jump to navigation

TV – “Notte prima degli esami ’82” su Rai 1 23/05/2011

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Comunicati, TV ITA.
trackback

Questa sera e domani alle ore 21.15 circa Rai 1 propone le due parti del film TV inedito “Notte prima degli esami ’82”: un tuffo nelle atmosfere del mitico 1982, mentre cresce la febbre per i Mondiali di calcio, ed un gruppetto di amici si appresta ad affrontare il fatidico esame di maturità tra problemi sentimentali, difficoltà di concentrazione, paura di non farcela e professori sempre più pressanti. Per tutti un sogno: prendere il diploma, buttare all’aria i libri e partire per un viaggio in Europa con tappa in Spagna.
A seguire, la presentazione del film TV (ispirato alla coppia di film diretti da Fausto Brizzi), con il cast, le note della regista Elisabetta Marchetti e le trame delle due parti.

E’ tempo di esami. L’anno scolastico si sta per concludere e un gruppo affiatato di amici, Luca, Alice, Massi e Riccardo, si prepara ad affrontare la tanto temuta maturità. Siamo nell’anno 1982. Il caldo è arrivato, anche se l’estate sembra ancora troppo lontana. I libri sono aperti, ma la testa spesso è altrove. Non manca tanto al giorno dell’esame ma il vento della spensieratezza soffia forte, a tempo di musica, una musica che fa sognare, soprattutto il dopo. Come una lunga vacanza in treno, attraversando l’Europa. Magari facendo tappa in Spagna, per una “scappatina” ai Mondiali. Ma prima dei sogni arrivano i doveri, lo studio, i pensieri, la paura di non riuscire a farcela. Sono i giorni in cui Luca e i suoi amici cercano di ingegnarsi, e non solo nello studio, per trovare il modo di uscirne al meglio. Non ci sono telefonini e non c’e’ neppure internet ad aiutarli. Resta la sana e genuina “astuzia” che spesso però non produce buoni frutti, anzi. Ma il momento della maturità, non è solo quello in cui si deve superare l’esame di quinta superiore , ma è anche e soprattutto quello in cui ci si ritrova a crescere, ad affrontare il difficile passaggio dall’adolescenza alla età adulta. Il tutto ovviamente facendo i conti con le tempeste ormonali, tra amori nascenti, amori finiti, tormentati, amori solo sognati e desiderati. Ed ecco che gli ultimi giorni di scuola si trasformano in una sorta di prigione forzata, da dove si può solo sbirciare in lontananza, come dietro alle sbarre, il mondo fuori che pulsa vitale. E a complicare, come sempre le cose, anche qualche professore un po’ troppo esigente, per non dire cattivo e arcigno che fino all’ultimo cercherà di rendere la vita difficile ai suoi studenti solo per il gusto di farli cadere.

“Notte prima degli esami ’82”, una coproduzione Rai Fiction e Italian International Film, prodotta da Fulvio e Paola Lucisano, per la regia di Elisabetta Marchetti. Con Francesco Mistichelli (Luca), Giulia Lippi (Alice), Alan Cappelli (Riccardo), Matteo Ripaldi (Massi), Francesca Chillemi (Claudia) e Marina Massironi che interpreterà la professoressa Bianchi, Ricky Memphis nel ruolo di Achille e Enzo Decaro che vestirà i panni dell’arrogante e perfido professor Martinelli. Poi Gabriele Cirilli (Augusto, il bidello), Paolo Ferrari (Nonno Riccardo) Maurizio Battista (Alvaro), Monica Scattini (Maria Martinelli), Riccardo Rossi e Enzo Salvi. Nel gruppo di sceneggiatori anche Fausto Brizzi, il regista che nel 2006 ha diretto il film “Notte prima degli esami”, una pellicola sempre ambientata negli anni 80, che al cinema ebbe un grandissimo successo e che gli valse il David di Donatello come miglior regista esordiente. Le musiche originali sono di Antonello Venditti che le ha ideate e realizzate insieme ad Alessandro Canini. Lunedì 23 e martedì 24, in prima serata su Rai1.

Ecco il cast.

Luca
Francesco Mistichelli
Alice
Giulia Lippi
Riccardo
Alan Cappelli
Massi
Matteo Ripaldi
Claudia
Francesca Chillemi
Prof.ssa Bianchi
Marina Massironi
Achille
Ricky Memphis
Lorenzo
Andrea Montovoli
Renato
Giorgio Marchesi
Cecilia
Gledis Cinque
Santilli
Letizia Ciampa
Dario
Brando Taccini
Augusto il bidello
Gabriele Cirilli
Alvaro
Maurizio Battista
Maria Martinelli
Monica Scattini
Nonno Riccardo
Paolo Ferrari
Prof. Martinelli
Enzo De Caro

A seguire, le note della regista Elisabetta Marchetti.

Quante volte prima di un esame avete avuto paura, avete pensato ‘non ce la farò mai!’?… IO SEMPRE! E l’unica possibilità di affrontarlo è stato ed è il coraggio, quell’attimo fuggente di spontanea determinazione che d’istinto ci sorprende. Spinti dalla certezza che poi saremo più forti e potremo fare un passo in avanti verso i nostri sogni, tutto ci sembra possibile… ma l’imprevisto è sempre in agguato! Una situazione in cui si sono trovati anche i nostri giovani interpreti: Luca, Alice, Riccardo e Massi. Quattro attori praticamente esordienti, scelti sulla base di decine e decine di provini, che con determinazione e grande professionalità hanno dato il massimo contribuendo in maniera decisiva alla realizzazione di questo progetto. Giovanissimi che, in questa loro prima esperienza da protagonisti (esame anche questo!), hanno avuto l’opportunità di lavorare con alcuni dei professionisti più affermati dell’industria televisiva e cinematografica del nostro paese.

Non vi nascondo che dirigerli è stato in qualche modo rigenerante.  La loro freschezza, spontaneità, umiltà e dedizione si sono mescolate alla frenesia del set contagiandomi piacevolmente in un clima di grande armonia, rispetto professionale e perché no… sano divertimento! Quando mi proposero di girare questa miniserie televisiva – nè prequel nè sequel dell’omonimo film – anche se profondamente lusingata, mi sono chiesta perché, cos’altro avremmo potuto raccontare? Poi, leggendo la sceneggiatura ho capito subito che sarebbe stato molto altro: diverse le storie, diversi gli attori, gli ambienti, i costumi e il periodo.

Siamo negli anni ’80, per la precisione il ‘mitico’ 1982… CIOE’! Quanta voglia di futuro, di esserci e affermare la nostra personalità, contaminati e spinti dalla generazione precedente, ma attraverso un gusto tutto nuovo e originalissimo: vi ricordate? Vespa 50, dischi in vinile, hit parade, televisori enormi, telefoni ‘grigioni’, capelli ‘cotonati’, pantaloni ‘ascellari’… e i nostri  quattro giovani diciottenni, alle prese con l’esame di maturità e con il complicato passaggio dall’adolescenza all’età adulta. Ragazzi legati da un’amicizia vera e profonda, che si preparano ad affrontare quelle scelte e a prendere quelle decisioni che incideranno in maniera forte – e in alcuni casi irreversibile – sul loro futuro.
E poi c’è il Mundial in Spagna! L’Italia che affronta i Mondiali di calcio e li vince: ‘Campioni del Mondo, Campioni del Mondoooo!!!!!’, l’indimenticabile voce di Nando Martellini che proclama la vittoria dell’Italia echeggia ancora nelle nostre case così come in quella di Luca e dei suoi amici. E insieme ai nostri protagonisti potrete rivedere quei mitici goal, grazie ai filmati originali inseriti nella miniserie, rivivendo l’emozione unica e irripetibile di quei momenti. Per voi abbiamo ‘calpestato’ il prato dello stadio Bernabeu di Madrid e ripercorso le fasi salienti della sfida finale, un’emozione per tutti noi indimenticabile… persino per me che sono ‘donna’ e per questo atavicamente anti-calcio (dopo questo film …non più!).

Ma non solo… parte della nostra storia si svolge proprio a Madrid dove i nostri protagonisti vanno in cerca di… ma soprattutto per… ehm, non posso aggiungere altro… scopritelo voi!
Ecco, Notte prima degli esami ’82 è questo e molto altro ancora!
Tutte le avventure in cui si imbattono i nostri protagonisti sono accompagnate da una colonna sonora incredibile che raccoglie alcuni dei più grandi successi musicali di quegli anni a cui si aggiungono anche le musiche originali composte appositamente per la nostra miniserie dal ‘mitico’ Antonello Venditti!
Insomma… Notte prima degli esami ’82 è una fiction in cui si ride, si palpita, si sbaglia, si vince, si condivide e ci si innamora… SEMPRE!
Questa è la nostra sfida: divertirvi ed emozionarvi.
Noi il nostro esame lo abbiamo affrontato con coraggio: ora sta a voi dirci se siamo riusciti a superarlo!

Ed ora la trama delle due puntate.

PRIMA PUNTATA

Nella colorata estate del 1982, scandita dai trionfi dell’Italia ai Mondiali di calcio in Spagna, quattro amici – Luca, Alice, Massi e Riccardo – si preparano ad affrontare i tanto temuti esami di maturità, sognando un memorabile viaggio per l’Europa in Inter-Rail.

A mettere a rischio esami e vacanza ci pensa Luca. Per apparire più sicuro e interessante agli occhi di Claudia, la ragazza più bella del liceo, si è appropriato dell’identità del mitico fratello Lorenzo e si è lasciato coinvolgere in un piano per mettere nei guai il prof. Martinelli, la terribile carogna che terrorizza gli studenti. I due, infatti, scoprono e svelano alla moglie di Martinelli che l’uomo ha una storia con un’ex alunna. A poco servirà l’intervento della prof.ssa Bianchi, bizzarra e affettuosa confidente degli studenti, per aiutare Luca. Martinelli riesce a farsi inserire come membro interno agli esami con il preciso obiettivo di vendicarsi del torto subito.

Anche per gli altri, però, la situazione non è così semplice: Alice, che scopre di essere innamorata di Luca, è alle prese con un padre separato che ritorna per recuperare il rapporto per lei; Massi scopre che la fidanzata Cecilia – detta Morticia – è incinta; Riccardo, che sogna di diventare dj, vorrebbe farsi bocciare boicottando la decisione dei genitori che lo vogliono avvocato della Sacra Rota.

Gli esami arrivano in un baleno e Luca, aiutato dai suoi amici dovrà trovare la strategia migliore per tenere testa a Martinelli.

SECONDA PUNTATA

Alice, Riccardo e Massi vengono promossi. Luca viene bocciato e non è tutto… scoperta la sua vera identità, Claudia lo lascia e gli preferisce Lorenzo. Per Luca è uno shock tremendo che riuscirà ad alleviare solo grazie ad Alice che, insieme alla prof.ssa Bianchi, troverà il modo di aiutarlo a fare ricorso al TAR contro Martinelli. L’amicizia tra Luca e Alice gradualmente diventa qualcosa qualcosa di più serio, ma l’inatteso ritorno di Claudia crea una nuova frattura tra i due ragazzi. Alice, delusa, deciderà di trasferirsi in Spagna con il padre.

Solo dopo aver perso la sua migliore amica, Luca si renderà conto di quello che prova veramente per lei. Insieme a Riccardo e Massi, impegnato nel frattempo a organizzare il suo matrimonio riparatore con Cecilia, Luca partirà alla volta di Madrid. Qui darà inizio a una rocambolesca corsa contro il tempo per riconquistare Alice, tornare a Roma per l’esame orale e soprattutto per permettere a Massi di partecipare al suo matrimonio!

In una giravolta di emozioni, colpi di scena mozzafiato, rocambolesche avventure accompagnate da alcuni dei più grandi successi musicali dei mitici anni Ottanta, Luca, Alice, Riccardo e Massi trascorreranno un’estate divertentissima e memorabile che segnerà per sempre le loro giovani vite.

Commenti»

1. susanna63 - 24/05/2011

a me piace! sono i miei anni!!!


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: