jump to navigation

TV PAY – Su Current TV arriva State of Play 05/06/2011

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Comunicati, TV ITA.
trackback

Da questa sera e per tre settimane ogni domenica alle ore 21.10 il canale pay Current TV trasmette la serie inglese in 6 episodi State of Play, già proposta nel marzo 2006 sull’ex-canale satellitare Jimmy ma da anni non più replicata in Italia.
Il premiato telefilm, trasmesso sull’emittente britannica BBC One nel maggio e giugno 2003, è interpretata da David Morrissey e John Simm, e ha vinto numerosi premi, subendo anche un remake cinematografico statunitense, l’omonimo “State of Play” (2009) interpretato da Russell Crowe e Ben Affleck.
A seguire, il comunicato che introduce le vicende del telefilm (con gli orari delle repliche).

STATE OF PLAY:

l’eterna lotta tra informazione e potere sbarca su Current con la serie culto targata BBC

dal 5 al 19 giugno in onda ogni domenica alle ore 21.10 e 22.10 su Current

Giornalismo investigativo, politica e potere s’intrecciano nell’avvincente serie culto prodotta dalla BBC: State of Play. Dal 5 giugno fino al 19, per tre domeniche alle ore 21.10 e alle ore 22.10, Current (Sky 130)  propone 2 episodi a serata per raccontare con i ritmi da thriller mozzafiato l’eterna lotta tra informazione e potere. Un’avvincente storia da prima pagina su cospirazioni, intrighi, omicidi, lobby, indagini serrate, scandali e relazioni sospette.

Scritta dal celebre e pluripremiato sceneggiatore Paul Abbott e con due interpreti del calibro di David Morrissey e John Simm, State of Play ha vinto numerosi premi tra cui un Directors Guild of Great Britain e un BAFTA nel 2004 andato all’attore Bill Nighy. Anche lo stesso Paul Abbott è stato premiato tra gli altri con il Royal Television Society Programme Awards e il Broadcasting Press

Sinossi: Stephen Collins (David Morrissey – Blackpool, Il mandolino del Capitano Corelli) è un parlamentare laburista, ambizioso e con ottime doti diplomatiche, che è riuscito anche a mantenere una certa dose di onestà e rettitudine. La sua carriera va a gonfie vele e per lui si stanno per aprire le porte del successo politico al Governo. Le cose, però, cambiano radicalmente quando la sua assistente Sonia Baker muore misteriosamente, travolta dalla metropolitana. La stampa e i tabloid si scatenano alla ricerca dello scoop e cominciano a circolare sospetti sulla natura dei rapporti tra Collins e Sonia. Il governo tenta di frenare il possibile scandalo. Il caso passa per le mani di Cal McAffrey (John Simm – Crime and Punishiment, Clocking Off), un affermato giornalista di un importante quotidiano che in passato era stato anche il curatore delle campagne elettorali di Collins e quindi vecchio amico e confidente del parlamentare. Nelle complesse indagini sulla morte di Sonia, McAffrey s’imbatte nell’assassinio di un ragazzo avvenuto nello stesso giorno di quello della donna. Il mistero s’infittisce ancora di più quando il giornalista scopre che Sonia e il ragazzo avevano avuto una breve conversazione telefonica la stessa mattina della loro scomparsa. McAffrey, decide così d’indagare a fondo sulla questione e di usare allo scopo tutte le conoscenze possibili.

Domenica 5 Giugno
Ore 21:10 State of Play 1° Episodio
Ore 22:10 State of Play 2° Episodio

Repliche del 1° e del 2° Episodio Lunedì 6 Giugno  ore 14:00 e ore 15:00
Repliche del 1° e del 2° Episodio Sabato 11 Giugno  ore 22:10 e ore 23:10

Domenica 12 Giugno
Ore 21:10 State of Play 3° Episodio
Ore 22:10 State of Play 4° Episodio

Repliche del 3° e del 4° Episodio Lunedì  13 Giugno  ore 14:00 e ore 15:00
Repliche del 3° e del 4° Episodio Sabato 18 Giugno  ore 22:10 e ore 23:10

Domenica 19 Giugno
Ore 21:10 State of Play 5° Episodio
Ore 22:10 State of Play 6° Episodio

Repliche del 5° e del 6° Episodio Lunedì  20 Giugno  ore 14:00 e ore 15:00
Repliche del 5° e del 6° Episodio Sabato 25 Giugno  ore 22:10 e ore 23:10

Commenti»

1. Adamo - 05/06/2011

Jimmy era sempre 5 anni avanti agli altri, peccato che nessuno sia insorto quando hanno deciso di chiuderlo almeno quanto fanno oggi con Current che a Jimmy non gli fa manco le scarpe…


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: