jump to navigation

MotoGP 2011 (4) – G.P. di Francia – Vince Stoner, seguito da Dovizioso e Rossi; Pedrosa cade e si frattura la clavicola destra 15/05/2011

Posted by Antonio Genna in MotoGP, Sport.
trackback

MotoGPIl G.P. di Francia è stato dominato dall’australiano Casey Stoner, che ha vinto meritatamente prendendo il comando dopo le prime schermaglie con Dani Pedrosa che era partito bene, e mantenendolo fino al termine senza che gli altri piloti potessero sorpassarlo.
Dietro Stoner è stata subito lotta tra Jorge Lorenzo, Marco Simoncelli, Andrea Dovizioso e Valentino Rossi, che hanno dato vita a un duello spettacolare ricco di sorpassi, fino al momento in cui Simoncelli ha infilato Dani Pedrosa chiudendogli la traiettoria, e Pedrosa è finito sull’asfalto fratturandosi la clavicola destra. Mentre Simoncelli è stato costretto ad una penalità di ride-through nella corsia dei box, giungendo quinto, della situazione ha approfittato Valentino Rossi, protagonistai di un bel duello con Andrea Dovizioso e di nuovo competitivo in sella alla Ducati. Alla fine, dietro Stoner ha avuto la meglio Dovizioso, seguito da Rossi (per lui il primo podio stagionale ed il miglior risultato in assoluto da quando guida una Ducati) e Lorenzo.
Il commento di Simoncelli a fine gara: “Mi dispiace che Pedrosa sia caduto e si sia fatto male, ma non mi sento di aver fatto qualcosa di scorretto: lui mi ha passato in rettilineo e non volevo ripassarlo, ho staccato dove stacco di solito e mi sono trovato lui a fare la curva, ma non ho chiuso, gli ho lasciato lo spazio per entrare. Pedrosa arrivava lungo, ho raddrizzato e lui mi ha preso. Mi dispiace veramente per Pedrosa, ma non l’ho buttato giù. Gli ho lasciato lo spazio per girare, la moto gli si è scomposta ed è caduto. È un episodio su cui si dovrà discutere, ma secondo me ho fatto una manovra che si può fare, è giusto parlarne ma questa penalizzazione in gara oggi non mi è arrivata per quello che ho fatto…”.
Rossi è invece stato di ben altro avviso: “È una questione abbastanza delicata, ho rivisto il contatto solo un attimo ma ho paura che “Sic” abbia un pochino esagerato: Pedrosa era già dentro, Simoncelli era più forte in frenata quindi ce l’ha fatta dall’esterno ma non ha lasciato spazio a Dani. Sicuramente non era una cosa da fare oggi dopo tutte le polemiche e, soprattutto, Pedrosa si è fatto male ed è una cosa un po’ brutta. Tra l’altro Simoncelli andava nettamente più forte di Pedrosa e se non lo avesse superato lì, magari lo avrebbe fatto al giro dopo: forse doveva essere un pò più furbo tatticamente”.
A seguire, un riepilogo della classifica del mondiale piloti.

  1. Jorge LORENZO (Yamaha) 78 punti
  2. Casey STONER (Honda) 66
  3. Dani PEDROSA (Honda) 61
  4. Andrea DOVIZIOSO (Honda) 50
  5. Valentino ROSSI (Ducati) 47
  6. Nicky HAYDEN (Ducati) 39
  7. Hiroshi AOYAMA (Honda) 36
  8. Marco SIMONCELLI (Honda) 22
  9. Colin EDWARDS (Yamaha) 21
  10. Hector BARBERA (Ducati) 21
  11. Cal CRUTCHLOW (Yamaha) 21
  12. Ben SPIES (Yamaha) 20
  13. Karel ABRAHAM (Ducati) 18
  14. Toni ELIAS (Honda) 17
  15. Loris CAPIROSSI (Ducati) 9
  16. Alvaro BAUTISTA (Suzuki) 7
  17. Randy DE PUNIET (Ducati) 6
  18. John HOPKINS (Suzuki) 6

Prossimo appuntamento, quinto della stagione 2011, domenica 5 giugno in Spagna per il G.P. di Catalogna.

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: