jump to navigation

TV USA Gazette #295 – Andy Whitfield di Spartacus è morto – Syfy rinnova Alphas – HBO ordina la nuova serie di Aaron Sorkin – Creative Arts Emmy 2011: vincono Gwyneth Paltrow, Justin Timberlake, Loretta Devine e Paul McCrane; 7 premi per Boardwalk Empire – Nuovo titolo per Cougar Town? – Lifetime cancella The Protector – Progetti futuri: una nuova sit-com per Reba McEntire; ABC pensa ad un adattamento de La bella e la bestia; The CW si aggiudica il prequel di Sex and the City – Aggiornamenti casting: arrivano i genitori di Mike e Emma a Glee; David Keith a Nikita; Sarah Chalke ospite dei nuovi episodi di Cougar Town; Jay Mohr torna in televisione – Ascolti USA: chiude la stagione in crescita Rookie Blue – Video: Charlie’s Angels 12/09/2011

Posted by 2345 in Auditel, Cinema e TV, In Memoriam, Serie cult, TV USA, TV USA Gazette, Video e trailer.
trackback

Questo spazio raccoglie le principali notizie dell’ultima settimana relative alla programmazione TV dei network statunitensi più importanti.
Per un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana visitate l’angolo TV USA Giorno per giorno mentre per rumours e anticipazioni visitate lo spazio TV USA Spoilers.

N° 295 – La settimana dal 5 all’11 settembre 2011

  • Andy Whitfield di Spartacus è morto
    Andy Whitfield, protagonista della serie Spartacus – Sangue e sabbia, è morto a soli 39 anni sconfitto da un cancro che combatteva da oltre un anno.
    L’attore gallese si è spento a Sidney, dove viveva ormai dal 1999, circondato dalla sua famiglia.

    In un bellissimo, assolato giorno di primavera a Sidney, circondato dalla sua famiglia, nelle braccia della sua amata moglie, il nostro bellissimo giovane guerriero Andy Whitfield ha perso la sua battaglia che da 18 messi conduceva contro il cancro“, ha dichiarato sua moglie Vashti.

    Whitfield aveva raggiunto la popolarità grazie alla prima stagione della serie Starz ed è stato poco prima dell’inizio delle rirpese della seconda stagione che, durante un normale check-up di routine, gli è stato diagnosticato un linfoma non-Hodgkin che ha prontamente cercato di curare, purtroppo senza successo. Per la seconda stagione è stato sostituito dall’attore Liam McIntyre.
    Scioccate le reazioni di Chris Albrecht, presidente di Starz, e di Steven DeKnight, creatore della serie, il quale ha comunicato via Twitter: “Non ci sono parole per esprimere la profondità di una tale perdita. Ci mancherai immensamente, fratello mio“.
  • Syfy rinnova “Alphas”

    Syfy ha rinnovato la serie matricola Alphas per una seconda stagione di 13 episodi che andranno in onda nel 2012.
    Il rinnovo non era scontato, date le aspettative del network e i risultati di ascolto non in linea con le altre serie della serata, Eureka e Warehouse 13, ma il canala cavo si è detto fiducioso delle potenzialità dello show e del talento del cast, guidato da un sempre strepitoso David Strathairn.
    Dopo il debutto di luglio, che è stato il miglior inizio per una serie Syfy in due anni, il telefim si è attestato su una media di 3,3 milioni di spettatori (incluso il dato Live+7).
    Alphas terminerà il suo primo ciclo il prossimo 26 settembre.
  • HBO ordina la nuova serie di Aaron Sorkin

    HBO si è impegnata ad ordinare la nuova serie drama ideata da Aaron Sorkin (premio Oscar per “The Social Network”, ma già autore in televisione di serie come Sports Night, The West Wing e Studio 60 on the Sunset Strip), intitolata provvisoriamente More As This Story Develops.
    La storia è ambientata sul set di un programma di news di un canale cavo ed è incentrata sul conduttore (Jeff Danielsa destra), il suo nuovo produttore esecutivo (Emily Mortimer), i membri del suo staff (Alison Pill, John Gallagher Jr., Olivia Munn, Dev Patel e Thomas Sadoski) e il loro boss (Sam Waterston).
    Insieme tentano una patriottica e idealistica missione di dare le news ben in faccia alle compagnie e agli ostacoli pubblicitari, così come ai loro personali problemi“, recita il comunicato di HBO.
    Il canale cavo sta cercando di velocizzare la produzione in modo da poter avere la serie disponibile già per fine anno.
  • Primetime Creative Arts Emmy Awards 2010, i vincitori
    Di seguito vi ripropongo i vincitori dei Primetime Creative Arts Emmy Awards 2011, che premiano le categorie tecniche, consegnati sabato 10 settembre al Nokia Theatre di Los Angeles.
    La cerimonia andrà in onda il 17 settembre su ReelzChannel mentre vi ricordo che il 18 settembre, su FOX, ci sarà la cerimonia per la consegna dei Primetime Emmy 2011.
    Justin Timberlake e Paul McCrane hanno vinto come migliori ospiti maschili rispettivamente per il “Saturday Night Live” e per Harry’s Law; Loretta Devine (nella foto sotto) ha vinto come migliore ospite femminile con la sua partecipazione a Grey’s Anatomy, mentre Gwyneth Paltrow ha vinto per Glee, divenendo il terzo premio Oscar a vincere in questa categoria dopo Emma Thompson e Cloris Leachman.
    Gli Emmy divisi per network: HBO (15), PBS (10), FOX (9), CBS (7), NBC (5), Discovery Channel (4), History Channel (4), ABC (3), Cartoon Network (3), ReelzChannel (3), AMC (2), Comedy Central (2), Disney Channel (2, Showtime (2).
    Per programma: Boardwalk Empire (7), Deadliest Catch (4), Gettysburg (4), Freedom Riders (3), “Mildred Pierce” (3), Saturday Night Live (3), So You Think You Can Dance (3), I Kennedy (3), 64th Annual Tony Awards (2), American Idol (2), American Masters (2), Phineas e Ferb (2), Downton Abbey (Masterpiece) (2), Firebreather (2), Futurama (2), Glee (2), The Borgias (2)
    Ed eccovi una lista parziale dei vincitori che include le categorie principali inerenti serie televisive:
    (data la natura tecnica delle categorie, per accuratezza, ne ho lasciate alcune in originale)

    Miglior attore ospite in una serie drammatica: Paul McCrane, Harry’s Law

    Miglior attrice ospite in una serie drammaticaLoretta Devine, Grey’s Anatomy

    Miglior attore ospite in una serie commedia: Justin Timberlake, Saturday Night Live

    Miglior attrice ospite in una serie commediaGwyneth Paltrow, Glee

    Best Casting of a Drama Series: Boardwalk Empire (HBO)

    Best Casting of a Movie/Mini: “Mildred Pierce” (HBO)

    Best Casting of a Comedy Series: Glee (FOX)

    Best Prosthetic Makeup for Series, Movie or Mini: The Walking Dead (AMC)

    Best Makeup for Movie or Mini (Non-Prosthetic): I Kennedy (ReelzChannel)

    Best Makeup for a Single-Camera Series, Movie, Mini or Special (Non-Prosthetic)Boardwalk Empire (HBO)

    Best Makeup/ Multi-Camera (Non-Prosthetic): “Saturday Night Live” (NBC)

    Migliori costumi per una serie: The Borgias (Showtime)

    Miglior hairstyling per una serie single-camera: Mad Men (AMC)

    Miglior regia musicale: “Harry Connick Jr., In Concert On Broadway” (PBS)

    Music Composition For A Series (Original Dramatic Score): American Masters: John Muir In The New World (PBS)

    Music Composition For A Miniseries, Movie Or A Special (Original Dramatic Score): Mildred Pierce, Part Five (HBO)

    Original Music And Lyrics: Saturday Night Live, with host Justin Timberlake (“Monologue”)

    Art Direction For A Multi-Camera Series: Hot In Cleveland (TV Land)

    Art Direction For A Miniseries Or Movie: Mildred Pierce (HBO)

    Art Direction For A Single-Camera Series: Boardwalk Empire (HBO)

    Single-Camera Picture Editing For A Drama Series: Boardwalk Empire (HBO)

    Picture Editing For A Comedy Series (Single Or Multi-Camera): How I Met Your Mother (CBS)

    Single-Camera Picture Editing For A Miniseries Or A Movie: Cinema Verite (HBO)

    Picture Editing For A Special (Single Or Multi-Camera): Lady GaGa Presents The Monster Ball Tour (HBO)

    Special Visual Effects For A Series: Boardwalk Empire (HBO)

    Original Main Title Theme Music: The Borgias (Showtime)

    Main Title Design: Game Of Thrones (HBO)

    Sound Mixing For A Comedy Or Drama Series (One Hour): Dr. House, “Bombshells” (Fox)

    Sound Mixing For A Comedy Or Drama Series (Half-Hour): I Griffin, “Road To The North Pole” (Fox)

    Sound Mixing For A Variety Or Music Series Or Special: American Idol, “Finale” (Fox)

    Sound Mixing For A Miniseries Or A Movie: I Kennedy, “Lancer and Lace” (Reelz)

    Sound Editing For A Series: Boardwalk Empire (HBO)

    Sound Editing For A Miniseries, Movie Or A Special: I pilastri della Terra, “The Work Of Angels” (Starz)

    Cinematography For A Single-Camera Series: Boardwalk Empire, “Home”

    Cinematography For A Multi-Camera Series: Due uomini e mezzo, “Hookers, Hookers, Hookers
  • Nuovo titolo per “Cougar Town”?
    Bill Lawrence sta nuovamente valutando di cambiare titolo alla sit-com Cougar Town. Dopo averci già pensato lo scorso anno, ora sembra che alcune nuove ricerche di ABC abbiano ancora evidenziato come un pubblico maschile non guarderà mai uno show chiamato in questo modo (il titolo rispecchiava il concetto iniziale della serie comedy – dove la protagonista Courtney Cox fresca di divorzio andava in cerca di ragazzi giovani – ma poi è stata presto trasformata in una sit-com più corale a famigliare).
    Ancora c’è tempo, dal momento che il debutto della terza stagione è previsto in midseason, ma i titoli presi in esame – secondo TV Line – sarebbero “Sunshine State” (prima fuori questione a causa della breve sit-com Mr. Sunshine), “Friends with Beverages” e “The Drinking Age“.
  • In breve:
    Lifetime ha deciso di non procedere con una seconda stagione della serie flop The Protector con Ally Walker.
    ■ La leggendaria attrice Mary Tyler Moore (a sinistra) riceverà un premio alla carriera durante la cerimonia per la 18esima edizione dei Screen Actors Guild Awards che si terrà il 29 gennaio 2012.
    ■ Per chi ha un account sullo store americano di iTunes segnalo che è possibile scaricare in anteprima il primo episodio della nuova sit-com New Girl, con Zooey Deschanel, in arrivo il prossimo 28 settembre su FOX.
    ■ Dopo il rifiuto di FOX e Syfy, MTV sta meditando di acquistare il progetto di serie thriller fantastica Locke & Key. Ancora non c’è nessuna discussione tra il canale cavo e i produttori, ma sembra che – dopo aver visionato il pilot – il capo programmazione David Janollari si sia mostrato interessato. Un problema di non poco conto, lo stesso che ha fatto desistere Syfy, è il costo che un progetto del genere richiederebbe per un canale cavo delle dimensioni di MTV.
    ■ Sarà NBC a mandare in onda la 69esima edizione dei Golden Globe Awards nel 2012.

  • I nuovi progetti dei grandi canali

    ABC ha acquistato un progetto molto ambizioso di serie avventurosa in stile “I predatori dell’arca perduta”, basato sulla serie di romanzi best seller con Jack West Jr. scritti dall’australiano Matthew Reilly.
    The Seven Wonders, dallo sceneggiatore Michael Seitzman e dal produttore esecutivo Mark Gordon, narra di una enorme caccia al tesoro da parte di una squadra di cinque membri, capitanati dall’archeologo Jack West Jr., alla ricerca dei sette pezzi che compongono un antico e potente manufatto.
    L’eventuale prima stagione adatterà i primi due romanzi della serie.
    ■ Sempre Mark Gordon, tramite la sua compagnia di produzione, ha venduto due nuovi progetti al network.
    Untouchable è una possibile serie crime poliziesca alla moda, una sorta di Miami Vice aggiornato, incentrata su una agente FBI che fa coppia con uno spericolato detective di Los Angeles per sgominare il crimine organizzato.
    Chap Taylor (“Ipotesi di reato”) sceneggerà, mentre Rob Bowman (X-Files, Castle) sarà produttore esecutivo accanto a Gordon e dirigerà il pilot.
    One Fifth Avenue, basata sul libro di Candace Bushnell (Sex and the City), narra gli scontri/incontri di alcuni abitanti del palazzo al numero 1 della Fifth Avenue, nel Greenwich Village.
    Josh Safran (Gossip Girl) scriverà l’adattamento, mentre la Bushnell e Gordon saranno i produttori esecutivi.
    Reba McEntire (a sinistra) potrebbe tornare in televisione, dopo la famosa sit-com Reba in onda su WB, con un nuovo progetto da lei intrepretato e prodotto, scritto da Kevin Abbot (già showrunner di Reba).
    Malibu Country narra di una donna che divorzia dal marito rockstar e fedifrago, il quale l’ha lasciata anche senza soldi; deciderà così di trasferirsi da Nashville in una piccola casa a Malibu con i suoi figli, dove tenterà di rifarsi una vita e ricominciare la sua carriera di cantante.
    Haunted è un nuovo progetto ABC Studios di Cory Goodman (The Priest), con Jon Turteltaub (“Il mistero dei Templari”) impegnato a dirigere il pilot.
    La possibile serie procedurale a tinte soprannaturali narra di Jessica Garrity, un’investigatrice del soprannaturale che ogni settimana aiuta qualcuno a liberarsi da uno spirito che lo perseguita.
    The Locharts è un progetto musicale di ABC Studios, dagli sceneggiatori Michael Gans e Richard Register (Make It or Break It).
    La storia è ambientata maggiormente nei tardi anni ’70 e narra di una famiglia dotata musicalmente che si esibisce in un canale nazionale. Considerata una famiglia perfetta, in realtà sono ben lontani dall’esserlo e la serie narra, partendo dal presente, del mistero che ha coinvolto la scandalosa sparizione della matriarca della famiglia.
    ■ Dopo Once Upon a Time, ABC sta progettando una nuova serie che sfrutti ancora i personaggi di casa madre Disney.
    Questa volta sarà La bella e la bestia ad essere riadattata per il piccolo schermo, ad opera di Jonathan E. Steinberg (Jericho), con i personaggi che saranno fedeli a quelli visti nel classico d’animazione Disney.
    Un progetto ABC Studios.

    Scott Foley (Grey’s Anatomy – a destra) e Rina Mimoun (showrunner di Everwood) sono al lavoro su un nuovo progetto di serie drama, che vedrà l’attore però solo in veste di produttore esecutivo.
    The Escape Artist narra di un fratello e una sorella che aiutano le persone a sparire.
    Foley aveva già lavorato quest’anno nel pilot The Doctor, poi non ordinato da CBS, dove la Mimoun lo aveva ingaggiato tra i protagonisti.
    Hot Mess è un nuovo progetto di sit-com di Nick Stoller (Undeclared), il quale dirigerà anche il pilot.
    La storia narra di un giovane ventenne con il cuore spezzato dalla rottura con la sua ragazza e che ora è costretto a lavorare ad un cubicolo di distanza da lei.
    Un progetto 20th Century Fox TV e Chernin Entertainment.

    ■ NBC è riuscita a vincere una guerra con gli altri tre principali network, aggiudicandosi il nuovo progetto comedy di Kari Lizer (La complicata vita du Christine – a destra).
    Lady Friends narra di due amiche con vite molto diverse ma che non riescono a fare a meno una dell’altra. Nicole ha tutto quello che si può desiderare: genitori amorevoli, un marito perfetto e dei figli di successo; Jen ha invece dei parenti che non hanno fede in lei, un terribile istinto che l’ha portata ad un matrimonio durato 17 giorni e un conseguente acquisto di peso. Ma nonostante tutto è l’ancora di Nicole.
    Greg Daniels, sviluppatore della versione americana di The Office, adatterà un’altra sit-com inglese per NBC.
    Friday Night Dinner narra le cene per lo Shabbat di una famiglia ebrea non necessariamente devota.
    ■ Il canale ha acquistato Secret America, una possibile serie ambientata nel mondo della CIA scritta da Peter Landesman. Il progetto Imagine TV e 20th Century Fox TV è ambientato in una piccola cittadina del midwest apparentemente normale, ma in realtà abitata da una larga comunità di operativi CIA.
    My Best Friend Is a Lesbo è un progetto comedy Warner Bros TV e Fake Empire, basato su una vera storia di due amiche, una lesbica e l’altra etero, compagne di casa a Los Angeles.
    Ellen DeGeneres e sua moglie Portia de Rossi (a sinistra) saranno produttrice ed interprete di un nuovo progetto di sit-com incentrato su due sorelle in lotta.
    Don Todd (Samantha chi?) produce, Warner Bros TV e A Very Good Production (compagnia della DeGeneres) producono.
    Greg Berlanti ha venduto al network il suo terzo progetto per questa nuova nuova stagione, questa volta in collaborazione con Maggie Friedman (i due avevano lavorato insieme a Dawson’s Creek e realizzato un pilot per ABC nel 2004).
    La possibile serie drama, ancora senza titolo, narra di due casi collegati che avvengono in tempi diversi.
    Un progetto Warner Bros. TV e Berlanti Productions.
    ■ Nuovo progetto di serie avventurosa scritto da John Glenn (“Eagle Eye”), descritto come un incrocio tra “Il codice Da Vinci” e “Il mistero dei templari”. La storia narra di un giovane poliziotto di New York che si imbarca nella più grande caccia al tesoro di sempre.

    Patrick Sean, creatore di Greek, è al lavoro su un nuovo progetto di serie drama di genere avventuroso incentrata su un gruppo di giovani viaggiatori che girano il mondo. Un progetto Imagine TV e 20th Century Fox TV.

    The CW, dopo lunghe trattative, si è aggiudicato l’adattamento televisivo de “Il diario di Carrie”, libro prequel degli eventi di Sex and the City scritto sempre da Candice Bushnell, che narra l’adolescenza di Carrie durante gli anni in un piccolo liceo del New England.
    Josh Schwartz e Stephanie Savage (autori e produttori di Gossip Girl), saranno i produttori esecutivi tramite la loro compagnia Fake Empire, Amy Harris (già produttrice e sceneggiatrice di Sex and the City, ora al lavoro proprio su Gossip Girl) scriverà la sceneggiatura. Per ora nè Darren Star (produttore esecutivo della serie madre), nè Sarah Jessica Parker (interprete della Carrie adulta) sono in alcun modo coinvolti nel progetto.
  • I nuovi progetti dei canali cavo
    TNT ha ordinato il pilot Scent of the Missing, un progetto drama scritto e prodotto da Carol Mendhelson (CSI: Scena del crimine).
    La storia, basata sul libro di Susannah Charleson, narra della proprietaria di una squadra di cani addestrati nelle operazioni di ricerca e salvataggio che assiste i vari corpi delle forze armate insieme al suo partner e migliore amico, un golden retriever.
    ■ Due nuovi progetti comedy per HBO, frutto dell’accordo con James Bobin (Flights of Concord).
    Marbury vs. Madison è una commedia ambientata nel mondo della rivalità accademica; Permanently Temporary è una commedia intergenerazionale scritta dalla sorella di Bobin, l’attrice Joanna Bobin.
    Princess of Whales è un nuovo progetto Lifetime di Stephen Kronish (24, I Kennedy) e Kathryn Morris (meglio nota come protagonista di Cold Case).
    La trama, basata su una storia vera, narra di Marcia Hartman e segue i suoi exploit come una delle hostess di maggior successo a Las Vegas; il suo lavoro consiste nell’intrattenere i clienti e far spendere loro quanto più possibile, ma il suo stile di vita lascivo e l’egocentrica personalità rivelano un lato oscuro che potrebbe distruggerla.

Di seguito qualche ultima notizia sparsa relativa ai casting, divisi tra quelli delle serie già esistenti e degli episodi pilota o nuove serie in produzione in queste settimane.
Occhio ad eventuali SPOILER!

  • Tempo di conoscere i genitori a “Glee”!
    Tamlyn Tomita (Law & Order: Los Angeles) e Keong Sim (“L’ultimo dominatore dell’aria”) saranno i genitori di Mike Chang (Harry Shum Jr.). La loro prima apparizione è prevista per l’episodio in onda il prossimo 4 ottobre.
    Don Most (tra i protagonisti della storiaca Happy Days) e Valerie Mahaffey (Desperate Housewives – nella foto a destra con Most) saranno invece Rusty e Rose Pillsbury, genitori di Emma.
  • In breve:
    Henry Thomas (meglio noto come protagonista di “E.T. l’extra-terrestre” – a sinistra) sarà ospite della nuova stagione di The Mentalist nei panni di un cacciatore di taglie e fratello di Lisbon (Robin Tunney).
    Kate del Castillo (Weeds) sarà ospite del quinto episodio della nuova stagione di CSI: Miami nei panni di uno sceriffo che darà una mano a Horatio quando dovrà affrontare nuovamente la banda dei Mala Noche.
    Josh Stewart (No Ordinary Family) riprenderà il ruolo di William LaMontagne Jr., padre del figlio di JJ, nei nuovi episodi di Criminal Minds.
    Robert Pine, indimenticato sergente nella serie CHiPs, sarà ospite di un episodio della nuova stagione di Parks and Recreation. L’attore sarà Herb, capo di un culto religioso di Pawnee.
    Skyler Day (vista nella breve Gigantic) avrà un ruolo ricorrente nella nuova stagione di Parenthood. L’attrice sarà Amy, il primo interesse amoroso dell’adolescente Drew (Miles Heizer).
    JoAnna Garcia (a destra), reduce dalla breve sit-com Better with You, avrà un ruolo ricorrente nei nuovi episodi di Royal Pains. L’attrice sarà la dottoressa Nina Greene, un nefrologo con un dubbio passato da bambina prodigio.
    William Shatner, leggendario Capitano Kirk di Star Trek, sarà ospite della nuova terza stagione di Rookie Blue, attualmente in produzione a Toronto, in Canada.
    L’attore sarà un autista ubriaco e il suo ruolo partirà in maniera comica per poi sfociare nel drammatico.
    Larry Wilmore, corrispondente del “The Daily Show”, sarà ospite della nuova stagione di Happy Endings nei panni del capo di Brad (Damon Wayans Jr.).
    Vanessa Marano (Switched at Birth) sarà ospite di un episodio di CSI: Scena del crimine nei panni della figlia lontana di un ex truffatore (interpretato da Johnny Messner).
    Monica Raymund (Lie to Me) avrà un ruolo ricorrente nei nuovi episodi di The Good Wife. L’attrice sarà un avvocato e possibile interesse amoroso per Cary (Matt Czuchry).
    Sarah Chalke (a sinistra) è l’ennesima protagonista di Scrubs, creatura precedente dell’autore Bill Lawrence, che apparirà a Cougar Town. L’attrice sarà Angie, un interesse amoroso di Bobby (Brian Van Holt).
    Lindsey Broad (‘Til Death) farà parte dei nuovi episodi di The Office nel ruolo potenzialmente ricorrente di un’amica di Pam (Jenna Fischer).
    ■ In accordo con lo spirito dissacrante e ironico della sit-com, la produzione di Community ha scelto l’attore Larry Cedar (Deadwood) per interpretare Cornelius, padre di Pierce (Chevy Chase). Cedar è di 12 anni più giovane di Chase.
    Segnalo inoltre che nello stesso episodio rivedremo Jerry Minor nei panni di uno dei bidelli.
    David Keith (Lone Star) sarà ospite di un arco di episodi della nuova stagione di Nikita. L’attore sarà Richard Nelson, un uomo che secondo un’informazione che Nikita troverà nella scatola nera è il suo padre naturale. La prima apparizione avverrà nel sesto episodio della nuova seconda stagione.
    Annie Wersching (24) sarà ospite di un episodio della nuova stagione di Hawaii Five-0 nei panni di Samantha Martel, sorella di una vittima di omicidio su cui sta indagando la squadra.

  • In breve:
    Jay Mohr (a destra) ritornerà nel mondo delle sit-com, dopo Provaci ancora Gary, con un importante ruolo ricorrente nella nuova Suburgatory, in arrivo su ABC.
    L’attore sarà Steve Royce, marito assente di Dallas (Cheryl Hines), che ha modellato la sua vita sui due Donald, ovvero Trump e Draper!
    Neal McDonough (Desperate Housewives), Cary Elwes (Psych), Sheryl Lee (Twin Peaks) e Pamela Reed (Parks and Recreation) saranno tutti ospiti della nuova serie Perception in arrivo su TNT.
    Michale Cerveris, meglio noto per il ruolo di osservatore nella serie Fringe. sarà ospite della nuova Person of Interest nei panni di Jarek Koska, un organizzato ed istruito capo di una gang che, nonostante la sua spietata intelligenza, non si tira indietro nel risolvere i problemi con la forza brutale.
    Ryan McPatlin (a sinistra), meglio noto per la serie Chuck, sarà ospite della nuova sit-com I Hate My Teenager Daughter in arrivo su FOX.
    L’attore sarà un affascinante papà che avrà subito un’attrazione per Annie (Jaime Pressly).
    Eriq La Salle tornerà nelle corsie ospedaliere. Il famoso protagonista di E.R. sarà infatti ospite di un arco di episodi della nuova A Gifted Man, nei panni di un neuropsichiatra, dove si riunità allo showrunner Neal Bear con cui aveva lavorato anni prima nella famosa serie medica.
    Eric Winter, reduce da un arco di episodi a The Mentalist, ha ottenuto un ruolo ricorrente nella nuova Good Christian Belles, in arrivo su ABC in midseason. L’attore sarà il fratello “pecora nera” di Carlene (Kristin Chenoweth) e possibile interesse amoroso di Amanda (Leslie Bibb).
    Scott Cohen (Necessary Roughness) sarà ospite per un arco di tre episodi della nuova serie Pan Am, in arrivo su ABC.
    Judith Light, vista in Ugly Betty, sarà ospite della nuova serie The Exes, in arrivo su TV Land, dove sarà la madre della protagonista Holly (Kristen Johnston).
    Laura Innes (a destra), reduce dalla serie flop The Event, ha ottenuto un ruolo ricorrente nella nuova Awake, in arrivo in midseason su NBC. L’attrice sarà Tricia Harper, capitano e boss di Michael (Jason Isaacs) nella realtà in cui sua moglie è viva. Non è chiaro se apparirà anche nelle sequenze ambientate nella realtà in cui è il figlio ad essere vivo (alcuni personaggi infatti non appaiono in tutte e due le realtà o sono leggermente differenti).
    Sam Anderson sarà ospite della nuova sit-com Work It, in arrivo su ABC in midseason, dove si riunirà alla sua collega dai tempi di Lost Rebecca Mader.

Cliccate sui simboli per una presentazione dei palinsesti e delle nuove serie che andranno in onda sui principali cinque network statunitensi nel corso della prossima stagione televisiva 2011/12.


Gli ascolti USA della settimana

Ultimo appuntamento con i dati di ascolto dei telefilm in onda sui grandi network. Dal prossimo mercoledì 14 settembre tornerà lo spazio semi-quotidiano “TV USA Giorno per giorno Flash” con gli ascolti di martedì 13 setttembre.

Diamo uno sguardo ai dati di ascolto statunitensi delle serie andate in onda durante la settimana sui grandi network, elaborati in base alle cifre diffuse da Nielsen Media Research e pubblicate ogni giorno da alcuni siti web americani come Mediaweek e Hollywood Reporter.
Per gli ascolti delle serie in onda sui canali cavo potete consultare lo spazio settimanale “TV USA La settimana sui canali cavo“.

Dove disponibili, i dati riportati si intendono finali.

Domenica 4 settembre 2011

  • Alle 21,30, su CBS, lo speciale riassuntivo “A New Beginning” della serie The Good Wife ha ottenuto 3,04 milioni di spettatori (0,6/2).

Martedì 6 settembre 2011

  • Alle 22.00, su ABC, il tredicesimo ed ultimo episodio inedito della serie Combat Hospital ha ottenuto 3,17 milioni di spettatori (0,9/2).

Giovedì 8 settembre 2011

  • Alle 21.00, su ABC, sono andati in onda gli ultimi due episodi della seconda stagione della serie Rookie Blue: il dodicesimo episodio ha ottenuto 4,51 milioni di spettatori (1,0/3), il tredicesimo episodio è salito a 5,06 milioni di spettatori (1,2/3).

Venerdì 9 settembre 2011

  • Alle 20.00, su NBC, sono andati in onda l’undicesimo e il dodicesimo episodio inedito della sit-com Friends with Benefits: il primo episodio ha ottenuto 2,83 milioni di spettatori (0,8/3), il secondo ha ottenuto 2,41 milioni di spettatori (0,8/3).

Charlie’s Angels è una nuova serie, remake del telefilm cult anni ’70, in partenza il prossimo 22 settembre su ABC.
Tutti meritano una seconda chance, perfino una ladra, una pilota di corse e una poliziotta che si è smarrita. Dopo tutto, le tre donne che risovono i casi per il loro elusivo boss Charlie Townsend non sono sante, ma angeli… sono le Charlie’s Angels.
Ambientata a Miami, questa serie divertente, glamour e d’azione prende spunto dalla serie anni ’70 per introdurre tre nuovi angeli, tutte e tre detective senza paura, belle da far girare la testa e grandi amiche.
Abby (Rachael Taylor, Grey’s Anatomy) è una principessa di Park Avenue che è diventata una ladra di fama mondiale.
Kate (Annie Ilonzeh, Melrose Place), è una poliziotta di Miami caduta in disgrazia che ha perso lavoro e fidanzato.
E poi Gloria, un tenente dell’esercito disonorato con la passione per le armi esplosive.
Quando una missione terminerà con la tragica morte di Gloria, Charlie persuade le ragazze a far squadra con l’amica d’infanzia della sfortunata, ovvero la pilota di macchine Eve (Minka Kelly, Friday Night Lights e Parenthood), dal passato misterioso.
Ancora non si conoscono bene ma una cosa è certa: Abby, Kate e Eve avranno si guarderanno sempre le spalle l’un l’altra.
Di seguito un’anteprima ed un promo:


Fonti statunitensi delle notizie riportate: The Hollywood Reporter, Variety, Entertainment Weekly, Hollywood Entertainment Breaking News.
Per un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana ed una panoramica dei dati di ascolto dei telefilm più visti al momento visitate lo spazio periodico “TV USA Giorno per giorno” di questo blog. Per un aggiornamento sugli ascolti del giorno prima dei cinque principali network USA visitate invece il semi-quotidiano “TV USA Giorno per giorno Flash”. Per rumours e anticipazioni visitate lo spazio TV USA Spoilers.

Annunci

Commenti»

1. enry - 12/09/2011

R.I.P. Andy Whitfield.
Contento per i meritati premi a Timberlake, Paltrow e Devine (almeno un’attrice di Grey’s viene considerata).
Ancora con l’idea di cambiare titolo a Cougar Town? In effetti non è per niente adatto alla serie che è diventato però ormai… cmq se questo cambio si dovesse veramente fare, io tifo per Friends with Beverages.
Locke & Key mi ispira parecchio, spero che qualche network possa acquistarlo…
Il remake di Charlie’s Angels continuo invece a trovarlo inutile.

enry - 12/09/2011

Ah, ancora più inutile il prequel in salsa teen di SATC!!

IRapeYourMind - 12/09/2011

SATC ovvero?

Leo83 - 12/09/2011

SATC

Sex And The City. Mi sembra ovvio… ;-)

enry - 12/09/2011

Si si, intendevo quello è ovvio.

IRapeYourMind - 12/09/2011

Ah bon si vede che sono fuso in questi giorni XD

Sì comunque concordo ora che ho capito.

cescocesto - 13/09/2011

orrore, ma ci avrei messo la mano sul fuoco che l’avrebbero fatto.

2. Matteo82 - 12/09/2011

R.I.P. Andy Whitfield. Grande Spartacus!!

3. sasà - 12/09/2011

davvero molto dispiacito per Andy Whitfield

4. Leo83 - 12/09/2011

Rip Andy Withfield

Che orrore un prequel di SATC

Quante serie stile Indiana Jones in preparazione…

5. Lukas88 - 12/09/2011

Mi spiace molto per Andy :(

6. gibi7 - 12/09/2011

R.I.P. Andy Whitfield :(

7. nicolai - 12/09/2011

Tanta Roba…HBO!!!

8. Anna - 12/09/2011

quanti progetti per la prossima stagione! il più orrendo è sicuramente qllo con la bella e la bestia..
il prequel di sex and the city nn promette bene, almeno tanto quanto i film. devono lasciare quest povera serie in pace.. il libro mi suona nuovo e mi chiedo se parli di carrie che arriva a new york e conosce le altre ragazze, quindi una carrie 25enne e sessualmente attiva come nella serie. o una carrie 16enne nello stile CW, alle prese con i primi amori e la scoperta del ciclo mestruale O_o ? il mondo probabilmente nn è ancora pronto per questo.. magari tra 2-3 anni.. o anche 20-30..
accidenti, la abc dopo desperate housewife, ha deciso di usare il photoshop anche per i poster degli Angeli? poverette e sono pure giovani..
sempre più interessante good christian belles!
mi dispiace molto per Whitfield.. era davvero troppo giovane, con tutta una vita, e nelgli ultimi due anni, una carriera da inseguire..

cescocesto - 13/09/2011

temo che la serie cw affronterà i problemi di carrie e del ciclo mestruale.. si parla di lei al liceo. e non ho ben capito se dovrebbero essere coinvolte anche le altre ragazze o ci dovrebbe essere tutto un nuovo cast di comprimari.

Anna - 13/09/2011

cioè.. un sex and the city senza samantha che senso ha?
epic fail..
cè le vedo già hilary duff, katie cassidy, blake lively e compagnia bella, che si strangolano per il ruolo di carrie =)


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: