jump to navigation

TV PAY – Su Sky Uno arriva il talent show italiano “Lady Burlesque” 25/03/2011

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Comunicati, TV ITA.
trackback

Da questa sera, il canale satellitare pay Sky Uno propone “Lady Burlesque”, un talent show inedito, format tutto italiano, dedicato al genere burlesque e alle donne che vogliono mettersi in gioco e valorizzare la propria femminilità. A condurre il varietà, ogni venerdì alle 21.10, è l’attore Giampaolo Morelli, mentre la regia è di Jocelyn.
A seguire, l’approfondito comunicato che spiega l’idea del programma e ne presenta il cast.

SKY PORTA IN TV IL BURLESQUE

Ironia, creatività e seduzione nel nuovo format tutto italiano

in esclusiva dal 25 marzo 2011 solo su Sky Uno

1000 candidate provenienti da tutta Italia, 60 selezionate, 18 finaliste, 10 concorrenti: single e madri di famiglia, impiegate e manager, tutte donne assolutamente normali che hanno in comune il desiderio di imparare a valorizzare la propria femminilità, riscoprire la propria bellezza e a giocare, con tanta ironia, con la propria sensualità.Ecco gli ingredienti di LADY BURLESQUE, il primo talent show al mondo dedicato a questo tipo di performance in arrivo il 25 marzo su Sky Uno, un format originale italiano, ideato per Sky Uno da Giampiero Solari e realizzato in collaborazione con Europroduzione.

Sky ha infatti intercettato per prima un fenomeno mondiale: la burlesque-mania, dopo aver conquistato i locali più esclusivi di New York e le capitali europee – prima tra tutte Parigi – è arrivata al cinema con ben due film, tra cui Tournée, premiato a Cannes 2010 con la Palma d’Oro alla regia firmata da Mathieu Amalric.

E la passione per le protagoniste degli ‘spettacoli della seduzione’, ha contagiato anche l’Italia che – grazie anche alla partecipazione dell’icona internazionale del burlesque Dita von Teese al Festival di Sanremo – ha visto diffondersi scuole, festival, serate a tema nei locali, frequentate da un pubblico assolutamente trasversale per età e sesso.

Dopo le 5 serate dedicate al casting – con workshop durante i quali le candidate hanno mosso i primi passi nelle tecniche dell’arte del burlesque – sono state scelte le 10 partecipanti al programma, che ogni giorno frequentano l’Accademia: una vera e propria scuola di burlesque con lezioni di look e di recitazione, di ballo ed “ammiccamento”, di taglio e cucito, fino al la scelta della musica, dei costumi, delle coreografie e del nome d’arte, per recitare un personaggio affascinante e carismatico da loro ideato e costruito.

La preparazione delle performance del venerdì sera, e la vita di tutti i giorni delle ragazze, vengono raccontate dal martedì al venerdì alle 15.55 nella striscia LADY BURLESQUE – L’ACCADEMIA.

 

Dal 25 marzo alle 21.10 su Sky Uno le concorrenti si sfideranno per 10 puntate con una emozionante gara ad eliminazione a colpi di costumi, musica, luci per costruire un’esibizione serale, divertente e spettacolare. Il tutto, nell’ambientazione tipica del locale da burlesque.

 

LADY BURLESQUE è prodotto per Sky Uno da Europroduzione. Gli autori sono Giampiero Solari ed Amato Pennasilico. La regia delle puntate del prime time (ogni venerdì)  e di Jocelyn,  mentre la regia dell’Accademia in day time (dal martedì al venerdì)  è di Cristina Redini.

LA CONDUZIONE

 

La conduzione dell’appuntamento del venerdì è affidata a GIAMPAOLO MORELLI, per l’occasione maestro di cerimonia della serata, che incoraggia e sprona le ragazze a dare il massimo e si confronta con la giuria che decide ogni puntata quale concorrente dovrà lasciare l’Accademia di Lady Burlesque.  Già protagonista della serie “L’ispettore Coliandro” e conduttore di “Stracult”, è stato scelto per la sua ironia ed autoironia perfettamente in linea con lo spirito del programma. Laura Gauthier è invece l’inviata in Accademia. Francese, 25 anni, conduttrice radiofonica per Radio Deejay e dal 2010 inviata de Le Iene, a lei il compito di seguire le ragazze durante le lezioni e le prove della performance.

LA GIURIA

 

Le partecipanti saranno sottoposte al giudizio di EVE LA PLUME, l’incontrastata Regina italiana del burlesque, una professionista che si è imposta in spettacoli dal vivo e in tv con il suo stile ispirato all’atmosfera di Parigi tra il XIX e il XX secolo, tra costumi d’epoca, erotismo leggero, musiche di inizio secolo, teatro e nudo femminile. Della giuria fanno parte anche: ALESSANDRO CASELLA, tra i primi ad importare il burlesque da  Londra ospitando le migliori performer internazionali; DARIO SALVATORI giornalista, critico musicale, saggista e conduttore radiofonico; la musa di Pedro Almodovar ROSSY DE PALMA, che saprà giudicare le aspiranti performer con il suo sguardo ironico che l’ha resa una delle icone internazionali della commedia spagnola.

GLI INSEGNANTI

In Accademia le concorrenti saranno seguite e preparate alle prove-eliminazione che ogni settimana dovranno sostenere da professionisti del burlesque e del ballo. Tra gli insegnanti “fissi”, DIXIE RAMONE, una delle burlesque-performer italiane tra le più affermate, la cui formazione vanta molti  anni di studio di danza classica, moderna, del tip tap, contemporanea, orientale ed afro, ma che ha trovato nel burlesque il miglior modo per esprimere la sua creatività. Alla cura dell’immagine e docente di ‘Costume’ e ‘Cucito creativo’ per Lady Burlesque, la stylist ALESSANDRA IMPALLI: dal 2002 progetta linee di abbigliamento ed accessori. Il supporto morale è affidato alla Talent Coach GRAZIA PAOLINO GEIGER, specializzata in Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale, mentre ALESSANDRO CASELLA partecipa al talent-show nella tripla veste di giurato, Direttore dell’Accademia e Docente di Storia e Musica.

LE CONCORRENTI

 

JAMAICA CORRIDORI
24enne di Grosseto con la passione per la pittura e l’arte in generale, ha un negozio di abbigliamento vintage. Si definisce “artista dentro”, ha frequentato l’Accademia di Belle Arti e preso lezioni di canto, danza e teatro. Arriva a “Lady Burlesque” per mettersi in gioco e dimostrare a cosa può arrivare una donna sperimentando una nuova forma d’arte.

MANUELA SESSA
26 anni di Macerata, è single e disoccupata, attualmente fa “l’artista di strada”. Si ritiene timida ma attraverso corsi di canto, ballo e recitazione è riuscita a superare questo suo limite, creandosi anche un personaggio: con lo pseudonimo “Miss T” canta in un gruppo. Partecipa a “Lady Burlesque” perché innamorata del modo ironico con cui si può dimostrare la propria femminilità.

BENEDETTA BARLONE
Studentessa di Gaeta, 22 anni, unisce lo studio alla professione di modella. Si è proposta a “Lady Burlesque” perché ha una grande passione per l’arte del burlesque: adora Dita Von Teese e gli anni ’50.

CLAUDIA LETIZIA
Napoletana di 31 anni, mamma, studia recitazione e ha una grande voglia di esprimere la sua creatività vulcanica e partenopea. Soprannominata dal marito “Claudia Von Teese”, è convinta di avere una sensualità molto ironica e una passione per l’abbigliamento in stile burlesque, elementi  che l’hanno portata a partecipare al programma.

GIULIA DI QUILIO
Abruzzese, 30 anni, è attrice. Partecipa al talent show perché trova che in questa forma d’arte ci sia tutto ciò che è legato alla sua grande passione per il teatro. Si definisce timida e di riflesso combatte la sua timidezza mettendosi in mostra.

ANGELICA MASSAFRÀ
Restaurant manager pugliese di 35 anni. Le piace essere al centro dell’attenzione e pensa che l’arte del burlesque sia sexy e non volgare. Ha scelto di partecipare a “Lady Burlesque” per provare a fare qualcosa per sé stessa, per vincere la sua introversione e diffidenza verso il prossimo.

MARIA LOANA GLORIANI
Romana di 36 anni, si è sempre mantenuta da sola facendo diversi lavori. Affascinata dal Burlesque da sempre, le piacerebbe riuscire a tirare fuori quell’ironia che ora è un po’ nascosta.

PAOLA NAZZARO
Nata ad Avellino, 51 anni e una laurea in “Moda e costume”, fa la costumista e ha lavorato con i più grandi da Fellini ad Arbore ed ha deciso di misurarsi con l’arte del burlesque. Questa esperienza ha dato il via ad una vera e propria passione e le ha permesso di fare emergere il suo lato ironico.

SARA PARIGINO
Mamma di 36 anni di origini liguri, si dedica alla famiglia a tempo pieno. Ha deciso di partecipare a “Lady Burlesque” perché vuole cercare la sua dimensione e riuscire così a valorizzare la sua femminilità e capacità di sedurre.

STEFANIA SENESI
Aspirante attrice di Prato, 28 anni, in attesa di una occupazione, si descrive come una ragazza fragile. Chissà che la partecipazione al talent show non possa essere per lei un divertimento e una svolta nella sua vita.

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: