jump to navigation

Cinema Festival #239 – Venezia Cinema 2011, dal nostro inviato – seconda giornata: Le Idi di marzo, El campo, Scossa, Ruggine 01/09/2011

Posted by Antonio Genna in Articoli, Cinema e TV, Cinema Festival, Festival, Film.
add a comment

cinemafestivalUn altro appuntamento speciale dello spazio “Cinema Festival” interamente dedicato alla 68a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, che si concluderà sabato 10 settembre 2011.Venezia, Mostra del Cinema
Ecco un breve resoconto della seconda giornata, questa volta scritto dall’inviato di questo blog alla Mostra Daniele Bernabei.

Abbiamo recuperato le “Idi di Marzo” di George Clooney e non siamo rimasti delusi. Sebbene il film non possa certo essere definito il migliore di Clooney, ha il pregio di rispecchiare con delicatezza ed efficacia il senso di disillusione che sembra pervadere la politica statunitense del (post-) Obama e di risuonare allo stesso tempo universale. Impossibile non ritrovare echi degli scandali mostrati da Clooney negli affari politici di qualsiasi nazione, in primis la nostra repubblica delle banane. La performance di Ryan Gosling è solida ed il cast nel complesso è eccezionale. (altro…)

Annunci

Edicola – Da oggi arriva “Tex Speciale”, 25 nuovi volumi con La Repubblica e L’Espresso 01/09/2011

Posted by Antonio Genna in Articoli, Fumetti, Giornali e riviste.
1 comment so far

Terminata la lunghissima collana (ben 239 volumi, dal febbraio 2007 in poi) che ha riproposto l’intero repertorio delle storie di Tex a colori, da oggi in allegato opzionale con “La Repubblica” e “L’Espresso” ogni settimana a 6,90 € aggiuntivi arriva “Tex Speciale”, una raccolta di 25 volumi di grande formato che ripropone per la prima volta a colori i “Texoni”, dal  primo albo del 1988 a quello del 2011, con tante storie realizzate dai più importanti disegnatori del fumetto italiano ed internazionale. In ogni albo, oltre a una esplosiva e avvincente storia completa, aneddoti e curiosità del più grande mito dei fumetti.
A seguire, il piano completo dell’opera (con le date di uscita di ciascun volume) ed un articolo introduttivo scritto dall’esperto Luca Raffaelli e tratto dal quotidiano “La Repubblica”. (altro…)

Cinema Festival #238 – Venezia Cinema 2011, dal nostro inviato – prima giornata: “Le Idi di Marzo”, George Clooney e Evan Rachel Wood, Stockholm East, Iben Hjejle 31/08/2011

Posted by Antonio Genna in Articoli, Cinema e TV, Cinema Festival, Festival, Film.
1 comment so far

cinemafestivalAppuntamento speciale dello spazio “Cinema Festival” interamente dedicato alla 68a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, che è partita oggi e si concluderà sabato 10 settembre 2011.Venezia, Mostra del Cinema
Dopo la presentazione di ieri, ecco un resoconto della prima giornata scritto dall’inviato di questo blog alla Mostra Michele Sottile, con le fotografie scattate in esclusiva per noi da Daniele Bernabei.

Apertura all’insegna del rinnovamento, e non solo per quanto riguarda il programma. Molte le novità promesse e, fortunamente, molte quelle mantenute, come ad esempio l’attivazione di una linea wireless gratuita, un comodo servizio di bike sharing e notevoli migliorie in sala grande e al Casinò. Sobrietà ed eleganza caratterizzano un red carpet finalmente primo dei costosissimi leoni ideati da Dante Ferretti alcuni anni fa (tuttavia riciclati qua e la sulla laguna) e il rosso sgargiante della mostra tinge tutta l’area circostante il Palazzo del cinema grazie ad una efficace (e mai vista) personalizzazione degli spazi (persino lo storico Lion’s bar è stato preso in gestione dalla Biennale). Il tutto anche per mascherare l’enorme voragine che si apre dinanzi al Casinò dove, si spera, un giorno sorgerà il nuovo Palazzo del Cinema. (altro…)

Twitter e le serie americane: amore o odio? 30/08/2011

Posted by Teresa in Articoli, Chuck, Cinema e TV, Dr. House, The Big Bang Theory, Web.
Tags: , , ,
6 comments

Prima di raccontarvi qualcosa della mia esperienza personale circa l’incontro tra Twitter e una delle serie americane che seguo con maggiore costanza e passione, Bones, farò un breve excursus storico sulla nascita di questo ormai frequentatissimo social network.

(altro…)

Cinema Festival #236 – Anteprima Venezia Cinema 2011, dal nostro inviato… 30/08/2011

Posted by Antonio Genna in Articoli, Cinema e TV, Cinema Festival, Festival, Film.
1 comment so far

cinemafestivalAppuntamento speciale dello spazio “Cinema Festival” interamente dedicato alla 68a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, che partirà domani, mercoledì 31 agosto 2011, e si concluderà sabato 10 settembre 2011.Venezia, Mostra del Cinema
In questo speciale post, una presentazione di quanto vedremo quest’anno nei giorni del festival scritto dal “nostro inviato” alla mostra Michele Sottile, che poi descriverà le sue impressioni e criticherà i film visti nel corso di queste giornate.

Finiscono le ferie, finiscono le vacanze e inizia la Mostra del Cinema di Venezia. 68esima per la precisione. E con ancora capo il caro Marco Muller che anche quest’anno ha dimostrato di saper sapientemente bilanciare film d’autore e spettacolo (di matrice quasi sempre americana).

E lo spettacolo è inaugurato dall’ormai immancabile e sempre più italiano Giorgio Clooney, che col suo quarto film da regista (Le Idi di Marzo) aprirà la mostra domani. Ma quest’anno è affiancato dai grandi leoni del “suo” cinema quali David Cronenberg (A Dangerous Method),William Friedkin (Killer Joe), Abel Ferrara (4:44: The Last Day on Earth), Todd Solondz (Dark Horse).
Senza contare un altro grande interprete, Al Pacino, che con Wilde/Salome (fuori concorso) scavalca la macchina da presa e, come Clooney, riprende un ruolo per lui inconsueto ma già sperimentato. Mentre alla prima esperienza registica è un altro attore, il giovane James Franco, che porta al Lido nella sezione Orizzonti Sal.
Insomma tre generazioni di attori che passano “al lato oscuro”, nel senso letterale del termine; quel lato non illuminato dalle luci di scena. (altro…)

Il dizionario delle serie americane 23/08/2011

Posted by Teresa in Articoli, Cinema e TV.
Tags: , , , , , , , , , , , , , ,
13 comments

Chi, come me, è appassionato di serie americane si sarà trovato prima o poi nella necessità di esplorare il web per immagazzinare nuove informazioni sui propri beniamini, scontrandosi prima o poi con termini inglesi per lo più sconosciuti, ma che per gli addetti del settore hanno invece precisi significati.

Essendomi trovata spesso nella necessità di comprendere questo mondo delle serie TV, ho pensato di condividere con voi le informazioni di cui sono venuta mano a mano a conoscenza in una sorta di dizionario che vi sarà utile se mai vi troverete a leggere qualche articolo della stampa di settore.

(altro…)

Cronache dal San Diego Comic-Con 2011 16/08/2011

Posted by Teresa in Articoli, Chuck, Cinema e TV, Fringe, I Simpson, The Big Bang Theory.
Tags: , , , , ,
8 comments

Il mio nome è Teresa Soldani e sono un’appassionata di serie televisive americane .
Il mio amore per la scrittura e questa passione hanno finito per trovare un punto d’incontro su questo blog, con il quale spero di collaborare a lungo e sul quale riverserò probabilmente una cascata – con la speranza di non annoiare nessuno – di parole legate alle mie serie preferite.
L’elenco è lungo e parte da Bones, uno show purtroppo poco conosciuto nel nostro paese, passando per Dr. House, Chuck, The Big Bang Theory, CSI: NY, Fringe e Castle… per citare solo alcuni degli show che seguo.
La mia passione è tanto forte quanto genuina e mi ha portato, già da due anni, a partecipare al Comic-Con di San Diego, esperienza di cui vi parlerò diffusamente qui sotto, in un viaggio on the road negli Stati Uniti culminato con la visita al set della serie Bones, nonché una breve incursione negli uffici dove vengono disegnati i Simpson, per toccare con mano l’atmosfera di una vera Major americana al lavoro.
Da qualche anno ho anche un profilo Twitter, che mi ha permesso di intrattenere rapporti con molti giornalisti americani del settore, conosciuti poi personalmente in occasione del Comic-Con, grazie ai quali ho potuto carpire parte dei segreti della professione del giornalista televisivo, così cambiata negli anni, che sarebbe decisamente diversa da come è senza il supporto dei Social Media, divenuti ormai fonte fondamentale per trasmettere rapidamente una notizia, in un connubio tra fan ed esperti di settore che mi ha sempre intrigata. (altro…)

Edicola – Con Il Sole 24 Ore da oggi “Domenica” torna grande ed arriva “Nòva24” 19/06/2011

Posted by Antonio Genna in Articoli, Comunicati, Giornali e riviste.
add a comment

Da oggi doppio rinnovato appuntamento per i lettori domenicali del quotidiano “Il Sole 24 Ore”: oltre ad un ritorno al formato grande del settimanale di cultura “Domenica”, arriva infatti una versione potenziata del settimanale “Nòva24”, come meglio spiegano gli articoli seguenti.
Prima un approfondimento sul nuovo “Domenica” e sulla mostra di copertine ad esso correlata.

Dal 19 giugno appuntamento in edicola con la nuova “Domenica”: il supplemento culturale del Sole 24 Ore, che ogni domenica da quasi trent’anni offre idee e approfondimenti su arte e letteratura, scienza, filosofia e religione, cinema e teatro, design e tempo libero, torna in una veste rinnovata al formato grande e con un nuovo responsabile: Armando Massarenti.

Un ritorno al futuro che ricorda la primissima copertina di quasi trent’anni fa, che lanciava la scommessa azzardata, rivelatasi vincente, sull’esistenza in Italia di un mercato di qualità per le lettere, le arti, la cultura e la scienza. E proprio da questa copertina del 4 dicembre 1983 prende l’avvio la doppia mostra che si terrà dal 16 giugno, per una settimana, in contemporanea a Roma, in Largo dei Lombardi, e a Milano, nella Loggia dei Mercanti.

Una mostra che raccoglie le copertine più importanti e significative del “Domenicale” – come lo chiamano affettuosamente i lettori -, copertine che hanno fatto storia all’interno del dibattito culturale italiano ed internazionale e che testimoniano l’evoluzione nel tempo di questo strumento essenziale per la cultura e la straordinaria fedeltà a un progetto che dimostra che esiste un pubblico con un costante bisogno di cibo per la mente. (altro…)

Abbiamo visto cose… (11) – Game of Thrones 28/04/2011

Posted by Mario & Wendy in Abbiamo visto cose..., Cinema e TV, Libri, TV USA.
9 comments

Dopo la visione delle prime due puntate della nuova serie HBO Game of Thrones, iniziata il 17 aprile 2011, diamo le nostre impressioni.

(altro…)

Radio – Classifica Audiradio, nessun dato per il 2011 23/04/2011

Posted by Antonio Genna in Articoli, Audiradio.
add a comment

AudiradioNel blog ho diffuso periodicamente i dati Audiradio, barometro degli ascolti radiofonici italiani che indica alle varie reti sul successo o meno dei singoli programmi e delle loro collocazioni.
Nemmeno per l’anno in corso saranno diffusi dati di questo tipo: per maggiori informazioni riporto il seguente articolo, tratto dal quotidiano on-line “Il Post” dello scorso 9 marzo 2011.

Anche la radio ha i suoi sistemi di rilevazione, usati sia per dare indicazioni alle reti sul successo o meno dei singoli programmi e delle loro collocazioni, sia naturalmente per definire mercato e cifre delle inserzioni pubblicitarie: il sistema è gestito da un consorzio a cui appartengono i maggiori network nazionali e tecnicamente è molto diverso da quello televisivo. In assenza infatti di una tecnologia che registri le scelte degli ascoltatori, per i dati si ricorre a interviste telefoniche a cui attendibilità è stata spesso messa in discussione in passato.

Proprio in cerca di una maggiore affidabilità, l’anno passato Audiradio aveva modificato sostanzialmente il proprio sistema di rilevazione e registrazione dei dati, creando in particolare il criterio dei “diari” cosidddetti, ovvero consegnando a un campione di ascoltatori la responsabilità di registrare le proprie scelte. Il nuovo sistema aveva fornito però dati così diversi dai precedenti che molte radio li avevano contestati e dopo lunghe polemiche Audiradio aveva annunciato clamorosamente a settembre l’annullamento delle rilevazioni del 2010, lasciando in un limbo di vaghezza tutte le valutazioni sui risultati delle varie reti (in Rai, per esempio, i nuovi palinesti e progetti editoriali varati alla fine del 2009 non hanno avuto fino a oggi nessuna sanzione: non si ha la minima idea se vadano meglio o peggio dei precedenti). (altro…)

Musica – Radiohead “The King of Limbs” 02/04/2011

Posted by Antonio Genna in Articoli, Musica, Video e trailer.
add a comment

Vi propongo di seguito un interessante articolo, originariamente apparso su Loudvision.it, scritto da Carlo, in passato collaboratore del blog con gli spazi sportivi “Un calcio… al week-end”.
In questo pezzo, scritto nel mese di marzo 2011, Carlo analizza e recensisce traccia per traccia “The King of Limbs”, il nuovo album dei Radiohead.

A.D. 2000
Tutti attendevano il successore di “Ok Computer”. Tutti attendevano ancora rock. E invece arrivò “Kid A”, sperimentazione elettronica allo stato puro e cambio radicale nella storia musicale dei Radiohead. I fan inizialmente storsero il naso, abituati ai tre dischi precedenti, rock puro made in UK. Ma col passare del tempo, il virare verso lidi più elettronici e sperimentali ha trovato sempre maggiori consensi, sia nel mondo della critica che del pubblico.

A.D. 2007
Arriva “In Rainbows”, probabilmente il loro miglior lavoro dal 1997. Un disco omogeneo, pop, eseguito in maniera esemplare con sfumature elettroniche che arricchiscono un lavoro complessivamente ottimo. Originale l’idea di mettere in commercio, prima della versione fisica, una versione digitale con la formula “paga quanto vuoi” per scaricare legalmente l’album.

A.D. 2011
Dopo quasi 4 anni di attesa ecco che arriva, a sorpresa e con un preavviso di meno di una settimana, “The King Of Limbs“. La lunghezza e alcune minuzie trovate dai fan (vere o supposte) fanno pensare che potrebbe uscire un “The King Of Limbs parte 2”. Innanzitutto il codice per comprare il disco in maniera digitale è TKOL1, come se ci fosse un TKOL2 in uscita. Poi, la scelta di inserire solo 8 brani per un nuovo album e intitolare l’ultima traccia “Separator”, con delle frasi molto ambigue, fanno pensare che possa esserci a breve un seguito. Di questo non c’è nessuna conferma ufficiale, solo seghe mentali di fan ed estimatori vari, che però potrebbero essere confermate da una recente intervista di Johnny Greenwood.

Il disco è molto ostico, per nulla immediato ed è forse il più difficile da ascoltare dai tempi di “Amnesiac”, del 2001. Lunghi inserti elettronici, ritmi quasi isterici, parti chitarristiche vibranti, minutaggio breve ma intenso che non lascia nemmeno un attimo di respiro. Tutto si può dire di questo album fuorché «Wow, fighissimo!» dopo un solo ascolto. Dopo cinque o sei, invece, il valore sale e con lui l’apprezzamento. Non siamo davanti ad un capolavoro, poteva essere fatto meglio e soprattutto la durata poteva essere maggiore, sebbene la seconda metà del disco sia da applausi.
Siccome non abbiamo una “part two” ci godiamo questo “The King Of Limbs” in tutte le sue sfaccettature, positive e negative che siano. Per analizzarlo meglio, un track by track potrà far bene al lettore. Dato che l’immediatezza non è il punto forte del disco, almeno rendiamo immediata e comprensibile la lettura.
Let’s start! (altro…)

TV – Hawaii Five-0 su Rai 2 06/03/2011

Posted by Antonio Genna in Articoli, Cinema e TV, TV ITA.
2 comments

Da questa sera, ogni domenica alle ore 21.45 (subito dopo un episodio dell’ottava stagione inedita del classico domenicale NCIS – Unità anticrimine con Mark Harmon) arriva per la prima volta in Italia Hawaii Five-0, una nuova serie poliziesca interpretata da Alex O’Loughlin e Scott Caan.
Per l’occasione, ecco una presentazione della nuova serie scritta apposta per questo blog dalle ragazze del blog The Alex Lovers (presente anche su Facebook con la pagina Hawaii Five-O Italy).
…e per chi fosse curioso di conoscere la serie originale (che in Italia era nota come Squadra Hawaii Cinque-Zero) citata nell’articolo sotto, anticipo in esclusiva che dal prossimo settembre arriverà in una nuova versione rimasterizzata e ridoppiata nel pomeriggio di Rai 2.

Hawaii Five-0 è una serie poliziesca appena nata ma già con un passato glorioso alle spalle in quanto remake dell’omonima serie, andata in onda tra il 1968 ed il 1980. La serie originale (guidata dall’attore Jack Lord, nei panni del detective Steve McGarrett) fu un tale successo che non solo durò dodici anni, ma alle Hawaii oggi è possibile vedere un busto commemorativo di Jack Lord in onore all’attore che ha reso famoso l’arcipelago.
In questo remake numerose sono le differenze dall’originale, ma altrettante sono le citazioni che rimandano all’amatissima serie degli anni ’70, come la theme song (il brano d’apertura della sigla), rimasta sostanzialmente invariata rispetto all’originale. (altro…)

TV DIG – Doctor Who su Rai 4 14/01/2011

Posted by Antonio Genna in Articoli, Cinema e TV, TV ITA.
14 comments

Come avevo anticipato in questo post, da questo pomeriggio il canale digitale Rai 4 propone per la prima volta in chiaro la diramazione moderna della serie inglese Doctor Who, in onda sull’emittente inglese BBC One dal novembre 2005 con molto successo e finora composta da 69 episodi (cinque stagioni) più svariati special natalizi e non.
Il telefilm fino ad oggi ha avuto tre diversi protagonisti nel ruolo del Dottore: Christopher Eccleston (foto sopra) nella prima stagione, David Tennant nelle stagioni 2-4, e Matt Smith dalla quinta stagione, ed in Italia ha avuto una trasmissione inizialmente regolare, tra il novembre 2005 e l’ottobre 2008 sull’ex-canale satellitare pay Jimmy, e poi dalla quarta stagione mai giunto nel nostro Paese.
Per presentare degnamente il telefilm ho chiesto aiuto a Gabriella Cordone, webmistress del sito DoctorWhoItalia.it, che ringrazio per il testo seguente in cui racconta la storia del franchise ed introduce le vicende che vedremo da oggi in TV su Rai 4.

Quando, nel 2004, lo scrittore Russell T Davies venne incaricato di rinnovare Doctor Who, alla BBC non potevano neppure immaginare che il suo lavoro avrebbe portato la serie TV a comparire per ben due volte nel Guinness dei Primati come la serie di fantascienza di più successo al mondo.
L’azzardo, però, è stato premiato e dall’ormai lontano 26 marzo 2005, data di prima trasmissione di “Rose”, il nuovo Doctor Who ha ottenuto un successo sempre crescente, stravincendo premi di critica e pubblico, accumulando un’audience enorme fatta di intere famiglie: nonni e genitori cresciuti con le serie “classiche” e figli e nipoti che scoprivano le avventure di questo strano alieno simpatico e un po’ ficcanaso! (altro…)

Abbiamo visto cose… (10) – Tron Legacy 29/12/2010

Posted by Mario & Wendy in Abbiamo visto cose..., Articoli, Cinema e TV, Disney.
1 comment so far

Abbiamo visto cose...

Mario e Wendy sono appena tornati dagli USA dove hanno visto Tron Legacy, nelle sale italiane dal 29 dicembre. Qui i commenti di Mario sul film.

 

Spoiler Alert!!!! Se non vi piacciono gli spoiler, non andate avanti!!!!!

(altro…)

Edicola dal mondo Speciale – Der Spiegel e i documenti diffusi da Wikileaks 29/11/2010

Posted by Antonio Genna in Articoli, Edicola dal mondo, News.
add a comment

Lo spazio “Edicola dal mondo” propone in modo regolare prime pagine di riviste e giornali stranieri, per lo più provenienti dal mondo anglosassone.
Appuntamento speciale dedicato alla notizia del giorno: le rivelazioni del sito web Wikileaks, che ha diffuso migliaia di documenti finora segreti del Dipartimento di Stato statunitense e dell’Intelligence che esprimono giudizi poco lusinghieri su molti leader politici mondiali, compresi il nostro Premier.
Il primo settimanale a dedicare la prima pagina alla notizia è stato, quasi in tempo reale, il tedesco “Der Spiegel”, del quale riporto qui sotto la copertina del numero del 29 novembre 2010, ora in edicola.

(altro…)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: