jump to navigation

TV USA Gazette Extra – La stagione 2011/12 di NBC: ordinate le nuove serie Smash, Prime Suspect, The Playboy Club, Awake, Grimm, The Firm e le nuove sit-com Up All Night, Whitney, Are You There, Vodka? It’s Me, Chelsea, Free Agents, BFF, Bent – CBS cancella The Defenders e due sit-com 15/05/2011

Posted by 2345 in Cinema e TV, TV USA, TV USA Gazette, Video e trailer.
trackback

In questa settimana vengono presentati i palinsesti dei vari network statunitensi per la prossima stagione televisiva 2011/12, con le ultime conferme delle serie in onda, le chiusure di serie “in bilico” e la presentazione dei nuovi telefilm in partenza a settembre 2011 e successivamente.
Come ogni anno, questo blog segue le presentazioni con appuntamenti extra dello spazio “TV USA Gazette”.
Ad iniziare le presentazioni il network NBC. Diamo un’occhiata insieme a tutte le novità annunciate.

ABC | CBS | FOX | NBC | The CW


Con un giorno di anticipo sul previsto, NBC ha presentato la programmazione 2011-12 di prima serata, con sei nuove serie drama e sei nuove sit-com che includono nomi celebri come Steven Spielberg, Lorne Michaels, Brian Grazer, Tom Wener, John Grisham e Peter Berg.
Le nuove serie drama sono Smash, Prime Suspect, The Playboy Club, Awake, Grimm e The Firm; le nuove comedy sono Up All Night, Whitney, Are You There, Vodka? It’s Me, Chelsea, Free Agents, BFF e Bent.
Torneranno Parenthood, Law & Order: Unità speciale, Harry’s Law, Chuck (con una quinta stagione finale di tredici episodi), Community, Parks and Recreation, The Office, 30 Rock e i programmi “Dateline, The Voice“, “The Sing-Off”, “The Celebrity Apprentice” e “The Biggest Loser” tutti con formato da due ore.
La nuova programmazione vedrà un nuovo blocco di comedy al mercoledì alle 20.00, con le nuove Up All Night e Free Agents, mentre il giovedì tornerà alla classica struttura di due ore di comedy, con il debutto della nuova Whitney, e la nuova Prime Suspect alle 22.00. Al venerdì, il network tornerà alla programmazione di serie, con l’ultima stagione di Chuck e la nuova Grimm.
The Voice” tornerà in midseason, abbinata alla nuova Smash, mentre in autunno partirà una nuova edizione settimanale del talent show “The Sing-Off” che in questi due anni si è comportato benissimo durante il periodo natalizio (verrà adattato anche da noi in Italia, con il titolo “Lasciateci cantare!” e condotto da Carlo Conti).
Inoltre, 30 Rock avrà una corsa senza interruzioni in midseason, per accomodare la gravidanza di Tina Fey, mentre alla domenica ci sarà una programmazione post-football costituita dai classici “Dateline“, “The Celebrity Apprentice” e la nuova The Firm. Sempre in midseason partiranno Awake e le sit-com Are You There, Vodka? It’s Me, Chelsea, BFF e Bent.

La prossima stagione inizierà la ricostruzione della programmazione NBC di prima serata e l’obiettivo è di rinvigorire il nostro pubblico con una serie di appuntamenti televisivi che includano il meglio dei nostri show già esistenti e una varietà di nuove serie interessanti“, ha dichiarato Bob Greenblatt, presidente di NBC Entertainment (nella foto sopra), “tenuto conto che sono solo tre mesi che il nuovo management si è insediato, sono soddisfatto dei risultati, frutto di una forte stagione di pilot. E con un nuovo programma potente come “The Voice” già in mano, ci accingiamo alla stagione 2011-12 in maniera cauta ma con incredibile ottimismo.

A seguire tutte le informazioni aggiornate sulle nuove serie e sit-com ordinate, con alcune immagini.

AUTUNNO


LUNEDÌ
ore 20.00-22.00 Talent show: “The Sing-Off
ore 22.00 Serie: The Playboy Clubnovità

MARTEDÌ
ore 20.00-22.00 Game show: “The Biggest loser
ore 22.00 Serie: Parenthood

MERCOLEDÌ
ore 20.00 Sit-com: Up All Nightnovità
ore 20.30 Sit-com: Free Agentsnovità
ore 21.00 Serie: Harry’s Law
ore 22.00 Serie: Law & Order: Unità speciale

GIOVEDÌ
ore 20.00 Sit-com: Community
ore 20.30 Sit-com: Parks and Recreation
ore 21.00 Sit-com: The Office
ore 21.30 Sit-com: Whitneynovità
ore 22.00 Serie: Prime Suspectnovità

VENERDÌ
ore 20.00 Serie: Chuck
ore 21.00 Serie: Grimmnovità
ore 22.00 News: “Dateline

SABATO
Programmazione di repliche

DOMENICA
ore 19.00-20.15 Sport: “Football Night in America
ore 20:15-23:30 Sport: “NBC Sunday Night Football

MIDSEASON


DOMENICA
ore 19.00 News: “Dateline
ore 20.00-22.00 Reality-game: “The Celebrity Apprentice”
ore 22.00 Serie: The Firmnovità

LUNEDÌ
ore 20.00-22.00 Talent show: “The Voice”
ore 22.00 Serie: Smash novità

Dopo l’attuale stagione televisiva 2010/11 terminano:

  • Serie TV: “Undercovers”, “Outlaw”, “Chase”, “The Cape”, “The Event”, “Law & Order: Los Angeles”.
  • Sit-com: “The Paul Reiser Show”, “Perfect Couples” e “Outsourced”.
  • Reality show e varietà: “School Pride”.


Torneranno/partiranno invece nel corso della stagione 2011/12:

  • Serie TV: “Smash”, “The Firm”, “Awake”.
  • Sit-com: “30 Rock”, “Bent”, “Are You There, Vodka? It’s Me, Chelsea”, “BFF”.
  • Reality show e varietà: “The Voice”


Ecco a seguire una panoramica di tutti i nuovi telefilm in partenza nel corso della prossima stagione.

Le nuove serie NBC

Prime Suspect
Produzione: Universal Media Studios, ITV e Film 44.
Cast: Maria Bello (E.R.) nel ruolo di Jane Timoney, Aidan Quinn (Canterbury’s Law) nel ruolo di Kenny Rowe, Brian O’Byrne nel ruolo di Reg Duffy, Joe Nieves (How I Met Your Mother) nel ruolo di Don Korilko, Kirk Acevedo (Fringe) nel ruolo di Phil Carter, Tim Griffin (Grey’s Anatomy) nel ruolo di Augie Blando.
Trama: Jane Timoney (Maria Bello) è una detective ostinata che lavora nella sezione omicidi di New York, dominata da un ambiente prettamente maschile dove è difficile guadagnarsi il rispetto.
Lei è una outsider appena trasferita nel nuovo distretto dominato da una impenetrabile cerchia di colleghi maschi. Anche Jane ha i suoi vizi e un passato discutibile che la portano ad essere rude, forte e avventata ma è anche un brillante poliziotto che ha sempre l’occhio su una cosa: il primo sospetto.
Adattamento dell’omonima serie inglese con Helen Mirren.

The Playboy Club
Produzione: 20th Century Fox Television e Imagine Television.
Cast: Amber Heard (Hidden Palms) nel ruolo di Maureen, David Krumholtz (Numb3rs) nel ruolo di Billy Morton, Eddie Cibrian (CSI: Miami) nel ruolo di Nick Darlton, Jenna Dewan-Tatum (Melrose Place) nel ruolo di Alice, Laura Benanti (Eli Stone) nel ruolo di Carol-Lynne, Leah Cudmore (Runaway) nel ruolo di Janie, Naturi Naughton (Mad Men)nel ruolo di Brenda, Sean Maher (Firefly) nel ruolo di Sean, Wes Ramsey (CSI: Miami) nel ruolo di Max.
Trama: dal premo Oscar Brian Grazer, una nuova provocante serie drama su un luogo e un tempo che ha sfidato la morale comune, dove un imprenditore visionario ha creato un impero e un’icona che hanno cambiato la cultura americana. Sono i primi anni ’60, e il leggendario Playboy Club di Chicago è la porta di tutte le vostre fantasie, la cui chiave rappresenta uno dei maggiori status symbol del suo genere. Nel mondo seducente delle conigliette, simbolo di bellezza e servizio, la clientela è composta dai più grandi delinquenti del decennio, da politici e intrattenitori.
Nick Dalton (Eddie Cibrian) è uno degli avvocati più in vista della città e noto playboy, con contatti in tutte le posizioni di potere della città. Con un misterioso collegamento con la mafia, Nick accorre in aiuto di Maureen (Amber Heard), la bellissima e innocente nuova coniglietta che accidentalmente uccide il capo della famiglia criminale dei Bianchi. Nick frequenta Carol-Lynne (Laura Benanti), una delle conturbanti affermate star del club che sa che i suoi giorni come coniglietta sono agli sgoccioli e che si ritrova sempre in situazioni imbarazzanti con Billy (David Krumholtz), gestore del club. Altri membri del club sono Janie (Jenna Dewan Tatum), la spumeggiante coniglietta che frequenta il barista Max (Wes Ramsey), iperprotettivo nei suoi confronti.

Smash
Produzione: Universal Media Studios e DreamWorks.
Cast: Debra Messing (Will & Grace) nel ruolo di Julia, Anjelica Huston (Medium) nel ruolo di Eileen, Brian d’Arcy James nel ruolo di Frank, Christian Borle nel ruolo di Tom, Jack Davenport (FlashForward) nel ruolo di Derek Walsh, Katharine McPhee nel ruolo di Karen, Megan Hilty nel ruolo di Ivy, Raza Jaffrey (Mistresses) nel ruolo di Dev.
Trama: da un’idea di Steven Spielberg, una serie musicale che celebra la bellezza e la commozione dei teatri di Broadway, seguendo un gruppo di sognatori e cospiratori che hanno un unico desiderio in comune: sfondare (“smash”).
La storia segue la preparazione di un musical basato sulla vita di Marilyn Monroe, scritto dai due compositori di successo Tom (Christian Borle) e Julia (Debra Messing). Julia ha iniziato di recente le pratiche per adottare una bambino con il marito di lunga data ma la sua attenzione viene distolta quando ha l’opportunità di scrivere un’altra hit teatrale. Una rivalità si creerà subito quando il ruolo di protagonista verrà conteso da una giovane ed inesperta bellezza del Midwest (Katharine McPhee), alla ricerca di fama nella Grande Mela contro il parere di tutti, e una veterana del palco, Karen (Megan Hilty), determinata ad avere il ruolo che potrebbe dare la svolta alla sua carriera fatta solo di ruoli nel coro.
La tenace produttrice Eileen (Anjelica Huston) scopre il progetto e decide di farne parte con un brillante regista (Jack Davenport), il cui talento è pari alla sua egocentrica amoralità.

Grimm
Produzione: Universal Media Studios e Hazy Mills Productions.
Cast: David Giuntoli (Privileged) nel ruolo di Nick Burckhardt, Bitsie Tulloch (Quarterlife) nel ruolo di Juliette Lambert, Kate Burton (Grey’s Anatomy) nel ruolo di Marie Brannigan, Reggie Lee (Prison Break) nel ruolo del sergente Blaknikoff, Russell Hornsby (Lincoln Heights) nel ruolo di Hank Green, Sasha Roiz (Caprica) nel ruolo del capitano Ericson, Silas Weir Mitchell (Prison Break) nel ruolo di Eddy Monroe.
Trama: serie ispirata alle classiche favole dei fratelli Grimm.
Ricordate le favole che i vostri genitori erano soliti raccontarvi quando andavate a letto? Quelle non erano storie immaginarie ma avvertimenti.
Nick Burkhardt (David Guintoli) era pronto ad affrontare la realtà di lavorare come detective della omicidi fino a quando non ha iniziato a vedere cose senza spiegazione. La sua vita viene messa a soqquadro quando sua zia Marie (Kate Burton) gli rivela di essere discendente di un gruppo di cacciatori, chiamati i Grimm, che combattono per l’umanità contro le creature soprannaturali che si aggirano per il mondo.
Nick andrà a fondo nel suo passato, solo per scoprire che ora ha sulle spalle la responsabilità dei suoi avi e dovrà affrontare tutta la mitologia del mondo dei Grimm.

Awake
Produzione: 20th Century Fox Television.
Cast: Jason Isaacs (Brotherhood) nel ruolo di Mark Britten, Cherry Jones (24) nel ruolo di Stephanie Evans, Wilmer Valderrama nel ruolo di Richard Vega, B.D. Wong (Law & Order: Unità speciale) nel ruolo di Dr. Lee, Dylan Minnette (Saving Grace) nel ruolo di Rex Britten, Steve Harris (Friday Night Lights) nel ruolo di Isaiah “Bird” Freemanm, Laura Allen (4400) nel ruolo di Hannah Britten.
Trama: una intrigante serie drama su un detective (Jason Isaacs) che si trova a portare avanti una doppia vita che sfida la realtà.
Quando il detective Michael Britten (Isaacs) riacquista conoscenza, dopo un incidente d’auto con la famiglia, gli viene detto che sua moglie Hannah (Laura Allen) è morta ma suo figlio Rex (Dylan Minnette) è vivo. Cercando di rimettere i pezzi della sua vita insieme, si risveglia in una realtà parallela dove la moglie è viva ma è Rex ad essere deceduto nell’incidente.
Per riuscire a tenere vivi entrambi i suoi amati, inizia a condurre due vite parallele che presto gli causeranno confusione: in una discute con la moglie sull’avere un altro figlio per riempire il vuoto lasciato da quello morto, nell’altra si consola con Tara (Michaela McManus) , l’insegnate di tennis di Rex. Per cercare di avere un po’ di normalità, torna al lavoro di poliziotto e risolve crimini in entrambe le realtà con due partner diversi, il detective Isaiah “Bird” Freeman (Steve Harris) e il detective Efrem Vega (Wilmer Valderrama).

The Firm
Produzione: Entertainment One, Sony Pictures Television e Paramount Pictures.
Cast: in via di definizione.
Trama: basata sul romanzo di John Grisham “Il Socio”, la serie continua la storia dell’avvocato Mitchell McDeere e la sua famiglia, dieci anni dopo gli eventi del libro (e visti anche nel film con Tom Cruise).
Come giovane associato, McDeere ha buttato giù il prestigioso studio legale Bendini, Lambert & Locke che serviva da copertura per la mafia di Chicago, e da allora la sua vita non è stata più la stessa. Dopo anni difficili, passati nel programma Protezione Testimoni, Mitch e la sua famiglia ora tornano allo scoperto, reclamando le loro vite e il loro futuro. Ma i pericoli del passato sono ancora in agguato e nuovo minacce si profilano all’orizzonte.

Le nuove sit-com NBC

Whitney
Produzione: Universal Media Studios e Scott Stuber Productions
Cast: Beverly D’Angelo (Entourage) nel ruolo di Patti Morris, Chris D’Elia nel ruolo di Alex Green, Whitney Cummings (Tell Me You Love Me) nel ruolo di Whitney, Zoe Lister (Delocated) nel ruolo di Lily, Maulik Pancholy (30 Rock) nel ruolo di Neal, Rhea Seehorn nel ruolo di Roxanne.
Trama: uno sguardo divertente all’amore moderno.
Whitney (Whitney Cummings) e Alex (Chris D’Elia) sono una coppia felicemente non sposata. Insieme da cinque anni, i due non hanno fretta di convolare a nozze ma, dopo aver assistito ad un altro matrimonio dei loro amici, Whitney realizza che lei e Alex sono pericolosamente vicini alla fase di noia. Determinata affinchè questo non accada, la donna consulta la cerchia di sue amiche – tra cui Lily (Zoe Lister-Jones) e Roxanne (Rhea Seehorn) – e si mette in azione. Dopo un paio di sexy costumi imbarazzanti e una serata seduttiva finita male, la coppia finisce al pronto soccorso.  Nonostante questo, la coppia realizza che, anche se non perfetta, la loro relazione funzione e loro due si amano.

Up All Night
Produzione: Universal Media Studios e Broadway Video
Cast: Christina Applegate (Samantha chi?) nel ruolo di Reagan, Maya Rudolph (“Saturday Night Live”) nel ruolo di Katie, Will Arnett (Arrested Development) nel ruolo di Will, James Pumphrey nel ruolo di Brian.
Trama: la sfida moderna dell’essere genitore, tentando di bilanciare carriera, matrimonio e un neonato.
Reagan (Christina Applegate) è una donna di successo mentre Chris è il suo devoto marito che la supporta stando a casa. I due sono freschi genitori e la cosa ha messo le loro vite sulla strada di adulti responsabili, almeno per la maggior parte. Ava (Maya Rudolph) è il capo e migliore amica di Reagan, che le ricorda costantemente la sua vecchia vita da single, mentre Brian (James Pumphrey) è il suo strambo assistente modaiolo.

Free Agents
Produzione: Universal Media Studios, Dark Toy e Big Talk Productions.
Cast: Hank Azaria (I Simpson) nel ruolo di Alex, Kathryn Hahn (Crossing Jordan) nel ruolo di Helen, Mo Mandel nel ruolo di Dan, Al Madrigal (Provaci ancora Gary) nel ruolo di Gregg, Anthony Head (Buffy) nel ruolo di Stephen, Joe Lo Truglio (Sons of Tucson) nel ruolo di Walter, Natasha Leggero nel ruolo di Emma.
Trama: basata sulla omonima serie comedy inglese che esplora l’attrazione tra due imprevedibili responsabili di pubbliche relazioni, entrambi reduci da fiaschi in amore.
Alex (Hank Azaria) è fresco di divorzio mentre Helen (Kathryn Hahn) è ancora ossesionata dal suo ex fidanzato morto. I due, ubriachi, finiscono a letto ma una volta sobri decidono di rimanere solo amici.
Dopo le insistenze dei suoi amici e colleghi di lavoro – Dan (Mo Mandel), Gregg (Al Madrigal) e Stephen (Anthony Head) – Alex decide di ricominciare ad uscire. Questo scatenerà la gelosia di Helen e riporterà la coppia al punto di partenza, ovvero una casuale, intima e strana relazione.

Are You There Vodka? It’s Me, Chelsea
Produzione: Warner Bros. Television, Werner Entertainment e Borderline Amazing Productions.
Cast: Laura Prepon (That ’70s Show) nel ruolo di Chelsea Hanson, Angel Laketa Moore (E.R.) nel ruolo di Shoniqua, Chelsea Handler (In the Motherhood) nel ruolo di Sloane, Jo Koy nel ruolo di Mark, Lauren Lapkus nel ruolo di Dee Dee, Lenny Clarke nel ruolo di Melvin, Mark Povinelli nel ruolo di Todd, Natalie Morales (White Collar) nel ruolo di Ivory.
Trama: basata sul romanzo autobiografico di Chelsea Handler, una sit-com che narra le avventure della barista Chelsea (Laura Prepon), una forza della natura determinata a vivere la sua vita al massimo e a non dover chiedere scusa per questo.
Con lei i suoi amici Mark (Jo Koy), un barista il cui spirito lo rende un perfetto compagno per Chelsea; Shoniqua (Angel Laketa Moore), una cameriera che bada sempre al miglior interesse per la sua amica; l’amico Todd (Mark Povinelli) e Ivory (Natalie Morales), miglior amica di Chelsea.
La Handler appare nel ruolo ricorrente della sorella sposata di Chelsea, Sloan.

BFF
Produzione: Universal Media Studios e American Work.
Cast: Jessica St. Clair (In the Motherhood), Lennon Parham (Incinta per caso), Adam Pally nel ruolo di Joe (Happy Endings), Stephen Schneider nel ruolo di Rav.
Trama: uno sguardo a cosa succede quando due amiche si promettono supporto reciproco ad ogni costo e in ogni circostanza.
Quando il marito di Jessica (Jessica St. Clair) vuole il divorzio, la donna cerca immediatamente conforto e vola attraverso il paese, trasferendosi di nuovo dall’amica Lennon (Lennon Parham). Sfortunatamente il fidanzato di Lennon, Joe (Adam Pally) si è appena trasferito nell’appartamento e ha trasformato la vecchia stanza di Jessica nel suo ufficio perfetto. Lennon e Jessica rientreranno presto nella loro vecchia routine, lasciando a volte Joe fuori e facendolo sentire l’estraneo di casa.
Lennon dovrà cercare di bilanciare le sue due vite, mentre Jessica dovrà tornare a quella da single e affrontare i sentimenti irrisolti per il vecchio amico Rav (Stephen Schneider).

Bent
Produzione: Universal Media Studios.
Cast: Amanda Peet (Studio 60 on the Sunset Strip) nel ruolo di Alex Meyers, David Walton (Perfect Couples) nel ruolo di Pete Riggins, Jeffrey Tambor (Ti presento i miei) nel ruolo di James Riggins, Joey King nel ruolo di Frankie Meyers, Margo Harshman (Run of the House) nel ruolo di Screwsie
Trama: una commedia romantica su due persone che si ritrovano attratte da quelle qualità che solitamente trovano repellenti.
Alex (Amanda Peet) e Pete (David Walton) non potrebbero essere più diversi. La donna è un avvocato fresca di divorzio alle prese con la figlia di otto anni, Charlie (Joey King), e determinata a non lasciare che nulla si metta sulla sua strada. Decisa a rendere più piccola la casa, assume Pete, un donnaiolo con problemi di gioco, per ristrutturare la cucina. Il lavoro rappresenta l’ultima opportunità per l’uomo di non rovinare tutto, ma non ha idea di cosa significhi avere a che fare con Alex che a sua volta non sa di aver trovato un uomo capace di tenerle testa.
Peter Tambor è Walt, padre di Pete, mentre Margo Harshman è Screwsie, la giovane e selvaggia sorella di Alex.


VIDEO

The Playboy Club:

Grimm:

Prime Suspect:

Smash:

Awake:

Free Agents:

Up All Night:

Are You There Vodka? It’s Me, Chelsea:

Bent:

Whitney:


ALTRE NOTIZIE:

CBS ha cancellato la serie The Defenders e le sit-com $#*! My Dad Says e Mad Love.
Con Mike & Molly, Hawaii Five-0 e Blue Bloods praticamente certe per un ritorno, rimane ancora in bilico Criminal Minds: Suspect Behavior. Il fatto che non sia tra le serie cancellate è un segnale incoraggiante che potrebbe tornare per una nuova stagione con qualche rimaneggiamento creativo.


Fonti statunitensi delle notizie riportate: Deadline.com, TV Line, TV Guide
Per rumours e anticipazioni visitate gli spazi TV USA GAZETTE e TV USA Spoilers.

Annunci

Commenti»

1. Rotator - 15/05/2011

Ma perchè mettere Grimm al venerdì? mah, non capisco…

2. enry - 15/05/2011

Beh che dire… sicuramente un palinstesto sulla carta forte e decisamente ricco e variegato.
Bisogna vedere poi come andranno gli ascolti ovviamente. Vedremo se i progetti saranno davvero validi e se il pubblico saprà apprezzare alcuni progetti un po’ “particolari”.
Chuck al venerdì direi che ci può stare, tanto sarà la stagione finale quindi il problema degli ascolti non si pone. Per fortuna poi non si sconterà con Fringe, sarebbe stata una lotta tra due serie amatissime/sfigatissime.
Grimm al venerdì invece non mi sembra adatto, avrei messo Prime Suspect oppure Harry’s Law.
Playboy il lunedì potrebbe andare, certo non è uno slot facile (vedremo poi se ABC e CBS confermeranno Castle e Hawaii in quella collocazione).
Per Smash in mid-season un po’ mi dispiace, però la collocazione post The Voice mi sembra perfetta.
Tra le sit-com non c’è nessuna che mi ispira in modo particolare, ma spero che quella con Christina Applegate possa avere successo. Giusta la decisione di mettere 30 Rock in midseason, almeno la Fey potrà godersi la gravidanza in pace.

3. marcu_90 - 15/05/2011

NBC sulla carta è forte…staremo a vedere, spero anche che Chuck arrivi ai 100 episodi! Vai Chuck!

4. Robby - 16/05/2011

Grimm al venerdì… mah…

5. MICHELE - 16/05/2011

Grimm (ma può rivelarsi benissimo una stronzata) e Awake (andrà in midseason? o quando?) per le serie.
sitcom niente.
per me, ovvio.

Paolo - 16/05/2011

Partirà in midseason. L’ho scritto sopra. ;)

6. Robby - 16/05/2011

Non si sa ancora per Awake, cmq personalmente, punto su Grimm e Awake, spero non siano due puttanate.

7. marcu_90 - 16/05/2011

Grimm sulla carta mi ispira, ma buttarlo al venerdì si può??

8. Jo3y - 16/05/2011

Finalmente dei progetti un minimo interessanti, ricordo che l’anno scorso, terminati gli upfronts, ero sconsolatissimo dalle nuove proposte dei grandi network (la cui metà infatti è morta subito), vediamo un pò.

“Prime Suspect”: non ha senso, la serie inglese si reggeva solo su Helen Mirren e, se l’unica particolarità della serie sta nella poliziotta donna che arriva a comandare i colleghi uomini, c’è già “The Closer” e dubito fortemente che la Bello abbia lo stesso carisma della Mirren sufficiente a tirare avanti una serie le cui premesse sono le medesime della serie con Kyra Segdwick. Non mi piace.

“The Playboy Club”: ma che sinossi interessante! Onestamente non mi aspettavo una trama così corposa, in questo caso si rischia di avere per le mani una serie davvero intrigante e la Heard a me piace quindi sicuramente il pilot lo vedrò.

“Smash”: la mia preferita fin dall’uscita della sinossi, Broadway è la mia passione e il fatto che la stiano preparando per la midseason gli darà tutto il tempo di fare le cose con calma, sono molto fiducioso, soprattutto grazie all’apporto di Spielberg.

“Grimm”: sembrerebbe pure carino per carità, però due poliziotti che lottano contro le creature delle favole che vanno in giro ad uccidere la gente mi ricorda troppo i cari Winchester bros. Sto fra il 50 e il 50, ma fortemente perplesso a riguardo.

“Awake”: molto, ma molto interessante, però tutto si baserà sulla realizzazione che non dovrà essere molto confusa. Curioso.

Per le sit-com invece non mi piace esprimermi a priori perchè poi i concept fondamentalmente sono sempre gli stessi, il tutto sta nell’empatia che può suscitare il cast e, soprattutto, nella scrittura che deve essere vispa, arguta e accattivante (e, da fan accanito di “Friends”, mi sono accorto che è davvero davvero difficile ripetere la magia), ma la coppia Applegate/Arnett promette bene.

Brava NBC, mi piace.

Una cosa comunque, ok che “Love Bites” la mandano dal 2 giugno e oltre i nove episodi ordinati non andrà (ammazza se deve fare schifo comunque per averla rimandata così tanto), ma “Friends with Benefits” che fine fa ora? La vendono in blocco ad un altro network oppure non vedrà mai mai la luce? Che senso ha però dopo averci speso un budget tenersela nel cassetto a vita..

9. Fabio - 16/05/2011

Scrivo subito ringraziando immensamente Paolo per aver tradotto e inserito queste info; le aspettavo con ansia qui :)
Aspetto i prossimi annunci di ABC, FOX e The CW (CBS non me ne può fregar de meno sinceramente xD)

Peccato per Awake in midseason. Era una di quelle serie che m incuriosivano di più.

marcu_90 - 16/05/2011

Già Awake sembra davvero quella con più possibili intrecci di trama interessanti (ho letto solo ora le trame XD)

10. ptrac3 - 16/05/2011

Aprezzo molto la NBC soprattutto per la grande varietà e scelta.. Chuck è fantastico! :)

11. riccardo - 16/05/2011

Bisognerà aspettare e vedere, ma sulla carta direi che partiamo bene con le novità…sicuramente meglio dello scorso anno (e stiamo solo al primo canale…)
Smash, Awake, Grimm quelle che mi intrigano di più, curiosità per Playboy e forse su Whitney e Vodka tra le sitcom…certo dipende molto dalla sceneggiatura (mi hanno cancellato Shit e Mad Love..quindi servono rimpiazzi :D)

12. IRapeYourMind - 16/05/2011

“Playboy Mansion” mi pare difficile che su NBC possa uscire qualcosa di veramente interessante, mi sembra un prodotto da cable, soprattutto perchè sui big 5 ci sono limitazioni di vario tipo.

zia-assunta - 16/05/2011

concordo.

13. lud - 16/05/2011

playboy club e the firm le uniche che mi interessano, e curiosità per smash. le sitcom mi sembrano piatte (forse free agents….ma forse forse)

14. fra - 16/05/2011

Bè allora:
Playboy dovrebbe andare bene al lunedì.
Grimm al venerdì…. mah ha le stesse possibilità di avere un discreto seguito che di floppare miseramente. Era meglio metterlo altrove, poi la serie dalle preview è molto interessante. UFFA spero che ci saranno cambio in corso come gli anni passati. Poi il creatore ha lavorato anche a Angel e Moonlight nel genere ci sa fare…

Smash e Awake le 2 serie più interessanti in midseason…. va bè la prima è giustificata, ma awake l avrei messo al posto di Harry’s law.
Prime suspect spero floppi!

Comunque le serie più interessanti dagli sneak peek sono Smash Grimm e Awake. Playboy sembra carino e anche Up all night e are you vodka?It’s me chelsea. Il resto non mi dice niente…. Buona annata comunque

15. SkyTom - 16/05/2011

The defenders!è una serie fatta bene, gradevole, divertente. perchè cancellarla?mi chiedo davvero alla CBS che cosa si aspettano. Meglio che una serie come the defenders vada su un network come USA today, ecc.

16. Rotator - 16/05/2011

Sul sito NBC.com si trovano anche i video dei nuovi show ;)

17. ABREdoskoi - 16/05/2011

Sono curioso per Prime suspect… mi è piaciuto quello inglese, del quale stasera vedrò la fine, anche se era lento rispetto ai crime di oggi.
Il poster di Ehy Vodka? ecc. mi fa ridere già solo guardandolo :)

18. Paolo - 16/05/2011

Ho incorporato anche i video.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: