jump to navigation

MotoGP – Parte la stagione 2011 19/03/2011

Posted by Antonio Genna in MotoGP, Sport.
add a comment

MotoGP

Si alza il sipario sulla stagione 2011 del motomondiale, con il primo appuntamento di domani sera da Losail per il G.P. del Qatar: come di consueto, in questo blog soffermo la mia attenzione sulla classe MotoGP.
Tante le novità di questa edizione: prima tra tutte, Valentino Rossi, che dopo una stagione deludente dal punto di vista fisico (con un infortunio alla spalla e la frattura scomposta della gamba destra) si prepara a ripartire per la prima volta in sella alla Ducati e alla sua Desmosedici.
L’australiano Casey Stoner ha invece lasciato i motori italiani per la Honda, forse la scuderia più forte del nostro campionato: l’ex-ducatista ha dominato i test che hanno preceduto l’inizio del Mondiale, diventando di fatto primo pilota davanti ai compagni di squadra Pedrosa e Dovizioso.
Il campione del mondo in carica Jorge Lorenzo, dopo aver sofferto la sfida con l’ex-compagno di scuderia alla Yamaha Valentino Rossi, dovrà ora affrontare la concorrenza del nuovo compagno, lo statunitense Ben Spies, che nei test ha fatto meglio di lui. (altro…)

MotoGP – G.P. della Comunità Valenciana – Show finale del campione del mondo Jorge Lorenzo, che vince davanti a Stoner e Rossi 07/11/2010

Posted by Antonio Genna in MotoGP, Sport.
add a comment

MotoGPE’ Jorge Lorenzo a vincere l’ultimo G.P. della stagione, quello della Comunità Valenciana, seguito da Casey Stoner e Valentino Rossi: la vittoria corona una stagione che, anche se condizionata dall’incidente di Rossi, ha visto il pilota spagnolo ottenere il nuovo record mondiale di punti conquistati in una sola stagione (383, dieci in più di quelli ottenuti nel 2008 proprio da Rossi).
Dopo l’arrivo, Rossi ha indossato una maglietta commemorativa con la scritta “Bye Bye Baby”, riferita all’addio dalla Yamaha (con cui ha vinto ben 46 gare su 155 vittorie complessive), con alle spalle la foto della sua prima vittoria su una Yamaha in Sudafrica nel 2004. Quarto posto per lo statunitense Ben Spies, seguito da Andrea Dovizioso e Marco Simoncelli; tredicesimo Marco Melandri, che ora lascerà la MotoGP e passerà in categoria Superbike, dove correrà l’anno prossimo; ritirato Loris Capirossi.
Dalla gara di oggi sono emerse grandi conferme per la velocissima Ducati, che sarà la nuova scuderia di Rossi: peccato per lo statunitense Nicky Hayden, caduto mentre era nelle prime posizioni.
Felice Lorenzo a fine gara: “Mi piace quasi più questa vittoria che il mondiale: sono partito male, ho lottato a lungo, prima con Simoncelli, poi con Stoner. Una gara bella, bellissima”.
A seguire, un riepilogo della classifica finale del mondiale piloti. (altro…)

MotoGP – G.P. del Portogallo – Lorenzo torna a vincere davanti a Rossi; Dovizioso terzo in un testa a testa con Simoncelli 31/10/2010

Posted by Antonio Genna in MotoGP, Sport.
add a comment

MotoGPA Jorge Lorenzo non basta la vittoria del mondiale: a lui la vittoria del G.P. del Portogallo, dopo la pole position conquistata ieri; dietro di lui Valentino Rossi e ad Andrea Dovizioso.
Già all’inizio Lorenzo va in testa, ma dopo poche curve è il ducatista Nicky Hayden a superarlo e ad andare in testa, mentre Rossi lotta con Casey Stoner e Dovisioso. Mentre Stoner cade e si ritira, Rossi riesce a trovare il ritmo giusto e va in testa, con Lorenzo ad inseguire dietro di lui con un distacco superiore al secondo e mezzo. Lo spagnolo però non molla, e al 13° giro riesce a raggiungere Rossi, e a superarlo qualche giro dopo. Girando su tempi record, Lorenzo mette al sicuro la vittoria staccando il pilota italiano di oltre 8 secondi.
La gara a quel punto diventa noiosa, e si salva soltanto per il duello per la terza posizione tra Marco Simoncelli e Andrea Dovizioso: proprio sul traguardo ha la meglio Dovizioso, che brucia sul filo di lana Simoncelli.
Con la caduta di Stoner, Rossi guadagna la terza posizione nel mondiale, alle spalle di Dani Pedrosa (oggi soltanto ottavo e con un ritardo di 44 secondi da Lorenzo), con buone prospettive per il secondo gradino del podio mondiale che si potranno avverare domenica prossima.
A seguire, un riepilogo della classifica del mondiale piloti. (altro…)

MotoGP – G.P. d’Australia – Casey Stoner domina la gara di casa; secondo Lorenzo, lontano terzo Rossi 17/10/2010

Posted by Antonio Genna in MotoGP, Sport.
add a comment

MotoGPDavvero imprendibile Casey Stoner nella sua gara di casa: un G.P. d’Australia vinto dominando dall’inizio alla fine, e lasciando dietro di sè il neo-campione del mondo Jorge Lorenzo, secondo subito dopo il via e nella stessa posizione fino alla fine, ma che da diverse gare non riesce più a vincere.
Lo spettacolo c’è stato, ma solo dalla terza posizione in poi: Valentino Rossi è stato protagonista di una nuova rimonta (partiva in terza fila) con tanti sorpassi, da Spies a Simoncelli, da Dovizioso a Hayden. Proprio con un caparbio Hayden, Rossi ha lottato nella seconda parte della gara: a tre giri dalla fine Hayden è riuscito a superare Rossi, ma all’ultimo giro l’italiano è riuscito a riagguantare il terzo gradino del podio. Dietro Hayden, quinta posizione per un ottimo Spies, sesto Simoncelli; nono Marco Melandri.
Il commento di Valentino Rossi a fine gara: “Il podio era difficile, partivo dalla terza fila. In gara, purtroppo la moto scivolava molto, ma mi sono divertito con Hayden, è stata una bella battaglia. Soddisfatto anche Jorge Lorenzo: “Stoner era imbattibile: io ero partito per fare bene ma il secondo posto è stato il massimo che ho potuto fare. Casey Stoner ovviamente è felice di non essere stato battuto a Phillip Island: “La moto qui va forte, e sono soddisfatto del lavoro che abbiamo fatto con la squadra. Sono partito bene e ho girato forte per non farmi prendere. Le condizioni meteo erano quelle ideali, il vento non mi ha dato fastidio”.
Ottimi segnali di recupero dunque per la Ducati, in vista della stagione 2011 che vedrà come primo pilota proprio Valentino Rossi.
A seguire, un riepilogo della classifica del mondiale piloti. (altro…)

MotoGP – G.P. di Malesia – Spettacolare vittoria di Rossi; con un terzo posto Lorenzo si aggiudica il Mondiale 2010 10/10/2010

Posted by Antonio Genna in MotoGP, Sport.
2 comments

MotoGPGrande risultato di Valentino Rossi: grazie ad una serie di sorpassi eccezionali il pilota italiano è riuscito a trionfare nel G.P. di Malesia, vinto davanti ad Andrea Dovizioso; terzo posto per Jorge Lorenzo, che riesce a laurearsi con quattro gare di anticipo come campione del mondo 2010 della classe MotoGP (per Lorenzo è il terzo titolo iridato, dopo i due titoli conquistati in classe 250 negli anni 2006 e 2007).
Dopo una brutta partenza che lo vedeva intorno alla decima posizione, Rossi ha lottato a lungo con Dovizioso, che a sua volta duellava con Lorenzo; anche Marco Simoncelli e altri piloti nelle retrovie hanno infiammato il pubblico malese. Caduta al primo giro per Casey Stoner. Al traguardo, dietro il terzetto di testa nell’ordine sono giunti Ben Spies, Alvaro Bautista, Nicky Hayden, Hiroshi Aoyama, Simoncelli e Marco Melandri.
A fine gara, Valentino Rossi si gode un successo che gli mancava da sei mesi: “Per me è la vittoria numero 46 con la Yamaha, è una vittoria speciale e troppo importante. Stamattina abbiamo fatto alcune modifiche alla moto che mi hanno consentito di guidare come volevo io. Quando ho visto che avevo vinto solo 45 gare, mi sono detto che mi dovevo dare da fare… ,a oggi è stato difficile, oggi è stata una gara mostruosa. Faccio i complimenti a Jorge, ma vincere nel giorno in cui Lorenzo ha vinto il titolo non è niente di speciale, io faccio la gara per me”.
A seguire, un riepilogo della classifica del mondiale piloti. (altro…)

MotoGP – G.P. del Giappone – Vince Stoner, seguito da Dovizioso; ottimo terzo Rossi, che vince il duello personale con Lorenzo 03/10/2010

Posted by Antonio Genna in MotoGP, Sport.
add a comment

MotoGPUn G.P. del Giappone stravinto da Casey Stoner: l’australiano della Ducati ha dominato, seguito fin dall’inizio da un ottimo Andrea Dovizioso. Ma è stato l’acceso duello per la terza posizione a dominare l’attenzione, con un serratissimo scontro tra Valentino Rossi e Jorge Lorenzo che si è concluso a favore dell’italiano, giunto terzo davanti allo spagnolo ancora leader del mondiale, ma che non riesce più a vincere una gara.
Il duello tra Rossi e Lorenzo valeva in realtà ben più del semplice terzo posto,  e serviva a dimostrare chi è il pilota più forte della Yamaha: ecco allora staccate mozzafiato e sorpassi in punti difficilissimi del circuito, con gli ultimi due giri davvero eccezionali, ricchi di tentativi di sorpasso di Lorenzo e di risposte colpo su colpo di Rossi, uno scontro davvero senza esclusione di colpi conclusosi a favore dell’italiano.
Ha commentato Rossi a fine gara: “Era meglio battersi per la vittoria, ma Lorenzo mi ha passato inutilmente subito, facendomi perdere un sacco di tempo, per cui alla fine anche se giravo con gli stessi tempi dei primi sono rimasto bloccato in terza posizione. E’ stato divertente, è stata una bella battaglia, faccio i complimenti a Lorenzo. Alla fine ero stanco, ma dovevo farcela…”.
A seguire, un riepilogo della classifica del mondiale piloti. (altro…)

MotoGP – G.P. d’Aragona – Torna a dominare Casey Stoner, davanti a Pedrosa e Hayden; quarto Lorenzo, sesto Rossi 19/09/2010

Posted by Antonio Genna in MotoGP, Sport.
add a comment

MotoGPAll’inedito G.P. d’Aragona, dopo un anno, torna a vincere la Ducati grazie all’australiano Casey Stoner, autore della pole position e di numerosi giri record che sono serviti per tenere sotto controllo un comunque velocissimo Dani Pedrosa, giunto secondo. Buon terzo posto per Nicky Hayden, l’altro ducatista che con grande grinta all’ultimo giro ha superato il dominatore del mondiale Jorge Lorenzo, giunto soltanto quarto e che a fine gara – nero in volto – ha spiegato “Abbiamo problemi di motore, speriamo che a partire dalle prossime gare i tecnici riescano a trovare una soluzione. Comunque un po’ di punti per il mondiale li ho presi, andiamo avanti…”.
Sfortunato Andrea Dovizioso, caduto all’ultimo giro mentre era in lotta con Ben Spies davanti a Valentino Rossi: Spies e Rossi sono giunti rispettivamente in quinta e sesta posizione.
Rossi a fine gara ha detto scherzando “Se continuo così, i tifosi dovranno cercarsi qualche altro pilota da tifare…”: dopo una buona partenza, il pilota italiano è finito nelle retrovie, con tempi molto più lenti dei primi. Si parla soprattutto di problemi fisici, sempre per colpa della spalla, che hanno convinto Rossi ad operarsi a fine stagione, per tornare in ottima forma nel 2011 in sella alla sua nuova Ducati.
A seguire, un riepilogo della classifica del mondiale piloti. (altro…)

MotoGP – G.P. di San Marino – Si corre nonostante la morte di Tomizawa in Moto2: vince Pedrosa davanti a Lorenzo e Rossi 05/09/2010

Posted by Antonio Genna in MotoGP, Sport.
add a comment

MotoGPA Misano, un G.P. di San Marino pesantemente condizionato da un gravissimo incidente occorso nella gara della Moto2: il giapponese Shoya Tomizawa della Suter, in un punto dove si gira ad oltre 200 Km/h ha perso il controllo della sua moto, che è stata centrata in pieno da De Angelis e poi da Redding, causando il rimbalzo del nipponico sulla pista. Le condizioni di Tomizawa appaiono subito disperate, ma la gara di Moto2 non viene fermata nemmeno per garantire dei giusti soccorsi, ed è stata poi vinta dallo spagnolo Toni Elias (Moriwaki) davanti al connazionale Julian Simon (Suter) e allo svizzero Thomas Luthi (Moriwaki).
Subito dopo, mentre le condizioni di Tomizawa erano ancora gravissime, viene dato il via anche alla gara di MotoGP: Dani Pedrosa scatta bene dalla sua pole position (Capirossi e Hayden cadono alla prima curva), seguito da Casey Stoner, Jorge Lorenzo e Valentino Rossi; dopo vari sorpassi, l’australiano della Ducati apparirà in difficoltà e finirà la gara soltanto al quinto posto.
Nel corso del gran premio arriva la tragica notizia della morte di Tomizawa, ma si continua a correre come se nulla fosse: vince Pedrosa, davanti a Lorenzo e Rossi, poi Dovizioso, Stoner, Edwards, Spies e De Puniet; decimo Marco Melandri. Anche se con bandiere a mezz’asta, si ride e scherza anche sul podio. Ha detto Rossi a fine gara: “La gara della Moto2 andava fermata, ci voleva la bandiera rossa, e non capisco perché non sia stata data”.
A seguire, un riepilogo della classifica del mondiale piloti. (altro…)

MotoGP – G.P. d’Indianapolis – Trionfa Pedrosa, davanti a Spies e Lorenzo; quarto Valentino Rossi 29/08/2010

Posted by Antonio Genna in MotoGP, Sport.
add a comment

MotoGPDavanti al pubblico di casa una grande gara di Ben Spies, partito a razzo in pole position: a vincere è però stato il “solito” Dani Pedrosa, che ha rimontato per tutta la gara e dopo aver superato Spies non è riuscito ad essere più rimontato dagli altri, girando per buona parte della gara almeno un secondo più veloce di Spies.
Dietro Pedrosa poco movimento: nessuno è riuscito ad impensierire il secondo posto di Spies, e dopo i sorpassi di Jorge Lorenzo e Valentino Rossi ai danni di Andrea Dovizioso, giunti rispettivamente terzo, quarto e quinto, si è visto poco altro. Accettabile alla fine la quarta posizione di Rossi: Valentino è caduto per tre volte in tre giorni, e in merito ha anche ironizzato “Sono un pilota giovane, si vede che devo fare esperienza, non so da quanto non cadevo così tanto, credo dal 1996…”; meno positiva per Lorenzo la sua terza posizione, con lo spagnolo poco felice di essere stato superato da Spies, che il prossimo anno sarà suo compagno di squadra, con una Yamaha non all’altezza della sua.
A seguire nella gara, sesto posto di Nicky Hayden (che per i prossimi due anni rimarrà alla Ducati e sarà dunque il nuovo compagno di squadra di Valentino Rossi), settimo Marco Simoncelli; soltanto undicesimo Loris Capirossi, mentre è caduto nelle fasi iniziali della gara Marco Melandri.
A seguire, un riepilogo della classifica del mondiale piloti. (altro…)

MotoGP – G.P. della Rep. Ceca – Domina sempre Lorenzo, davanti a Pedrosa e Stoner; Rossi quinto, e dal 2011 passa alla Ducati 15/08/2010

Posted by Antonio Genna in MotoGP, Sport.
add a comment

MotoGPA Brno, un G.P. della Repubblica Ceca di Ferragosto che fa segnare ancora una volta il predominio di Jorge Lorenzo, con una sfida senza storia che si delinea fin dalla partenza, con lo spagnolo che prende la prima posizione e non la lascia più. A qualche giro dal via Dani Pedrosa supera Ben Spies si lancia per quanto gli è possibile dietro di lui, lo seguono Andrea Dovizioso, Casey Stoner, Nicky Hayden e Valentino Rossi, mentre Loris Capirossi cade con la sua Suzuki.
Dovizioso cade, e pericolosamente rimane con la moto in mezzo alla pista, per evitare che gli altri piloti non se ne accorgano, poco dopo riparte (anche se in seguito si ritira, a causa dei danni subiti dalla sua moto nella caduta), ma poche emozioni dopo: in attesa dell’annuncio doppio che puntualmente si verifica dopo la fine della corsa (l’addio della Yamaha e l’approdo alla Ducati nelle stagioni 2011 e 2012), Valentino Rossi supera Hayden, ma gira un secondo al giro più lento del compagno di squadra Lorenzo.
Al dodicesimo giro Stoner supera Spies; Pedrosa invece non riesce ad impensierire più di tanto Lorenzo, che è una spanna sopra tutti gli altri: dopo una caduta di Bautista, la gara è finita, e consegna il podio a Lorenzo, Pedrosa e Stoner; quarto Spies, quinto Rossi, sesto Hayden, settimo Edwards; tra gli altri italiani, ottavo Marco Melandri, undicesimo Marco Simoncelli, tredicesimo Alex De Angelis.
Da segnalare la gara tranquilla di Randy de Puniet, giunto decimo al traguardo, tornato soltanto 26 giorni dopo la frattura di tibia e perone.
A seguire, un riepilogo della classifica del mondiale piloti. (altro…)

MotoGP – G.P. degli Stati Uniti – Nuova vittoria di Lorenzo davanti a Stoner; primo podio dopo l’infortunio per Valentino Rossi, cade Pedrosa 26/07/2010

Posted by Antonio Genna in MotoGP, Sport.
add a comment

MotoGPNon manca la fortuna a Jorge Lorenzo, che riesce a vincere anche a Laguna Seca il G.P. degli Stati Uniti grazie alla caduta di Dani Pedrosa che ha spinto troppo mentre era in prima posizione e ha impedito di assistere sicuramente ad un bel duello tra i due piloti. La corsa è proseguita con Lorenzo in testa, e l’australiano Casey Stoner in seconda posizione, staccato e non in grado di impensierire lo spagnolo; dietro di loro, a fine gara si è animato un duello tutto italiano per il terzo gradino del podio, con Valentino Rossi, ancora convalescente e partito sesto in una gara che richiede molto sforzo fisico, che si è avvicinato e poi ha superato Andrea Dovizioso, ottenendo il suo primo podio post-infortunio che vuol dire molto per lui. Dietro un comunque bravo Dovizioso, che non poteva chiedere di più alla sua Honda,  si sono poi piazzati Hayden, Spies, Edwards, Melandri, Capirossi e Kallio. Caduta per Marco Simoncelli, proprio mentre era in lotta con Melandri.
Il commento di Rossi a fine gara: “Sono veramente felice, ma non riesco a fare più di tanto perchè sono finito, mi fa male tutto… Abbiamo fatto il massimo, questa pista è più difficile della Germania, è una delle più difficili di tutte. A Brno cercheremo di arrivare più in forma”.
A seguire, un riepilogo della classifica del mondiale piloti. (altro…)

MotoGP – G.P. di Germania – Domina Pedrosa, sul podio Lorenzo e Stoner; ritorno con un ottimo quarto posto per Valentino Rossi 18/07/2010

Posted by Antonio Genna in MotoGP, Sport.
1 comment so far

MotoGPA 40 giorni dal suo infortunio e dall’operazione, Valentino Rossi torna in gran forma al G.P. di Germania, una gara ricca di sorprese e di duelli, soprattutto tra Rossi e l’australiano della Ducati Casey Stoner, con cui Rossi dovrebbe proprio scambiarsi il posto il prossimo anno.
Anche se gli occhi di tutti erano puntati su Valentino, la gara è stata vinta da Dani Pedrosa, che ha dominato a suon di giri veloci su Jorge Lorenzo; terzo Stoner, che proprio a poche curve dalla fine è riuscito a sorpassare definitivamente Rossi dopo un botta e risposta durato per parecchi giri. Dietro di loro, in quinta posizione Andrea Dovizioso (Honda), seguito da Marco Simoncelli (Honda); decimo posto per Marco Melandri (Honda), undicesimo Loris Capirossi (Suzuki) e dodicesimo Alex De Angelis (Honda), che è riuscito a conquistare i suoi primi punti mondiali.
Dopo la noia degli ultimi gran premi, una bella gara che è diventata quasi una doppia gara: infatti, al nono giro De Puniet, Bautista e Espargaro si sono scontrati in mezzo alla pista (il più grave è De Puniet, che ha subito una frattura scomposta alla tibia e perone sinistri). L’incidente ha causato un’interruzione della gara, ed una nuova ripartenza alle ore 14.40, con le posizioni di partenza e con un numero di giri ridotto da percorrere: un problema che avrà sentito di più proprio Rossi, che oltre allo stress ha la gamba operata ancora non in ottime condizioni.
Nella prima parte della gara Rossi aveva già fatto segnare il giro record, battuto poco dopo da Lorenzo; nella seconda parte della gara, Pedrosa è sempre rimasto davanti a Lorenzo, mentre è iniziato il duello con sorpassi e controsorpassi tra Rossi e Stoner.
Il commento di Valentino a fine gara: “Non sono mai stato così felice per un quarto posto: sono contento di come ho guidato, ma mi manca un po’ di feeling. Mi sono ingarellato con tutti, solo con Dovizioso ho perso tempo. Con Stoner abbiamo fatto una grande battaglia, quando mi ha visto ha fatto il diavolo, ma la MotoGP ha bisogno di queste gare. Voglio ringraziare tutti quelli che mi hanno aiutato per tornare in pista: il Dott. Buzzi che mi ha operato a Firenze, il dott. Porcellini, e il dott. Lucidi. Grazie anche al Dott. Costa che mi è stato vicino. Ora penso a Laguna Seca, dove domenica prossima punterò al podio”.
A seguire, un riepilogo della classifica del mondiale piloti. (altro…)

MotoGP – G.P. di Catalogna – Prosegue la marcia trionfale di Lorenzo, podio identico alla gara olandese 04/07/2010

Posted by Antonio Genna in MotoGP, Sport.
add a comment

MotoGPA Barcellona, un G.P. di Catalogna che, tranne qualche guizzo, conferma la noia del Mondiale 2010 dopo l’uscita di scena per infortunio di Valentino Rossi: dopo una partenza veloce, Dani Pedrosa sciupa la prima posizione andando lungo ad una curva e ritrovandosi a metà del gruppo, dando campo libero per l’ennesima volta a Jorge Lorenzo, già vincitore delle due ultime gare nelle scorse due settimane. Lorenzo non ha però avuto strada spianata, a causa di Andrea Dovizioso e Casey Stoner pronti a superarlo: dopo un bellissimo sorpasso, Dovizioso ha scavalcato Stoner, ma poco dopo Stoner, anch’egli pronto a scavalcare Lorenzo, ha sbagliato una curva, ritrovandosi quinto dietro Pedrosa e De Puniet. Il duello tra Dovizioso e Lorenzo si è risolto presto: prima Lorenzo ha superato l’italiano, poi ad undici giri dalla fine Dovizioso è caduto dalla moto, gettando al vento una seconda posizione nella gara di oggi che gli avrebbe permesso di superare Pedrosa in classifica mondiale (dopo esser riuscito a ripartire, a fine gara si è classificato soltanto 14°). Alla fine, dunque, ha vinto in solitaria Lorenzo, dietro di lui Pedrosa e Stoner, come nella scorsa gara in Olanda: per quindici giri Stoner sembrava in grado di superare Stoner standogli incollato, ma il sorpasso non è mai avvenuto. Quarto De Puniet, quinto Bautista, sesto Spies.
Gli altri italiani: settimo Loris Capirossi, nono Marco Melandri.
A seguire, un riepilogo della classifica del mondiale piloti. (altro…)

MotoGP – G.P. d’Olanda – Ancora un dominio di Lorenzo, sul podio Pedrosa e Stoner 26/06/2010

Posted by Antonio Genna in MotoGP, Sport.
1 comment so far

MotoGPSul circuito di Assen, come da tradizione si disputa al sabato il G.P. d’Olanda, sesta gara del Mondiale MotoGP: domina ancora incontrastato – dopo la partenza in pole position – Jorge Lorenzo con la sua Yamaha, dietro di lui Dani Pedrosa con la Honda, e al suo primo podio di quest’anno Casey Stoner su Ducati.
Una gara abbastanza monotona, senza guizzi particolari: nella prima metà, Lorenzo (che, a differenza dei due inseguitori, aveva uno pneumatico posteriore di tipo duro), Pedrosa e Stoner erano molto vicini e sembrava che, dopo un tempo record di Pedrosa, quest’ultimo potesse ambire al primo posto, ma i distacchi si sono consolidati fino alla fine. Unica emozione quella legata ad Andrea Dovizioso: per gran parte della gara quarto, l’italiano è stato superato dall’americano Ben Spies a 10 giri dalla fine, e poco dopo anche da Randy De Puniet: soltanto poco prima del traguardo, grazie ad una staccata al limite Dovizioso è riuscito a superare De Puniet giungendo quinto, mentre Spies era già troppo lontano ed in quarta posizione. Dietro di loro, settimo Nicky Hayden, ottavo Colin Edwards, nono Marco Simoncelli e decimo Aleix Espargaro; soltanto tredicesimo Loris Capirossi.
Da segnalare la presenza del 15 volte campione del mondo di motociclismo Giacomo Agostini che ha celebrato gli 80 anni del circuito di Assen: Agostini ha fatto un giro di pista con la Yamaha 500 con cui vinse nel 1975,  poi è salito sulla M1 da MotoGP ufficiale del team Yamaha Fiat, ricevendo ovazioni dal pubblico sugli spalti.
A seguire, un riepilogo della classifica del mondiale piloti. (altro…)

MotoGP – G.P. di Gran Bretagna – Vittoria solitaria per Jorge Lorenzo, secondo Dovizioso, terzo (e al suo primo podio) Spies 20/06/2010

Posted by Antonio Genna in MotoGP, Sport.
1 comment so far

MotoGPCon Valentino Rossi fuori per infortunio e di ritorno soltanto tra quattro mesi non c’è stata gara al G.P. di Gran Bretagna in classe MotoGP: lo spagnolo Jorge Lorenzo è passato in testa ed è rimasto da solo in prima posizione per tutta la gara, infliggendo distacchi abissali agli altri, complice anche la partenza peggiore della  carriera di Casey Stoner, che alla prima curva si è ritrovato dodicesimo e che ha comunque rimontato – unico a girare sugli stessi tempi di Lorenzo – giungendo alla fine quinto.
Gli unici duelli sono accaduti per le altre due posizioni del podio: alla fine al secondo posto è giunto Andrea Dovizioso, unico pilota italiano oggi a concludere la gara nelle prime posizioni dopo i ritiri di Melandri prima e di Capirossi poi; terzo è giunto il campione del mondo della Superbike Ben Spies, che è riuscito a conquistare il suo primo podio in classe MotoGP superando all’ultimo giro Nicky Hayden, che è comunque arrivato quarto davanti il suo compagno di squadra Stoner. Sesto Randy de Puniet, che partiva dalla seconda posizione, settimo l’altro italiano Marco Simoncelli, e soltanto ottavo Daniel Pedrosa, che ieri in qualifica era stato protagonista di una brutta caduta.
A fine gara, anche Dovizioso ha ammesso la superiorità nettissima di Lorenzo: “Devo essere contento per questa gara perché il secondo posto era davvero il massimo: Lorenzo era troppo veloce, impossibile andare a prenderlo. Aveva un passo nettamente superiore”.
A seguire, un riepilogo della classifica del mondiale piloti. (altro…)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: