jump to navigation

TV USA Gazette #292 – Shonda Rhimes e Justin Chambers parlano del futuro di Grey’s Anatomy; spoiler e video dai nuovi episodi – Rinnovate Warehouse 13, In Plain Sight, Suits, True Blood, Leverage, Breaking Bad e Awkward; cancellate Eureka e Hard Times – Lifetime ordina The Client List con Jennifer Love Hewitt – Le star televisive più pagate nel 2011 secondo TV Guide – Un primo sguardo a The Good Wife 3 e American Horror Story – Progetti futuri: i nuovi progetti dei grandi canali e dei canali cavo; il prequel di Sex and the City sbarca su The CW? – Aggiornamenti casting: crossover in arrivo tra NCIS Los Angeles e Hawaii Five-0; Carlos Bernard a CSI Miami; Taylor Momsen abbandona la recitazione; Dana Delany vuole tornare a Desperate Housewives; i finalisti del The Glee Project – Ascolti USA: chiusura di stagione positiva per Flashpoint – Video: Up All Night 22/08/2011

Posted by 2345 in Auditel, Cinema e TV, Serie cult, TV USA, TV USA Gazette, Video e trailer.
trackback

Questo spazio raccoglie le principali notizie dell’ultima settimana relative alla programmazione TV dei network statunitensi più importanti.
Per un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana visitate l’angolo TV USA Giorno per giorno mentre per rumours e anticipazioni visitate lo spazio TV USA Spoilers.

N° 292 – Le notizie dall’8 al 21 agosto 2011

  • Shonda Rhimes e Justin Chambers parlano del futuro di “Grey’s Anatomy”; spoiler e video dai nuovi episodi
    Il prossimo 22 settembre, su ABC, partirà l’ottava stagione di Grey’s Anatomy e questa volta le cose saranno leggermente diverse dalle annate precedenti.
    Ogni anno la creatrice Shonda Rhimes prepara infatti una “road map” della trama dell’intera stagione che parte dal finale e torna indietro fino alla season premiere.
    Ma quest’anno, con i contratti di tutti gli attori del cast storico (tra cui Patrick Dempsey, Ellen Pompeo, Sandra Oh e Justin Chambers) in scadenza , l’autrice si sta preparando in una maniera del tutto nuova.

    Non so ancora cosa farò a fine stagione“, ha dichiarato la Rhimes a TVLine, “fintanto che non sapremo chi tornerà, semplicemente non so cosa fare.
    Questo significa che affronteremo la stagione in due cicli separati: ora pianificheremo la prima parte e poi decideremo per la seconda, quando ne saprò di più.

    La Rhimes non è sicura su chi degli attori tornerà per la nona stagione (“non ne ho idea, non è mio compito” ha dichiarato), ma è certa del fatto che la serie non terminerà quest’anno.
    Dichiarazione confortata anche da Paul Lee, presidente di ABC, il quale dopo aver gia dovuto dire addio a Desperate Housewives si è detto certo che “Grey’s Anatomy rimarrà ancora per molti, molti anni a venire“.

    Di diverso avviso Justin Chambers, interprete di Alex Karev, che ha detto di essere consapevole che la fine è vicina.
    Mi rende triste sapere che siamo vicini al finale. È stata una grande corsa, davvero. Non avrei potuto trovare lavoro migliore.
    Chambers non ha però escluso la possibilità di tornare, nel caso che la nona stagione si faccia davvero, ma per ora – al pari di Ellen Pompeo e Patrick Dempsey (il quale continua a cambiare opinione, dicendo ai giornalisti internazionali una cosa e a quelli americani un’altra) – semplicemente ancora non sa nulla perchè non è stato contattato circa un possibile rinnovo di contratto.
    Quello di cui però Chambers è certo è che la serie non può sopravvivere senza i suoi personaggi storici e, soprattutto, senza la Pompeo: “Meredith è la voce. Noi abbiamo bisogno di quella voce, lo penso fermamente. È una grossa parte dello show.

    Nel frattempo il telefilm si prepara ad un altro importante traguardo, dal momento che la seconda puntata (in onda sempre il 22 settembre) sarà il 150esimo episodio della serie.
    Di seguito eccovi alcune anticipazioni dai nuovi episodi (non leggete se non volete avere nessun tipo di SPOILER) ed un paio di video:

    ■ I nuovi episodi partiranno cinque giorni dopo il finale della scorsa stagione: Meredith e Derek saranno ancora nel bel mezzo dei loro problemi matrimoniali, ora complicati dall’arrivo della piccola Zola, mentre Cristina dovrà ancora decidere cosa fare con la sua gravidanza. La “vecchia” Cristina avrebbe già abortito mentre ora sono passati cinque giorni e ancora non ha preso una decisione.
    Ma prima della fine della season premiere sapremo quale sarà la sua scelta“, assicura la Rhimes.
    ■ Owen sarà il nuovo capo di chirurgia, al posto di Richard Webber che ha deciso di lasciare per le condizioni di salute di sua moglie Adele e la manomissione del trial ad opera di Meredith.
    ■ Karev è ora malvisto da tutti a causa di quello che ha fatto a Meredith.
    ■ Un promo e un’anteprima:

  • Rinnovi e cancellazioni
    Lunga lista di rinnovi e cancellazioni di diverse serie in onda sui canali cavo.
    Vediamoli in dettaglio:

    Syfy ha deciso di cancellare Eureka con la quinta stagione, abortendo quindi l’idea di un sesto ciclo finale più breve di sei episodi.
    La quinta stagione, già in buona parte girata, avrà comunque un episodio aggiuntivo (che porterà il totale a 14 episodi) con il quale si cercherà di concludere degnamente le vicende.
    ■ Il canale cavo ha rinnovato la serie Warehouse 13 per una quarta stagione di tredici episodi.

    USA Network ha rinnovato la serie In Plain Sight – Protezione testimoni per una quinta ed ultima stagione di otto episodi.
    ■ Forte dei buoni risultati d’ascolto, il canale cavo ha inoltre rinnovato la serie matricola Suits per una seconda stagione di 16 episodi.

    HBO ha rinnovato la serie di successo True Blood per una quinta stagione di 12 episodi che andranno in onda nell’estate 2012.

    Forte di una buona media di 4,8 milioni di spettatori, TNT ha rinnovato la serie Leverage – Consulenze illegali per una quinta stagione di 15 episodi che andranno in onda nel 2012.
    La quarta stagione si fermerà il prosssimo 28 agosto e tornerà con gli episodi finali a novembre.

    MTV ha rinnovato la serie matricola Awkward per una seconda stagione che andrà in onda nel 2012.
    ■ Segnalo inoltre che a causa degli ormai bassi ascolti, il canale cavo musicale ha cancellato la sit-com Hard Times – Tempi duri per RJ Berger che non andrà quindi oltre la seconda stagione.

    Dopo lunghe e intense negoziazioni, che provano ancora una volta come sia difficile avere rapporti con il piccolo canale cavo (vedi anche le trattative per Mad Men o l’abbandono di Frank Darabont a The Walking Dead), AMC ha rinnovato Breaking Bad per una quinta stagione finale di 16 episodi che potrebbero andare in onda in due cicli separati a partire dal prossimo anno.
    Sony TV dovrà adesso iniziare le trattative per rinnovare il contratto con lo showrunner Vince Gilligan, il cui impegno termina con l’attuale quarta stagione.
  • Lifetime ordina “The Client List”

    Lifetime ha ordinato dieci episodi basati sul film TV dello scorso anno “The Client List” con Jennifer Love Hewitt (Ghost Whisperer).
    La serie narra di una donna che, lasciata dal marito, cerca di far soldi diventando una prostituta. La Hewitt riprenderà il ruolo della protagonista che le è valso una nomination ai Golden Globe.
    The Client List arriverà nel 2012.
  • Le star televisive più pagate secondo TV Guide
    TV Guide ha pubblicato una classifica delle star più pagate della televisione americana durante il 2011.
    L’attore che guadagna di più è Ashton Kutcher con 700.000 dollari ad episodio per Due uomini e mezzo, dove ha rimpiazzato Charlie Sheen che però ne guadagnava 1,2 milioni di dollari ad episodio. Vedremo il prossimo mese se saranno stati soldi ben spesi o no, quando la sit-com ripartirà dopo il brusco stop di questo inverno.
    Tra gli altri attori più pagati ci sono quelli di The Big Bang Theory, Patrick Dempsey per Grey’s Anatomy, Kate Walsh per Private Practice, Ted Danson per il suo nuovo ruolo a CSI: Scena del Crimine. Nel caso di Danson, l’attore guadagnerà 225.000 dollari ad episodio, che rappresenta una bella cifra ma comunque un risparmio rispetto all’uscente Laurence Fishburne che ne guadagnava 350.000.
    Show avanti con gli anni affrontano infatti costi sempre più pesanti e devono ridurli operando tagli al cast, motivo per cui quest’anno serie come Dr. House e Law & Order: Unità speciale hanno perso attori simbolo quali Lisa Edelstein o Chris Meloni.

    La lista:
    Ashton Kutcher – $700.000 a episodio (Due uomini e mezzo)
    Jon Cryer – $600.000 a episodio (Due uomini e mezzo)
    Patrick Dempsey – $275.000 a episodio (Grey’s Anatomy)
    Kate Walsh – $275.000 a episodio (Private Practice)
    Johnny Galecki – $250.000 a episodio (The Big Bang Theory)
    Kaley Cuoco – $250.000 a episodio (The Big Bang Theory)
    Jim Parsons – $250.000 a episodio (The Big Bang Theory)
    Angus T. Jones – $225.000 a episodio (Due uomini e mezzo)
    Tim Allen – $225.000 a episodio (Last Man Standing)
    Kiefer Sutherland – $225.000 a episodio (Touch)
    Ted Danson – $225.000 a episodio (CSI: Scena del crimine)
    Tom Bergeron – $150.000 a episodio (“Dancing with the Stars”)
    Nick Cannon – $70.000 a episodio (“America’s Got Talent”)
    Cat Deeley – $60.000 a episodio (“So You Think You Can Dance”)
    David Letterman – $28 milioni all’anno (“Late Show with David Letterman”)
    Jay Leno – $25 milioni all’anno (“The Tonight Show”)
    Ryan Seacrest – $15 milioni all’anno (“American Idol”)
    Anderson Cooper – $11 milioni all’anno (syndicated talk show e presentatore su CNN)
    Jimmy Fallon – $5 milioni all’anno (“Late Night with Jimmy Fallon”)
  • “American Horror Story”: poster e promo

    American Horror Story è la nuova serie FX, in arrivo il prossimo 3 ottobre, creata da Ryan Murphy e Brad Falchuck (Nip/Tuck, Glee); descritto come “un horror psicologico molto complicato ed interessante”, il telefilm si preannuncia come uno degli eventi della prossima stagione televisiva.
    La trama narra di Ben (Dylan McDermott, The Practice), un terapista, e sua moglie Vivien Harmon (Connie Britton, Friday Night Lights), coppia in crisi che decide di dare un taglio ai propri problemi che li hanno portati sull’orlo della divorzio e insieme alla loro figlia Violet (Taissa Farmiga) si trasferiscono da Boston a San Francisco in una misteriosa casa stregata.
    Nel cast anche il premio Oscar Jessica Lange e Denis O’Hare (True Blood).
    Un promo:
  • Il poster di “Dexter” 6
    Il poster della nuova sesta stagione di Dexter, in partenza il prossimo 2 ottobre su Showtime che, nonostante le apparenze e quanto ipotizzato online dai fan, non avrà forti connotazioni religiose.

  • “The Good Wife” 3
    Un bel promo che annuncia la terza stagione di The Good Wife in arrivo il 25 settembre su CBS, nel nuovo orario della domenica.
  • In breve:
    TBS ha cancellato il talk show “Lopez Tonight” condotto da George Lopez.
    USA Network ha annunciato che la sesta stagione di Psych debutterà mercoledì 12 ottobre.
    Tra i tanti, tanti ospiti segnalo William Shatner (sarà il papà di Juliet), Danny Glover e Wade Boggs (in un episodio incentrato sul baseball), Kristy Swanson (la Buffy del grande schermo) e il ragazzaccio Corey Feldman (in un episodio vampiresco scritto e diretto dal protagonista James Rodaya destra) e John Rhys Davies (in un episodio ispirato a Indiana Jones); inoltre Joey McIntyre, Malcolm McDowell (Franklin & Bash), Jason Priestley (Beverly Hills 90210), Jennifer Finnigan (Close to Home), Molly Ringwald (“Bella in rosa”), Greg Grunberg (Heroes), Lindsay Sloane (Weeds) e la star WWE The Miz.
    ■ La sesta stagione de Le regole dell’amore debutterà sabato 8 ottobre su CBS e non il 24 settembre come originariamente annunciato.
    Comedy Central ha dato il via alla serie animata Brickleberry, prodotta da Daniel Tosh che già conduce il programma “Tosh.0” sul canale cavo. I dieci episodi della serie narrano di un gruppo di guardie forestali all’interno di un parco nazionale
    Comedy Central ha inoltre annunciato che la seconda stagione di Workhaolics debutterà martedì 20 settembre, mentre South Park tornerà con la 15esima stagione mercoledì 5 ottobre.
    Adult Swim, programmazione notturna di Cartoon Network, ha rinnovato la serie Childrens Hospital per una quarta stagione di 14 episodi che andranno in onda nel 2012.
    ■ Un’anteprima dal primo episodio delll’ottava stagione di CSI: NY, in onda il prossimo 23 settembre, che celebrerà  le vittime dell’11 settembre nel decennale degli attacchi alle Twin Towers.
    L’episodio, che si preannuncia emozionante, sarà un lungo flashback che mostrerà dove si trovavano i vari protagonisti durante il drammatico evento, inclusi Mac e sua moglie Claire (interpretata da Jamie Ray Newman – nella foto sopra) che morì quel giorno e che fino ad ora non avevamo mai visto.
    L’immagine:


  • I nuovi progetti dei grandi canali

    ABC sta sviluppando una serie drama basata sul romanzo “The Lincoln Lawyer” di Michael Connelly, già portato sul grande schermo lo scorso marzo nell’omonima pellicola con Matthew McConaughey. John Romano, che aveva scritto la sceneggiatura del film, parteciperà alla stesura del pilot.
    Amy Sherman-Palladino, amata autrice di Una mamma per amica, è al lavoro su un progetto ABC che adatterà il libro “The Nanny Diaries“, già portato sul grande schermo nel film “Il diario di una tata” del 2007.
    Jason Richman e David Zabel, già insieme dietro la sfortunata Detroit 1-8-7, sono al lavoro su un nuovo progetto drama per il canale.
    Two Roads, sulla scia del film “Sliding Doors”, narra di una giovane ragazza alle prese con dei dubbi nel giorno del suo matrimonio. Ecco quindi che la storia segue le due possibili opzioni.
    Jim Belushi (La vita secondo Jim, The Defenders) potrebbe tornare alla comedy grazia ad un progetto scritto con Diane English (Murphy Brown) per ABC Studios (già dietro a La vita secondo Jim).
    ■ Bruckheimer TV ha venduto un progetto al network per una serie drama incentrata sui Navy SEALs e le loro famiglie.
    Ancora senza titolo, il pilot è stato scritto da Rand Ravich (Life) e sarà prodotto da Warner Bros TV.
    The Singles è un progetto di sit-com scritto e prodotto da David Holden (Incinta per caso) che narra in parte di alcune vere esperienze di vita dell’autore, quando la sua intera famigliia si ritrova single allo stesso tempo.
    Un uomo sui 20 anni torna a casa dopo essere stato nel Corpo di pace e scopre che i suoi hanno divorziato, che la sorella è stata lasciata all’altare e che il fratello è ora concentrarato sull’essere alternativo, non riuscendo così a mantenere una ragazza; lui stesso, gay e single, è alla ricerca dell’uomo perfetto.
    Produce Sony TV.
    Liz Tigelaar (Life Unexpected) è al lavoro con Gary Fleder e Mary Beth Basile per un progetto ABC che adatterà il film “The Joneses” del 2009 con Demi Moore e David Duchovny.

    CBS ha messo in sviluppo il progetto Ralph Lamb, una possibile serie drama anni ’60 scritta da Nicholas Pileggi (“Quei bravi ragazzi”) ed incentrata sulla vera figura di Ralph Lamb, un cowboy diventato sceriffo a Las Vegas tra gli anni ’60 e ’70.
    ■ Un duo d’eccezione, Shawn Ryan (creatore di The Shield) e Simon Mirren (Criminal Minds), è al lavoro su un pilot crime per CBS.
    La trama, basata sul vero lavoro di un professore universitario, narra di un scienziato genetico che scopre di avere una predisposizione a commettere crimini ma decide di aiutare l’FBI nello scovare i serial killer.
    Glenn Gordon Caron, creatore di Medium, è al lavoro su un nuovo progetto drama di CBS TV Studios incentrato su una donna che aiuta le persone a rimettersi in contatto con i cari con cui hanno perso i contatti.
    Al pari di Medium, anche questo nuovo progetto è ispirato ad una storia vera, l’investigatore Pamela Slaton del New Jersey che risolve casi singolari di persone scomparse.

    NBC produrrà un progetto di Sarah Silverman, basato parzialmente sulla sua vita, che narra di una donna che deve fare i conti con l’essere single dopo dieci anni di fidanzamento (la Silverman è stata insieme a Jimmy Kimmel per cinque anni).
    NBC darà un’altra chance al remake della sit-com horror anni ’60 I mostri che Bryan Fuller (Pushing Daisies) aveva già proposto senza successo tempo fa.
    Il presidente Robert Greenblatt è un fan dell’idea e ha chiesto a Fuller di riproporre il progetto.

    The CW è al lavoro sul suo primo progetto da mezz’ora, la possibile sit-com multicamera Acting Out. Il progetto è un rimaneggiamento di quello omonimo musicale da un’ora scritto da Todd Graff e prodotto da Elaine Goldsmith-Thomas dello scorso anno, descritto come un incrocio tra Glee e il film “Bad Santa”, che ora verrà riproposto in forma di sit-com.
    The CW è in trattative per l’adattamento televisivo di “The Carrie Diaries”, libro prequel degli eventi di Sex and the City, scritto sempre da Candice Bushnell, che narra gli anni da teenager di Carrie.
    Josh Schwartz e Stephanie Savage, produttori di Gossip Girl, sono tra i favoriti tramite la loro compagnia Fake Empire.

    FOX ha opzionato un pilot di Josh Friedman (Terminator: The Sarah Connor Chronicles) intitolato The Asset. La storia è ambientata in un ufficio della CIA a New York e narra di un’agente donna, richiamando serie come Alias o Covert Affairs.
    Gorilla Time è una comedy corale che narra di un gruppo di trentenni le cui vista sono ad un crocevia e si imbarcano in una nuova avventuta per reinventare se stessi.
    Non ci sono barriere: possono mangiare qullo che vogliono, dormire quanto vogliono e con chi vogliono. Proprio come i gorilla!
    Una produzione 21 Laps/Adelstein Producrtions scritta da Stacy Traub (Notes From the Underbelly) e Hayes Jackson (La vita secondo Jim).
    Ryan Reynolds e Allan Loeb hanno venduto, tramite la loro compagnia DarkFire, un progetto di sit-com a FOX. Guidance, scritta dallo sceneggiatore di film Tim Dowling (“Just Go With It”, “Role Models”), è una commedia adulta sull’amicizia ambientata in un liceo.
    Tyler Labine (Reaper, Mad Love – a destra) sarà il protagonista.
    Stranger Planet è uno show poliziesco di Matthew Miller, produttore esecutivo di Chuck con cui ha in comune l’elemento comico. Un investigatore di Los Angeles scopre che gli alieni sono tra noi e deve far coppia con due di loro per risolvere misteri intergalattici sulla Terra.
    ■ Il progetto drama Imagine TV e 20th TV scritto e prodotto da Gina Prince-Bythewood (“La vita segreta delle api”, “Love & Basketball”) è un poliziesco al femminile ambientato in uno dei quartieri più duri di Los Angeles.
    El Jefe è un progetto di sit-com Sony Pictures TV dai veterani Moses Port e David Guarascio (Aliens In America).
    La storia narra di un trentenne dei quartieri bene che viene finalmente sbattuto fuori casa da dal padre e dalla matrigna e, non avendo un posto dove andare, va a vivere a casa della sua donna delle pulizie.
    ■ In una mossa che potrebbe aiutare la sit-com Breaking In, il cui destino è ancora incerto, FOX ha deciso di non procedere con il progetto comedy Family Album.
    Roseanne Barr (Pappa e ciccia – a sinistra) potrebbe tornare in televisione in un nuovo progetto 20th Century Fox TV scritto da lei e dal compagno di lunga data Johnny Argent.
    Downwardly Mobile, questo il titolo, narra di una famiglia alle prese con  la crisi economica del momento che attanaglia gli USA.
    ■ 20th Century Fox TV ha ottenuto i diritti dei libri del famoso criminologo e scrittore svedese Leif G.W. Persson che Stephen Gaghan adatterà per una possibile serie crime basata sul personaggio principale dei racconti, Evert Backstrom.
  • I nuovi progetti dei canali cavo
    ■ Dopo aver rilanciato la sua programmazione originale di prima serata con Strike Back, The Transporter e The Sector, Cinemax sta pensando ad un ordine di serie per il progetto Banshee, sviluppato dal canale cavo gemello HBO e con Alan Ball (True Blood) in qualità di produttore esecutivo.
    La serie narra di un enigmatico truffatore ed esperto di arti marziali che si spaccia per uno sceriffo defunto in una piccola cittadina amish della Pennsylvania, dove impone il suo concetto di giustizia volto ai propri interessi.
    HBO ha acquistato il progetto da mezz’ora Valentine, scritto da Bryan Sipe e prodotto da Walter Parkes, Laurie MacDonald e dall’attore Kevin Bacon (a destra) che dovrebbe anche interpretare il protagonista. Con tre ex mogli e i suoi giorni di gloria alle spalle, Johnny Valentine è ora la nuova voce di un programma alla radio.
    ■ Dopo essere stato già rifiutato da Spike TV, anche Comedy Central ha deciso di non procedere con il progetto Playing with the Guns.
    ABC Family adatterà la telenovela messicana Terminales per la televisione americana. La trama narra di una giovane donna di successo a cui viene diagnosticato un cancro.
    Lionsgate TV e Kapital Entertainment produrranno.
    Julianne Moore  (a sinistra) potrebbe essere la protagonista di un nuovo progetto drama di HBO prodotto e diretto da Todd Haynes (con cui aveva già lavorato in “Lontano dal paradiso”).
    Dope, basato sul romanzo omonimo di Sara Gran (che ha anche scritto il pilot), narra di una detective privata con un passato da drogata che vive nella Manhattan anni ’50.
    TNT ha dato il via alla ricerca del cast per il pilot Gateway, progetto pere una possibile serie azione/avventura di Bruce C. McKenna e Danny Cannon che narra della storia di tre fratelli, nel 1880, i quali devono salvare la loro città da alcuni uomini corrotti che hanno ucciso lo sceriffo e loro padre.
  • Showtime ordina tre pilot

    Showtime ha ordinato tre nuovi pilot.
    Gurland on Gurland è una docu-comedy narrata in prima persona scritta, diretta ed interpretata dal regista Andrew Gurland (“The Last Exorcism”, “The Virginity Hit”) che narra della sua vera esperienza familiare e delle sfide affrontate nella propria carriera.
    Il progetto è il primo per il canale cavo prodotto dalla divisione cavo dello studio CBS TV Studios, di cui Showtime fa parte sotto l’ombrello di CBS.
    Masters of Sex è un progetto Sony Pictures TV che adatta il libro “Masters of Sex: The Life and Times of William Masters and Virginia Johnson, the Couple Who Taught America How to Love” di Thomas Maier che narra le vite e l’intrigante e inusuale relazione sessuale tra Masters e Johnson, le cui ricerche hanno toccato la rivoluzione sessuale.
    Michelle Ashford ha scritto la sceneggiatura e sarà produttrice esecutiva.
    Ray Donovan, prodotto da Showtime, è un progetto creato da Ann Biderman, già dietro a Southland.
    È un drama dark di genere famigliare con toni comici su un fixer di nome Ray che si occupa di famiglie ricche e famose a Los Angeles ma la cui propria vita è sfasciata, con una problematica famiglia irlandese da cui non può scappare.
    Biderman sarà produttrice accanto a Mark Gordon.

Di seguito qualche ultima notizia sparsa relativa ai casting, divisi tra quelli delle serie già esistenti e degli episodi pilota o nuove serie in produzione in queste settimane.
Occhio ad eventuali SPOILER!

  • Crossover in arrivo tra “NCIS: Los Angeles” e “Hawaii Five-0”
    L’agente Kensi di NCIS: Los Angeles (interpretata da Daniela Ruah) farà una capatina alle isole Hawaii, dove si incontrerà con McGarret e soci di Hawaii Five-0.
    Il crossover tra le due serie crime CBS avverrà probabilmente a novembre, durante gli sweeps, ed è l’ultimo di una serie di grandi manovre che rilanceranno in grande stile Hawaii Five-0 che, dopo essere partita ottimamente lo scorso anno, ha poi avuto un brusco calo di ascolti a causa dell’abbandono del traino di Due uomini e mezzo e della forte concorrenza di Castle su ABC.
    Lunga la lista degli attori famosi che prenderanno parte ai nuovi episodi, in ruoli più o meno ricorrenti, tra cui Terry O’Quinn (Lost), William Baldwin (Parenthood), Tom Sizemore, Peter Fonda e – ultima in ordine di tempo – Autumn Reeser (No Ordinary Family) nei panni di un nuovo possibile interesse amoroso di Danny.
    Hawaii Five-0 ritornerà lunedì 19 settembre, NCIS: Los Angeles tornerà la sera successiva, martedì 20 settembre, entrambe su CBS.
    (foto via TV Guide)
  • Notizie da “Gossip Girl”
    Connor Paolo, ora nel cast regolare della nuova Revenge in arrivo su ABC, ha escluso in maniera categorica un suo possibile ritorno a Gossip Girl nei panni di Eric.
    Inoltre segnalo che un altro personaggio che non rivedremo più sicuramente lungo gli episodi della nuova quinta stagione della serie The CW sarà quello di Jenny. Taylor Momsen ha infatti annunciato l’abbandono alla recitazione per dedicarsi esclusivamente alla sua carriera di cantante, dal momento che è la frontgirl della band The Pretty Reckless.
    La produzione di Gossip Girl aveva già annunciato negli scorsi mesi che sia lei che Jessica Szohr (Vanessa) non sarebbero tornate per i nuovi episodi (anche se la Momsen ha poi precisato che si è trattato di una sua decisione) ma che la porta sarebbe comunque rimasta aperta a possibili visite, cosa che sembra ora molto improbabile.
  • Notizie casting:
    Linus Roache (a destra) riprenderà il ruolo di Michael Cutter, sostenuto per tre stagioni nella serie madre Law & Order – I due volti della giustizia, durante l’episodio di inizio della tredicesima stagione di Law & Order: Unità speciale, in onda il prosssimo 21 settembre su NBC.
    Segnalo inoltre che il nostro Franco Nero sarà ospite di un episodio che evocherà la vicenda di cronaca di Dominique Strauss-Kahn. Il caso sarà anche il primo per i nuovi detective interpretati da Danny Pino e Kelli Giddish.
    Scott Wolf, reduce dalla cancellata V, ha ottenuto un ruolo ricorrente nella nona stagione di NCIS – Unità anticrimine in partenza il prossimo 20 settembre su CBS.
    L’attore sarà l’agente FBI Casey Stratton.
    Dana Delany, ora protagonista della serie Body of Proof, si è detta interessata a ritornare a Desperate Housewives prima della fine, riprendendo i panni di Katherine Mayfair che ha sostenuto per tre stagioni.
    Marc Cherry ha gia espresso la sua intenzione di riportare diversi volti familiari durante l’ultimo ciclo della celebre serie ABC e di avere un’idea per l’ultimo episodio che renderà omaggio a tutte le casalinghe che si sono avvicendate nelle case di Wisteria Lane.
    La domanda sorge a questo punto spontanea: questo omaggio includerà anche Nicolette Sheridan e il suo personaggio Edie?
    Roy Dotrice e Hannah Murray sono l’ennesime aggiunte al cast della seconda stagione di Game of Thrones, nei ruoli di Hallyne e Gilly.
    Segnalo inoltre che Liam Cunningham sarà Davos Seaworth, Stephen Dillane interpreterà Stannis, Robert Pugh sarà Craster e Carice van Houten sarà Melisandre.
    ■ Nuovi arrivi a Glee per la terza stagione.
    Vanessa Lengies (a destra), vista in American Dreams, si è unita al cast nel ruolo ricorrente di Sugar, una nuova studentessa della McKinley High.
    LaMarcus Tinker (visto in Friday Night Lights) sarà Marcus, membro dei McKinley Titans e nuovo interesse amoroso di Mercedes.
    Segnalo infine che, dopo nove settimane, si è concluso su Oxygen il talent show “The Glee Project” che – a sorpresa – ha decretato due finalisti: Samuel Larsen e Damian McGinty.
    I due, scelti personalmente da Ryan Murphy, parteciperanno quindi ai nuovi episodi per un arco narrativo di almeno sette episodi mentre il terzo e il quarto classificato – Lindsay Pearce e Alex Newell – faranno una capatina per due episodi (nella foto sotto i quattro ragazzi).
    Sebastian Roche (Supernatural) avrà un ruolo ricorrente nei nuovi episodi di The Vampire Diaries. L’attore sarà un uomo molto misterioso che caccia vampiri, in particolar modo Klaus. Il personaggio è simile, in qualche modo, a quello di Bill (l’altra new entry Jack Coleman).
    ■ Numerose le guest star nei nuovi episodi di CSI: NY.
    Courtney Ford (True Blood, Dexter) sarà ospite del terzo episodio nei panni di una ladra di auto di lusso.
    L’attrice canadese Jeananne Goossen sarà ospite di due episodi nei panni di una matricola assegnata a Danny (Carmine Giovinazzo), mentre Joey McIntyre (ex membro della boyband New Kids on the Block e ora attore) sarà Ray, un uomo invischiato in una sparatoria che coinvolgerà uno della squadra.
    Infine Dean Norris (Breaking Bad) sarà un agente che investigherà sul suddetto conflitto a fuoco.
    Alec Baldwin ha dichiarato al The New York Times che vorrebbe partecipare alla corsa a sindaco di New York del prossimo 2013 ma, a causa del suo impegno con 30 Rock, probabilmente dovrà rimandare la cosa.
    Intanto l’attore, che non ha mai nascosto di voler entrare in politica, si sta preparando con due università prestigiose al tipo di impegno che un incarico del genere richiede e ha affermato che, a partire dalla prossima sesta stagione della sit-com NBC (in partenza in midseason per la gravidanza di Tina Fey), inizierà a ridurre il suo impegno nei panni di Jack Donaghy.
    Tim Blake Nelson (“Oh Brother, Where Art Thou?”) sarà ospite dell’episodio di inizio stagione di Modern Family nei panni di Hank, un cowboy di poche parole che intimidirà Mitch e Cam quando si recheranno in un ranch nel Wyoming allo scopo di rinvigorire il loro lato maschile.
    Segnalo inoltre che Benjamin Bratt (già nel cast fisso della nuova stagione di Private Practice) riprenderà i panni di Javier, padre naturale di Manny, per un episodio.
    Modern Family tornerà il prossimo 21 settembre.
    Carlos Bernard (24) sarà la nuova nemesi di Horatio lungo la nuova decima stagione di CSI: Miami.
    L’attore sarà un politico corrotto e potente che userà il suo potere per tenere il figlio, un serial killer, lontano dalla legge.
    Segnalo inoltre che Jamie Bamber (Battlestar Galactica) sarà ospite di uno dei nuovi episodi nei panni di Robbie, un uomo implicato in un omicidio a causa di un pezzo del suo equipaggiamento.
    Jeff Fahey (Lost) e Justin Hartley (Smallville) saranno ospiti di un episodio della quinta ed ultima stagione di Chuck, in partenza il prossimo 21 ottobre su NBC.
    Bobby Cannavale (Will & Grace) farà parte del cast della quarta stagione di Nurse Jackie.
    L’attore apparirà per dieci episodi nei panni del nuovo amministratore dell’ospedale e il suo carattere non facile lo porterà inevitabilmente a scontrarsi con Jackie.
    A.J. Langer (My So Called Life – a destra) avrà un ruolo ricorrente nella nuova stagione di Private Practice.
    L’attrice sarà Erica, una donna dal passato di uno dei dottori della Oceanside (si vocifera Cooper).
    Kellie Pickler, concorrente di “American Idol”, farà il suo debutto nella recitazione nei nuovi episodi di 90210 dove sarà Sally, una cantante country cugina di Austin (Justin Deeley).
    Jimmi Simpson (C’è sempre il sole a Philadelphia) sarà ospite dei nuovi episodi di How I Met Your Mother nei panni di Pete Votto, un vecchio amico del college di Marshall.
    Mel Rodriguez (Running Wilde) sarà ospite di alcuni episodi di Community della nuova terza stagione, nei panni di un poliziotto del campus.
    Nathalie Kelley (“The Fast and the Furious: Tokyo Drift”) farà parte della seconda stagione di Body of Proof nel ruolo ricorrente di Dani, un nuovo possibile membro della squadra.
    Megan Park (La vita segreta di una teenager americana) e Nicole Gale Anderson (Make It or Break It) saranno ospiti di un episodio di Happy Endings in onsa il prossimo 5 ottobre.
    Stephen Collins (Settimo Cielo, Private Practice) e Dee Wallace (“E.T.”) saranno i genitori di Andy a The Office mentre il cantante Josh Groban sarà il fratello.
    Il loro arrivo avverrà in un episodio della sit-com NBC in onda ad ottobre.
    Michael Rady (Melrose Place – a destra) sarà Luther Wainwright, nuovo capo del CBI, a The Mentalist.
    Segnalo inoltre che Kelli Williams (Lie to Me) sarà ospite di un episodio nei panni di una vecchia cliente di Jane.
    Paula Pell (“Saturday Night Live”) sarà la prima Tammy, la madre di Ron, nell’episodio di inizio stagione di Parks and Recreation.
    Il suo arrivo coinciderà con quello di Patricia Clarkson, la prima moglie di Ron, e il ritorno di Megan Mullally nei panni di Tammy 2.
    Michael Arden (Bones, Kings) sarà un professore di filosofia che avrà una storia d’amore con Owen (Dallas Roberts), fratello di Alicia, durante la terza stagione di The Good Wife.
    Segnalo inoltre che Parker Posey (a sinistra) sarà l’ex moglie di Eli e madre della loro figlia Marissa, mentre Peter Jacobson (già nel cast di Dr. House) sarà ospite nel primo dei nuovi episodi nei anni di un uomo coinvolto nel processo ad un ragazzo musulmano accusato di aver ucciso il suo compagno di classe ebreo.
    Katheryn Winnick, vista in Bones, sarà ospite dei nuovi episodi di Nikita.
    L’attrice sarà Kelly, ex partner di Nikita ora fuggita da una prigione di massima sicurezza in Turchia.
    Andy Milder (Weeds) sarà ospite di un episodio di Criminal Minds nei panni di Cy, un uomo disturbato mentalmente che sarà al centro del caso più inquietante che la squadra abbia mai affrontato.
    Stephen Root (Pushing Daisies, The West Wing) sarà il padre di Sabrina (Shannon Woodward) nei nuovi episodi di Aiutami Hope!.
    Charisma Carpenter e James Marsters saranno ospiti di un episodio della settima stagione di Supernatural.
    I due attori, che avevano già lavorato insieme in Buffy e nello spinoff Angel, saranno marito e moglie in una sorta di “vita da strega andata male”, anticipa la showrunner Sera Gamble.
    David Alpay (The Tudors) sarà Calvino nei nuovi episodi della serie The Borgias.
    ■ Nuovi arrivi a Desperate Housewives.
    Andrea Parker (Perfetti ma non troppo) sarà Jane, il nuovo interesse amoroso di Tom che è reduce dalla separazione da Lynette.
    Miguel Ferrer (Crossing Jordan) sarà invece Andre Zeller, artista contemporaneo che terrà un corso al college locale e che ha alti standard per i suoi studenti, tra cui ci sarà Susan, ora illustratrice part time.
    ■ Sarà la veterana Molly Shannon (Will & Grace) ad interpretare la spesso nominata ma mai vista Janet, sorella di Frankie (Patricia Heaton), nella sit-com The Middle.
    ■ Il piccolo Stan della sit-com Cougar Town sarà ora interpetato da una nuova coppia di gemelli dell’età tra i 2 e i 4 anni.
    Lolita Davidovich (Curb Your Enthusiasm, The L Word sarà opsite di un episodio in onda a dicembre di Rizzoli & Isles nei panni di Melody Patterson, una delle ex mogli di Vince Korsak.

  • In breve:
    Nick Zano (visto nel breve sequel di Melrose Place – a destra) ha ottenuto un ruolo ricorrente nella nuova 2 Broke Girls in arrivo su CBS. L’attore sarà Johnny, un barista e possibile interesse amoroso di Max (Kat Dennings).
    Jake McDorman (Greek) è stato promosso da guest star (come figurava nel pilot) a personaggio regolare della nuova sit-com Are You There, Vodka? It’s Me, Chelsea in arrivo su NBC.
    Erica Durance sarà ospite di un episodio della nuova Charlie’s Angels nei panni di Samantha Masters, un’operativa CIA che ha un passato in comune con Bosley.
    La Durance, reduce da Smallville, si riunirà così al produttore esecutivo Al Gough che la scelse per il ruolo di Lois mentre ancora lavorava alla serie The CW.
    Jane Kaczmarek (Malcolm) rimpiazzerà Beverly D’Angelo nella nuova sit-com Whitney.
    ■ Il comico Luka Jones sarà il nuovo protagonista maschile della sit-com BFF in arrivo in mideseason su NBC.
    Jessy Schram (Falling Skies) sarà Cenerentola nella nuova serie ABC Once Upon a Time in arrivo il 23 ottobre.
    Cassidy Freeman, reduce da Smallville (a sinistra), avrà un ruolo ricorrente nella nuova The Playboy Club. L’attrice, che sarà ospite anche di CSI: NY ed è in attesa di sapere il destino del pilot Longmore per A&E (dove è nel cast fisso), sarà Frances Dunhill, una socialite di Chicago che avrà una relazione con Nick Dalton (Eddie Cibrian).
    Segnalo inoltre che Joel Gretsch (4400, V) avrà il ruolo ricorrente di un uomo politico di Chicago che frequenta il club.
    Nick Cannon, conduttore di “America’s Got Talent”, è la nuova aggiunta al cast della sit-com Up All Night.
    Bill Paxton (Big Love) e Kevin Costner saranno i protagonisti della miniserie “The Hatfields and McCoys” in preparazione da History Channel.
    Eric Close (Senza Traccia) farà parte del cast della nuova serie American Horror Story, in arrivo il 5 ottobre su FX. L’attore sarà l’affascinante Hugo e apparirà in una serie di flashback.
    Tricia Helfer (Battlestar Galactica, Dark Blue) ha ottenuto il ruolo ricorrente di Alex Clark inella nuova serie NBC The Firm in arrivo in midseason.
    Goran Visnjic (ER – a destra) farà parte di un arco di 4 episodi della nuova Pan Am, in arrivo su ABC, nei panni di un immigrante yugoslavo.
    Eisa Davis, vista in The Wire, avrà un ruolo ricorrente nella nuova Hart of Dixie in arrivo su The CW.
    L’attrice sarà Addy Pickett, un’infermeria con un’esperienza da 15 anni che diventerà mentore di Zoe.
    Il ruolo è stato pensato per sostituire idealmente quello di Nancy Travis che lascerà dopo pochi episodi per l’impegno con la sit-com Last Man Standing.

Cliccate sui simboli per una presentazione dei palinsesti e delle nuove serie che andranno in onda sui principali cinque network statunitensi nel corso della prossima stagione televisiva 2011/12.


Gli ascolti USA della settimana

Per tutto il periodo estivo, i dati di ascolto dei telefilm in onda che vengono pubblicati normalmente nello spazio “TV USA Giorno per giorno Flash” verrano riportati qui.

Diamo uno sguardo ai dati di ascolto statunitensi delle serie andate in onda durante la settimana sui grandi network, elaborati in base alle cifre diffuse da Nielsen Media Research e pubblicate ogni giorno da alcuni siti web americani come Mediaweek e Hollywood Reporter.
Per gli ascolti delle serie in onda sui canali cavo potete consultare lo spazio settimanale “TV USA La settimana sui canali cavo“.

Dove disponibili, i dati riportati si intendono finali.

Martedì 9 agosto 2011

  • Alle 22.00, su ABC, l’ottavo episodio inedito della serie Combat Hospital è sceso a 3,14 milioni di spettatori (0,8/2).

Giovedì 11 agosto 2011

  • Alle 22.00, su ABC, l’ottavo episodio inedito della seconda stagione della serie Rookie Blue è sceso a 3,97 milioni di spettatori (1,0/3).

Venerdì 12 agosto 2011

  • Alle 20.00, su CBS, il sesto episodio della quarta stagione della serie Flashpoint ha ottenuto 6,18 milioni di spettatori (1,1/4).
  • Alle 20.00, su NBC, sono andati in onda due episodi inediti della sit-com Friends with Benefits: il terzo episodio ha ottenuto 1,92 milioni di spettatori (0,5/2); il quarto ha ottenuto 1,75 milioni di spettatori (0,5/2).

Martedì 16 agosto 2011

  • Alle 22.00, su ABC, il nono episodio inedito della serie Combat Hospital è salito a 3,63 milioni di spettatori (0,9/3).

Giovedì 18 agosto 2011

  • Alle 22.00, su ABC, il nono episodio inedito della seconda stagione della serie Rookie Blue è salito a 4,57 milioni di spettatori (1,2/4).

Venerdì 19 agosto 2011

  • Alle 20.00, su CBS, il settimo episodio che concludeva la prima parte della quarta stagione della serie Flashpoint è salito a 6,87 milioni di spettatori (1,4/5).
  • Alle 20.00, su NBC, sono andati in onda il quinto e il sesto episodio inedito della sit-com Friends with Benefits che hanno ottenuto una media di 3,09 milioni di spettatori (0,9/4).

Up All Night è una nuova sit-com NBC in arrivo il prossimo 14 settembre che segna il ritorno in televisione di Christina Applegate.
La sfida moderna dell’essere genitore, tentando di bilanciare carriera, matrimonio e un neonato.
Reagan (Christina Applegate, Samantha chi?) è una produttrice televisiva di successo mentre Chris (Will Arnett, Running Wilde) è il suo devoto marito che la supporta stando a casa. I due sono freschi genitori e la cosa ha messo le loro vite sulla strada di adulti responsabili, almeno per la maggior parte. Ava (Maya Rudolph, “Le amiche della sposa”) è la conduttrice di un talk show e migliore amica di Reagan, che le ricorda costantemente la sua vecchia vita da single, mentre Brian (James Pumphrey) è il suo strambo assistente modaiolo.
Nel cast anche Nick Cannon (conduttore di “America’s Got Talent”), Reid Ewing (Modern Family) e Dustin McKamie. Da notare che il pilot è stato in parte rigirato con alcune sostanziali modifiche al personaggio della Rudolph e al luogo di lavoro, così da rendere più corposa la sua partecipazione alla sit-com e sfruttare il successo del film “Le amiche della sposa”, dove lei è tra le co-protagoniste.
Di seguito un promo e un’anteprima:


Fonti statunitensi delle notizie riportate: The Hollywood Reporter, Variety, Entertainment Weekly, Hollywood Entertainment Breaking News.
Per un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana ed una panoramica dei dati di ascolto dei telefilm più visti al momento visitate lo spazio periodico “TV USA Giorno per giorno” di questo blog. Per un aggiornamento sugli ascolti del giorno prima dei cinque principali network USA visitate invece il semi-quotidiano “TV USA Giorno per giorno Flash”. Per rumours e anticipazioni visitate lo spazio TV USA Spoilers.

Annunci

Commenti»

1. FraRaven - 22/08/2011

ma quante news,leggo tutti i giorni il sito ma vederle tutte insieme è fantastico….non vedo l’ora che arrivi settembre

2. Eric Northman - 22/08/2011

Molto contento per il rinnovo di Breaking Bad…

3. Leo83 - 22/08/2011

Perdere anche greys speriamo di no. Alla fine brothers and sisters o desperate hanno meritato la cacellazione. Erano diventate troppo brutte ma greys regge ancora tutto sommato.

4. Jo3y - 22/08/2011

Grey’s penso che ad una nona season di 13 episodi finali ci arrivi quasi sicuramente (bella poi questa moda di annunciare i finali con largo anticipo, almeno ci si risparmia gloriose serie che finiscono in un puff senza una conclusione).

In questa stagione 2011 / 2012 i grandi network si giocano il tutto per tutto, ormai i grandi telefilm del 2003 / 2004 sono finiti e quindi devono riuscire a creare qualcosa di veramente intrigante che riporti un pò di spettatori davanti la tv; speriamo ne esca qualche serie interessante.

5. Fasbi - 22/08/2011

“Taylor Momsen ha infatti annunciato l’abbandono alla recitazione”

ah perchè è un’attrice? :D

6. Paco - 22/08/2011

@Fasbi:

ho pensato esattamente la stessa cosa :P

7. enry - 26/08/2011

Quante news! Non vedo l’ora di vedere le nuove stagioni di Grey’s (condivido quanto detto da Chambers, Grey’s senza Meredith è impensabile. Comunque penso che dovrebbe durare ancora un paio di stagioni, non di più) e Desperate (spero proprio che Dana possa tornare, il personaggio di Katherine -quello delle prime due stagioni- era davvero bello. La Sheridan è “morta” perchè dovrebbe tornare?!).
Non mi aspettavo che Kate Walsh fosse una delle più pagate, comunque se lo merita, anche se è fin troppo sottovalutata.
American Horror Story mi ispira tantissimo, ha un cast è pazzesco.
La seconda stg di Hawaii si prospetta davvero bella, soprattutto per le numerose guest star… del crossover con NCIS LA non mi interessa nulla, ma spero possa portare ascolti più alti alla serie.
Che bello rivedere insieme Spike e Cordelia, sarà sicuramente un bel regalo per noi “orfani” di Buffy.
Infine sono molto contento per i nuovi impegni degli attori di Smallville, soprattutto per la Cassidy in The Playboy Club.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: