jump to navigation

F1 2011 (7) – G.P. del Canada – Da ultimo a primo: Button beffa Vettel all’ultimo giro; terzo Webber, quarto Schumacher, sesto Massa, fuori Alonso e Hamilton 12/06/2011

Posted by Antonio Genna in Formula 1, Sport.
trackback

Formula 1Un lunghissimo ed emozionante G.P. del Canada si è disputato a Montreal concludendosi oltre le 23.00 (ora italiana) e ha visto la vittoria a poche curve dalla fine di Jenson Button (McLaren), che ha beffato il campione del mondo Sebastian Vettel rimasto in testa per l’intera gara.
Grande gara per Button, che dopo un contatto al via con il compagno di squadra Lewis Hamilton, che ha costretto quest’ultimo al ritiro, si è ritrovato ventunesimo, per partire con una rimonta lenta ma efficace, interrotta da un contatto successivo con il ferrarista Fernando Alonso, in seguito al quale anche quest’ultimo si è ritirato.
Sei ingressi in pista per la safety-car, due dei quali tra la prima partenza e la ripartenza dopo circa due ore di interruzione a causa della pioggia battente che ha imperversato sul circuito.
Dopo la ripartenza, la garà è stata entusiasmante: si è rivisto il grande Michael Schumacher in rimonta, protagonista tra l’altro di un doppio sorpasso ai danni di Felipe Massa e Kamui Kobayashi, e giunto fino alla seconda posizione, per arrendersi poi alla Red Bull di Mark Webber (giunto terzo) e alla carica di Button, e accontentandosi del quarto posto al traguardo. Proprio Button, dopo aver superato tutti, ha approfittato di uno svarione di Vettel all’ultimo giro e lo ha superato, relegandolo in seconda posizione e davanti a Webber.
Sesta posizione per Massa: una gara senza eccessivi guizzi, sempre nelle prime posizioni fino ad una sosta forzata ai box per sostituire il musetto della sua Ferrari che è rimasto danneggiato dopo un urto, ma rivalutata dopo l’arrivo al fotofinish con il sorpasso sotto la bandiera a scacchi ai danni del giapponese Kobayashi. Male invece Alonso, che pure partiva da un’ottima seconda posizione in qualifica: quando era secondo dietro Vettel, un affrettato cambio di gomme passando dalle full-wet alle intermedie proprio nel momento in cui è iniziato il diluvio, che lo ha costretto ad un immediato nuovo pit-stop, e lo ha fatto finire in ottava posizione. Dopo la ripartenza è iniziata la rimonta, ma dopo il contatto con Button al 40° giro la sua Ferrari è rimasta in bilico su un cordolo senza potersi più muovere.
Punti anche per Alguersuari (Toro Rosso), Barrichello (Williams) e Buemi (Toro Rosso). Nel mondiale piloti Vettel, anche se soltanto secondo e con un sorpasso all’ultimo giro che fa sicuramente male, accumula un vantaggio di 60 punti sul secondo classificato che ora è proprio Button.
A seguire, un riepilogo delle classifiche mondiali.

Il mondiale piloti:

  1. Sebastian Vettel (Red Bull-Renault) 161 punti
  2. Jenson Button (McLaren-Mercedes) 101
  3. Mark Webber (Red Bull-Renault) 94
  4. Lewis Hamilton (McLaren-Mercedes) 85
  5. Fernando Alonso (Ferrari) 69
  6. Felipe Massa (Ferrari) 32
  7. Vitaly Petrov (Renault) 31
  8. Nick Heidfeld (Renault) 29
  9. Michael Schumacher (Mercedes GP) 26
  10. Nico Rosberg (Mercedes GP) 26
  11. Kamui Kobayashi (Sauber-Ferrari) 25
  12. Adrian Sutil (Force India-Mercedes) 8
  13. Sebastien Buemi (Toro Rosso-Ferrari) 8
  14. Jaime Alguersuari (Toro Rosso-Ferrari) 4
  15. Rubens Barrichello (Williams-Cosworth) 4
  16. Sergio Perez (Sauber-Ferrari) 2
  17. Paul di Resta (Force India-Mercedes) 2
  18. Jarno Trulli (Lotus-Renault) 0
  19. Pedro de la Rosa (Sauber-Ferrari) 0
  20. Jerome d’Ambrosio (Virgin-Cosworth) 0
  21. Timo Glock (Virgin-Cosworth) 0
  22. Heikki Kovalainen (Lotus-Renault) 0
  23. Vitantonio Liuzzi (HRT-Cosworth) 0
  24. Pastor Maldonado (Williams-Cosworth) 0
  25. Narain Karthikeyan (HRT-Cosworth) 0

Il mondiale costruttori:

  1. Red Bull-Renault 255
  2. McLaren-Mercedes 186
  3. Ferrari 101
  4. Renault 60
  5. Mercedes GP 52
  6. Sauber-Ferrari 27
  7. Force India-Mercedes 10
  8. Toro Rosso-Ferrari 7
  9. Williams-Cosworth 4
  10. Lotus-Renault 0
  11. Virgin-Cosworth 0
  12. HRT-Cosworth 0

Prossimo appuntamento tra due settimane, domenica 26 giugno nel circuito cittadino di Valencia per il G.P. d’Europa (partenza alle ore 14.00 italiane, diretta su Rai 1 e Rai HD), ottava prova del mondiale 2011.

Commenti»

1. faber69 - 13/06/2011

Grande schummy mi hai fatto venire i brividi dal primo all’ultimo giro.
grazie.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: