2010).

Primavera
2011
Primavera
2010
Diff. %
26,90 27,75 -0,85
9,36 8,53 +0,83
8,80 7,38 +1,42
3,03 2,22 +0,81
48,09 45,88 +2,21
15,10 18,19 -3,09
7,64 8,35 -0,71
6,42 7,39 -0,97
4,17 2,86 +1,31
33,43 36,79 -3,36
3,49 2,28 +1,21
6,23 6,59 -0,36
8,86 8,46 +0,40

BILANCIO DEL PERIODO: nei primi 15 giorni del periodo primaverile Rai (ricordo che quello Mediaset è iniziato un mese prima, ma ha tolto la settimana del festival di Sanremo), Rai 1 è ancora più nettamente in testa, con quasi 12 punti percentuali di vantaggio su Canale 5; terzo posto per Rai 2, e quarto per Rai 3, ambedue in ascesa rispetto ad un anno fa; quinta Italia 1, ormai sotto l’8% medio, e sesta Rete 4. In crescita tutti i canali digitali, soprattutto quelli Mediaset (che a differenza dello scorso anno comprendono anche La 5 e Mediaset Extra).


ANNO AUDITEL 2011 (parziale)
I periodi considerati in tabella:
dal 2 gennaio al 26 febbr
aio 2011 (Anno 2011);
dal 3 gennaio al 27 febbr
aio 2010 (Anno 2010).

Anno
2011
Anno
2010
Diff. %
21,12 23,53 -2,41
9,41 8,87 +0,54
9,35 8,92 +0,43
3,34 2,10 +1,24
43,22 43,42 -0,20
17,82 20,46 -2,64
8,20 8,76 -0,56
6,85 7,73 -0,88
3,98 2,35 +1,63
36,98 39,29 -2,31
3,61 2,31 +1,30
7,15 6,85 +0,30
9,17 8,12 +1,05

BILANCIO DELL’ANNO: nei primi due mesi dell’anno è Rai 1 a comandare la classifica delle reti italiane più viste nella fascia di prima serata, precedendo Canale 5 con un distacco di oltre tre punti percentuali ed unica rete sopra il 20% medio; terza posizione per Rai 2, seguita a breve distanza da Rai 3, ambedue in crescita rispetto ad un anno fa; soffrono invece Italia 1 e Rete 4, in calo di oltre mezzo punto percentuale; benissimo La 7, che migliora di un terzo la sua media di primetime; forte crescita per i canali digitali Rai e Mediaset e per i canali Sky.


nel periodo di rilevazione 2011 comprende i canali: Rai 4, RaiSport 1, RaiSport 2, Rai Gulp, RaiNews e Rai Storia, trasmessi a livello nazionale; Rai 5, Rai Movie, Rai Premium, Rai YoYo, trasmessi solo nelle aree all digital e tramite la piattaforma TivùSat; Rai Scuola, trasmesso via satellite.
nel periodo di rilevazione 2011 comprende La 5, Iris, Boing, Mediaset Extra e 7 canali Premium Calcio.
Seguite spesso i dati di ascolto dei programmi in onda nel nostro Paese? Visitate anche lo spazio quotidiano Ieri e oggi in TV!

Commenti»

1. enry - 04/03/2011

Male Canale 5.
Sempre meglio La 7 e Sky.

2. burchio - 04/03/2011

potremo dire…mediaset che si da la zappa sui piedi…un po’ la sua stessa alternativa premium….un po’ un tipo di programmazione totalmente sconclusionata…fanno crollare le entrate pubblicitarie di mediasetfree. dubito che la cosa venga tamponata a pieno da premium…

servirebbe qualche prodotto decente

3. zia-assunta - 04/03/2011

Se Mediaset fallisce avremo finalmente una tv libera in Italia.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: