jump to navigation

Dig News #113 – Aprile 2011 – I canali di documentari Premium Gallery 31/03/2011

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Dig News, TV ITA.
trackback

Nel terzo dei cinque spazi relativi al mese di APRILE 2011 in cui presento la programmazione dei canali digitali terrestri, ecco le notizie disponibili sui film e sui principali programmi in onda sui due canali di documentari del bouquet a pagamento Mediaset Premium Gallery.
I programmi indicati vengono spesso replicati ad altri orari nel corso della settimana, per maggiori informazioni consultate le vostre guide TV.


DOCUMENTARI

Pianeta Terra
Da Lunedì 11 Aprile alle 21:00
Pianeta Terra
è una serie pietra miliare. Innovativa nella sua concezione e nel suo metodo di ripresa, da uno sguardo autorevole alle diversità del nostro pianeta ed è stata la prima serie televisiva filmata interamente in HD.
La serie divisa in 11 parti è narrata da Sir David Attenborough, e ogni episodio da uno sguardo ad un diverso aspetto del paesaggio terrestre, iniziando con un viaggio “da Polo a Polo”. Montagne, deserti, mari poco profondi, e cave sono tra gli altri aspetti dei diversi ecosistemi del pianeta che sono esplorati nella serie, insieme alla fauna che vive all’interno di ogni regione. L’intento della ricerca è enorme, ma visto che la serie passa da specie a specie alcuni fatti degni di nota sono rivelati e anche i filmati più notevoli sono svelati.
Sono stati impiegati anni per la realizzazione, Pianeta Terra è più una celebrazione che una spiegazione della vita sulla Terra, e ci sono innumerevoli meraviglie da vedere, inclusi i tre milioni di pipistrelli che vivono in una cava, le danze di corteggiamento degli uccelli del paradiso, e il primo filmato registrato di un leopardo delle nevi a caccia. Sono presenti tuttavia avvertimenti, siccome la serie mostra gli effetti diretti del riscaldamento globale.
Pianeta Terra è un’importante conquista tecnica, ma anzitutto è un intrattenimento esauriente e una perspicace esplorazione del mondo in cui viviamo.

La Vita Sotto Le Fronde
Da Domenica 17 Aprile alle 19:15
Uno sguardo al mondo da 40 metri in su.
Tre milioni di anni fa, i nostri antenati scesero dagli alberi. Ora la BBC Knowledge ritorna indietro, per osservare i rari primati e sperimentare la vita in cima alla foresta pluviale.
La vasta foresta pluviale africana è una dei luoghi sulla terra meno esplorati – poco si conosce delle straordinarie creature che vivono qui. Uno zoologo, un regista di fauna selvatica e un avventuriero partono per scoprire i segreti della giungla. La loro casa durante la spedizione di sei settimane sarà una enorme casa sull’albero, un paradiso sicuro dai pericoli di elefanti e bufali presenti sul suolo forestale.
Dalla loro base in cima ad un albero, il team va alla cerca di un raro gruppo di scimmie; il cercocebo dal collare, uno dei primati africani meno studiati. Vivere accanto alle scimmie è un modo per trovare ulteriore fauna selvatica; ippopotami, mandrie di elefanti della foresta e lo sfuggente gorilla.

Curami
Da Domenica 17 Aprile alle 21:00
Svelando le possibilità della ricerca delle cellule staminali.
Curami
segue tre giovani in condizioni attualmente incurabili mentre cercano una cura miracolosa.
Sophie, paralizzata dalla vita in giù dopo un incidente automobilistico, visita un compagnia biotech privata situata in California che sta per cominciare il primo test sulle cellule umane staminali di tipo embrionale. Dean, che soffre di una malattia cardiaca ereditaria potenzialmente fatale, visita un team londinese che sta per iniziare un test che inietterà cellule staminali direttamente nella parete del cuore per vedere se i muscoli danneggiati si rigenereranno da soli. E Anthony Bath, la cui gamba fu amputata dopo un incidente sul campo di rugby, visita il team finlandese sperimentando una tecnica che utilizza le cellule staminali prese dal grasso di un paziente per far crescere ossa della stessa entità cellulare del paziente che i loro corpi non rigetteranno.

7 volti nuovi in 7 giorni
Da Domenica 24 Aprile alle 21:00
Questo straziante filmato segue un team composto dai migliori chirurghi che intraprende una sfida eccezionale; trasformare in una sola settimana le vite di sette bambini affetti da deturpanti deformità facciali congenite.
La posta in gioco non potrebbe essere più alta. In Vietnam, dove i dottori allestiscono ospedali, c’è un numero spaventosamente ampio di questi casi – il retaggio di agenti chimici usati durante la guerra con gli USA. I più giovani sono spesso ostracizzati, tolti alle loro famiglie, picchiati e addirittura lapidati, solo per essere diversi. Uno per uno i bambini si fanno avanti, sperando in una nuova chance di vita.
I dottori, e anche gli amici, hanno rinunciato al proprio tempo per essere qui, e vogliono disperatamente aver successo. Questo è un lavoro azzardato e pionieristico, con alcuni casi ancora più estremi di quelli che hanno visto nelle loro carriere. Saranno capaci di dare ai loro giovani pazienti il lieto fine che meritano? In un modo o nell’altro, questa esperienza cambierà tutti loro per sempre.

Un anno in Tibet
Da Giovedì 7 Aprile alle 21:00
Ardito, avvincente e con accesso a riprese senza precedenza, questa serie apre una finestra sulla città medievale di Gyantse e sul bellissimo monastero di Baijin.
Isolato nel mezzo delle montagne più alte del mondo, l’Himalaya, il Tibet è uno dei più remoti e meno accessibili posti sul pianeta. E’ inoltre uno dei luoghi più segreti e meno conosciuti. Lo scenario è impressionante – a 4,000 metri sopra il livello del mare, la città è circondata da torreggianti cime nevose e colline scoscese. E’ una città divisa in due, una parte è un intricato insieme di stradine con tradizionali case di legno, l’altra parte è un moderno centro commerciale – un intrigante combinazione tra antico e moderno.
Inoltre la città ospita uno dei più importanti e famosi monasteri del Tibet. L’ordine buddista di Baijin è rinomato più per successo artistico che per devozione. I monaci si distinguono in attività come disegno architettonico, artigianato e pittura. Durante la rivoluzione culturale l’edificio è stato danneggiato dalle Guardie Rosse cinesi. Sono al via i lavori per rimediare ai danni provocati in passato, se non che è un ulteriore mal di testa per il Lama in carica, Cicheng.
Attraverso un pugno di convincenti e accattivanti personaggi, un anno in Tibet segue la realtà della vita quotidiana di gente ordinaria che vive in un luogo straordinario.

Richard Hammond –  Mondi Invisibili
Da Mercoledì 13 Aprile alle 21:00
Appena oltre la percezione del nostro occhio nudo giace un mondo invisibile di segrete forze che tocca ogni aspetto della vita sulla terra e lo modella in un modo mai visto. Ora, per la prima volta, questo mondo nascosto viene rivelato.
L’occhio umano è un notevole esempio di ingegneria di precisione, ma tutto intorno a noi c’è un mondo straordinario e bellissimo che non possiamo vedere. Alcune meraviglie si trovano al di fuori dello spettro visibile, altre sono troppo veloci, troppo lente, troppo piccole o troppo remote da interpretare per i nostri occhi e cervelli.
Da lampi e onde d’urto alle api “fuochiste” e alle strutture cristalline della ragnatela, Mondi Invisibili usa telecamere tecnologicamente all’avanguardia – alcune adattate appositamente per questa serie – per rivelare la piena gloria di queste forze segrete e potenze nascoste. Combinando idee ardite con lucide intuizioni scientifiche e filmati sbalorditivi, Mondi Invisibili è stracolmo tanto di fatti sorprendenti quanto di fenomeni mai visti prima in TV.
Osserva la scarica mortale che scaturisce da una linea di potenza ad alto voltaggio come i riparatori rischino la propria vita sistemandoli, il calore e l’energia intensi del fuoco di una foresta, le forme e i colori nascosti di un giardino fiorito come li vede un insetto, come gli scienziati tedeschi abbiano svelato i segreti del movimento animale, e il buco nero al centro del nostro universo.


DOCUMENTARI

L’ACCHIAPPASERPENTI
A partire da Martedì 5 aprile alle 21:00
Bruce George è un cacciatore di serpenti speciale, la cui missione è salvare alcuni tra gli esemplari più temuti e in pericolo di estinzione. In questa serie appassionante e ricca di momenti di suspense, Bruce va al di là della sua passione per i serpenti e si avventura in luoghi quali lo Sri Lanka e il Borneo per incontrare animali che non ha mai visto prima. Rivedrà il serpente che in passato lo ha quasi ucciso, insegnerà alle popolazioni di villaggi cingalesi come comportarsi in presenza di un serpente e prevenirne il morso e poi si addentrerà nella terra dei coccodrilli, dove l’uomo rischia di diventare un anello della catena alimentare. Per uno che di rado ha lasciato la sua Australia, quest’avventura si profila ricca di esperienze nuove e straordinarie.

GUERRA ALLE BALENIERE
A partire da Domenica 3 aprile alle 21:00
“Guerra alle baleniere” arriva con una nuova stagione più pericolosa e controversa che mai. I programmi illustrano le tattiche impiegate dal personale e dai volontari della Sea Shepherd nel corso della più intensa e tesa campagna contro la caccia illegale alle balene mai condotta nei 30 anni dell’associazione. La serie documenta il viaggio di tre mesi del gruppo nelle acque ghiacciate dell’Antartide e presenta ogni settimana straordinarie avventure cariche di adrenalina di collisioni in mare aperto, incredibili manovre nautiche, ma anche un’esperienza rischiosa su una distesa di ghiaccio e le aggressive misure di difesa adottate dai giapponesi nei confronti dei membri della Sea Shepherd.

CACCIATORI DI TORNADO: INTERCETTATORE DI TORNADO
Lunedì 4 aprile alle 21:55
Ogni anno un gruppo eterogeneo di scienziati, entusiasti ed eccentrici si prepara ad affrontare una nuova stagione a caccia di tempeste. L’obiettivo comune è riuscire a trovare una delle manifestazioni più letali e violente di Madre Natura: il tornado. Ma al nostro team non basta vedere un tornado, la speranza è ottenere l’impossibile e riuscire ad arrivare al centro di uno di questi fenomeni. “Cacciatori di tornado” si dirige a Tornado Alley con Josh Wurman, meteorologo ricercatore, Sean Casey, produttore cinematografico, e Reed Timmer, esperto di tornado e videografo, all’inseguimento delle tempeste più micidiali per cercare di riprenderle. In questa spedizione il team cerca di raccogliere preziosi dati scientifici e filmati rari dall’interno dei tornado. Seguite il nostro gruppo di intrepidi scienziati all’inseguimento dei tornado.


Trame e notizie tratte dal materiale stampa diffuso dalle emittenti, aggiornato alla data di pubblicazione di questo articolo.
Se siete appassionati di film e cinema, visitate gli altri spazi a tema di questo blog. Se invece cercate notizie sulla programmazione dei canali digitali satellitari visitate lo spazio Dig News del blog.

Annunci

Commenti»

1. Jack - 31/03/2011

Ottimo per knowledge, peccato per documentari native HD trasmessi in SD….


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: