jump to navigation

TeleNews #45 – Par condicio per i talk-show Rai, Pdl e Lega preparano il blitz – Antonio Ricci: “Meglio una figlia velina che giornalista” – Nuova veste grafica per La 7 – La TV in edicola: ritorna Vasco Rossi – Grande Fratello 2010/11 puntata 24: eliminata Rajae; Margherita delusa da Guendalina – L’isola dei famosi 2011 puntata 6: rimane Roberta, fuori Paganini e Magda Gomes; Simona Ventura, da conduttrice a naufraga 29/03/2011

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Giornali e riviste, TeleNews, TV ITA.
trackback

Lo spazio “TeleNews – Notizie dal mondo della televisione” raccoglie – segnalandone le fonti di provenienza – notizie ed argomenti vari, legati al mondo dello spettacolo e della televisione italiana e straniera, e che finora non hanno trovato posto in altri appuntamenti abituali del blog.
Se avete segnalazioni da fare, lasciate il vostro messaggio qui.

  • Par condicio per i talk-show Rai, Pdl e Lega preparano il blitz
    Estendere i principi della disciplina delle tribune politiche a quelli dei talk show. E’ quanto prevede un emendamento della maggioranza alla bozza di regolamento in vista delle elezioni amministrative del 15 e 16 maggio, predisposta dal presidente della Commissione di Vigilanza Rai Sergio Zavoli.
    L’intento della maggioranza sarebbe quindi garantire un’applicazione stringente della par condicio ai talk show in campagna elettorale, e avrebbe presentato poco meno di una decina di emendamenti, che intervengono in materia con gradualità. Una norma di simile impostazione del regolamento della Vigilanza, che prevedeva proprio l’estensione delle regole delle tribune politiche ai programmi di informazione, fu alla base dello stop ai talk show deciso per le regionali dello scorso anno.
    Talk show come tribune politiche.
    L’emendamento porta la firma di Pdl, Lega Nord e Responsabili e sarà oggetto di confronto in commissione, chiamata nel giro di pochi giorni a predisporre il regolamento definitivo. Secondo le indiscrezioni, l’orizzonte dell’emendamento va oltre le amministrative: la maggioranza vorrebbe ‘trasferire’ in chiave nazionale l’intera materia. L’idea di base starebbe nel dare uguale spazio ad ogni candidato, di fatto rendendo impossibile la realizzazione del programma. E questo si tradurrebbe nel silenziamento dei talk show, così come accaduto un anno fa. Un’ipotesi che l’opposizione appare determinata a combattere, ricordando che il Tar si è già pronunciato sulla legge 28 sulla par condicio. Ovvero, la legge non permette di considerare le trasmissioni di approfondimento alla stregua di tribune elettorali. Resta da vedere come l’emendamento procederà in sede di Vigilanza.
    No di Pd, Idv e Terzo Polo. Paolo Gentiloni, responsabile del forum ICT del Partito Democratico, ha dichiarato a proposito dell’emendamento: “E’ inammissibile riproporre la chiusura dei talk show in campagna elettorale dopo la sentenza del Tar che l’anno scorso ha stabilito che i programmi di informazione non possono essere equiparati alle tribune elettorali”, aggiungendo che  “L’idea che in queste settimane di conflitti che coinvolgono il nostro paese e di processi che riguardano il premier la Rai possa chiudere i propri programmi di approfondimento è politicamente senza senso”.  Sottolinea Gentiloni. “Non solo: questa ipotesi in contrasto con diverse norme, alcune di rilievo costituzionale. Non tenerne conto sarebbe grave sul piano politico e configurerebbe una evidente violazione di legge”.
    Di “ennesimo tentativo di spegnere le voci libere dell’informazione”, parla il capogruppo dell’Italia dei Valori in Vigilanza, Pancho Pardi. Secondo l’Udc Enzo Carra, “potremmo trovarci in periodo elettorale con un regolamento che determina la sospensione delle trasmissioni di approfondimento e con un atto di indirizzo come quello messo a punto dal Pdl”. A questo punto, denuncia l’esponente centrista, “il bavaglio sarebbe totale”. E il radicale eletto nelle liste del Pd Marco Beltrandi, autore della norma che l’anno scorso portò alla chiusura dei talk-show, annuncia invece la sua contrarietà all’emendamento: “Se la maggioranza ha presentato questo emendamento è perchè vuole raggiungere lo stesso risultato dello scorso anno: chiudere i talk show. E ho già fatto presente che voterò contro”.
    L’allarme di Santoro e Floris. A prendere posizione contro le ambizioni del centrodestra è anche Michele Santoro. “Quelli che stanno per essere messi ai voti, su proposta della maggioranza, sono provvedimenti liberticidi che, qualora approvati, porterebbero nuovamente alla soppressione dei principali programmi di approfondimento informativo del servizio pubblico”, afferma il conduttore di Anno Zero. Dal giornalista arriva quindi l’invito – “con tutte le mie forze” – al presidente Zavoli e all’opposizione “a fare di tutto per evitare che vengano messi al voto perché violano lo spirito delle legge sulla par condicio, ribadito da sentenze della Corte Costituzionale e del Tar, che impone di distinguere tra comunicazione politica e informazione”. Santoro conclude annunciando che “noi reagiremo in tutti i modi” e “chi oggi fa finta di non vedere non può non essere ritenuto complice”.
    Replica alle tentazioni della maggioranza anche Giovanni Floris. “Di nuovo?  Errare – commenta il presentatore di Ballarò – è umano, perseverare è diabolico… Dopo l’esperienza dello scorso anno, quando un regolamento ingestibile portò alla chiusura dei talk show, il Tar ha stabilito che i programmi di informazione non possono essere equiparati alle tribune elettorali. Se la commissione varasse un regolamento del genere bisognerebbe dare per scontato un ricorso da parte della Rai o di chiunque ne abbia il diritto, ricorso  che porterebbe immediatamente all’annullamento del regolamento stesso”.
    (fonte: Repubblica.it, 28 marzo 2011)
  • Antonio Ricci: “Meglio una figlia velina che giornalista”
    Per il settimo anno Ficarra e Picone siederanno sugli scranni di Striscia la Notizia prendendo il testimone da Ezio Greggio e Michelle Hunziker. Molte le novità di questa nuova tranche. La prima è il «Cicalotto», interpretato da Max Laudadio, una specie di supereroe che bacchetterà il manigoldo di turno usando violino e archetto. Confermato l’appuntamento settimanale con l’attore Sergio Friscia nei panni di Beppe Grillo. L’obiettivo dell’imitatore sarà quello di toccare temi legati allo sfruttamento del corpo delle donne. Argomento che ad Antonio Ricci sta a cuore vista «la marea di fango» versata sulle veline. «Meglio una figlia velina che giornalista», ha detto l’autore e per questo si inaugurerà la rubrica «Svelate» dove Costanza Caracciolo e Federica Nargi faranno incursioni nelle redazioni dei quotidiani, settimanali o siti internet dei grandi gruppi editoriali per capire come la stampa utilizzi il corpo delle donne. Ma ce n’è per tutti.
    Gad Lerner
    «Drive In e Striscia – dice Ricci – sono finite nel mirino di molti editorialisti di Repubblica e in particolare di Gad Lerner che mi ha dedicato una puntata de L’Infedele. Lui, che sino a un anno fa mi chiedeva di mandare le telecamere di Striscia dalle parti della sua casa di campagna perché c’erano troppe zanzare e il Comune non aveva disinfestato, oggi fa il moralizzatore?»
    La mafia dei giornalisti
    «Siamo finiti in mezzo a una battaglia editoriale fra Repubblica e il Fatto Quotidiano». Per far pesare la sua dichiarazione Ricci ha distribuito ai giornalisti un fotoromanzo a colori con le foto di Carlo De Benedetti paparazzato anni fa nella villa in Sardegna o a bordo del suo motoscafo mentre è in vacanza con Gad Lerner. Nei fumetti (inventati) l’editore preoccupato per il calo di vendite di Repubblica chiama Lerner a dirigere il quotidiano. «Volete sapere cosa penso di De Benedetti? Se quello è un compagno allora io non lo sono. L’Italia è un paese sostanzialmente mafioso come la mafia dei giornalisti che si coprono a vicenda. L’Ansa, qualche giorno fa, riportando un nostro comunicato, non ha citato il Gruppo Espresso che avevamo tirato in ballo a proposito della querelle sulle ragazze. E’ giusto secondo voi?»
    Sky
    «Perché nessuno ha scritto una riga su Sky che ormai per assumere le telegiornaliste fa i casting come a Miss Italia? E il programma sul burlesque? Quello va bene, lì la donna fa una bella figura mentre le veline sono delle satanasse? A chi fa comodo questo finto moralismo?».
    (fonte: “La Stampa”, 25 marzo 2011 – articolo di Luca Dondoni)
  • Canale 5 resuscita “Italia’s Got Talent”
    Contrordine ragazzi. Sembrava che Italia’s Got talent fosse in alto mare, anzi del tutto naufragato tra i sempre tanti impegni di Gerry Scotti, l’entusiasmo tiepido di Maria De Filippi e i nuovi incarichi di Rudy Zerbi. Invece, fermi tutti: la prossima settimana si comincia a registrare. Cast confermato in toto: i tre giudici di cui sopra e Geppy Cucciari e Simone Annicchiarico alla conduzione. Su Canale 5 da metà aprile.
    (fonte: “Il Giornale”, 28 marzo 2011 – articolo di Maurizio Caverzan)
  • Nuova veste grafica per La 7
    Da ieri, lunedì 28 marzo, LA7 ha cambiato pagina e si presenta con una nuova veste grafica e un look accattivante e coinvolgente.
    Un’evoluzione che si distingue per i colori intensi e l’impatto più immediato, con il giallo predominante e uno stile caldo e solare, ma anche per un logo riadattato al nuovo layout, più grande e ancor di più al centro del brand della Rete.
    I nuovi Ident e Promo, realizzati in varie location e piazze d’Italia, con la partecipazione e il coinvolgimento della gente comune, saranno caratterizzati da una musica esclusiva firmata dal compositore Joe Glasman, autore delle colonne sonore di famosi spot pubblicitari e vincitore di numerosi premi in carriera.
    Nel corso dei prossimi mesi il rinnovamento grafico sarà declinato anche su tutte le piattaforme dell’area Multimediale, dal sito internet www.la7.it fino a www.la.tv, fino ai canali dedicati sui Social network, con Youtube – una vera e propria  vetrina degli Ident della Rete – Facebook e Twitter.
    Un cambiamento che arriva in occasione dei dieci anni di vita del canale,
    che interpreta il nuovo modo di comunicare di LA7, pur rimanendo nel solco di quella specificità che ha sempre contraddistinto la Tv di Telecom Italia Media: una Rete qualificata ma nel contempo familiare ed accogliente, originale e seria nel racconto della realtà, consapevole della sua storia e interprete del cambiamento.
    Un’evoluzione rappresentativa di ciò che la LA7 è e vuole essere: un network protagonista dell’informazione e dell’approfondimento, un brand multipiattaforma che propone contenuti di qualità e differenti modalità di fruizione.
    Grazie al racconto libero, pluralista ed autorevole della realtà che ci circonda, LA7 ha saputo costruire un rapporto di fiducia con il pubblico, sempre crescente, ed ha assunto un’identità chiara e definita, che ora si evolve in direzione di una maggiore accessibilità e di una immediata riconoscibilità.
    Il nuovo progetto di rebranding è stato sviluppato, in stretta collaborazione con Telecom Italia Media, dalla società di comunicazione inglese RedBeeMedia.
    (fonte: com. stampa, 28 marzo 2011)

LA TV IN EDICOLA

  • “SORRISI E CANZONI TV” n°14/2011
    Il numero in edicola dedica la copertina al ritorno di Vasco Rossi, in uscita con il suo ultimo CD “Vivere o niente”.

 

SPAZIO REALITY

GRANDE FRATELLO 2010/11 puntata 24

  • Eliminata Rajae; Margherita delusa da Guendalina
    Nulla di fatto fra Guendalina e Margherita. Il tanto atteso incontro fra le due “sorelle” del Grande Fratello è andato in scena ieri sera. La prima a sostenere i suoi dubbi sulla sincerità dell’amica conosciuta nella Casa, la seconda delusa per un trattamento che non si aspettava di ricevere. Unica consolazione per la speaker varesina la dichiarazione d’amore di Andrea, inaspettata quanto gradita. Amore che continuerà anche fra Rosa e Emanuele dopo che quest’ultimo ha superato il verdetto del televoto a scapito di Rajae eliminata dal programma dopo cinque settimane di permanenza dentro la Casa.
    Andrea: «Si, sono innamorato di Margherita»
    Il Grande Fratello veste i panni di Cupido e cerca di stringere i tempi sul rapporto nato fra Margherita e Andrea. Ormai sono sempre più vicini e, al di là dei baci e delle effusioni, anche le parole della speaker romana non sembrano più convincere molto sul suo tentativo di viverla in maniera distaccata: «Dopo un anno e mezzo di tentennamenti volevo star da sola, poi la delusione di Nando. Ora mi si presenta un Andrea Cocco, come fai a dire di no? So che è quello giusto, ma non so se io sono pronta». Così la Marcuzzi manda i due concorrenti nella stanza delle Sorprese dove devono rispondere ad alcune domande che li riguardano. I due sembrano piacersi molto e non lo nascondono. L’italo-giapponese ammette addirittura di essersi innamorato della speaker, lasciando quest’ultima senza parole.
    Rajae viene eliminata, Emanuele rimane con la sua Rosa
    I due concorrenti a rischio eliminazione sono Rajae ed Emanuele. Su di loro pende il verdetto del televoto. Per questo viene riservata loro una sorpresa. La concorrente marocchina ha modo di incontrare, separata da un vetro, la madre che la spinge a essere se stessa anche nel rispetto delle loro tradizioni, senza dimenticare poi il vero obiettivo della sua vita: «Ho fatto tanti sforzi per darti quello che hai – dice la madre di Rajae -. Non ero d’accordo che tu partecipassi a questo programma, ma sono fiera di come ti sei comportata. Però pensa a studiare, spero tu possa avere una vita migliore della mia».
    Il focus su Emanuele è toltalmente diverso. In settimana il ragazzo si era lasciato andare a forti litigate con Rosa per via di un tanga brasiliano indossato dalla ragazza in pisciana. Signorini commenta: «La gelosia non può giustificare la stupidità e il tuo è stato un discorso stupido!».
    Il discorso continua anche nei momenti precedenti alla chiusura del televoto. Rosa viene condotta in studio, mentre Emanuele aspetta, in collegamento, dalla Stanza delle Sorprese. Ai due vengono mostrate delle immagini della loro storia nella Casa e il ragazzo commenta: «Sono tutti momenti belli con lei, ogni tanto sbaglio, ma la amo veramente tanto». La Marcuzzi consegna alla napoletana un biglietto che le ha scritto il padre, in cui ci sono anche parole per Emanuele: «Non farti sommergere senza opporre resistenza, ricordati che siamo e saremo sempre orgogliosi di quella che sei. Emanuele, sappi che nostra figlia non ci ha mai mancato di rispetto. Non arrogarti mai il diritto di parlare a nome mio, non giudicarla mai a nome mio». Il pistoiese abbassa il capo e commenta: «Ha ragione, ho sbagliato, mi deve solo scusare».
    «Ho dato una seconda occasione a chi non la meritava (chiaro il riferimento a Davide n.d.r.), figuriamoci se non do una seconda occasione a chi amo» dice Rosa. E l’occasione Emanuele la potrà vivere dentro la Casa visto che il televoto boccia Rajae, seppur di poco: il 55% dei telespettatori che hanno votato hanno voluto che la sua esperienza al reality terminasse ieri sera.
    Sorpresa per Ferdinando: “Angelica è incinta?»
    Da quando Angelica ha lasciato la Casa del Grande Fratello, secondo gli altri inquilini Ferdinando è cambiato, in meglio: più allegro, più aperto, simpatico, meno nervoso. Ieri sera, durante la 24ma puntata serale, il salernitano, dopo aver ricevuto un regalo dalla sua famiglia, è stato protagonista di una gag involontaria che, per qualche istante, gli ha fatto credere che la sua fidanzata potesse essere in dolce attesa. La Marcuzzi commenta: «Al Grande Fratello tutto può succedere»
    Il faccia a faccia fra Guendalina e Margherita
    Il confronto fra Margherita e Guendalina era forse il momento più atteso della 24ma puntata del Grande Fratello 11. In settimana la mamma romana aveva sparato a zero sulla speaker varesina («sono rimasta delusa, E’ una giocatrice») commentando alcuni atteggiamenti che le erano stati mostrati. Quando ormai era tarda serata, le due concorrenti “sorelle” del reality hanno avuto modo di parlarsi faccia a faccia. La speaker è rimasta particolarmente delusa da quanto visto e, dopo aver discusso in diretta, chiude il tutto con una frase su cui la mamma romana dovrebbe riflettere: «Delusa in amore ed in amicizia… lascia stare che lei abbia detto che io le abbia parlato dietro perchè le cose vanno contestualizzate, questo è quello che mi ha lasciato questo GF, esclusi i presenti. La cosa che mi ha fatto male di più tra le frasi che ho sentito è la cosa di Nando: io la reputavo come una sorella, che mi sta vicino, che mi segue 24 ore su 24 e va a dubitare che fossi o meno innamorata di lui?! Ragazzi miei, ma che tristezza! Che tristezza».
    Quattro in nomination, anche Andrea e Davide
    Il cerchio si stringe e non manca molto al termine del Grande Fratello. E così anche Andrea e Davide, due concorrenti storici del reality, finiscono fra i nominati. Gli altri due sono Emanuele e Jimmy.
    (fonte: “La Stampa”, 29 marzo 2011 – articolo di Fulvio Cerutti)

L’ISOLA DEI FAMOSI 2011 puntata 6

  • Rimane Roberta, fuori Paganini e Magda Gomes
    La “non famosa” Roberta Allegretti manda a casa il ballerino della Scala e la modella brasiliana. E’ questo il verdetto del televoto della sesta puntata dell’Isola dei Famosi. Serata in cui Simona Ventura ha confermato il suo arrivo sulle spiagge dell’Honduras. La conduttrice il 29 marzo prossimo si getterà dall’elicottero e raggiungerà la riva a nuoto come una naufraga qualunque. Una vera sorpresa per i concorrenti che non sapranno nulla del suo arrivo. Spietato il commento di Nicola Savino a cui verrà affidata la conduzione dallo studio: «Sono un po’ emozionato per questo tuo arrivo sull’isola. Soprattutto per vederti struccata! Tutta l’Italia si chiede se ti riconosceranno!»
    I semi della discordia
    In settimana i naufraghi, tutti radunati sulla stessa spiaggia, hanno avuto non pochi screzi. Le nomination hanno reso nervosi soprattutto Raffaele Paganini e Magda Gomes. Ma le vere parole grosse sono volate fra Eleonora Brigliadori e Nina Moric. Le due, ormai, ex amiche se ne sono dette di tutti i colori. La modella è arrivata a ricattare l’attrice per un presunto segreto che l’avrebbe messa in difficoltà. La Brigliadori ha voluto essere lei a rendere noto a tutti quello che, secondo lei, non era un segreto: prima di partire la sua maestra di Shiatsu le aveva regalato un cuscino per la testa pieno di semi. Sull’isola ha poi scoperto la commestibilità di questi semi che, in tempi di ristrettezze alimentari, sono diventati utili contro i morsi della fame. La Brigliadori sostiene di aver condiviso con la Moric questi semi, mentre la modella nega tutto. I toni della discussione sono particolarmente accesi anche durante la diretta. Ne approfitta Luca Dirisio, acerrimo nemici della Brigliadori per intervenire: «Le parolocce non si dovevano dire perchè ero volgare. Lei le ha dette e adesso non è volgare?».
    Intanto la Ventura chiede a Daniele Battaglia di provare ad assaggiare “i semi della discordia”. «Sanno di sesamo. Un po’ come quelle cose che ti danno al cinema!». Scatta allora il provvedimento della produzione: per aver violato le regole del gioco, a tutto il gruppo verrà sottratta la maschera da sub per una settimana. Comprensibile il disappunto dei concorrenti che, senza quella, avranno molte difficoltà nel pescare. La Brigliadori, sentendosi in colpa, comunica a tutti che rinuncerà per l’intera settimana alla sua porzione di cibo.
    Paganini e Madga Gomes eliminati, rimane Roberta che bacia la Moric
    Arriva il momento del verdetto del televoto. A rischiare di essere eliminati sono la “non famosa” Roberta Allegretti e i famosi Raffaele Paganini e Magda Gomes. A sorpresa sono questi due a dover lasciare l’isola, mentre la salumaia di Ladispoli è così felice da voler “incassare” il premio di una scomessa fatta con Nina Moric: «Lei è il mio idolo da quindici anni, la voglio baciare per fare invidia a tutti gli uomini italiani». Detto e fatto: scatta il bacio a stampo della modella croata. «Fantastico, ha le labbra morbidissime» commenta entusiasta la ragazza italiana.
    Niente bistecche e la Fico in nomination
    Gianna Orrù ed Eleonora Brigliadori vengono chiamate nell’area nomination per decidere i nomi di tre concorrenti che dovranno svolgere la prova ricompensa: in palio 15 bistecche. L’ultimo dei tre, però, finirà in nomination. I tre concorrenti sono Thaigo Alves, Daniel Mcvicar e Raffaella Fico. La mamma della Marini non è molto convinta perchè ci tiene a portare a casa le bistecche e vorrebbe Killian al posto della Fico. La Brigliadori insiste sostenendo che almeno la Fico è sacrificabile per una eventuale nomination. I tre naufraghi hanno dovuto recuperare dieci amuleti, dopo aver superato un percorso ad ostacoli formato da corde intrecciate. Prova non superata e Raffaella Fico, la peggiore, finita direttamente in nomination per l’uscita la prossima settimana.
    I tre nominati: Fico, Palmas e McVicar
    Con la Fico sono finiti in nomination, per volontà della leader Nina Moric, Daniel McVicar scelto dalle leader dopo essere finito in parità con altri tre naufraghi, e Giorgia Palmas, scelta personale della Moric: tre Famosi a rischio esclusione la prossima settimana.
    (fonte: “La Stampa”, 23 marzo 2011 – articolo di Fulvio Cerutti)
  • Simona Ventura, da conduttrice a naufraga
    Arrivare in elicottero, tuffarsi in mare e nuotare sino alla spiaggia. E’ questo il piano che si è proposta Simona Ventura per la settima puntata dell’Isola dei Famosi. Una serata eccezionale che per «un desiderio di Simona Ventura che finalmente, dopo otto anni di conduzione, verrà esaudito», dice una nota della rete. Da conduttrice a naufraga, la Ventura sarà direttamente in Honduras dove è approdata qualche giorno fa per vivere in prima persona le medesime esperienze dei suoi concorrenti. Ha promesso che si metterà in gioco, affrontando le stesse prove a cui sono stati sottoposti gli altri partecipanti al reality, a partire dall’ormai famoso lancio dall’elicottero. Ma soprattutto sarà divertente assistere alle reazioni dei naufraghi nello scoprire che proprio lei, il loro capitano, sarà lì, «in carne ed ossa», tra di loro.
    Il caso Corona “sbarca” sull’Isola
    «Conoscendo le parti in causa da molti anni, credo che questa sia una provocazione nei confronti di Nina Moric. Lei ora non sa nulla di questa situazione. E’ una provocazione atta a farla venire via dall’Isola dei Famosi». Così Simona Ventura interviene, durante il programma “La Vita in Diretta” per dire la sua sul caso che ha visto Fabrizio Corona al centro di polemiche per aver portato il figlio Carlos, avuto con la modella croata, a EuroDisney senza che la madre lo sapesse o potesse dare il proprio consenso essendo lei impegnata nel reality. «Per Nina questo programma è una rinascita, ma anche un’opportunità economica per sostenere il figlio. Un padre, se vuole, sa come collaborare: non è necessario essere sempre un padre pubblico, ma si può essere padre facendo delle piccole cose come portarlo a scuola, a fare la spesa in un supermercato».
    La Ventura ha però deciso di comunicare a Nina Moric l’accaduto ben sapendo che probabilmente questo spingerà fortemente la modella croata ad abbandonare il reality: «Non possiamo non dirglielo. Spero che lei non cada in questo trappolone – continua la conduttrice dell’Isola dei Famosi – e che lei rimanga perchè questo atto è crudele, non nell’azione in sè, ma per il modo in cui è stato fatto a una mamma»
    Nicola Savino conduttore in studio
    A condurre dallo studio di Milano, eccezionalmente per questa puntata, sarà Nicola Savino che ha già affiancato la Ventura in diverse occasioni legate alla trasmissione. A lui anche il compito di accogliere i naufraghi eliminati durante la scorsa puntata, Magda Gomes e Raffaele Paganini, che hanno perso al televoto contro l’unica concorrente non famosa, Roberta, la salumaia di Ladispoli. A rischio eliminazione, invece, sono Raffaella Fico, Giorgia Palmas e Daniel McVicar: solo il pubblico potrà decidere, tramite televoto, chi dovrà abbandonare il gioco e fare ritorno in Italia.
    Thiago leader, mentre cresce la tensione fra i naufraghi
    Leader della settimana e quindi immune alle nomination è Thyago Alves, che ha conquistato la vittoria durante un’agguerrita prova corpo a corpo contro Kilian Nielsen e Nina Moric, per poi trionfare nella sfida finale contro Laerte Pappalardo. A Playa Uva l’atmosfera è tesa. Per colpa di Eleonora Brigliadori, scoperta ad aver nascosto dei semi commestibili all’interno del suo cuscino, il gruppo è stato punito dalla produzione con il sequestro della maschera, fondamentale per la pesca. Fame e debolezza cominciano a farsi sentire pesantemente, così come il nervosismo. Si sono create due fazioni contrapposte: da una parte il nuovo gruppo formato da Nina, Laerte, Roberta e Raffella, dall’altra gli altri. Isolata da tutti è invece Eleonora Brigliadori. A Simona Ventura toccherà l’arduo compito di redimere tutte le controversie.
    (fonte: LaStampa.it, 29 marzo 2011)


Segnalazioni da proporre per questo spazio? Lasciate qui il vostro messaggio.

Commenti»

1. Jack - 29/03/2011

Assolutamente contrario per la cerniera sui programmi in rai, in particolare per quanto riguarda Ballarò e annozero. Porta a porta decisamente bene dato che conduce vespa..

Ricci mi pare stia esagerando, pare che non si possa fare alcuna critica a striscia senza che lui risponda con toni alquanto provocatori…

Il nuovo look di la7 non mi piace molto, anzi…

2. Sim - 29/03/2011

speriamo in un booom della Simo stasera, che impressione vederla struccata xD


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: