jump to navigation

Edicola – “Topolino” n° 2894, il Risorgimento italiano raccontato in una nuova saga a fumetti 12/05/2011

Posted by Antonio Genna in Comunicati, Disney, Fumetti, Topolino.
trackback

topolinoDa ieri è in edicola il nuovo numero (2894) del settimanale di casa Disney “Topolino” (164 pagine, prezzo di copertina 2,30 €), che prosegue il racconto del Risorgimento italiano con una nuova, grande saga a fumetti: si tratta della storia in quattro episodi “Le avventure di Monsú Paperin e della giovane Italia”.
L’intera storia è stata scritta da Alessandro Sisti, alle matite si sono alternati invece il maestro Giorgio Cavazzano, Alessandro Perina, Andrea Freccero e Marco Gervasio. Nel primo episodio della saga, le cui tavole saranno esposte in una mostra al Salone Internazionale del Libro di Torino, Monsù Paperin si trova sulle tracce dell’amata Paperina d’Oquett e incontra proprio a Torino il Conte di Cavour, intento a rafforzare l’intesa con la Francia dopo le firme degli accordi di Plombières. In entrambe le storie ritroviamo suggestivi scenari dedicati alla prima capitale d’Italia, reinterpretati mirabilmente nelle tavole a fumetti, un vero omaggio alla città che ospita il Salone del Libro.
A seguire, la copertina del numero ed un comunicato sulla storia.

PAPERINO E PAPERINA GRANDI PROTAGONISTI

DELLA NUOVA SAGA A FUMETTI DEL SETTIMANALE DISNEY TOPOLINO

CHE PROSEGUE CON LE CELEBRAZIONI DEI 150 ANNI DELL’UNITÀ D’ITALIA

Milano, maggio 2011 – Il progetto editoriale con il quale il settimanale Topolino racconta il Risorgimento italiano si arricchisce di una nuova, grande saga a fumetti. Dopo “Topolino e l’Italia ri-unita”, uscita in edicola in due puntate il 23 febbraio e il 2 marzo e firmata dai due autori piemontesi Marco Bosco e Paolo Mottura, è arrivato il momento di Paperino & Co.

Dall’11 maggio, infatti, verrà pubblicata la storia in quattro episodi “Le avventure di Monsú Paperin e della giovane Italia”. L’intera storia è stata scritta da Alessandro Sisti, che ha mescolato con abilità avvenimenti storici e finzione narrativa. Alle matite si sono alternati disegnatori diversi: il maestro Giorgio Cavazzano ha realizzato la prima puntata, mentre le altre tre sono opera di Alessandro Perina, Andrea Freccero e Marco Gervasio.

Protagonista di questa nuova saga sarà il prode Monsù Paperin, impiegato nell’ emporio di stoffe e tessuti dello zio Paperon. La tranquillità della sua vita di garzone sarà sconvolta dall’incontro con l’enigmatica e pluripremiata pittrice Paperina D’Oquett, in arte mademoiselle Italia, e scatenerà il carattere travolgente, pasticcione e sognatore del nostro eroe. Così tra Torino, Pavia, Genova e il Mediterraneo, Paperin si troverà, più o meno consapevolmente, coinvolto in alcuni episodi fondamentali del Risorgimento: dall’incontro con il Conte di Cavour alla fuga precipitosa dalle grinfie degli austriaci che lo scambiano per un pericoloso sovversivo; dal periodo in cui si occupa di produrre una tela per pantaloni chiamata “bleu de Gènes”, i futuri blue jeans, fino all’incarico più prestigioso: tingere di rosso mille camicie nientemeno che per il generale Garibaldi. E poi ancora: l’imbarco con i Mille, l’arrivo in Sicilia, e il gran finale con l’Italia molto più bella perché finalmente unita.

Questa nuova saga è la conclusione del progetto editoriale con cui il settimanale Topolino ha ripercorso il Risorgimento Italiano. Un cammino iniziato nel febbraio scorso che, oltre alle storie a fumetti, ha previsto un tour “on the road” con 12 Toporeporter, giovani lettori inviati speciali sulle strade della storia, a cura dello specialissimo inviato di Topolino Federico Taddia. Contemporaneamente i bambini di tutta Italia hanno potuto partecipare al concorso “La mia Unità d’Italia in 150 parole”, organizzato in collaborazione con laFeltrinelli. I vincitori saranno premiati il 15 maggio al Salone del libro di Torino, dove dal 12 maggio nel Bookstock Village, saranno esposte anche le tavole a fumetti delle storie dedicate all’Unità d’Italia.

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: