jump to navigation

Cinema Festival #233 – Box Office del 5-7 agosto 2011 – Superman: Man of Steel – Il poster: Moneyball – Varie dal mondo del cinema (è morto Bubba Smith; Now You See Me; Romanzo di una strage; Twixt) – Le uscite USA del 12 agosto 2011: 30 Minutes or Less, The Help, Final Destination 5, Glee: The 3D Concert Movie 10/08/2011

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Cinema Festival, Classifiche, Film, In Memoriam, Video e trailer.
trackback

cinemafestivalQuesto spazio amplia le informazioni già presenti negli altri appuntamenti dedicati al Cinema di questo blog, e propone le classifiche del box office italiano e statunitense dello scorso week-end, una nuova locandina di film prossimamente in uscita, le ultime notizie dal mondo della celluloide ed i trailer originali dei film in uscita nel prossimo week-end negli Stati Uniti (per i film in uscita in Italia visitate lo spazio settimanale Al cinema…).

BOX OFFICE ITALIA
Week-end 5-7 agosto 2011

Sale in prima posizione “Captain America – Il primo vendicatore” con Chris Evans; scende al secondo posto “Harry Potter e i doni della morte – Parte II” con Daniel Radcliffe; terza posizione per la novità “Tekken” con Jon Foo.
Gli incassi sono basati su dati Cinetel. Tra parentesi, accanto al titolo dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata in classifica.

  1. “Captain America – Il primo vendicatore” (2) 495.865 € (Tot. 5.254.535)
  2. “Harry Potter e i doni della morte – Parte II” (1) 448.849 € (Tot. 21.240.063)
  3. “Tekken” (NE) 200.512 € (Tot. 200.512)
  4. “Cars 2” (3) 122.015 € (Tot. 10.251.253)
  5. “Per sfortuna che ci sei” (6) 79.910 € (Tot. 926.043)
  6. “Transformers 3” (5) 73.270 € (Tot. 8.512.810)
  7. “Diario di una schiappa” (4) 56.535 € (Tot. 324.486)
  8. “Diario di una schiappa 2” (NE) 51.358 € (Tot. 51.358)
  9. “Le donne del 6° piano” (7) 27.425 € (Tot. 965.366)
  10. “At the End of the Day – Un giorno senza fine” (8) 24.914 € (Tot. 194.147)

BOX OFFICE USA
Week-end
5-7 agosto 2011

Arriva in vetta il fantascientifico “Rise of the Planet of the Apes con James Franco e Andy Serkis; stabile in seconda posizione la commedia “The Smurfs” con i Puffi in CGI; scende al terzo posto l’action fantascientifico “Cowboys & Aliens” con Daniel Craig e Harrison Ford.
Gli incassi sono basati su dati forniti da Box Office Mojo, e sono indicati in milioni di dollari. Tra parentesi, accanto al titolo originale dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata in classifica.

  1. “Rise of the Planet of the Apes” (NE) 54,80 (Tot. 54,80)
  2. “The Smurfs” (2) 20,70 (Tot. 75,90)
  3. “Cowboys & Aliens” (1) 15,72 (Tot. 67,34)
  4. “The Change-Up” (NE) 13,53 (Tot. 13,53)
  5. “Captain America: The First Avenger” (3) 13,02 (Tot. 143,20)
  6. “Harry Potter and the Deathly Hallows: Part 2” (4) 12,44 (Tot. 343,08)
  7. “Crazy, Stupid, Love” (5) 12,01 (Tot. 42,10)
  8. “Friends with Benefits” (6) 4,68 (Tot. 48,52)
  9. “Horrible Bosses” (7) 4,58 (Tot. 105,12)
  10. “Transformers: Dark of the Moon” (8) 3,08 (Tot. 344,24)

LA PRIMA FOTO DA “SUPERMAN: MAN OF STEEL”
La Warner Bros. ha appena rilasciato la prima foto ufficiale di “Superman: Man of Steel”, reboot sulla saga di Superman diretto da Zack Snyder e interpretato da Henry Cavill. Nel cast del film, che uscirà nei cinema nel giugno 2012, anche Amy Adams, Laurence Fishburne, Diane Lane e Kevin Costner, questi ultimi nei panni dei genitori adottivi di Clark Kent; la sceneggiatura è curata da David S. Goyer e Christopher Nolan.

IL POSTER
“Moneyball”

Nello spazio dedicato alle nuove locandine originali di prossimi film in uscita, questa volta ecco il poster del film biografico a sfondo sportivo “Moneyball”, in uscita negli Stati Uniti il 23 settembre 2011.
Il film, diretto da Bennett Miller, è scritto da Steven Zaillian e Aaron Sorkin su soggetto di Stan Chervin, e basato sul libro “Moneyball: The Art of Winning an Unfair Game” di Michael Lewis. Nel cast Brad Pitt, Jonah Hill, Robin Wright, Philip Seymour Hoffman, Chris Pratt, Kathryn Morris, Tammy Blanchard, Glenn Morshower, Stephen Bishop, Sergio Garcia e Kerris Dorsey.

VARIE DAL MONDO DEL CINEMA
Una piccola rassegna stampa delle notizie degli ultimi giorni: le fonti sono elencate in coda.

  • E’ MORTO BUBBA SMITH
    Era Moses Hightower, il gigante buono della celebre saga comica Scuola di polizia. Bubba Smith, 66 anni, è stato trovato senza vita nella sua casa di Los Angeles. Prima di intraprendere la carriera d’attore, verso la fine degli anni ’70, iniziata sul piccolo schermo con serie tv come Charlie’s Angels, Truck Driver e La famiglia Bradford, Bubba Smith fu un giocatore professionista di football americano, vincendo anche un Super Bowl nel 1971 con i Baltimore Colts. All’inizio degli anni ’80, poi, l’approdo sul grande schermo: presenza fissa in tutti e sei i capitoli di Scuola di polizia (dal 1984 al 1989), Bubba Smith ha preso parte anche a Balle spaziali di Mel Brooks (1987), a Il silenzio dei prosciutti di Ezio Greggio (1993), senza allontanarsi mai dalla tv (MacGyver, 8 sotto un tetto). Nel 2006 ha affiancato i rapper Busta Rhymes e Xzibit nel misconosciuto Full Clip, mentre nel 2010 fa parte del cast dell’horror Blood River, diretto da Shedrack Anderson III.
  • “NOW YOU SEE ME”
    Si arricchisce di due protagonisti il film di Louis Leterrier Now You See Me. Sono infatti appena entrati nel cast – di cui fanno già parte Jesse Eisenberg e la rivelazione di Bastardi senza gloria Melanie Laurent – Mark Ruffalo e Amanda Seyfried.
    La storia vede una squadra di agenti dell’FBI alle prese con un gruppo di straordinari illusionisti, che durante i loro spettacoli rapinano banche. Ruffalo, impegnato al momento in The Avengers, è in trattative per il ruolo del principale agente dell’FBI mentre la Seyfried, che sta girando The Big Wedding con Robert De Niro, interpreterà un tecnico geniale che escogita i marchingegni usati dai maghi rapinatori durante le loro performance.
  • “ROMANZO DI UNA STRAGE”
    Dopo 12 settimane di lavorazione, sono terminate le riprese del Romanzo di una strage di Marco Tullio Giordana. L’ultima scena girata è stata quella in cui il giudice Giancarlo Stiz (Diego Ribon) rinvia a giudizio per la strage di piazza Fontana i neofascisti Franco Freda (Giorgio Marchesi) e Giovanni Ventura (Danis Fàsolo) e trasferisce di conseguenza gli atti dal tribunale di Treviso a quello di Milano. Dopo 5 processi, fughe all’estero e successivi rientri, Freda e Ventura sono stati assolti per insufficienza di prove. Nel 2005 la Suprema Corte di Cassazione – assolvendo Delfo Zorzi e  Carlo Maria Maggi nel frattempo incriminati – ha tuttavia riconosciuto Freda e Ventura colpevoli di strage, ma non più giudicabili.
    Prodotto da Riccardo Tozzi per Cattleya e RaiCinema, scritto insieme a Sandro Petraglia e Stefano Rulli, Romanzo di una strage narra il contesto e le conseguenze della bomba esplosa alla Banca Nazionale dell’Agricoltura di piazza Fontana a Milano, il 12 dicembre 1969, che causò 17 vittime (alle quali il film è dedicato) e un’ottantina di feriti, inaugurando la cosiddetta “strategia delle tensione”. Figure centrali, l’anarchico Giuseppe Pinelli (Pierfrancesco Favino) e Luigi Calabresi (Valerio Mastandrea).
  • NUOVA REGIA PER KENNETH BRANAGH
    Dopo aver rinunciato a dirigere il sequel di Thor, Kenneth Branagh ha scelto la sua nuova regia. Si tratta di The Guernsey Literary and Potato Peel Society, che dirigerà per la Fox 2000.
    La sceneggiatura di Don Roos è tratta dall’omonimo best seller di Annie Barrows e Mary Ann Shaffer, sul rapporto epistolare tra uno scrittore a Londra e un residente dell’isola britannica, che racconta la storia della società del titolo, usata come copertura dagli aderenti per combattere l’occupazione nazista nella Seconda Guerra mondiale.
    Per quanto riguarda il sequel di Thor, sembra che in trattative al momento ci sia il regista televisivo Brian Kirk, che ha diretto episodi di Luther, Dexter, Boardwalk Empire, Funland e Game of Thrones.
  • FRANCIS FORD COPPOLA TORNA ALL’HORROR CON “TWIXT”
    Francis Ford Coppola torna alle atmosfere di Dracula – più o meno – e fa di Twixt un horror sperimentale, con Edgar Allan Poe e Nathaniel Hawthorne per numi tutelari. Tra 2 e 3D, protagonista è Val Kilmer, uno scrittore in difficoltà alle prese – spettrali – con l’omicidio di una ragazza. Nel cast, Elle Fanning, Bruce Dern e Ben Chaplin. Ma basta parole, ecco il trailer presentato al Comic-Con:

(fonti: Adnkronos/Cinematografo.it, ComingSoon – 8-10 agosto 2011)

IL WEEK-END USA
Le uscite del 12 agosto 2011

Ecco il trailer di quattro film in uscita negli Stati Uniti venerdì prossimo; nel week-end statunitense uscirà anche il film documentario “Senna”, che in Italia è stato già pubblicato in home-video.

“30 Minutes or Less”, action-comedy Columbia Pictures diretta da Ruben Fleischer, con Jesse Eisenberg, Danny McBride e Nick Swardson: due criminali (McBride e Swardson) rapiscono il fattorino Nick (Eisenberg), legano una bomba al suo petto e lo informano che ha soltanto poche ore per rapinare una banca. Mentre il tempo sta per scadere, Nick, con l’aiuto del suo ex-migliore amico Chet (Aziz Ansari), dovrà affrontare la polizia, cecchini, lanciafiamme e molto altro…

“The Help”, in uscita oggi mercoledì 10 agosto, dramma Walt Disney Studios Motion Pictures diretto da Tate Taylor, con Emma Stone, Viola Davis e Octavia Spencer: a Jackson (Mississippi) nel 1962, l’aspirante scrittrice Eugenia “Skeeter” Phelan (Stone) torna a casa dal college, dove le inattese amicizie con le cameriere afro-americane Aibeleen Clark (Davis) e Minny Jackson (Spencer) hanno portato alla scrittura di un libro che darà una voce mai ascoltata prima delle sofferenze della loro comunità.

“Final Destination 5”, horror-thriller Warner Bros. Pictures diretto da Steven Quale, con Nicholas D’Agosto, Emma Bell e Arlen Escarpeta: i giovani sopravvissuti al crollo di un ponte sospeso ben presto si renderanno conto che non c’è modo di sfuggire alla morte…

“Glee: The 3D Concert Movie”, documentario musicale 20th Century Fox Film Corporation diretto da Kevin Tancharoen, con Cory Monteith, Dianna Agron e Lea Michele: il concerto girato nel corso del tour “Glee Live! In Concert!” che ha girato gli Stati Uniti nel corso delle ultime settimane estive.


Per approfondire quali nuovi film potete trovare ogni settimana in uscita nei cinema italiani visitate gli spazi “Cinema futuro” e “Al cinema…” del blog.

Annunci

Commenti»

1. Toby - 10/08/2011

Antonio,scusa piccola correzione:il nuovo Superman è posticipato(purtroppo!) a giugno …2013. Salutoni !

2. enry - 11/08/2011

Sono molto curioso di vedere il nuovo Superman, uno dei pochi supereroi che mi piacciono… il cast è davvero di buon livello, Amy Adams la vedo perfetta come Lois… Henry Cavill è bello e bravo, ma ho qualche perplessità sulla sua scelta.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: