jump to navigation

Edicola – “Focus” n°225, luglio 2011: “Uomo 2.0 – Siamo un’altra specie” 24/06/2011

Posted by Antonio Genna in Focus mensile.
trackback

Ecco la copertina, la presentazione dei principali contenuti e l’editoriale del numero 225 – Luglio 2011 del mensile di divulgazione “Focus”, edito da Gruner+Jahr/Mondadori ed in vendita in edicola al prezzo di 3,90 €.

Uomo 2.0
In 50 anni sono cambiati modi di vita, intelligenza, capacità fisiche, organizzazione cerebrale, sessualità, dimensioni, lavoro… Non era mai successo prima e nei prossimi 25 anni cambierà ancora di più.
Superumani?
Sensi da superman, arti bionici, cervelli da genio. Anno 3000? No, l’uomo 2.0 è già tra noi.
C’è anche l’elefante 2.0
Abbiamo modificato anche l’ambiente e la natura.

Nanosospetti
Sono più di 1.300 i prodotti che contengono nanomateriali: ecco i rischi per l’uomo.

Ciao, America!
Si sta allontanando dalla placca europea di 3 cm all’anno. Ecco le straordinarie foto del “punto di rottura”.

L’estate che verrà
Fino a luglio, nel Centro-Nord, il caldo sarà più alto della media. Dopo, il tempo potrebbe peggiorare.

La reincarnazione  del cosmo
L’universo è nato dalle ceneri di un altro universo. E morirà, tra miliardi di anni, generandone un altro, il quale…

Calore umano
Tutti gli italiani messi insieme scaldano come 12 centrali nucleari. Presto sfrutteremo la nostra energia.

L’importanza dei valori
Libertà, coraggio, onestà… I valori servono per guidare-unire vite, gruppi o intere società.

A seguire, l’editoriale del direttore responsabile Sandro Boeri.

Siamo, sempre  più, “artificiali”
Siamo naturali? Al 100%?  Ho l’impressione che in genere sottovalutiamo la parte artificiale del nostro corpo. Pensateci un po’. Grazie alla chimica dei farmaci sopravviviamo a mali che solo 100 anni fa ci avrebbero ucciso. Usiamo pacemaker, denti di ceramica, ossa in titanio, protesi di ogni tipo. A Louisville (Usa) un ragazzo paraplegico riesce a fare qualche passo grazie a 16 elettrodi impiantati nel midollo spinale. Mi direte: «va bene, ma in fondo sono solo rimedi a malattie del corpo. Sono le stampelle della nostra epoca».
Non è del tutto vero. C’è di più: superiamo la natura, miglioriamo il nostro organismo. Pensate alla chirurgia plastica. Oppure a quell’atleta sudafricano, Oscar Pistorius, escluso dalle Olimpiadi perché le sue gambe artificiali gli davano “troppi vantaggi” rispetto agli atleti normali. Oggi si aprono anche nuove frontiere. Un intervento simile a quelli che correggono la miopia può aumentare del 50% le nostra capacità visiva. Presto, dicono gli scienziati, potenzieremo la nostra mente, miglioreremo i geni dei nostri discendenti e vivremo più a lungo. E a quel punto saremo, come spiega Carlo Dagradi a pag. 62 “superumani”. Nel frattempo ci siamo dati da fare anche a peggiorare la natura intorno a noi. Abbiamo ridotto le zanne degli elefanti (lo spiega Marco Ferrari a pag. 75), cambiato colore alle farfalle, aumentato la temperatura dell’atmosfera, sciolto ghiacciai e sterminato migliaia di specie. Anche il mondo è sempre più nelle mani delle nostre tecnologie (e quindi “artificiale”): ma qui non sappiamo ancora usarle bene.

Annunci

Commenti»

1. Tommybond - 24/06/2011

Caro Antonio perchè non aggiungi anche le informazioni relative al libro allegato con il numero ogni mese?

Antonio - 24/06/2011

Quando le avrò, con piacere: questo mese non mi risulta ci siano libri allegati.

2. Francesco - 22/07/2011

Un (di)appunto sulla foto del mese-il vecchio e il mare.
Palesemente falsa,o meglio,artificiosamente commentata.
La barca è ferma da tempo.
Una gaffe imperdonabile,che lascia moti dubbi sulla veridicità degli articoli.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: