jump to navigation

TV DIG – Outrageous Fortune – Crimini di famiglia su La7d 15/03/2011

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, TV ITA.
trackback

Da questa sera, ogni martedì alle ore 21.10 con un doppio episodio settimanale, il canale digitale terrestre La7d propone per la prima volta in chiaro Outrageous Fortune – Crimini di famiglia (titolo originale “Outrageous Fortune”), una nuova serie neozelandese trasmessa soltanto parzialmente in passato sul canale satellitare Jimmy, composta da 107 episodi suddivisi in 5 stagioni (si tratta del drama più lungo mai realizzato finora in Nuova Zelanda), e trasmessa sul canale neozelandese TV3 dal luglio 2005 al novembre 2010.
Del telefilm è anche stato realizzato un brevissimo remake statunitense interpretato da David James Elliott, Scoundrels, che in Italia è ancora inedito ed arriverà prossimamente su Sky Uno.
Prodotta da South Pacific Pictures e premiata con 6 Quantas Awards, la serie ha come protagonista la famiglia West, composta per lo più da criminali con una lunga e solida tradizione di reati e furti organizzati, che decide di ravvedersi dopo che il capofamiglia è nuovamente finito in prigione.
Dopo l’ennesima incriminazione del marito, l’intera famiglia West finisce come al solito sotto la guida di Cheryl (Robyn Malcolm), che decide di farla finita con la precedente vita, incontrando naturalmente non poche difficoltà con il figlio Jethro (Antony Starr) in procinto di diventare avvocato (ma con qualche segretuccio da occultare) e il suo gemello Van (Antony Starr) con l’indistruttibile mito del padre, la figlia diciottenne Pascalle (Siobhan Marshall) che ha l’obiettivo di diventare come la fotomodella strapagata Rachel Hunter e la sorella quattordicenne Loretta (Antonia Prebble) con grossi disagi e moti di ribellione tipici dell’adolescenza. Cheryl deve anche controllare l’irrefrenabile padre Ted (Frank Whitten, che con questo ruolo si è aggiudicato l’Air New Zealand Screen Award), malato di Alzheimer e sempre sulla pista di nuovi e presunti amori impossibili.
Dall’altra sponda la donna deve tenere a bada, giorno dopo giorno, il sergente Wayne Judd (Kirk Torrance) che tormenta con le sue indagini tutti i componenti della famiglia West. E, come se non bastasse, suo marito Wolf (Grant Bowler) è assolutamente contrario al nuovo corso della famiglia da lei impostato e anche dal carcere fa prepotentemente sentire la sua legge.
La trama della serie si sviluppa su temi ispirati ai drammi shakespeariani e ogni personaggio si muove sulla sottile linea che fa da confine tra il bene e il male in equilibrio precario sui propri valori, la legge, il codice d’onore, la lealtà verso la famiglia e la rispettabilità.
Il telefilm racconta, non senza spunti di humour nero, della sorte piena di intrighi e difficoltà che spetta alle persone che vogliono cambiare vita senza che per questo la ricompensa sia facile e immediata: il dramma e la commedia sono mescolati con abilità e ne fanno una serie brillante e molto ironica.

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: