jump to navigation

Cinema Festival #243 – Box Office del 2-4 settembre 2011 – Il poster: Killer Joe – Varie dal mondo del cinema (The Expendables 2; Us & Them; Le correzioni; posticipo per Cannes 2012; Eddie Murphy conduttore degli Oscar?) – Le uscite USA del 9 settembre 2011: Contagion, Warrior, Bucky Larson: Born to Be a Star, Kevin Hart: Laugh at My Pain 07/09/2011

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Cinema Festival, Classifiche, Film, Video e trailer.
trackback

cinemafestivalQuesto spazio amplia le informazioni già presenti negli altri appuntamenti dedicati al Cinema di questo blog, e propone le classifiche del box office italiano e statunitense dello scorso week-end, una nuova locandina di film prossimamente in uscita, le ultime notizie dal mondo della celluloide ed i trailer originali dei film in uscita nel prossimo week-end negli Stati Uniti (per i film in uscita in Italia visitate lo spazio settimanale Al cinema…).

BOX OFFICE ITALIA
Week-end 2-4 settembre 2011

Si conferma in prima posizione il film d’animazione DreamWorks “Kung Fu Panda 2”, giunto poco sotto i 9 milioni di euro totali; sugli altri due gradini del podio alcune novità del week-end, il fantastico “Lanterna Verde” con Ryan Reynolds (uscito mercoledì 31 agosto) e la commedia “Bad Teacher – Una cattiva maestra” con Cameron Diaz. Undicesimo il noir “Ruggine” di Daniele Gaglianone, che ha raccolto oltre 60 mila euro nei primi tre giorni di programmazione.
Gli incassi del week-end ammontano a 7.210.628 €, il 18.93% in meno rispetto allo stesso periodo di un anno fa.
Gli incassi sono basati su dati Cinetel. Tra parentesi, accanto al titolo dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata in classifica.

  1. “Kung Fu Panda 2” (1) 2.382.153 € (Tot. 8.917.882)
  2. “Lanterna Verde” (NE) 842.458 € (Tot. 1.333.099)
  3. “Bad Teacher – Una cattiva maestra” (NE) 731.854 € (Tot. 923.511)
  4. “Cose dell’altro mondo” (NE) 428.464 € (Tot. 428.464)
  5. “Solo per vendetta” (NE) 351.788 € (Tot.351.788)
  6. “Come ammazzare il capo… e vivere felici” (2) 307.173 € (Tot. 1.888.346)
  7. “I pinguini di Mr. Popper” (3) 213.510 € (Tot. 2.651.857)
  8. “Le amiche della sposa” (4) 165.953 € (Tot. 1.232.533)
  9. “Fright Night – Il vampiro della porta accanto” (5) 128.943 € (Tot. 497.867)
  10. “Professione assassino” (6) 118.886 € (Tot. 434.215)

BOX OFFICE USA
Week-end
2-4 settembre 2011

Nel lungo week-end del Labor Day, rimane in vetta alla classifica il dramma “The Help” con Emma Stone; al secondo posto arriva il film drammatico “The Debt” (uscito mercoledì 31 agosto) con Helen Mirren, in terza posizione l’horror “Apollo 18” con Lloyd Owen.
Gli incassi sono basati su dati forniti da Box Office Mojo, e sono indicati in milioni di dollari. Tra parentesi, accanto al titolo originale dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata in classifica.

  1. “The Help” (1) 14,59 (Tot. 118,98)
  2. “The Debt” (NE) 9,90 (Tot. 11,81)
  3. “Apollo 18” (NE) 8,70 (Tot. 8,70)
  4. “Shark Night 3D” (NE) 8,40 (Tot. 8,40)
  5. “Rise of the Planet of the Apes” (3) 7,91 (Tot. 160,13)
  6. “Colombiana” (2) 7,46 (Tot. 22,02)
  7. “Our Idiot Brother” (5) 5,45 (Tot. 15,68)
  8. “Don’t Be Afraid of the Dark” (4) 5,14 (Tot. 16,58)
  9. “Spy Kids: All the Time in the World in 4D” (6) 4,81 (Tot. 29,21)
  10. “The Smurfs” (7) 4,09 (Tot. 132,05)

VENEZIA CINEMA 2011, dai nostri inviati…

Per leggere gli articoli e guardare le immagini scattate dagli inviati di questo blog alla Mostra del Cinema di Venezia 2011 ripescate questi post degli ultimi giorni: prima giornata, seconda giornata, terza giornata, quarta, quinta e sesta giornata e settima giornata.

IL POSTER
“Killer Joe”

Nello spazio dedicato alle nuove locandine originali di prossimi film in uscita, questa volta ecco il poster del comedy-drama “Killer Joe”, transitato in questi giorni alla Mostra del cinema di Venezia ed ancora inedito nelle sale.
Il film, diretto da William Friedkin e sceneggiato da Tracy Letts, vede nel cast Matthew McConaughey, Emile Hirsch, Thomas Haden Church, Gina Gershon, Juno Temple e Julia Adams.

VARIE DAL MONDO DEL CINEMA
Una piccola rassegna stampa delle notizie degli ultimi giorni: le fonti sono elencate in coda.

  • CHUCK NORRIS E VAN DAMME IN “THE EXPENDABLES 2”
    Dopo le varie indiscrezioni delle ultime settimane cominciamo finalmente ad avere conferme sule novità del cast di The Expendables 2, seguito dell’action movie diretto l’anno scorso da Sylvester Stallone. La Millennium, società produttrice del film, ha ufficialmente confermato la presenza tra i protagonista del film di Chuck Norris e Jean Claude Van Damme. A questo punto, il cast del film, diretto da Simon West e la cui uscita negli Usa è prevista per il 17 agosto 2012, vede ufficialmente la presenza di Sylvester Stallone, Jason Statham, Arnold Schwarzenegger, Bruce Willis, Jet Li, Chuck Norris, Jean Claude Van Damme, Dolph Lundgren, Terry Crews, Randy Couture e Scott Adkins.
  • NONNO BILLY CRYSTAL
    Il grande Billy Crystal, indimenticabile protagonista di commedie cult, come Harry ti presento Sally e Scappo dalla città (la vita, l’amore le vacche), sarà un nonno alle prese con l’ingrato compito di far da baby sitter a tre nipotini, lasciatigli in custodia per una settimana.
    E’ ciò che succede nel film Us & Them diretto dal regista di teen movie Andy Fickman, al quale parteciperà anche Bette Midler, nei panni dell’ex moglie del protagonista, che con lui dovrà affrontare il gap generazionale che li divide dall’esuberante progenie. Sarà Baillee Madison, a gennaio nelle sale italiane con l’horror Non aver paura del buio, una delle tre pesti con cui dovrà fare i conti il paziente nonnino.
  • LE “CORREZIONI” DI ANTHONY HOPKINS
    Le correzioni di Jonathan Franzen è un romanzo amatissimo e, come spesso avviene, difficile da portare sullo schermo.
    A tentare la temeraria intesa sarà la premiata rete via cavo HBO, spesso impegnata anche nella produzione cinematografica. Stavolta, però, il progetto è quello di trarre dal libro una serie televisiva. Il regista scelto per realizzare l’episodio pilota è Noah Baumbach, che sarà anche coautore della sceneggiatura, e l’interprete principale (nel ruolo del vecchio padre Alfred) sarebbe Anthony Hopkins, che è sicuramente in grado di offrire tutte le sfaccettature del personaggio.
    Al momento però l’attore ha espresso solo interesse per il progetto e il suo coinvolgimento non è ufficiale. Scott Rudin è il produttore. A questo punto non resta che aspettare e – a seconda della nostra opinione in merito – incrociare o meno le dita.
  • POSTICIPO PER CANNES 2012
    Per la prima volta in molti anni, la prossima edizione del festival di Cannes, la 65^, si svolgerà più tardi del consueto, per l’esattezza dal 16 al 27 maggio 2012. Gli organizzatori hanno preferito spostare di una settimana la kermesse, prevista inizialmente dal 9 al 20 maggio, per l’eccessiva vicinanza con le elezioni presidenziali del 2012.
    I cittadini francesi sono chiamati alle urne il 22 aprile e il 6 maggio, 3 giorni prima del lancio ufficiale della prossima edizione, e il cinema, in questo caso, non ha voluto rubare spazio all’importante evento politico, che potrà così monopolizzare l’attenzione mediatica.
  • EDDIE MURPHY IN POLE POSITION PER CONDURRE GLI OSCAR 2012
    Tra i produttori della prossima cerimonia degli Oscar c’è il regista Brett Ratner (al centro nella foto tra Ben Stiller e Eddie Murphy), il cui ultimo film Tower Heist è in uscita a novembre. Gira voce a Los Angeles che Ratner abbia suggerito a Tom Sherak, presidente dell’Academy Awards, il nome del conduttore della cerimonia di premiazione più seguita al mondo: Eddie Murphy. Dopo la monotona conduzione dell’anno scorso di Anne Hathaway e James Franco, l’attore potrebbe rispolverare la sua verve comica per far scivolare le oltre tre ore dell’84ª notte degli Oscar verso lidi meno formali, come con molta eleganza sapeva fare Billy Crystal.
    Evidentemente Ratner sa il fatto suo riguardo a Murphy, avendo lavorato con lui di recente proprio in Tower Heist. Lo stesso Murphy ne gioverebbe se dimostrasse di avere ancora qualche cartuccia da sparare (mirando soprattutto alle caricature di se stesso nelle mediocri commedie degli ultimi anni). Da ricordare che l’Academy assegnò nel 2007 una nomination come miglior attore non protagonista a Eddie Murphy per Dreamgirls, un film completamente ignorato in Italia.
  • NUOVE MODIFICHE A “STAR WARS” PER I BLU-RAY
    A pochi giorni dall’uscita dei cofanetti Blu-ray contenenti tutta la saga di Star Wars (13 settembre) si è diffusa su internet la ferale notizia: George Lucas ha continuato a ritoccare i film! I fan esasperati hanno cliccato tremanti sulla lista delle nuove modifiche. Quella che sta sconvolgendo la rete, con corollario di esilaranti e doverosi video parodia, consiste nell’aggiunta di un melodrammatico “Noooo!” di Darth Vader verso la fine del Il Ritorno dello Jedi, quando l’Imperatore cerca di sopprimere Luke. Era necessario?
    Un’altra correzione degna di nota è la sostituzione dello Yoda pupazzo con lo Yoda digitale in La minaccia fantasma: omogeneo nella Nuova Trilogia l’aspetto del Maestro adesso è. Le rimanenti modifiche sono come al solito, a seconda dei punti di vista, lacerazioni sulla tela della Gioconda o ritocchi che nulla tolgono e nulla aggiungono alla serie.

(fonti: Adnkronos/Cinematografo.it, ComingSoon – 5-6 settembre 2011)

IL WEEK-END USA
Le uscite del 9 settembre 2011

Ecco il trailer di quattro film in uscita negli Stati Uniti venerdì prossimo.

“Contagion”, action drammatico Warner Bros. Pictures diretto da Steven Soderbergh, con Matt Damon, Kate Winslet e Jude Law, in uscita in contemporanea anche in Italia: il Centro per il Controllo delle Malattie invia una squadra internazionale di medici per impedire che un pericoloso virus si diffonda in tutto il mondo.

“Warrior”, action drammatico Lionsgate diretto da Gavin O’Connor, con Tom Hardy, Nick Nolte e Joel Edgerton: l’ex-Marine Tommy Riordan (Hardy) torna alla sua città natale di Pittsburgh per allenarsi per un torneo di arti marziali con un grosso premio in palio. Già per l’uomo è difficile sperare che il padre (Nolte), ex-allenatore alcolizzato, lo aiuti, ma il percorso intrapreso da Tommy lo farò scontrare con il fratello maggiore Brendan (Edgerton)…

“Bucky Larson: Born to Be a Star”, commedia Columbia Pictures diretta da Tom Brady, con Nick Swardson, Don Johnson e Christina Ricci: dopo aver scoperto che i suoi genitori erano stelle del cinema porno negli anni 1970, un giovane nerd (Swardson) lascia la sua casa in Iowa e parte per Hollywood, sperando di seguire le loro orme. A Los Angeles, Bucky sarà preso sotto l’ala di un regista a fasi alterne (Johnson) che vede un futuro luminoso per lui e per se stesso…

“Kevin Hart: Laugh at My Pain”, distribuito da AMC Theatres e con la regia di Leslie Small: una ripresa del popolare tour del 2011 dell’attore comico americano Kevin Hart.


Per approfondire quali nuovi film potete trovare ogni settimana in uscita nei cinema italiani visitate gli spazi “Cinema futuro” e “Al cinema…” del blog.

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: