jump to navigation

La corsa agli Emmy 2011 – Le nomination 14/07/2011

Posted by 2345 in Cinema e TV, Emmy Awards, Premi, Serie cult, TV USA.
trackback

Sono state da poco annunciate le nomination per la 63esima edizione dei Primetime Emmy Awards che premierà i programmi televisivi di prima serata ed i loro protagonisti.
La cerimonia andrà in onda il prossimo 18 settembre in diretta in tutti gli Stati Uniti, su FOX, e verrà condotta da Jane Lynch.
Dopo aver parlato la scorsa volta dei possibili candidati, diamo ora un’occhiata insieme alla rosa definitiva dei nominati, divisi per categoria, e siate pronti a esprimere la vostra opinione attraverso un sondaggio su chi, secondo voi, merita maggiormente di vincere.


Da poche ore, a Los Angeles, durante una cerimonia tenutasi al Leonard H. Goldenson Theatre e condotta da Melissa McCarthy e Joshua Jackson, sono state annunciate le nomination per la 63esima edizione dei Primetime Emmy Awards.
Con 21 nomination, “Mildred Pierce” è lo show più nominato; a seguire 19 nomination per Mad Men; 18 nomination per Boardwalk Empire; 17 nomination per Modern Family; 16 nomination per il “Saturday Night Live“; 13 nomination per Game of Thrones e 30 Rock; 12 nomination per Glee; 11 nomination per Downton Abbey (Masterpiece) e “Too Big to Fail“; 10 nomination per “American Idol” e “The Kennedys“; 9 nomination per l’83esima edizione degli Annual Academy Awards, “Cinema Verite” e The Good Wife; 8 nomination per “So You Think You Can Dance“; 7 nomination per “The Amazing Race“, American Masters, “Dancing With the Stars“, “Gettysburg” e “I pilastri della Terra“; 6 nominations per The Borgias, The Killing e Upstairs Downstairs (Masterpiece); 5 nomination per The Big Bang Theory, Dexter, la 53esima edizione degli Annual Grammy Awards, How I Met Your Mother e “Lady Gaga Presents The Monster Ball Tour: At Madison Square Garden“.
Tra i network domina HBO con 104 nomination, seguono CBS (50), NBC (46), PBS (43) e FOX (42).

Il poster della serata con Jane Lynch:

Di seguito i nominati divisi per categorie.

MIGLIOR SERIE DRAMMATICA

Boardwalk Empire (HBO)
Dexter (Showtime)
Friday Night Lights (DirecTV/NBC)
Game of Thrones (HBO)
The Good Wife (CBS)
Mad Men (AMC)

– sondaggio chiuso –

MIGLIOR SERIE COMEDY

■ The Big Bang Theory (CBS)
■ Modern Family (ABC)
■ 30 Rock (NBC)
■ Glee (FOX)
■ The Office (NBC)
■ Parks and Recreation (NBC)

– sondaggio chiuso –

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA

Steve Buscemi (per Boardwalk Empire)
Timothy Olyphant (per Justified)
Michael C. Hall (per Dexter)
Kyle Chandler (per Friday Night Lights)
Hugh Laurie (per Dr. House – Medical Division)
Jon Hamm (per Mad Men)

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA

Julianna Margulies (per The Good Wife)
Kathy Bates (per Harry’s Law)
Mireille Enos (per The Killing),
Connie Britton (per Friday Night Lights)
Mariska Hargitay (per Law & Order: Unità speciale)
Elisabeth Moss (per Mad Men)

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMEDY

Jim Parsons (per The Big Bang Theory)
Johnny Galecki (per The Big Bang Theory)
Louis C.K. (per Louie)
Steve Carell (per The Office)
Alec Baldwin (per 30 Rock)
Matt LeBlanc (per Episodes)

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMEDY

■ Laura Linney (per The Big C)
■ Melissa McCarthy (per Mike & Molly)
■ Edie Falco (per Nurse Jackie)
■ Amy Poehler (per Parks And Recreation)
■ Tina Fey (per 30 Rock)
■ Martha Plimpton (per Aiutami Hope!)

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA

Peter Dinklage (per Game of Thrones)
Josh Charles (per The Good Wife)
Alan Cumming (per The Good Wife)
Walton Goggins (per Justified)
John Slattery (per Mad Men)
Andre Braugher (per Men of a Certain Age)

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA

Kelly Macdonald (per Boardwalk Empire)
Margo Martindale (per Justified)
Archie Panjabi (per The Good Wife)
Christine Baranski (per The Good Wife)
Christina Hendricks (per Mad Men)
Michelle Forbes (per The Killing)

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMEDY

Chris Colfer (per Glee)
Ed O’Neill (per Modern Family)
Jesse Tyler Ferguson (per Modern Family)
Eric Stonestreet (per Modern Family)
Ty Burrell (per Modern Family)
Jon Cryer (per Due uomini e mezzo)

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMEDY

Jane Lynch (per Glee)
Julie Bowen (per Modern Family)
Sofia Vergara (per Modern Family)
Kristen Wiig (per “Saturday Night Live”)
Jane Krakowski (per 30 Rock)
Betty White (per Hot in Cleveland)

MIGLIOR ATTORE OSPITE IN UNA SERIE DRAMMATICA

Beau Bridges (per Brothers & Sisters)
Bruce Dern (per Big Love)
Michael J. Fox (per The Good Wife)
Jeremy Davies (per Justified)
Robert Morse (per Mad Men)
Paul McCrane (per Harry’s Law)

MIGLIOR ATTRICE OSPITE IN UNA SERIE DRAMMATICA

Mary McDonnell (per The Closer)
Julia Stiles (per Dexter)
Loretta Devine (per Grey’s Anatomy)
Randee Heller (per Mad Men)
Cara Buono (per Mad Men)
Joan Cusack (per Shameless)
 Alfre Woodard (per True Blood)

MIGLIOR ATTORE OSPITE IN UNA SERIE COMEDY

Idris Elba (per The Big C)
■ Nathan Lane (per Modern Family)
■ Zach Galifianakis (per Saturday Night Live)
■ Justin Timberlake (per Saturday Night Live)
■ Matt Damon (per 30 Rock)
■ Will Arnett (per 30 Rock)

MIGLIOR ATTRICE OSPITE IN UNA SERIE COMEDY

■ Kristin Chenoweth (per Glee)
Dot-Marie Jones (per Glee)
■ Gwyneth Paltrow (per Glee)
■ Cloris Leachman (per Aiutami Hope!)
■ Tina Fey (per Saturday Night Live)
■ Elizabeth Banks (per 30 Rock)

Altre categorie:

Miglior miniserie/Miglior film per la TV:

Cinema Verite” (HBO)
The Kennedys” (ReelzChannel)
Mildred Pierce” (HBO)
I pilastri della Terra” (Starz)
Too Big to Fail” (HBO)

Miglior attore protagonista in una miniserie o film per la TV:

Greg Kinnear, “The Kennedys”
Barry Pepper, “The Kennedys”
Edgar Ramirez, “Carlos”
William Hurt, “Too Big To Fail”
Idris Elba, “Luther”
Laurence Fishburne, “Thurgood”

Miglior attrice protagonista in una miniserie o film per la TV:

Kate Winslet, “Mildred Pierce”
Elizabeth McGovern, “Downton Abbey (Masterpiece)”
Jean Marsh, “Upstairs Downstairs (Masterpiece)”
Taraji P. Henson, “Taken From Me: The Tiffany Rubin Story”
Diane Lane, “Cinema Verite”

Miglior attore non protagonista in una miniserie o film per la TV:

Tom Wilkinson, “The Kennedys”
Guy Pearce, “Mildred Pierce”
Brian F. O’Byrne, “Mildred Pierce”
Paul Giamatti, “Too Big To Fail”
James Woods, “Too Big To Fail”

Miglior attrice non protagonista in una miniserie o film per la TV:

Maggie Smith, “Downton Abbey (Masterpiece)”
Evan Rachel Wood, “Mildred Pierce”
Melissa Leo, “Mildred Pierce”
Mare Winningham, “Mildred Pierce”
Eileen Atkins, “Downton Abbey (Masterpiece)”

Miglior serie animata:

The Cleveland Show” (FOX)
Futurama” (Comedy Central)
Robot Chicken Star Wars Episode III ” (Cartoon Network)
I Simpson” (Fox)
South Park” (Comedy Central)

Miglior sceneggiatura per una serie comedy:

Episodes – episodio 107 (Showtime)
David Crane, sceneggiatore
Brad Falchuk, sceneggiatore
Ian Brennan, sceneggiatore

Louie – “Poker/Divorce” (FX)
Louis C.K., sceneggiatore

Modern Family – “Caught In The Act” (ABC)
Steve Levitan, sceneggiatore
Jeffrey Richman, sceneggiatore

The Office – “Good-Bye Michael” (NBC)
Greg Daniels, sceneggiatore

30 Rock – “Reaganing” (NBC)
Matt Hubbard, sceneggiatore

Miglior sceneggiatura per una serie drammatica:

Friday Night Lights – “Always” (DirecTV)
Jason Katims, sceneggiatore

Game of Thrones – “Baelor” (HBO)
David Benioff, sceneggiatore
D.B. Weiss, sceneggiatore

The Killing – “Pilot” (AMC)
Veena Sud, sceneggiatore

Mad Men – “Blowing Smoke” (AMC)
Matthew Weiner, sceneggiatore

Mad Men – “The Suitcase” (AMC)
Andre Jacquemetton, sceneggiatore
Maria Jacquemetton, sceneggiatore

Miglior conduttore di programma Reality o Reality-Competition:

Phil Keoghan, “The Amazing Race
Ryan Seacrest, “American Idol
Tom Bergeron, “Dancing With the Stars
Cat Deeley, “So You Think You Can Dance
Jeff Probst, “Survivor

Miglior programma Reality:

Antiques Roadshow” (PBS)
Deadliest Catch” (Discovery Channel)
Hoarders” (A&E)
Kathy Griffin: My Life On The D-List” (Bravo)
MythBusters” (Discovery Channel)
Undercover Boss” (CBS)

Miglior programma Reality-Competition:

The Amazing Race” (CBS)
American Idol” (Fox)
Dancing With the Stars” (ABC)
So You Think You Can Dance” (FOX)
Top Chef” (Bravo)

Miglior programma varietà, musicale o comico:

The Colbert Report” (Comedy Central)
Conan” (TBS)
Late Night With Jimmy Fallon” (NBC)
Real Time With Bill Maher” (HBO)
Saturday Night Live” (NBC)

Miglior speciale varietà, musicale o comico:

Bette Midler: The Showgirl Must Go On” (HBO)
Carrie Fisher In Wishful Drinking” (HBO)
The Kennedy Center Honors” (CBS)
Lady GaGa Presents The Monster Ball Tour: At Madison Square Garden” (HBO)
The Pee-Wee Herman Show On Broadway” (HBO)

Miglior Special Class Programs:

83rd Annual Academy Awards” (ABC)
The 68th Annual Golden Globe Awards” (NBC)
The 53rd Annual Grammy Awards” (CBS)
64th Annual Tony Awards” (CBS)

(Per una lista completa delle nomination in pdf cliccate qui)


Per gli aggiornamenti sulle notizie dalla TV statunitense visitate lo spazio periodico “TV USA Gazette“.  

Annunci

Commenti»

1. Rotator - 14/07/2011

Scandaloso nominare Glee e lasciare fuori gioiellini come Community.
Sono molto contento per la nomination a Connie Britton, anche se quasi sicuramente non vincerà (la Margulies e la Moss sono stratosferiche).
Matt LeBlanc in nomination… ditemi che è uno scherzo!

Julian - 15/07/2011

Quoto tutto.
Anche per FNL riconoscimento tardivo…

2. Lukas88 - 14/07/2011

18 nomination per Boardwalk Empire

Io lo trovo di una noia mortale. Bè 18 nomination ahahahahhaha

IRapeYourMind - 14/07/2011

Che tu la trovi noioso non dovrebbe impedirti di vederne la qualità.

Il lato soggettivo sarebbe sempre da eliminare a favore del dato oggettivo nelle valutazioni, poi ovvio se non ti piace non la guardi, io non reggo B&S ma è innegabile che sia una serie di buona qualità.

Lukas88 - 14/07/2011

Mah….io ho visto le prime due puntate….e ho sbadigliato in continuazione. Se 4/5 attori e un regista fanno la qualità allora alzo le mani. Ma per esempio pure Falling Skies credevo fosse chissà cosa, visto anche il regista, ma mi ha annoiato anche quello. Per esempio la qualità la vedo in Fringe…e non s è preso manco una nomination -.- Vedo 19 nomination per Mad Men…ma è andato in onda?? Io sbadiglio davanti a queste nomination. Sono sempre le stesse e che palle! Salvo solo The Good Wife e tutte le nomination, Modern Family, Dexter, Michelle Forbes per The Killing.

Lukas88 - 14/07/2011

Ah e poi ennesima nomination per DH e Hugh Laurie!! Uno dei telefilm più sopravvalutati, secondo me, degli ultimi 7 anni!

IRapeYourMind - 15/07/2011

Perdonami quali sarebbero per te le serie di qualità?
Perchè può essere che semplicemente non hai idea di come riconoscere un buon prodotto da merda incartata da sembrare cioccolata ed in quel caso ho solo sprecato il mio tempo.

cescocesto - 14/07/2011

Mi associo totalmente alla tua ultima osservazione.

3. Andrea - 14/07/2011

– Kyra Sedgwick dalla vittoria a fuori dal sestetto? Se si doveva eliminare una veterana, non si poteva togliere la perenne Hargitay?

-Boardwalk Empire e Game of Thrones sono le nuove serie più gettonate, come da previsioni.

– Bene Justified

– John Cryer ancora? No Neil Patrick Harris?

– No Carlos come migliore tv movie/miniserie?

– Tante nomination (inaspettate per me ) per i Kennedy

-gli attori dei Kennedy al posto di quelli di Sunset Limited

– Modern Family dovrebbe dominare tra le Comedy.

– Dramma non saprei…Empire potrebbe schiodare MM.

-Mildred Pierce farà man bassa nelle categorie tv movie/mini. Forse Downtown Abbey può tentare di impensierirlo

– HBO ha più del dobbio delle nominations del secondo canale (104 per HBO vs 50 per CBS)

Julian - 15/07/2011

Se vogliono coprirsi ancor più di ridicolo allora si, Boardwalk Empire potrebbe schiodare Mad Men. Ma tra le due c’è una differenza abissale.

Alberto - 15/07/2011

concordo, mad men è anni luce avanti a BE (che è un’ottima serie, altro che noiosa. non scherziamo…)

4. paulus... - 14/07/2011

assolutamente nomination pessime:
House lasciato fuori come miglior drama e ci hanno messo la quinta di dexter dal finale abominevole?
Glee tra le nomination delle serie comedy? quella palla al piede noiosa? è dove diavolo è community?
ci pensate che se ci fosse stato breaking bad in nomination non ci sarebbe nemmeno una nomination per le serie “in chiaro” se non fosse per the good wife e 30rock? imbarazzante tv generalista e cecità dell’accademy (Community santo cielo!)

5. New_AMZ - 14/07/2011

Come già detto in un altro post, mi spiace molto che Meloni di SVU non sia stato nominato come best actor tra i drama, soprattutto ora che ha finito la sua ultima stagione in SVU. Sarebbe stato un ottimo modo per ringraziarlo di questi anni.
E spero che, finalmente, la Hargitay si prenda ‘sto benedetto premio per la best actress drama. Se lo merita: è in nomination da sempre e non ha mai vinto, che io ricordi.

Alberto - 15/07/2011

devono ringraziare Meloni per essere stato oltre dieci anni bloccato in un ruolo, solo perchè prendeva una barca di soldi, e aver sprecato le sue ottime doti di attore?
stai scherzando spero.
è già tanto che la hargitay sia stata nominata (tanto non ha speranze), è già troppo…

New_AMZ - 15/07/2011

Perchè tutti gli altri attori, imprigionati per anni in un ruolo, non prendono una barca di soldi per farlo? Che ragionamenti sono?
Sarebbe stato un piccolo e dovuto omaggio alla carriera, niente di più e nessuno avrebbe preteso il premio.
La Hargitay, comunque, da quando SVU è in onda è stata nominata dal 2004 ad oggi, ininterrottamente vincendolo solo nel 2006. Meloni, invece, è stato nominato solo nel 2006.
Giusto per mettere i puntini e per farti capire che quell’ “è già troppo” forse è fuoriluogo.

Julian - 17/07/2011

Beh la Garner è stata nominata per tutti e 5 gli anni di Alias senza mai ricevere un Emmy. Francamente trovo questo fuori luogo. Che la Hargitay abbia vinto soltanto una volta data la concorrenza non mi sembra uno scandalo…

6. Lukas88 - 14/07/2011

Mireille Enos, bravissima in The killing!!! Nella foto non sembra nemmeno lei :O Ma in quella categoria tifo decisamente per Julianna :D

7. enry - 14/07/2011

Nomination più o meno scontate, con poche sorprese (tra cui le TROPPE nomination a Glee).
Cmq, io faccio il tifo per:
-Mad Men.
-Modern Family.
-Jon Hamm.
-Elisabeth Moss e Julianna Margulies, non riesco a decidermi, sono bravissime entrambe.
-Alec Baldwin.
-Laura Linney.
Tra i non protagonisti dico Alan Cumming, Archie Panjabi (ma anche la Baranski e la Hendricks sono pazzesche), uno di Modern Family (basta che non sia di nuovo il sopravvalutatissimo Colfer) e Julie Bowen che adoro (anche se pura Sofia Vergara è bellissima e brava).

8. enry - 14/07/2011

Ah, e poi deve PER FORZA vincere Gwyneth Paltrow per il ruolo in Glee. Cmq scandaloso che abbiano nominato Loretta Devine (per carità molto brava) per il suo ruolo in Grey’s e nessuna tra la Wilson, la Oh e la Ramirez.

9. sasà - 15/07/2011

alcune nomination a dir poco ridicole …
John Noble dov’è? e Sean Bean? e Anna Torv?
TBBT4??? Glee2??? e Community dov’è???
tutti gli attori di Modern family nominati come se fossero bravi solo loro!!!?? e Alison Brie?
poi vedi Episodes tra i nominati e non puoi non capire che c’è qlcs che non va

Alberto - 15/07/2011

ma episodes l’hai vista?
a parte matt le blanc, è deliziosissima. british da pazzi…

sasà - 15/07/2011

io sinceramente non ho riso neanche una volta … poi ognuno può pensarla come vuole naturalmente

10. Julian - 15/07/2011

Nomination pittoresche quest’anno. Già che c’erano potevano nominare qualche soprammobile di Modern Family, giusto per riempire le 6… Scandalose le assenze di Pudi ed Harris. Così come è vergognosa l’esclusione di Community che è la migliore comedy per distacco. Su Glee è meglio che non mi esprimo, perchè è chiaro che ci sono altri motivi dietro questo successo di critica, se no non si spiega.
Il modo in cui viene bistrattato Fringe (che non è un capolavoro sia chiaro, ma molto meglio di tante serie candidate) mi ricorda tanto quello in cui veniva ignorato Buffy…
Tra l’altro è sorprendente il modo in cui l’Emmy a volte caschi dalle nuvole cominciando a nominare stagioni assolutamente inferiori di serie che ha ignorato nei suoi anni migliori. TBBT è alla prima nomination come serie per la quarta stagione che è stata senza dubbio la peggiore. True Blood fu escluso il primo anno inspiegabilmente e nominato quello successivo altrettanto inspiegabilmente. Con Community probabilmente accadrà lo stesso, ma chissà quando apriranno gli occhi costoro…

sasà - 15/07/2011

davvero è alla prima omination TBBT? se è così secondo me nemmeno le guardano le serie!!?

11. Alberto - 15/07/2011

da che ricordi ogni anno si grida allo scandalo perchè manca qualcuno o qualcosa agli Emmy. ;-)
personalmente trovo scandoloso l’assenza di sons of anarchy. questa serie è ovviamente boicottata dai votanti.

per il resto trovo stupide tutte quelle nomination a glee ma anche quelle per dexter sono immeritate (questa stagione è stata al di sotto delle precedenti) e stessa cosa per TBBT che non ha avuto una forte annata.
gusti a parte (e come fanno giustamente notare altri prima di me, si dovrebbe dividere quello che piace da quello che è brutto) mad men e boardwalk empire, ma anche the good wife, sono le serie migliori dell’anno. se non c’è altro di meglio non è colpa dei votanti.

altra cosa: bravi a escludere the walking dead. l’ho gradito ma deve ancora provare sul campo il suo valore.
peccato per community ma non esageriamo, non è un capolavoro (molto meglio the office o 30 rock, anche se avanti con gli anni).

fringe è esclusa ma non vedo dove sia la sorpresa. questo genere è inviso agli emmy da sempre.
basta vedere la McDonnell che non ha mai avuto un riconoscimento per Battlestar Galactica e ora si ritrova in nomination per the closer.

non c’è grey’s anatomy? ma perchè c’è qualcuno che credeva che arrivasse in nomination? la serie è in coma creativo da anni ormai.
beau bridges e kathy bates sono amatissimi dagli emmy: peccato che i ruoli per cui sono stati nominati non mi sembrano memorabili (parlo di harry’s law perchè b&s l’ho abbandonato alla seconda stagione per quanto era insopportabile e irrealistico).

ultima cosa: JUSTIFIED. sono contento per i riconoscimenti a questo telefilm che ha avuto una seconda stagione superlativa.

Rotator - 15/07/2011

“peccato per community ma non esageriamo, non è un capolavoro (molto meglio the office o 30 rock, anche se avanti con gli anni).”

Non è un capolavoro (non ancora almeno), ma meritava la nomination più di Glee. E poi è stato snobbato in tutte le categorie, e questo è ingiusto verso gli attori e verso tutti quelli che lavorano nella serie… speriamo il prossimo anno (ma ci credo poco).

sasà - 15/07/2011

forse lo nomineranno quando ci sarà una stagione pessima (come x TBBT)
non direi che the office 7 e 30 rock 5 sono migliori di community 2 (in generale sono d’accordo, ma qui si doveva votare la stagione)
l’esclusione di fringe non è una sorpresa, hai ragione, ma resta il fatto che John Noble meritava ALMENO la nomination.

Julian - 17/07/2011

Mi ritrovo in tutto quello che hai scritto. Nel primo intervento ho dimenticato di sottolineare un’altra defezione importante come la Sagal, che ha pure vinto un Golden Globe per quel ruolo…
Nemmeno a me sorprende più di tanto l’assenza di Fringe, ma resta abbastanza grave (per quanto poco sorprendente appunto).
Community credo sia l’unica comedy attualmente on air non affetta da discontinuità creativa… Non so se è un capolavoro (per me può essere definito tale nel suo genere), ma è sicuramente il migliore (o tra i migliori) show comico ed è sconcertante ignorarla del tutto come è stato fatto…

12. Lukas88 - 15/07/2011

Mah. Per alcuni puó essere spettacolare, ma secondo me è una barba assoluta. I gusti sono gusti.

IRapeYourMind - 15/07/2011

E ti ripeto non puoi commentare dicendo per me fa cagare e quindi non merita queste nomination, puoi dire a me fa cagare ma è innegabile che sia stata una serie di ottima fattura.

Lukas88 - 15/07/2011

Non ho detto che fa cagare. Non esageriamo. Le cagate sono altre. Ma è gusto personale. Preferisco altre storie, altre vicende. Per esempio pure i Borgia non mi piacciono. Il confronto con i Tudors non esiste. Sempre secondo me.

13. enry - 15/07/2011

Oddio, quanti commenti da “puzza sotto il naso”… nascondiamoci in un angolo e vergognamoci noi che apprezziamo ed amiamo ancora serie come Grey’s Anatomy e Desperate Housewives.

Lukas88 - 15/07/2011

QUOTONE.

14. Fabio - 16/07/2011

Io sono solo dispiaciuto perché Fringe non ha avuto neanche una nomination. Lo trovo scandaloso. In particolar modo John Noble se la meritava davvero.

15. Lukas88 - 18/07/2011

@IRYM
ah si…aiutami ti prego…illuminami tu che conosci gli standard e i vari fattori che caratterizzano uno show di qualità -.- Ma semplicemente abbiamo idee diverse. Ripeto a me annoia. Punto.

16. Paolo - 12/08/2011

In attesa della serata, ho inserito il poster ufficiale con Jane Lynch:

Emmy 2011

enry - 12/08/2011

Molto, ehm… fine direi!

17. cruella - 03/09/2011

in ritardo ma vediamo….
miglior serie drammatica :mio auspicio Mad Men ma vedo messa bene Friday Night Lights purtroppo:mi è bastato il primo episodio e mi sono annoiata a morte…troppo…”culturalmente “americana.
migliore serie comedy: mio auspicio ”modern family” e sarà ”modern family”! Poi vediamo per chi faccio il tifo: Timothy Olyphant, Mireille Enos (non è brava è di più) – avrebbe almeno meritato la candidatura Katey Sagal, molto più brava della Margulies-, Ed O Neil (lo adooooro, lo adoro da ”Sposati con figli”), poi Louis C.K., la stratosferica Margo Martindale di Justified e come attore non protagonista lo darei pari merito al gigante Peter Dinklage e Andre Braugher di Men of a Certain Age, serie bellissima che ha chiuso i battenti troppo presto ahimè!Non metto Slattery, ma anche lui non è da meno.
E qui è là: Dowton Abbey è un capolavoro, ha preso un po’ di candidature qua e là (Maggie Smith ftw),e si meritava almeno la candidatura come miglior miniserie, così visto che ci siamo, visto che mi hanno messo Idris Elba (gran pezzo d’uomo), perché non mettermi pure Luther? La serie è fatta bene.
A me Boardwalk Empire è piaciuta e seguirò anche la seconda serie.
Riguardo a Fringe…bah, la seguo ma addirittura una nomination…John Nobles forse ma la Torv…la donna dalle due, anzi tre espressioni: seria (triste ma è la stessa) – semiseria (ovvero sorridente ma è uguale), spaventata/preoccupata (stessa apertura oculare e smorfia labiale).
Ah, e per i Kennedy..Tom Wilkinson è l’unico che salvo.
Riassumendo:
beccherà un sacco di premi Friday Night Lights
Hugh rimarrà come al solito a bocca asciutta
ci sono ancora i golden globes


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: