jump to navigation

TV USA Gazette #269 – NBC rinnova The Office, Parks and Recreation e Community – Syfy rinnova Being Human – 90210 perde la showrunner Rebecca Sinclair – Tornano White Collar e Covert Affairs – Progetti futuri: HBO prepara Lizzie Borden e Upstate; Starz prepara The Brink – Aggiornamenti casting: Benjamin Bratt nel cast fisso di Private Practice; Christina Applegate torna con un pilot comedy NBC; Dylan Walsh nel pilot The Rememberer – Video: The Killing 21/03/2011

Posted by 2345 in Cinema e TV, Serie cult, TV USA, TV USA Gazette, Video e trailer.
trackback

Questo spazio raccoglie le principali notizie dell’ultima settimana relative alla programmazione TV dei network statunitensi più importanti.
Per un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana visitate l’angolo TV USA Giorno per giorno mentre per rumours e anticipazioni visitate lo spazio TV USA Spoilers.

N° 269 – Settimana dal 14 al 20 marzo 2011

  • NBC rinnova tre sit-com

    NBC ha rinnovato le sit-com The Office, Parks and Recreation e Community per un nuovo ciclo di episodi che andranno in onda durante la stagione televisiva 2011-2012.

    Sono molto contento di rinnovare queste tre fantastiche serie comedy che sono al top del loro arco creativo“, ha dichiarato Bob Greenblatt di NBC, “The Office continua ad entusiasmare in una delle serate più competitive della televisione; Parks and Recreation è giunta durante la stagione come degna compagna di The Office; Community è una delle commedie più fresche attualmente in onda e solido fondamento della serata del giovedì.

    The Office tornerà con una settima stagione che dovrà però fare a meno del protagonista Steve Carell, in uscita dal cast nel prossimo mese; la sit-com ha una media di 7,7 milioni di spettatori (4,0/10 nella fascia 18-49).
    Parks and Recreation tornerà con una quarta stagione e Rob Lowe confermato nel cast dei protagonisti; la sit-com ha una media di 5,5 milioni di spettatori (2,8/7 nella fascia 18-49).
    Community tornerà con una terza stagione; la sit-com è quella con i numeri più bassi tra le tre (4,7  milioni di spettatori – 2,1/6) ma è molto coccolata dalla critica e ha un nutrito gruppo di devoti fan online.
    Con 30 Rock già rinnovata da mesi e ben dodici pilot comedy in preparazione per il prossimo anno, le chance di rinnovo delle rimanenti sit-com matricole – la deliziosa Outsourced, Perfect Couples e le ancora inedite Friends with Benefits e The Paul Reiser Show – sono molto, molto esigue.
  • Syfy rinnova “Being Human”

    Syfy ha rinnovato Being Human per una seconda stagione.
    La serie, remake dell’omonima inglese, ha debuttato lo scorso 17 gennaio con circa due milioni di spettatori, diventando il miglior debutto invernale per una serie del canale cavo sin dai tempi di Battlestar Galactica, nel 2005. A tutt’oggi ha una media di 1,8 milioni di spettatori ed è la serie più vista dal pubblico femminile del canale cavo (con oltre il 53%).

    Being Human ha dato prova di essere un vincitore per Syfy su tutti i fronti“, ha dichiarato entusiasta Mark Stern, presidente della programmazione originale del canale cavo.
  • Rebecca Sinclair lascia la guida di “90210”
    Rebecca Sinclair lascerà la guida di 90210, dove era produttrice esecutiva e showrunner sina dalla fine della prima stagione.
    La Sinclair (nella foto a destra), che aveva già lavorato per tre anni a Una mamma per amica, lascerà dopo la fine dell’attuale stagione (dove dirigerà l’episodio finale) e le ragioni sono sia di natura privata – per poter spendere più tempo con la figlia – sia per dedicarsi ad altri progetti.
    Mentre non è stato ancora annunciato chi la rimpiazzerà, sembra che l’abbandono non avrà alcun impatto sul rinnovo della serie per una quarta stagione da parte di The CW, che è considerato cosa certa.
  • Il calendario estivo di FOX

    FOX ha annunciato il suo palinsesto estivo che, per la prima volta in diversi anni, non presenterà telefilm inediti ma solo serie reality e repliche. Segnalo inoltre che il previsto programma comico di sketch di Jamie Foxx e Affion Crockett, la cui partenza era prevista per il prossimo 9 giungo, è stato nuovamente rimandato a data da destinarsi.
    Il calendario:

    Martedì 26 maggio
    20.00 – “So You Think You Can Dance” (season premiere, prima parte)

    Mercoledì 1° giugno
    20.00 – “So You Think You Can Dance” (season premiere, seconda parte)

    Giovedì 2 giugno
    21.00 – Glee (repliche)

    Venerdì 3 giugno
    20.00 – Bones (repliche)
    21.00 – Lie to Me (repliche)

    Lunedì 6 giugno
    20.00 – “Masterchef” (season premiere, prima parte)
    21.00 – Dr. House (repliche)

    Martedì 7 giugno
    20.00 – “Masterchef” (season premiere, seconda parte)
    21.00 – Raising Hope (repliche)
    21.30 – Traffic Light (repliche)

    Sabato 25 giugno
    21.00 – The Chicago Code (repliche)

    Martedì 12 luglio
    20.00 – “MLB All-Star Game 2011”

    Martedì 19 luglio
    21.00 – “Hell’s Kitchen
  • Tornano “White Collar” e “Covert Affairs”

    USA Network ha annunciato per giugno i ritorni delle serie White Collar – Fascino criminale e Covert Affairs.
    White Collar, con protagonista Matthew Bomer, tornerà con la terza stagione il prossimo 7 giugno alle 21.00.
    Covert Affairs, con protagonista Piper Perabo, tornerà con la seconda stagione sempre il 7 giugno, ma alle 22.00.
  • In breve:
    ABC ha annunciato che “Extreme Makeover: Weight Loss Edition” debutterà il prossimo 30 maggio alle 22.00. La nuova serie reality seguirà 8 persone obese che cercheranno di perdere peso in un anno.
    Una settimana prima, il 23 maggio alle 21.00, debutterà la nuova edizione di “The Bachelorette” che si sposterà poi dal 30 nello slot dalle 20.00 alle 22.00.
    ■ The CW ha annunciato che “America’s Next Top Model” si sposterà dal prossimo 20 aprile nel nuovo orario delle 21.00 (ora occupato dal reality flop “Shedding for the Wedding” che si concluderà il 13 aprile). Alle 20.00 andrà invece una puntata in replica della serie reality condotta da Tyra Banks, evitando così la forte concorrenza di “American Idol” e “Survivor”.
    TV Land sta finalizzando un ordine di sit-com per il pilot Happily Divorced, creato da Fran Drescher e Peter Marc Jacobson (che avevano già creato La tata) e basato sulla loro vita.

  • Nuovi progetti HBO

    HBO e Playtone, compagnia di produzione di Tom Hanks e Gary Goetzman, saranno di nuovo partner (dopo la serie Big Love) nella miniserie di quattro ore Lizzie Borden.
    La storia – ovviamente – seguirà le vicende di Lizzie Borden, la donna tristemente famosa per essere stata accusata (e poi prosciolta) del brutale omicidio del padre e della matrigna, nel 1893.
    Ad interpretare la Borden sarà Chloë Sevigny (nella foto a destra) che ha interpretato Nicolette Grant in Big Love. Bryce Kass scriverà la sceneggiatura.
    Upstate è un nuovo progetto del canale cavo insieme a eOne Television (dell’attore Philip Seymour Hoffman) e Cooper’s Town Productions.
    Scritta da Brett C. Leonard (Hung – Ragazzo squillo) e Bob Glaudini, la possibile serie rurale narra di Roy Perkins, un uomo disoccupato che si trasferisce in campagna con la famiglia per accettare un lavoro in un carcere privato. Mentre la sua famiglia prenderà positivamente il cambiamento, lui avrà problemi dentro e fuori le mura della prigione.
  • Starz al lavoro su “The Brink”

    Starz è al lavoro su The Brink, progetto per una serie crime dai toni soprannaturali scritta da Stephen Susco (“The Grudge”) e prodotta dal regista Gore Verbinski (“I pirati dei Caraibi”) attraverso la Blind Wink Productions.
    La possibile serie interattiva (ci saranno infatti diverse estensioni online), che viene descritta come “in parte Dr. House, in parte CSI e in parte X-Files“, narra del terapista Zack Taylor che indaga nella vita e follia di Martin Grace, un serial killer che dichiara di aver previsto – ma non causato – le morti delle sue vittime.
  • In breve:
    Netflix, azienda che noleggia e vende DVD online in USA, ha acquistato i diritti di House of Cards, una serie thriller/politica diretta e prodotta da David Fincher e con Kevin Spacey nel cast.
    La serie, basata sull’omonima miniserie BBC e di cui sono stati ordinati 26 episodi, è il primo approccio di Netflix alla programmazione originale e verrà distribuita ai suoi abbonati (oltre 20 milioni) via Internet.

Di seguito qualche ultima notizia sparsa relativa ai casting, divisi tra quelli delle serie già esistenti e degli episodi pilota o nuove serie in produzione in queste settimane.
Occhio ad eventuali SPOILER!


  • In breve:

    Rich Sommer (nella foto a destra), nel cast regolare di Mad Men, sarà ospite di un episodio di Nikita. L’attore interpreterà l’ingegnere e consulente CIA Malcom Mitchell, che darà una mano a Nikita nel suo piano contro la Divisione.
    La sua apparizione è prevista per gli episodi 21 e 22 che costituiranno un unico arco narrativo di fine stagione.
    Segnalo inoltre che Dominic Purcell (Prison Break) sarà ospite di un altro episodio, nei panni di un produttore di Hollywood collegato ad un caso di omicidio.
    Rashida Jones, vista in Parks and Recreation e “The Social Network”,  sarà ospite del quinto episodio della nuova serie Wilfred, in arrivo su FX. L’attrice interpreterà l’amministratrice di un ospizio.
    Brendan Hines (Lie to Me) sarà ospite di un episodio di Castle in onda ad aprile. L’attore interpreterà un giovane scrittore che vedrà in Richard Castle un mentore.
    Martha Plimpton (nella foto a sinistra), ora nel cast della sit-com Aiutami Hope!, ha confermato che ritornerà nei panni di Patti Nyholm per un episodio di The Good Wife prossimamente in onda.
    Inoltre, in un episodio in onda a maggio, sarà ospite Aaron Staton (Mad Men).
    Alimi Ballard (Numb3rs) e Matthew Willig interpreteranno gli agenti speciali Simon Cade e Gayne Levin nei prossimi episodi di NCIS – Unità anticrimine. I due nuovi personaggi daranno una mano a Gibbs e la sua squadra nelle indagini sul nuovo serial killer che verrà introdotto nell’episodio del prossimo 5 aprile.
    Neal McDonough (Desperate Housewives) e Jeri Ryan (Body of Proof) saranno ospiti della decima ed ultima stagione di Law & Order: Criminal Intent.
    Grant Show (Melrose Place) sarà ospite di tre episodi della nuova quinta stagione di Burn Notice – Duro a morire.
    ■ L’ultimo episodio di stagione di Private Practice introdurrà il nuovo personaggio di Ben, interpretato da Benjamin Bratt (The Cleaner – nella foto a destra), che sarà poi fisso nella nuova quinta stagione che andrà in onda il prossimo anno. Ancora nessun dettaglio disponibile sul personaggio.

  • Di seguito alcune notizie di casting dai nuovi pilot in preparazione in questo periodo. Per maggiori informazioni vi rimando ai cinque appuntamenti extra dedicati ai cinque network, con schede dettagliate e foto dei nuovi progetti.
    Trovate i link più avanti nella sezione Pilots 2011.

    Aggiornamenti casting dai pilot:

    Donald Sutherland (Dirty Sexy Money) farà parte del cast del pliot My Life As an Experiment (NBC).
    Jimmy Smits (Outlaw) è la nuova aggiunta al cast del pilot S.I.L.A. (NBC).
    Damon Wayans Jr. farà parte del cast del pilot comedy di Liz Meriwether (FOX), accanto a Zooey Deschanel.
    Christina Applegate (nella foto a destra), di ritorno in televisione dopo la sit-com Samantha chi?, sarà la protagonista del pilot comedy di Emily Spivey (NBC).
    Esai Morales (Caprica) è l’ennesimo attore che ha gia lavorato nella saga di Battlestar Galactica ad aggiungersi all’imponente cast di 17th Precinct (NBC).
    Thomas Kretschmann (“King Kong”) farà parte del cast del pilot thriller/horror The River (ABC).
    Dylan Walsh (Nip/Tuck) sarà il protagonista maschile del pilot The Rememberer (CBS), accanto a Poppy Montgomery.
    Heather Locklear (Melrose Place) sarà tra i protagonisti del pilot The Assistants (CBS).
    Boris Kodjoe, protagonista di Undercovers, fa ora parte del cast del pilot Georgetown (ABC).
    Michelle Trachtenberg (Buffy) è ora nel cast del pilot senza titolo di Peter Knight (CBS).
    Mary Lynn Rajskub (24) è entrata nel cast del pilot How to Be a Gentleman (CBS).
    ■ Segnalo infine, in una notizia non legata ai pilot dei grandi canali, che Connie Britton (Friday Night Lights) sarà la protagonista femminile del pilot American Horror Story, progetto FX dai creatori di Glee – Ryan Murphy e Brad Falchuk – della cui trama non si sa ancora nulla; la Britton sarà Vivien Harmon, moglie di Ben (ruolo ancora non assegnato).


Una panoramica completa di informazioni e ricca di foto degli attori protagonisti sui numerosi pilot delle potenziali nuove serie della prossima stagione televisiva 2011-2012.
Cliccate sui simboli per una presentazione dei vari progetti dei cinque network.


The Killing è la nuova serie AMC che debutterà domenica 3 aprile 2011.
Ambientata a Seattle, la storia sarà incentrata sul misterioso omicidio di una giovane ragazza, Rosie Larsen, e sulle indagini della polizia per scoprire il colpevole.
Nel cast Mireille Enos, Joel Kinnaman, Michelle Forbes, Brent Sexton e Billy Campbell.
Eccovi il poster, un nuovo trailer esteso e il dietro le quinte:


Fonti statunitensi delle notizie riportate: The Hollywood Reporter, Variety, Entertainment Weekly, Hollywood Entertainment Breaking News.
Per un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana ed una panoramica dei dati di ascolto dei telefilm più visti al momento visitate lo spazio periodico “TV USA Giorno per giorno” di questo blog. Per un aggiornamento sugli ascolti del giorno prima dei cinque principali network USA visitate invece il semi-quotidiano “TV USA Giorno per giorno Flash”. Per rumours e anticipazioni visitate lo spazio TV USA Spoilers.

Annunci

Commenti»

1. Jack - 21/03/2011

Ottimo Spazio.

Questa serie AMC mi sembra molto buona, per lo meno come trama – benchè ormai vi siano fin troppe serie crime-.

Felice per The Office.

2. enry - 21/03/2011

Prevedibile il rinnovo di The Office, un po’ meno quello delle altre due sit-com, soprattutto di Community… saranno anche amate dalla critica ma NBC non è un canale via cavo… cmq contenta lei.
Contento per Being Human, se ha più di una stagione allora inizierò a vederlo.
Grant Show a Burn Notice me lo sarei volentieri risparmiato… c’è una serie in cui non è ancora comparso? Tra lui e Eddie Cibrian è una bella lotta.
Interessante invece Benjamin Bratt a PP, vedremo che ruolo avrà.
The Killing dalla trama non mi ispira molto, sembra Twin Peaks 20 anni dopo.

Jo3y - 21/03/2011

Di “Being Human” io sto finendo di vedere la serie originale, te la consiglio vivamente ;)

enry - 22/03/2011

Ho le prime due stagioni registrate da mesi ma non ho mai il tempo di vederle!

3. Giovanni - 21/03/2011

La AMC dopo “The Walking Dead” ha tutta la mia fiducia anche se ora le aspettative sulle loro serie sono davvero alte…

IRapeYourMind - 22/03/2011

Io direi che ha la mia fiducia a prescindere dopo Mad Men e Breaking Bad.

4. Fra - 21/03/2011

Avete letto che il possibile nuovo presidente della cw, dovrebbe essere Mark Pedowitz, che a capo della abc ha ordinato le grandi serie del 2004 e 2005 e ha prodotto anche Ghost whisperer e criminal minds. La cbs e la warner lo vogliono a tutti i costi un gran nome insomma per risollevare la cw, distrutta o quasi dalla Ostroff

littlefrancy - 21/03/2011

magariiiiii!!! innanzitutto ci dovrebbe essere un restyling del canale…alcune serie come Gossip girl e 90210 dovrebbero essere rinnovate, ma trasmesse in estate!

5. musicaealtro - 22/03/2011

bhe mi piacerebbe molto poter far parte del programma!!!!!!1
Ma ciò resterà presumo un mio sogno vero??


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: