jump to navigation

TV USA I debutti #263 – 2 giugno 2011: Love Bites, Childrens Hospital 3 02/06/2011

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, I debutti, TV USA, Video e trailer.
trackback

Prosegue lo spazio “TV USA I debutti” del blog, che analizza la partenza delle serie inedite in onda sui cinque principali network statunitensi (ABC, CBS, NBC, FOX, The CW) e sui canali cavo (in precedenza esaminate a parte nello spazio “TV USA Giorno per giorno”), presentandone un promo e citando per gli attori del cast una serie o film in cui è già apparso in passato.
Come sempre, per le serie già esistenti nelle precedenti stagioni televisive viene effettuata solo una citazione dell’avvio dei nuovi episodi, per evitare spoiler di qualsiasi tipo su nuove trame o ingressi nel cast.

I debutti del 2 giugno 2011

  • LOVE BITES
    Stagione 1 (9 episodi ordinati)
    Trasmissione regolare: NBC, giovedì ore 22.00 Durata: 45 minuti
    Cast: Becki Newton (“Ugly Betty”), Constance Zimmer (“Good Morning Miami”), Greg Grunberg (“Alias”, “Heroes”)
    Produzione: Working Title Films, Universal Media Studios
    Sito web ufficiale: cliccate qui
    Trama:
    una commedia romantica creata da Cindy Chupack (“Sex and the City”). Si tratta di una serie antologica che in ciascun episodio presenta tre storie vagamente connesse tra loro e relative a temi come l’amore, il sesso, il matrimonio e il fidanzamento nell’epoca moderna. E’ protagonista Annie (Becki Newton), assistente sociale, convinta romantica e vergine, rimasta single all’interno del suo gruppo di amici.
    Tra le guest-star dell’episodio pilota, diretto da Marc Buckland, gli attori Jennifer Love Hewitt (“Ghost Whisperer – Presenze”), Craig Robinson (“The Office”), Jason Lewis (“Sex and the City”), Lindsay Price (“Lipstick Jungle”), Larry Wilmore (“The Daily Show”), Charlyne Yi (“Molto incinta”), Pamela Adlon (“Californication”) e Kyle Howard (“My Boys”).

    Il telefilm avrebbe dovuto partire nel settembre 2010, ma è stato profondamente rivisto e modificato dopo la gravidanza della protagonista Becki Newton, il cui personaggio avrebbe dovuto essere vergine, e dopo l’uscita di scena della co-protagonista Jordana Spiro, impegnata con la sit-com TBS “My Boys”.

  • CHILDRENS HOSPITAL
    Stagione 3 (14 episodi ordinati)
    Trasmissione regolare: Adult Swim, giovedì ore 24.00 Durata: 15 minuti
    Produzione: Abominable Pictures, Warner Horizon Television


Anteprima video:

“Love Bites”:

“Childrens Hospital” stagione 3:


Per altre notizie in contemporanea dal mondo seriale statunitense visitate gli spazi “TV USA Gazette”, “TV USA Spoilers”, “TV USA Giorno per giorno”, “TV USA Giorno per giorno: TV Movie” e “TV USA Giorno per giorno Flash” di questo blog.

Commenti»

1. nicola83 - 02/06/2011

Ma Love Bites è finito d’estate? Non sapevo trasmettessero telefilm inediti nelle reti in chiaro anche nel periodo estivo…
Ma secondo voi ci sono chance che andrà bene o verrà cancellato? Grazie della risposta.

Antonio - 02/06/2011

I 9 episodi girati verranno trasmessi in questi mesi estivi: non c’è alcuna possibilità che la serie abbia un seguito.

nicola83 - 02/06/2011

Grazie della risposta Antonio.. peccato però, perchè mi sembrava una serie molto promettente… a questo punto, se NBC non ci credeva molto in questo telefilm faceva meglio a non produrlo fin dall’inizio… non gli hanno dato nemmeno una possibilità!!!

2. luttazzi4ever - 02/06/2011

Becki Newton e Greg Grunberg, che tristezza che non venga rinnovato!

3. Paolo - 02/06/2011

Love Bites è stata una serie nata sotto una cattiva stella, nonostante le buone premesse iniziali.
Un prodotto atipico per un grande network, due attrici deliziose e – pare – molto affiatate sul set, una creatrice con un ottimo pedigree e una parata di ospiti illustri (Grunberg era guest star nel pilot prima di passare nel cast regolare).
Poi sono cominciati, uno dietro l’altro, i problemi: la Spiro è stata costretta a mollare per il rinnovo a sorpresa di My Boys (durata quanto un gatto in tangenziale), l’abbandono per ragioni non meglio chiarite della creatrice Cindy Chupack e infine – botta finale – la gravidanza della Newton che ha fatto posticipare tutto in midseason, stravolgendo di fatto le premesse promettenti del pilot.
Gli episodi prodotti pare che facessero veramente pietà e se NBC ha fermato tutto e ha deciso di non mandarli nemmeno in onda (in una stagione dai risultati pietosi, dove ha avuto come unica serie di successo L&O:SVU e un mediocre risultato per Parenthood), vuol dire che devono essere davvero orrendi.

enry - 02/06/2011

Davvero un peccato… Cmq, se arriverà mai in Italia, la guarderò sicuramente.. anche solo per Becki.

nicola83 - 02/06/2011

Grazie paolo per la dettagliata spiegazione. Comunque anche seguirò lo stesso la serie se arriverà in Italia.
N.B. “un mediocre risultato per Parenthood” è un pò cattivello.. risultato sì non eccellente, ma nemmeno mediocre dai… :-)

Paolo - 03/06/2011

Non fraintendermi, dico mediocre perchè meriterebbe ben di più di una media di meno di sette milioni e 2,8/7 di rating (Body of Proof ha la stessa media e il doppio degli ascolti, giusto per rispondere a commentatori incarogniti e maleducati) dal momento che è un bel telefilm.
La serie ha un cast notevole, è prodotta da Ron Howard e ha il traino di The Biggest Loser. DEVE fare più di così ma dato che è su NBC dove tutto va male, riesce a sopravvivere. Altrove non sarebbe andata oltre questa stagione.

4. Fra - 02/06/2011

mediocre sto cavolo.
Ph ha sempre mantenuto un 2.0 e nel finale è salito a 2.5 e oltre 6 milioni.
Chuck RINNOVATO negli ultimi 10 episodi è sceso sotto un 1.6! Poi se bOP al dodicesimo episodio fa un 2.1 è un successone

Paolo - 03/06/2011

‘sto cavolo lo vai a dire a tua madre, maleducato che non sei altro.

enry - 03/06/2011

Lascia perdere, tanto si deve sempre far riconoscere…

enry - 03/06/2011

Cioè ma se io ho 2 serie con gli stessi rating, solo che una la guardano in 5-6 milioni e l’altra in 10-11 secondo te quale va meglio? Genio!

5. Paolo - 03/06/2011

Come prevedibile, esordio flop con appena 2,53 milioni di spettatori (1,0/ 3).

enry - 03/06/2011

Straflop, peccato… va beh, ma tanto era già spacciata.

6. Nanyscia - 03/06/2011

Un vero peccato, l’episodio è stato davvero gradevole! Meriterebbe una chances di più!


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: