jump to navigation

TV – Su Italia 1 arriva il nuovo settimanale “Tabloid” 28/06/2011

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Comunicati, TV ITA.
trackback

Da questa sera e per cinque settimane ogni martedì alle ore 21.10 Italia 1 propone “Tabloid”, nuovo rotocalco settimanale di attualità e costume prodotto da Studio Aperto e Videonews, nato da un’idea di Giovanni Toti e Claudio Brachino e condotto da Monica Gasparini con Silvia Carrera e Monica Coggi (foto in alto).
A seguire, un comunicato sul lancio del programma ed alcune note biografiche sulle tre conduttrici.

ITALIA 1 e STUDIO APERTO
presentano
la prima edizione
di

un programma di
Giovanni Toti e Claudio Brachino

condotto da
MONICA GASPARINI
con
SILVIA CARRERA E MONICA COGGI

Dal 28 GIUGNO 2011, OGNI MARTEDI’ IN PRIMA SERATA

L’estate di Italia Uno non spegne i riflettori sull’attualità e si arricchisce di una novità assoluta nel panorama televisivo italiano con “TABLOID”, il nuovo settimanale d’informazione prodotto da Studio Aperto e Videonews, in onda, in diretta, in prima serata, ogni martedì, dal 28 giugno 2011.

Nato da un’idea dei direttori delle due testate giornalistiche di Mediaset Giovanni Toti e Claudio Brachino, “Tabloid” si ispira come costruzione narrativa ai popolari quotidiani inglesi che vedono la compresenza di temi sia “impegnati” che “leggeri”, impaginati ad incastro. Il settimanale di Italia Uno, oltre a una parte di stretta attualità accesa sui fatti più importanti della settimana, presenta una sezione dedicata alla cronaca bianca, al gossip e una parte rivolta alla cronaca nera. Una suddivisione che, oltre ad essere presente nella struttura del programma è ripresa anche nella scenografia dello studio di “Tabloid” diviso in tre zone: quella centrale, per l’attualità; quella di sinistra per la parte dedicata alla cronaca bianca e, infine, quella di destra per la cronaca nera. Uno studio innovativo che si sviluppa sulla proiezione continua di immagini, con al centro una pedana circolare dietro la quale, come una doppia pagina di un tabloid, due schermi affiancati permettono il collegamento in diretta con gli inviati per aggiornamenti sui temi caldi della puntata.

Cinque gli appuntamenti in diretta dallo studio 4 di Cologno Monzese, con servizi di approfondimento, inchieste esclusive, rubriche fisse, ampi reportage, collegamenti in esterna con gli inviati delle due testate impegnati a seguire i più importanti fatti di attualità e ospiti in studio, protagonisti di brevi interviste “live”.

Alla conduzione del nuovo settimanale di Italia Uno tre volti femminili del giornalismo targato Mediaset. Capitanate da Monica Gasparini, volto storico di Studio Aperto e padrona di casa che si occupa dell’ attualità, ci sono Silvia Carrera,  nota ai telespettatori del tg di Italia Uno, che si dedica alla cronaca bianca e Monica Coggi, inviata della testata giornalistica Videonews che approfondisce la pagina  di  cronaca nera.

Tra i tanti servizi e reportage in onda nella prima puntata di martedì 28 giugno 2011,  l’attualità di “Tabloid” si occuperà dello scandalo del calcio scommesse, con testimonianze inedite dei protagonisti coinvolti e un canale sempre aperto con Cremona per le ultime notizie giudiziarie.

Per la parte di cronaca, il settimanale di Italia Uno trasmetterà un documento esclusivo: le immagini inedite di Omar Favaro, condannato con Erika De Nardo per il delitto di Novi Ligure, fotografato e filmato con la nuova fidanzata. Infine, sempre per la parte di cronaca, “Tabloid” dedicherà un capitolo al caso di Avetrana: un viaggio nel paese di Sarah Scazzi con gli ultimi aggiornamenti in diretta per fare il punto delle indagini sulla morte della ragazzina uccisa il 26 agosto 2010.

Al centro della sezione dedicata alla cronaca bianca il matrimonio di Alberto di Monaco. Una linea sempre aperta con Montecarlo darà tutti gli aggiornamenti in diretta e sarà l’occasione per fare una panoramica sulle recenti nozze reali di William e Kate. E ancora, a un anno dalla morte di Pietro Taricone, sarà dedicato un grande reportage al protagonista del primo Grande Fratello. Un viaggio nel suo paese d’origine e il ricordo dei suoi compagni di reality.

All’interno della puntata ci saranno, questa settimana, le seguenti rubriche:

Censored: immagini esclusive mai rese pubbliche sui vip del momento.

Extremamente: rubrica dedicata agli ufo e ai fenomeni paranormali.

Il Pagellone: che affronterà con ironia le immagini più curiose delle celebrities.

Page 3: caratteristica rubrica in stile tabloid dedicata alla ragazza della settimana.

Coproduzione Videonews e Studio Aperto, “Tabloid” è un programma di Giovanni Toti e Claudio Brachino, a cura di Monica Gasparini, Federico Novella e Paola Bartoccelli. Alla regia, Mario Bruschini.

A seguire, una breve biografica delle tre conduttrici.

MONICA GASPARININata a Brescia il 17 settembre 1966 inizia la sua carriera nel  1988, lavorando per alcune emittenti bresciane: Brescia Tv, Rete Brescia e Teletutto. Monica è mamma di due bambini, Fabio e Lucia ed è la vedova del giornalista sportivo Alberto D’Aguanno.
Approda alla Fininvest nel gennaio 1992 dove si occupa di sport, realizzando servizi e conducendo Studio Sport, il quotidiano d’informazione sportiva di Italia 1. Nella stagione televisiva 92/93 cura gli aggiornamenti sportivi per L’appello del martedì, condotto da Massimo De Luca.
Nel Dicembre 1993 entra a far parte della redazione di Studio Aperto diventa uno dei volti storici del tg di Italia 1, conducendo l’edizione delle 18.30.
Nel settembre 2007 passa al Tg5 di Clemente Mimun ed è tra i volti dell’edizione delle ore 17, per poi approdare nel luglio 2009 anche alla conduzione delle ore 20.
Nel giugno 2010 torna a Studio Aperto con la carica di caporedattore e alla conduzione dell’edizione delle 12.25.

SILVIA CARRERA

Nata a Brescia il 25 aprile 1980 è giornalista professionista dal febbraio 2005.
Diplomata al liceo scientifico di Cremona, nel 1999, a 19 anni si trasferisce a Milano dove si laurea in Scienze della Comunicazione per poi proseguire con la Scuola di Giornalismo e la laurea specialistica, sempre in Giornalismo.
In questo periodo esordisce in una tv locale, Primarete Lombardia.
Dopo uno stage a SkyTg24 nella sede di Roma, nel 2005 viene richiamata per un contratto a termine estivo per la sede di Milano, occupandosi soprattutto di cronaca.
Da marzo 2006 è entrata a Studio Aperto, come redattrice di servizi legati al mondo dello spettacolo.
Negli anni successivi, oltre al telegiornale, ha lavorato anche per i settimanali Lucignolo e Live.
Da  novembre 2009 conduce l’edizione delle 18.30 del tg.

MONICA COGGI

Monica Coggi è nata a Roma il 7 luglio 1970. E’ giornalista professionista dal 24 gennaio 2002.
Laureata in lettere e filosofia con un master in comunicazione, lavora a Mediaset dal 1998, prima con contratti di collaborazione, poi assunta nel 2004.
Ha lavorato in programmi come Moby Dick di Michele Santoro. Parlamento In di Piero Vigorelli, Kosmos e Tempi Moderni di Giorgio Mulè.
Dal 2008  è una delle redattrici di Pomeriggio 5. Inviata a Venezia per il Festival del cinema ed a Cinecittà per il Grande Fratello. E’ sposata e ha due bambini Giulio di 4 anni e Carlotta di 5.

Commenti»

1. Fasbi - 28/06/2011

uuuh se ne sentiva il bisogno. Cos’è lo spin-off di StudioAperto-Bikini-QuartoGrado-PromeriggioCinque-Lucignolo… mi fanno ridere.

2. Alex - 28/06/2011

ma è per piazzare qualche amica di papi…….che altro motivo c’è

3. giada - 29/06/2011

VERGOGNA!!
Come si può aprire un programma con un fatto di cronaca nera del genere, accaduto da poche ore? Non conosco quei due poveri ragazzi e nemmeno la loro famiglia, ma IL LORO DOLORE MERITA RISPETTO. Siete senza cuore, non è possibilire spettacolarizzare un fatto del genere con musichette ed immagini “esplicative” su come si sono svolti i fatti!! Non auguro a nessuno un dolore simile, ma basta poco per mettersi nei panni di chi voleva bene a quei due ragazzi e capire che CERTE COSE NON SI DEVONO TRASMETTERE IN TELEVISIONE..in quella maniera poi!! STOP A QUESTE COSE PER FAVORE!! Giada

4. Pasquale Crieleison - 16/08/2011

Sono un operatore di Polizia ed ho appena visto il servizio sulla commemorazione del “mito PIETRO TARICONE”!!! Sono semplicemente indignatoooo ! Ad Un anno dalla scomparsa del pur simpatico ragazzo “TESTOSTERONIZZATO” della prima edizione del GF oggi , solo per raccattare qualche centinaia di migliaia di ascoltatori, un programma di pettegolezzo da “BOTTEGA” di Italia 1 fa l’apologia di una morte spocchiosa, ( non tutti possiamo permettarci di lanciarci col paracadute ed io che lo ho fatto per lavoro non lo ritengo un passatempo!!!) come fosse l’emblema del dolore comune e della rimembranza quotidiana dell’Italiano medio che vive ogni giorno della fatica di mettere insieme il pranzo con la cena !!!!!!!!!! Ma chi ricordera’ tra un anno le centinaia di persone che ogni giorno vedo dilaniate in incidenti, le vittime di risse che cerchiamo a fatica di sedare, le persone che non hanno neanche da mangiare per settimane…….. !!!!! CHI???? Questo programma da Barbiere????? E chi andra’ a dire alle decine di bambini che vedo ogni giorno per le strade che non potranno chiamare mai MAMMA?????? Mi sento davvero povero e mi vergogno davanti a queste manifestazioni di puro merchandising e, pur avendo il massimo rispetto per la morte come entita’ suprema, per me vale e varra’ di piu’ sempre la morte di una donna incolpevole tamponata e sbalzata da un cavalcavia con il figlioletto appena svezzato, che quella di un “PIETRO TARICONE” che seppur sicuramente ragazzo “SANO” non credo propria sia stato con la vita quel “GUERRIERO” Che vogliono far credere ai boccaloni di turno !!!!!!!! Mi resta solo un’espressione a chiosa di questo commento !!!!!!!!! V E R G O N A T E V I ed abbiate rispetto per chi davvero ogni giorno combatte per la vita, propria e dei propri cari !!!!!!!!!!!!! Consiglio comune!!!!! Cambiate canale e facciamo chiudere tutti insieme questo pettegolezzo da strada pagato da N O I !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: