jump to navigation

TV USA Spoilers #62 – Chuck Lorre parla del nuovo Due uomini e mezzo – Anticipazioni da Nikita, Private Practice, Desperate Housewives, True Blood, The Vampire Diaries, Grey’s Anatomy, Fringe, Pretty Little Liars, Ringer, Castle, How I Met Your Mother, Bones, CSI, Glee, Criminal Minds, The Good Wife, Cougar Town, Parenthood, The Walking Dead, Dr. House, Law & Order Unità speciale, Dexter, 90210 – Le nuove serie in arrivo: Enlightened – Gossip e altro: Laura Benanti sulla copertina di Playboy; problemi con la legge per Anthony Michael Hall; Sarah Lancaster e Mary McCormack sono diventate mamme; i migliori finali di serie secondo Entertainment Weekly 15/09/2011

Posted by 2345 in Cinema e TV, Serie cult, Spoilers, TV USA, Video e trailer.
trackback

Come ogni settimana, nuovo appuntamento con questo spazio dedicato a tutto quello che accadrà nei vostri telefilm americani (e non solo) preferiti. Qui potrete leggere anticipazioni, sorprese e colpi di scena ma anche rumours e pettegolezzi su quello che accade dietro le quinte, così come notizie sulla vita privata degli attori televisivi.
Se non volete sapere nulla sulla vostra serie o sit-com preferita, siete avvisati, non continuate con la lettura.

Chuck Lorre parla del nuovo “Due uomini e mezzo”

Chuck Lorre ha rilasciato una lunga intervista a TV Guide dove, per la prima volta, parla finalmente della sua creatura, la sit-com Due uomini e mezzo, del nuovo corso che avrà la nona stagione in arrivo il prossimo lunedì in USA, e del perchè ha deciso di tenerla in vita nonostante la debacle del suo rapporto con Charlie Sheen, finito con il licenziamento dell’attore da parte di CBS e la sostituzione con Ashton Kutcher.
Come ormai noto, tutto è iniziato lo scorso anno con i problemi di dipendenza di Sheen che hanno portato alla decisione volontaria dell’attore di prendersi una pausa dallo show per entrare in rehab. Ma, appena Sheen è stato pronto a tornare al lavoro, ha iniziato a rivolgere una serie di accuse al vetriolo contro CBS e – soprattutto – contro Lorre, arrivando ad usare termini gravemente offensivi e antisemitici. A quel punto sia lo studio di produzione che il network hanno ritenuto l’attore non più adatto alla sit-com ed è seguito il suo licenziamento.
In tutti questi mesi Lorre ha deciso di non parlare, anche perchè una causa per ingiusto licenziamento è in corso, affidando solo qualche commento alle note vanity card che appaiono alla fine dei suoi tre programmi (Due uomini e mezzo appunto, ma anche le sit-com The Big Bang Theory e Mike & Molly). In una di esse ammetteva di avere ora “la pelle più spessa“, in un’altra citava invece la favola della tartaruga e del lupo.
Adesso invece, a pochi giorni dal debutto della nuova attesa stagione, ancora non vuole parlare di Sheen ma è pronto finalmente a discutere di quella che tutti ormai chiamano “Due uomini e mezzo versione 2.0”.
Lorre conferma che lo show è stato ad un passo dal rimanere defunto ma, dopo attente osservazioni, è sembrato quasi una vergogna non provare a mantenere insieme lo staff creativo e la troupe che avevano dato vita alla sit-com più seguita d’America ed evitarle così quella che lui definisce “una fine ignobile“.
Come noto, il primo attore ad essere approcciato per subentrare a Charlie Sheen è stato Hugh Grant che, secondo le sue intenzioni, avrebbe mantenuto intatte le dinamiche già avviate dello show. Lorre era fermamente convinto che servisse un attore sulla quarantina passata da abbinare a Jon Cryer, ma le cose non sono andate in porto ed ecco che è spuntato Ashton Kutcher, proposto da CBS. Dopo le esitazioni dell’autore e l’assoluta mancanza iniziale di un’idea su come inserirlo adeguatamente nella storia, Lorre ha deciso dunque di sedersi ad un tavolo con il giovane attore e discutere alcune possibili ipotesi. In quel momento tutti i dubbi sono caduti e il miliardario Walden Schmidt (il nome del personaggio di Kutcher) è nato.

È un ragazzo con un grande istinto per la commedia, molta esperienza alle spalle e totalmente impavido – lo ha dimostrato accettando il lavoro – ma la cosa più importante è che ha un grande cuore, cosa che ritengo una risorsa enorme per poter creare un personaggio di cui prenderci cura“, ha dichiarato Lorre nella lunga intervista a TV Guide, “ho visto alcuni suoi vecchi film in cui interpretava un personaggio ferito a livello emotivo: un affascinante protagonista con elementi comedy e capace di mostare le sue vulnerabilità. Ho pensato che, se riuscirò a tirare nuovamente fuori quel lato, saremo sulla buona strada per creare un personaggio davvero interessante e tridimensionale.

E ora, con cinque episodi già in cantiere, Due uomini e mezzo è già tornata ad essere una macchina ben oliata. Un senso di nuovo, nonostante sia al nono anno, ha dato alla stagionata sit-com una riverniciata che potrebbe tenerla in vita ancora per molti anni.

  • ■ Charlie (Charlie Sheen) è morto in circostanze misteriose e ora la sua casa a Malibu è stata comprata da Walden Schmidt (Ashton Kutcher), un milionario grazie a Internet con il cuore spezzato.
    ■ Walden connvincerà Alan e Jake a rimanere ma porterà con sè tutta una serie di complicazioni, inclusa la sua ex moglie Bridget (Judy Greer).
    Jenny McCarthy tornerà nei panni di Courtney, per il funerale di Charlie, e si imbatterà in Walden che tenterà presto di sedurre.
    ■ Alan continuerà ad andare avanti con la sua vita amorosa ma rivedremo comunque la sua ex, Lyndsey (Courtney Thorne-Smith).
    ■ Un video con la nuova sigla d’apertura:

  • ■ La nuova stagione partirà qualche mese dopo la fine della prima, con Nikita e Michael ancora sulla strada e alle prese con una vita da fuggitivi.
    ■ Alex è invece al sicuro nel suo nuovo ruolo ma non è un’agente della Divisione, e vuole che questo sia ben chiaro ad Amanda.
    ■ L’amicizia e la fiducia spezzate tra Alex e Nikita si riaggiusteranno? È presto per dirlo, anche perchè nel primo dei nuovi episodi le vedremo alle prese in una furiosa lotta.
    ■ Owen tornerà nel secondo episodio. Ora sta meglio e il suo arrivo sarà il preludio ad un gorsso arco narrativo. La cosa sarà chiara nel finale della puntata e il personaggio tornerà per il finale di midseason.
    ■ Alex è in una brutta posizione ma troverà qualcuno con cui parlare, ovvero il nuovo capo Sonya (Lyndie Greenwood). Inoltre nel terzo episodio vedremo un nuovo flashback sulla sua infanzia.

  • ■ Callie e Arizona dovranno andare ad un conferenza medica per tre giorni e lasceranno la piccola nelle mani di Mark. Ma finiranno con il pentirsi della decisione…
    ■ Probabilmente conosceremo altri membri della famiglia di Karev.

  • ■ La seconda parte della seconda stagione vedrà una presenza più massiccia di Lucas (Brendan Robinson), a partire dall’episodio speciale per Halloween che andrà in onda ad ottobre.
    ■ La relazione tra Aria e Ezra verrà fianlmente fuori. E le reazioni dei genitori della ragazza saranno tutt’altro che calme.
    ■ I produttori stanno pensando di inserire la mamma di Caleb nelle nuove storie.

  • Una delle serie più attese, che ha segnato il ritorno in televisione di Sarah Michelle Gellar, ha debuttato lunedì sera con ascolti non malvagi, ma sicuramente al di sotto delle aspettative che circondavano l’evento.
    Cosa succederà ora?
    ■ Il secondo episodio esplorerà la rivelazione scioccante, fatta alla fine del pilot, che Siobhan è viva e vegeta e si trova a Parigi, ma soprattutto sapremo di più sul corpo ritrovato sulla spiaggia.
    ■ Henry avrà la sua occasione di redimersi, come vedremo nel sesto episodio, ma intanto capiremo meglio chi è e qual è il suo legame con Siobhan.
    ■ Ci saranno molti flashback che farammo luce su un po’ tutti i personaggi.
    ■ Quando è stata mostrata la patente di Siobhan, qualcuno avrà notato che il suo compleanno si avvicina. Anzi i compleanni! E l’evento, anticipa il produttore esecutivo Eric Carmelo, sarà al centro di un episodio in onda questo autunno.

  • ■ Le scintille voleranno per Castle, quando arriverà il nuovo personaggio interpretato da Kristin Lehman, ad ottobre, e la cosa sarà certamente notata da Beckett.
    Ogni volta che una donna attraente ha un occhio per lui, e Castle inizia a comportarsi come l’uomo che è, succedono cose interessanti“, anticipa lo showrunner Andrew W. Marlowe.

  • Ecco un promo del primo doppio episodio speciale di stagione, con Robin e Barney scatenati in pista al matrimonio di Punchy.

A cura di Teresa

  • Bones è ormai nel vivo delle sue riprese, in questo spazio vi aggiorneremo dunque sulle novità che riguardano da vicino i singoli episodi.

    ■ La premiere, che andrà in onda il 3 novembre si intitolerà “The Memories in the Shallow Grave” e vedrà Booth e Brennan, come hanno sempre fatto, lavorare insieme ad un caso, ma con l’aggiunta di una piccola novità.
    In una scena si vedranno infatti B&B fare colazione a casa di lui, mentre Bones, con il suo pancione (quando la serie ricomincerà Brennan sarà nel secondo trimestre di gravidanza), sembra avere qualche difficoltà a muoversi nello spazio angusto della cucina di Booth.
    La stessa difficoltà sembra esserci anche tra i due nel vivere questo nuovo ruolo di coppia. B&B, infatti, esattamente come è stato promesso ai fan dal produttore esecutivo Stephen Nathan, nonostante stiano vivendo insieme l’esperienza di divenire presto genitori, dovranno imparare ad appianare le loro divergenze.
    Da non dimenticare che lo show resta pur sempre un crime e che, legate alle vicende personali dei protagonisti, non mancheranno ritrovamenti di raccapriccianti cadaveri, assassini, e – naturalmente – arresti.
    L’intern della settimana sarà Wendell (Michael Grant Terry)

    ■ Il secondo episodio, “The Hot Dog in the Competition”, che si svolgerà appunto nello strano mondo delle competizioni di mangiatori di hot dog, vedrà entrare nel team del Jeffersonian, come abbiamo già anticipato la scorsa settimana, il nuovo intern Finn Abernathy (interpretato dall’attore Luke Kleintank), non vi abbiamo detto però che non tutti lo accoglieranno a braccia aperte. Finn, infatti, è un giovane genio che, a causa di problemi giovanili con la legge, è stato in riformatorio e Caroline Julian, la tosta procuratrice interpretata da Patricia Belcher, sembra non essere troppo convinta che le prove dei crimini che vengono trattate dal laboratorio possano essere davvero al sicuro alla presenza del ragazzo. Cam, da quanto ci è dato sapere, si schiererà in difesa di Finn.
    Per quanto concerne Booth/Brennan, invece, in questo episodio i due sembrano impegnati in un bizzarro gioco di coppia, in cui lui deve mettersi nei panni di Brennan e lei in quelli di Booth e alcuni dei dialoghi a cui assisteremo promettono di essere davvero esilaranti.
    Ma non è finita qui, in questa puntata, verrà anche rivelato il sesso del bambino che Brennan porta in grembo: una bimba.

    ■ Il terzo episodio, intitolato “Prince in the Plastic” ci regala una novità.
    Sweets, l’allampanato psicologo che ha seguito Booth e Brennan nelle loro indagini dalla terza stagione, sembra deciso ad usare una pistola per essere di maggior supporto a Booth, dato che, a causa della gravidanza di Brennan, lei non può sempre essere con il suo partner sul campo.
    Inutile a dirsi, Booth non si dimostrerà particolarmente entusiasta all’idea.
    Questa puntata si svolgerà nel mondo delle aziende che vendono giocattoli e l’occasione, non ne abbiamo dubbi, sarà ghiotta per assistere ai soliti scoppiettanti scambi tra Booth e Brennan riguardo al modo in cui vorranno crescere la loro bambina.
    L’intern della settimana sarà Daisy Wick (Carla Gallo)

    Alla prossima settimana con altri tre episodi, gli ultimi prima della pausa del telefilm per la maternità di Emily Deschanel.

  • ■ Lauren e Puck si lasceranno nell’episodio di inizio stagione.
    ■ Non avremo quasi nessuna notizia di Karofsky per almeno i primi cinque episodi.
    ■ Vedremo un nuovo lato di Mercedes lungo i nuovi episodi, più soft e più femminile.

  • ■ Con il ritorno di A.J. Cook e Paget Brewster, la squadra è di nuovo al completo.
    Ma le cose non sono tornate alla normalità“, anticipa Thomas Gibson.
    Quando la stagione inizierà, Hotch sarà in Pakistan ad occuparsi di alcuni impegni per conto di Strauss, la quale è in congedo per alcune questioni personali.
    ■ Ashley Seaver (l’uscente Rachel Nichols) è stata riassegnata ma, anticipa Gibson, potremmo rivederla più avanti.
    ■ Rivedremo William LaMontagne Jr. (Josh Stewart), padre del figlio di JJ (che sarà interpretato dal vero figlio della Cook).
    Isabella Hofmann (vista in Homicide) sarà la prima moglie di Rossi per due episodi. La prima apparizione avverrà nel quinto episodio.

  • ■ Vedremo un nuovo lato del rapporto tra Kalinda e Will. I due erano soliti passare molto tempo a bere drink nei bar e, sapendo quello che sappiamo ora di Kalinda e Peter, viene da chiedersi se qualcosa sia successo dopo…
    ■ Rivedremo Louis Canning, interpretato eccezionalmente da Michael J. Fox, per un arco di almeno quattro episodi. L’ultima volta lo abbiamo visto offrire un posto di lavoro nel suo nuovo studio legale ad Alicia, la quale ha però rifiutato.

  • ■ Nel primo episodio di stagione, mentre le casalinghe sono ancora alle prese con l’insabbiamento dell’omicidio del patrigno di Gabrielle, la morte colpirà nuovamente Wisteria Lane.
    ■ Susan si imbatterà in un gruppo di sconosciuti, o almeno quasi tutti loro saranno sconosciuti.
    ■ Una gallery di foto promozionali delle cinque protagoniste, realizzate per la nuova stagione:

Questo slideshow richiede JavaScript.

  • ■ Grayson è papà ma ancora non sa di esserlo. Arriverà infatti Holly, una sua ex da una notte che rientrerà nella sua vita con il frutto di quell’unico incontro: una bambina di due anni.
    ■ Conosceremo la madre di Ellie (Christa Miller) e il suo arrivo confermerà la regola che la mela con cade mai lontano dall’albero.

  • ■ Un poster dalla nuova stagione che debutterà questa sera.
    ■ Rivedremo presto Katherine e, quando riapparirà, non lo farà a mani vuote. “Avrà delle informazioni decisamente importanti“, anticipa la produttriuce esecutiva Julie Plec.
    ■ Per ora Caroline e Tyler rimarranno solo amici ma la cosa, data la loro evidente attrazione, non durerà a lungo.
    ■ Un promo:

  • ■ Non è ancora tempo per una relazione sana e stabile per Amber (Mae Whitman). “C’è ancora qualche rapporto poco salutare per lei in programma“, anticipa lo showrunner Jason Katims, “ma per ora la sua principale preocupazione sarà lavorare ad un coffe shop e pagarsi l’affitto.
    ■ Katims ha rivelato che aveva pianificato un personaggio divertente per Liz Mikel, interprete della mamma di Smash nella sua precedente creatura Friday Night Lights, ma che l’attrice non era purtroppo disponibile. Per ora non sono previste apparizioni di altri attori dalla serie, ma non è escluso in futuro.

  • David Shore non ha per ora nessuna intenzione di accoppiare Chase con il nuovo personaggio Jessica (la new entry Odette Annable).
    ■ L’episodio che avrà ospite Wentworth Miller darà inizio ad un’importante storyline che implicherà problemi finanziari per il reparto di House.

  • ■ Un nuovo poster della seconda stagione, con un Rick (Andrew Lincoln) misteriosamente solo e in fuga.
    ■ Scopriremo ben presto cosa Jenner ha sussurrato nell’orecchio a Rick. “Non è qualcosa che trascineremo fino alla prossima stagione, ammesso che ci sia una terza“, ha dichiarato il produttore esecutivo Robert Kirkman.
    ■ Durante i nuovi episodi ne sapremo di più circa gli zombie e soprattutto sul loro desiderio di mangiare.

  • ■ Nel secondo episodio della nuova stagione sapremo qualcosa in più di Ken, il figlio gay di Finn. Inoltre sarà proprio Finn a far coppia con Benson, in assenza di Stabler.
    ■ “Munch farà quello che sa fare meglio“, anticipa il produttore esecutivo Warren Leigh, “Munch è la sola persona che discute il dipartimento e l’ufficio del Procuratore. Inoltre è un detective da molto tempo e quindi è una persona in grado di fare da mentore.
    ■ Un promo della nuova tredicesima stagione:

  • Addison scoprirà presto che il misterioso uomo che ha incontrato nel finale di stagione, Jake (Benjamin Bratt), è un dottore e – incredibile coincidenza – specialista in fertilità.
    La donna non perderà tempo, come potete vedere dalla foto, e cercherà subito di realizzare il suo sogno. Le cose però presto si complicheranno, dal momento che ora è tornata con Sam nonostante abbia baciato Jake.
    Private Practice tornerà con la nuova stagione il prossimo giovedì 29 settembre, su ABC.

  • ■ La nuova dodicesima stagione mostrerà subito come la morte di Nate Haskell per mano di Langston abbia avuto effetto sulla squadra.
    ■ Langston è probabilmente l’unico ad aver avuto un finale felice, dato che ora ha una nuova vita a Baltimora e una nuova chance con la sua ex moglie.
    ■ I tragici eventi forzeranno la squadra a compiere maggiormente il proprio lavoro secondo le regole ma Catherine sarà molto arrabbiata con Nick per quello che è successo.

  • ■ La quinta nuova stagione inizierà esattamente dove la quarta è terminata.
    ■ Tara è stata colpita dal proiettile che era destinato a Sookie e la stagione è terminata con la ragazza nelle braccia della sua migliore amica, con il cervello letteralmente spappolato.
    Ma è l’ultima volta che vedremo il suo personaggio? No, come anticipa Rutina Wesley, dal momento che l’attrice tornerà per la quinta stagione, anche se non è ancora chiaro in che modo.

  • ■ Il primo episodio della nuova stagione si aprirà con un sanguinante Dexter che chiama soccorso perchè è stato accoltellato.
    ■ Di seguito un video rilasciato da Showtime con interviste agli attori e una presentazione dei nuovi personaggi:

  • ■ La nuova quarta stagione si aprirà, come già sappiamo, con una nuova realtà in cui Peter non è mai esistito. Eppure tutti i personaggi avranno in qualche modo un vago senso della sua passata presenza nelle loro vite.
    ■ Tra gli episodi 3 e 6, Peter (Joshua Jackson) e Walter (John Noble) in qualche modo si riuniranno. Peter tornerà ad esistere nel nostro universo o sarà un universo completamente nuovo?

  • Un primo sguardo a “Enlightened
    Enlightened è una nuova serie HBO in arrivo il prossimo 10 ottobre.
    Amy (Laura Dern) è una dirigente con manie autodistruttive che, dopo una crisi di nervi, ha un risveglio spirituale grazie ad un centro di riabilitazione e tenta quindi di riavere indietro la sua vita.
    Nel cast anche Diane Ladd, Luke Wilson, Timm Sharp, Amy Hill e Sarah Burns.
    Di seguito un paio di video:


  • ■ A Mad Men: il creatore Matt Weiner ha ammesso che risolvere la questione della gravidanza di January Jones per i nuovi episodi è stata una sfida, ma non ha rivelato come o cosa è stato deciso. Betty sarà incinta nei nuovi episodi in arrivo a inizio 2012?
    ■ A 90210: dopo aver realizzato di aver toccato il fondo e tentato il suicidio, Adrianna cercherà di riconquistare la fiducia del gruppo che però, almeno inizialmente, non vorrà avere più nulla a che fare con lei.
    ■ A 30 Rock: la produzione della nuova sesta stagione inizierà il prossimo 3 ottobre, dopo sei mesi di pausa dovuti alla gravidanza della creatrice ed interprete Tina Fey.
    ■ A Rookie Blue: la terza stagione introdurrà una nuova matricola che non sarà però anche un interesse amoroso per Andy.
    ■ A The Mentalist: Simon Baker dirigerà un nuovo episodio della serie, in onda a novembre, in cui verrà introdotto un nuovo persoanggio ricorrente, ovvero una agente dell’FBI che prenderà le redini di un caso a cui lavorano Jane e Lisbon.
    ■ A Gossip Girl: scopriremo chi è ad essere incinta per la fine del primo episodio di stagione, e la notizia sarà scioccante.

(sezione a cura di Enrico)

  • Laura Benanti sulla copertina di Playboy
    Laura Benanti, tra le protagoniste della nuova serie The Playboy Club, è la ragazza copertina del prossimo numero – quello di ottobre – della celebre rivista Playboy.
    La Benanti, attrice premio Tony per il suo ruolo nel musical “Gypsy”, è stata scelta per rappresentare e promuovere l’atteso drama, che partirà su NBC il prossimo 19 settembre.
    La cover della rivista vede l’attrice posare con la classica divisa da coniglietta, come da tradizione dei Club dell’epoca. Infatti sarà proprio la vita all’interno di un Club Playboy di Chicago, nel 1963, il tema intorno al quale ruoterà la nuova serie.
    L’intero prossimo numero della rivista sarà inoltre dedicato alla serie in partenza, con un omaggio ai favolosi anni ’60 e all’origine della celebre e sempre attuale figura delle conigliette.
    Inoltre il numero di ottobre sarà venduto allo speciale prezzo di 60 centesimi, esattamente il costo che aveva all’epoca la rivista, invece dei soliti 6 dollari.
    Si tratta quindi un’ottima, anche se scontata, mossa di marketing che sicuramente gioverà sia alla rivista (da anni con vendite al ribasso – vuoi per la crisi economica, vuoi per la diffusione sempre maggiore di internet) che alla serie stessa (che potrà così godere di una promozione forte e decisamente fuori dal comune).
  • Problemi con la legge per Anthony Michael Hall
    Anthony Michael Hall, protagonista della serie sci-fi The Dead Zone – terminata dopo 6 stagioni nel 2007 – è stato denunciato.
    La scorsa settimana, dopo un’accesa discussione con un vicino di casa a Los Angeles, l’attore è stato infatti segnalato alle autorità locali per “disturbo della quiete pubblica”.
    Secondo il Los Angeles Times, che ha riportato l’accaduto, Hall avrebbe strappato delle piante dall’area comune del suo condominio, minacciando pesantemente il malcapitato vicino. In seguito avrebbe tempestato di pugni la porta dell’uomo, costringendolo a chiamare la polizia. L’attore è stato quindi preso in custodia dalle forze dell’ordine, per fortuna senza causare altri incidenti, ed è stato poi rilasciato il giorno seguente.
    L’ultima apparizione televisiva di Hall risale a pochi mesi fa, durante un episodio della breve serie ABC No Ordinary Family.
  • Incidente d’auto per Reese Witherspoon
    Reese Witherspoon, attrice premio Oscar per il film “Quando l’amore brucia l’anima” e vista di recente nel film “Come l’acqua per gli elefanti”, è stata coinvolta in un incidente la scorsa settimana. L’attrice, apparsa anche in alcuni episodi della storica sit-com Friends, stava facendo jogging per le strade di Santa Monica, California, quando è stata investita da un’auto. Per fortuna la Witherspoon non ha subito lesioni gravi e le è stato semplicemente prescritto un po’ di riposo.
    L’attrice, dopo sette anni di matrimonio con il collega Ryan Phillippe, si è risposata lo scorso marzo con l’agente di Hollywood Jim Toth.
  • Gravidanze, fidanzamenti, matrimoni e rotture in breve:
    Mary McCormack, protagonista della serie In Plain Sight, recentemente rinnovata da USA Network per una quinta e ultima stagione, è diventata di nuovo mamma.
    L’attrice ha dato alla luce una bimba lo scorso weekend e ad annunciarlo è stata lei stessa tramite Twitter: “È una bambina! Lei non ha ancora un nome“.
    Per la McCormack e il marito Michael Morris si tratta della terza figlia femmina dopo Margaret, di 7 anni, e Rose, di 4.
    Sarah Polley, vista nella miniserie HBO “John Adams” e nell’horror fantascientifico “Splice” con Adrien Brody, ha annunciato di essere incinta.
    Sono davvero felice, super felice” ha detto l’attrice comunicando la notizia.
    La Polley ha inoltre un secondo motivo per festeggiare, essendosi da poco sposata con il compagno David Sandomierski. La coppia ha detto il fatidico “sì” circa tre settimane fa, durante una piccola cerimonia celebrata a nord di Toronto. “È stato praticamente il miglior matrimonio di tutti i tempi. C’era un sacco di ottimo cibo“, ha scherzato l’attrice.
    Amy Smart, attualmente nel cast della serie Showtime Shameless, si è sposata.
    La bionda attrice si è unita in matrimonio con il presentatore e modello Carter Oosterhouse. I due si erano conosciuti lo scorso novembre durante un evento di beneficenza e ad aprile avevano annunciato il loro fidanzamento.
    La cerimonia si è svolta a Traverse City, Michigan, città natale di Oosterhouse, alla presenza di 215 invitati. Attraverso un comunicato i neo sposi hanno espresso la loro goia con queste parole: “Ci sentiamo felici e benedetti per aver potuto celebrare questo splendido giorno con la nostra famiglia e i nostri amici“.
    Sarah Lancaster, una delle protagoniste della serie Chuck, ha dato alla luce un bimbo.
    Il piccolo Oliver Michael è nato a Los Angeles durante l’estate, ma la notizia del lieto evento è stata data solo pochi giorni fa.
    Per l’attrice e il marito Matthew Jacobs, sposati dallo scorso gennaio, questo è il primo figlio.
    Siamo molto fortunati per ogni minuto che trascorriamo con il nostro bambino sano e felice” hanno dichiarato i neo genitori. Anche nella serie che le ha dato notorietà mondiale, la Lancaster è da poco diventata mamma. A metà della scorsa stagione infatti, Ellie ha dato alla luce la piccola Clara.
    La quinta ed ultima stagione di Chuck tornerà su NBC il prossimo 21 ottobre, nella nuova collocazione del venerdì sera.
  • I migliori finali di serie
    La scorsa domenica, dopo 8 stagioni e quasi 100 episodi, si è conclusa negli USA la longeva serie HBO Entourage. Per l’occasione il sito EW.com ha stilato la classifica dei migliori finali di serie mai trasmessi. Di seguito vi propongo solo le posizioni relative alle serie più recenti e/o più conosciute anche in Italia.

    20- Friends, il finale della celebre sit-com è stato trasmesso da NBC il 6 maggio 2004 ed è stato seguito da quasi 53 milioni di spettatori.

    19- E.R., il longevo medical drama si è concluso su NBC il 2 aprile 2009, seguito da più di 16 milioni di spettatori.

    18- 24, l’adrenalinica serie FOX è terminata dopo 8 stagioni il 24 maggio 2010, davanti a poco più di 9 milioni di spettatori.

    17- Six Feet Under, il finale del drama creato da Alan Ball è stato trasmesso da HBO il 21 agosto 2005.

    16- The Wire, il drama HBO si è concluso dopo 5 stagioni il 9 marzo 2008.

    14- Battlestar Galactica, la serie cult trasmessa da Sci-Fi si è conclusa dopo 4 stagioni il 20 marzo 2009.

    12- Frasier, il finale della longeva sit-com è stato trasmesso da NBC il 13 maggio 2004, ed è stato seguito da quasi 34 milioni di spettatori.

    10- I Soprano, il pluripremiato drama della HBO si è concluso, dopo 6 stagioni, il 10 giugno 2007.

    9- Buffy, il finale della serie cult creata da Joss Whedon è stato trasmesso da UPN il 20 maggio 2003 ed è stato seguito da circa 5 milioni di spettatori.

    8- The Shield, il crime drama trasmesso per 7 stagioni da FX si è concluso il 25 novembre 2008.

    7- Lost, la serie cult trasmessa da ABC si è conclusa dopo 6 stagioni il 23 maggio 2010, davanti a circa 13,5 milioni di spettatori.

    Al primo posto della classifica troviamo invece la sit-com Newhart, trasmessa per 8 stagioni da CBS e terminata il 21 maggio 1990.

    Le date indicate in corrispondenza delle varie posizioni in classifica si riferiscono alla trasmessione americana dell’episodio.

Principali fonti statunitensi delle notizie riportate: TV Guide, TV Line, E! Online
Per una panoramica delle news settimanali ed un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti visitate gli spazi TV USA Gazette e TV USA Giorno per giorno

Annunci

Commenti»

1. R3ng3 - 15/09/2011

Six Feet Under 17esimo? Ahahahahah, che ha bevuto quello che ha stilato la classifica?

2. Lukas88 - 15/09/2011

Il finale di Friends è l’unico finale che ogni volta mi fa commuovere. Un telefilm che ha segnato un’era. Non ci saranno più sit com come Friends.

3. ABREdoskoi - 15/09/2011

bon, mi sono già letto come finirà True blood senza averlo visto, ma vabbè… vediamo se riesco a vederla tutta la serie. Lei ha il cervello spappolato? Vabbè, dopo la terza ho visto che in True blood mettono tutto, diventerà una zombie

4. alef - 16/09/2011

cavolo, Sheen l’hanno fatto proprio fuori del tutto allora XD ,
mentre il finale onirico di Newhart fa ancora proseliti a distanza di anni.

alef - 16/09/2011

tra l’altro al secondo posto dei finali migliori ce n’è un altro che fece discutere e pure quello onirico come St.Elsewhere (A Cuore Aperto) mentre mi aspettavo quello di Mash. Al terzo il Fuggitivo del 63, e chi l’ha visto(vabbè c’è il film con Harrison Ford per compensare)? XD

5. enry - 16/09/2011

Ragazzi ovviamente la classifica che vi ho presentato e’ a cura della redazione di EW e quindi estremamente soggettiva. Se non siete d’accordo fate bene a farlo notare! Le prime posizioni, che sono quelle correttamente indicate da alef, non le ho messe perche’ riferite a serie obiettivamente piu’ datate e, almeno in Italia, meno note.

6. Kero - 18/09/2011

Io fra i migliori finali di serie ci metterei senza pensarci 2 volte quello di Charmed! mi commuovo sempre quando lo vedo! D’accordo invece sul finale di Buffy, anch’esso molto bello e superiore a quello di Angel…

7. enry - 22/09/2011

Bellissime le Casalinghe nelle foto promo.
Ma dai… il nuovo tizio incontrato da Addison è un dottore?! E’ proprio piccola LA… ‘-_-
Curioso di conoscere la madre di Ellie in Cougar…ahah!
Non vedo l’ora di vedere la quinta di Mad Men e, soprattutto, di rivedere January!
Congratulazioni a Sarah Lancaster e, per quanto riguarda i finali di serie più belli, dico assolutamente Buffy e Lost.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: