jump to navigation

Ciak! I dialoghi cult del cinema (9): L’aereo più pazzo del mondo… sempre più pazzo! 26/04/2008

Posted by Antonio Genna in Ciak!, Cinema e TV, Citazioni, Film.
1 comment so far

Ciak!Ritorna lo spazio che raccoglie dialoghi e battute cult tratti da film di ogni genere, italiani o stranieri… l’importante è che le citazioni scelte abbiano un ricordo o un’importanza particolare: se avete battute o dialoghi da segnalare per i prossimi appuntamenti di questo spazio inviateli alla mia e-mail specificando il titolo del film ed i personaggi a cui si riferisce la citazione.
Questa volta un esilarante dialogo tratto dai tanti meritevoli di segnalazione del film comico “L’aereo più pazzo del mondo… sempre più pazzo!” (1982), scritto e diretto da Ken Finkleman e seguito del “L\'aereo più pazzo del mondo... sempre più pazzo!”film “L’aereo più pazzo del mondo” (1980) di Jim Abrahams, David e Jerry Zucker; nel cast Robert Hays, Julie Hagerty, Lloyd Bridges, Peter Graves, Chad Everett, William Shatner e Raymond Burr. Si tratta della scena in cui, prima del volo, Simon Kurtz (Chad Everett) presenta il capitano Clarence Oveur (Peter Graves), il cui cognome si pronuncia “over”, al secondo pilota Dose (Kent McCord; in originale il personaggio è in realtà il navigatore Dave Unger, modificato nella versione italiana per i giochi di parole del dialogo) ed al navigatore Craft (James A. Watson Jr.; in originale il personaggio è il primo ufficiale Dunn), dal cognome alquanto buffo se abbinati al suo.

Simon: Signori, vorrei presentarvi il vostro capitano, il capitano Oveur.
Clarence Oveur: Benvenuti a bordo, signori.
Simon:
Capitano, il secondo pilota, il signor Dose, e il navigatore, il signor Craft.
Clarence Oveur:
Oveur.
Dose:
Dose.
Clarence Oveur: Over.
Craft: Craft.
Clarence Oveur:
Salve. Bene, mettiamoci al lavoro.
Simon:
Dose, lei non è mai stato sotto il comando di Oveur nell’aeronautica?
Dose: No, io personalmente no. Oveur e Craft invece hanno lavorato insieme.
Craft:
Già.
Simon:
Oveur e Craft, ma non Oveur e Dose.
Craft
: Certo.
Clarence Oveur:
Craft era sotto di me, quindi eravamo un Oveur-Craft.
Dose: Non essendo mai io stato sotto di lei, non si può dire Oveur-Dose.
Clarence Oveur:
L’importante è non fare mai un Oveur-Dose… eh eh.

I migliori pesci d’aprile 2008 01/04/2008

Posted by Antonio Genna in Film, Pesci d'aprile, Trivia, Varie ed eventuali.
10 comments

Pesce d'aprileAppuntamento ormai irrinunciabile, che già avevo proposto nel 2006 e replicato lo scorso anno: in questo post raccolgo in questo post alcuni dei tanti pesci d’aprile che hanno accompagnato la giornata di oggi 1° aprile 2008

  • Virgin Media ha annunciato che gli Stati Uniti stanno seriamente pensando di rinunciare al dollaro ed utilizzare anche loro l’euro come valuta .
  • Una pubblicità (pubblicata sul quotidiano “Herald Sun”) della compagnia aerea Virgin Blue ha promosso la “No Chair Fare”, offrendo posti in piedi per la metà del prezzo della tariffa regolare da “seduti”, e massaggi gratuiti per i voli più lunghi di due ore. Il sito web della compagnia svelava subito lo scherzo, ma i centralini della Virgin sono stati subissati da centinaia “Balcone in vendita”di telefonate di richiesta.
  • A Verona, sul celebre balcone della casa di Giulietta, l’eroina del “Romeo e Giulietta” di William Shakespeare, è apparsa stamattina la scritta “Balcone in vendita” (foto a destra), il tutto per la gioia dei turisti pronti a scattare nuove fotografie.
  • Il CT francese Raymond Domenech ha annunciato sul sito web della Federazione che la Nazionale francese non prenderà parte ai prossimi campionati europei di calcio.
  • Un quotidiano locale svedese ha invece annunciato che il CT Lars Lagerbäck vuole convocare una calciatrice donna nella Nazionale della Svezia per i prossimi Europei.
  • Il quotidiano online ligure Mentelocale.it ha annunciato un incredibile accordo tra le squadre calcistiche di Genoa e Sampdoria per uno scambio tra il bomber Marco Borriello e il fantasista Antonio Cassano.
  • La tv locale Telelombardia ha fatto un pesce d’aprile anticipato a ieri, diffondendo un comunicato con una dichiarazione di Silvio Berlusconi secondo cui, in caso di pareggio al Senato, “la soluzione migliore sarebbe un governo di buon senso, non di parte”, con i nomi di Massimo Cacciari e Mario Monti come possibili ministri.
  • Il quotidiano londinese “Metro” ha diffuso l’annuncio di un nuovo sistema progettato dalla BMW, secondo cui le automobili potrebbero essere dotate di un congegno che da’ scariche elettriche ai cani che cercano di fare la pipì sulle ruote del veicolo. (altro…)

Arriva l’ora legale 29/03/2008

Posted by Antonio Genna in Scienza e tecnologia, Varie ed eventuali.
8 comments

Arriva l’ora legaleDa domani le ore di luce della giornata aumentano un po’: questa notte scatta infatti l’ora legale, e alle ore 02.00 le lancette vanno spostate di un’ora in avanti, fino alle 03.00.
L’ora legale, che quest’anno terminerà domenica 26 ottobre, è stata adottata per la prima volta in Italia nell’anno 1916, ed ha subito diverse variazioni del periodo di attuazione fino al 1996, quando è entrato in vigore il sistema attuale regolamentato a livello europeo, che stabilisce l’adozione dell’ora legale dall’ultima domenica di marzo all’ultima domenica di ottobre.
L’ora di luce in più al giorno permetterà all’Italia di risparmiare circa 84 milioni di euro sul fronte elettrico, secondo le stime del gestore della rete italiana Terna; nei sette mesi in cui rimarrà in vigore, l’ora legale comporterà un risparmio complessivo dei consumi di energia elettrica pari a 646,2 milioni di kilowattora.

Ciak! I dialoghi cult del cinema (8): Elizabethtown 15/12/2007

Posted by Antonio Genna in Ciak!, Cinema e TV, Citazioni, Film, Video e trailer.
2 comments

Ciak!Ritorna lo spazio che raccoglie dialoghi e battute cult tratti da film di ogni genere, italiani o stranieri… l’importante è che le citazioni scelte abbiano un ricordo o un’importanza particolare: se avete battute o dialoghi da segnalare per i prossimi appuntamenti di questo spazio inviateli alla mia e-mail specificando il titolo del film ed i personaggi a cui si riferisce la citazione.
Questa volta una battuta della commedia/dramma “Elizabethtown” (2005), diretta da Cameron Crowe: è Claire Colburn (Kirsten Dunst) a parlare rivolta a Drew Baylor (Orlando Bloom).

Elizabethtown, Kirsten DunstClaire: Sei un artista tu! Il tuo compito è quello di rompere gli schemi non di addossarsi la colpa, fare l’inchino e dire “Grazie, ho fallito, toglierò il disturbo, oh Phil ce l’ha con me, ngue… ngue… ngue” e allora? Vuoi davvero essere grande? E allora devi avere il coraggio di sbagliare alla grande e di restare lo stesso in circolazione. Lascia che si chiedano cos’hai ancora da ridere! Questa è la vera grandezza per me…

(altro…)

Ciak! I dialoghi cult del cinema (7): Harold e Maude 31/10/2007

Posted by Antonio Genna in Ciak!, Cinema e TV, Citazioni, Film.
1 comment so far

Ciak!Ritorna lo spazio che raccoglie dialoghi e battute cult tratti da film di ogni genere, italiani o stranieri… l’importante è che le citazioni scelte abbiano un ricordo o un’importanza particolare: se avete battute o dialoghi da segnalare per i prossimi appuntamenti di questo spazio inviateli alla mia e-mail specificando il titolo del film ed i personaggi a cui si riferisce la citazione.
Questa volta uno scambio di battute tra i protagonisti della commedia “Harold e Maude” (1971), diretta da Hal Ashby ed interpretata da Ruth Gordon e Bud Cort, con una splendida colonna sonora di Cat Stevens.

Maude: “Io mi vorrei trasformare in un girasole più che in ogni altra cosa… sono così alti e così semplici…tu che fiore vorresti essere?”
Harold: “Non lo so. Uhm…una di queste margherite, per esempio…”
Maude: “Harold e Maude”“Perchè?”
Harold: “Perchè sono tutte uguali.”
Maude: “Ah ah… lo dici tu! Guarda: certe sono più piccole, certe sono più grosse, certe pendono a sinistra, certe a destra, certe sono bruttine perchè hanno perduto i petali…sono una diversa dall’altra e si vede benissimo… Sai Harold, secondo me gran parte delle brutture di questo mondo viene dal fatto che della gente che è diversa, permette che altra gente la consideri uguale…

Torna l’ora solare 27/10/2007

Posted by Antonio Genna in Scienza e tecnologia, Varie ed eventuali.
2 comments

Torna l’ora solareDa domani le giornate saranno ancora più brevi: questa notte torna l’ora solare, e alle ore 03.00 le lancette degli orologi andranno portate un’ora indietro, alle 02.00. Si recupererà così l’ora di sonno persa lo scorso 24 marzo.
Attenzione però ai disturbi dovuti all’accorciamento delle giornate: infatti, come è emerso da uno studio pubblicato sulla rivista “Current Biology”, il nostro orologio interno impiega molte settimane (almeno sei in autunno con l’ora solare, quattro in primavera con l’ora legale) per adattarsi al cambio. Come spiega Till Roenneberg della Ludwig-Maximilian University di Monaco: “lo spostamento di una sola ora, che tutti tendono a sottovalutare, in realtà ha effetti devastanti sui ritmi endogeni del nostro corpo, che non si risolvono nel giro di qualche giorno”. La soluzione migliore? Secondo il prof. Massimo Biondi, direttore del Dipartimento di scienze psichiatriche e medicina psicologica dell’Università La Sapienza di Roma, la cosa da fare è “dormire un po’ più a lungo per qualche giorno, dato che si tratta in genere di problemi che colpiscono in prevalenza chi dorme poco rispetto a chi dorme di più”.

Happy Days – Il giubbotto di pelle di Fonzie all’asta 26/09/2007

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Comunicati, DVD, Varie ed eventuali.
1 comment so far

Happy Days - Il giubbotto di pelle di Fonzie all’asta

In occasione della pubblicazione italiana del cofanetto DVD con la prima stagione della storica serie Happy Days con Ron Howard e Henry Winkler, in vendita da oggi nei negozi, Paramount Home Entertainment Italy promuove un’iniziativa di beneficenza che avrà luogo da oggi a domenica 30 settembre: è infatti in asta su eBay una riproduzione dell’originale giubbotto di pelle indossato dal protagonista Arthur “Fonzie” Fonzarelli (interpretato da Winkler), con una dedica speciale scritta dall’attore. Il ricavato dell’asta sarà interamente devoluto alla “Fondazione Cuore”, che domenica 30 settembre celebrerà la Giornata Mondiale per il Cuore.
Riporto di seguito i comunicati stampa che presentano l’iniziativa. (altro…)

Le nuove 7 meraviglie del mondo, i vincitori 08/07/2007

Posted by Antonio Genna in News, Varie ed eventuali.
11 comments

Ne avevo già parlato lo scorso ottobre, e sono state proclamate ufficialmente ieri nel corso di una cerimonia di 90 minuti svolta la scorsa notte (ieri, non a caso, era proprio il 7-7-07) nello stadio Da Luz di Lisbona (Portogallo): si tratta delle nuove 7 meraviglie del mondo, proclamate tramite un lungo sondaggio popolare a cui hanno partecipato 90 milioni di persone in giro per il mondo, organizzato da una fondazione culturale privata, la New 7 Wonders Foundation, nata nel 2001 grazie al regista svizzero-canadese Bernard Weber.
Le nuove 7 meraviglie, che si aggiungono alle sette meraviglie del mondo antico ormai quasi totalmente scomparse (a parte le Piramidi di Cheope a Giza), sono illustrate qui sotto: sono la piramide di Chichen Itza in Messico, la statua del Cristo Redentore a Rio de Janeiro (Brasile), la Grande Muraglia cinese, le rovine di Macchu Picchu in Perù, la città di Petra in Giordania, il nostro Colosseo e il mausoleo del Taj Mahal in India. Le “meraviglie” vincitrici hanno battuto, tra gli altri,  la Torre Eiffel, Stonehenge, la Statua di Libertà, il Cremlino, l’Opera House di Sydney e l’Isola di Pasqua.
L’attestazione di “meraviglia del mondo” per il Colosseo romano è stata ritirata da Luca Del Balzo, ambasciatore italiano in Portogallo. A fine serata è stata annunciata una nuova iniziativa, le 7 meraviglie della natura, ovvero i migliori luoghi naturali non alterati dall’uomo, per cui sono già cominciate le votazioni che si concluderanno in un’altra data emblematica, l’8 agosto 2008 (8/8/08).

Le nuove 7 meraviglie del mondo

I migliori pesci d’aprile 2007 02/04/2007

Posted by Antonio Genna in Astronomia, Pesci d'aprile, Trivia, Varie ed eventuali.
8 comments

Così come avevo fatto lo scorso anno, raccolgo in questo post alcuni dei tanti pesci d’aprile che hanno accompagnato la giornata di ieri 1° aprile 2007.

  • Il “Messaggero” di Rieti ha annunciato in prima pagina della disponibilità di alcuni imprenditori russi sarebbero a rilanciare la stazione sciistica del Terminillo, portando la neve dalla Siberia orientale in aereo, con enormi zolle di permafrost.
  • L’emittente televisiva Tele Liguria Sud ha annunciato il finto arrivo a La Spezia di Mascalzone Latino, la barca italiana che disputerà la prossima Coppa America a Valencia, come “ospite” di una mostra di barche nuove e usate appena inaugurata.
  • Il quotidiano trentino “L’Adige” ha annunciato, in un articolo firmato spiritosamente John Fisherman, che il miliardario statunitense Bill Gates ha acquistato Castel Thun, in Val di Non.
  • Sulle transenne della Stramilano sono stati affissi manifesti che avvisavano dell’istituzione da parte del Comune di un nuovo servizio di “Guardia medica veloce” in collaborazione con “l’Associazione milanese dei Bersaglieri”.
  • Il programma di Rai International “La grande giostra del gol’ ha letto in diretta un finto comunicato stampa in cui si parlava di un accordo per la prossima stagione calcistica tra l’allenatore della Juventus, Didier Deschamps, e i Los Angeles Galaxy: il presidente bianconero Cobolli Gigli però non ci ha creduto.Google TiSP
  • Google ha annunciato due nuovi servizi: Google TiSP (finto sito web, vedi immagine a destra), servizio di connessione wireless a banda larga che sfrutta i servizi di scarico municipali (!), e GMail Paper (finto sito web), sistema di archiviazione gratuita su carta per tutti.
  • La BMW ha pubblicato una pubblicità nei quotidiani inglesi “Sunday Times”, “Sunday Telegraph” e “Observer” annunciando una nuova tecnologia di messaggistica istantanea che permette ai guidatori di far apparire del testo sul proprio specchietto retrovisore, per “comunicare consigli, avvertimenti, trucchi di guida utili e saluti… senza nemmeno alzare un dito!”.

(altro…)

MyMovie MashUp, registi inglesi in gara 31/03/2007

Posted by Antonio Genna in Varie ed eventuali, Video e trailer.
1 comment so far

MyMovie MashUpAvete mai pensato di diventare registi? Ai potenziali film maker è dedicata la pagina MySpace chiamata MyMovie MashUp, che mette a disposizione ben 1,5 milioni di euro per la produzione di un film collettivo che uscirà nelle sale cinematografiche nel corso del2008: saranno infatti gli utenti inglesi della pagina a realizzare titolo, sceneggiatura, casting, produzione, trailer, colonna sonora e marketing del film.
Al momento è in corso la prima fase del progetto, la ricerca del regista: entro il 27 aprile i potenziali registi, film maker e artisti del video che hanno realizzato un cortometraggio presente su MySpace devono sottoporre a votazione il loro lavoro, e il regista vincitore inizierà subito la preparazione del film. I visitatori del sito possono vedere tutti i cortometraggi finora presentati cliccando qui.

Scatta l’ora legale 24/03/2007

Posted by Antonio Genna in Scienza e tecnologia, Varie ed eventuali.
add a comment

Ora solareDa domani giornate “più lunghe”: questa notte scatta infatti l’ora legale, e alle ore 02.00 le lancette vanno spostate di un’ora in avanti, fino alle 03.00.
L’ora legale, che quest’anno terminerà domenica 28 ottobre, è stata adottata per la prima volta in Italia dal 1916 al 1920, poi venne ripristinata ed abolita più volte tra il 1940 e il 1948. Nel 1966, durante gli anni della crisi energetica, si decise l’attuazione dell’ora legale dalla fine di maggio alla fine di settembre, dal 1981 si anticipò l’inizio alla fine di marzo, e nel 1996 è entrato in vigore il sistema attuale, ormai regolamentato a livello europeo, che stabilisce l’adozione dell’ora legale dall’ultima domenica di marzo all’ultima domenica di ottobre.
Nell’emisfero australe, l’ora legale segue un calendario invertito rispetto ad Europa e Nord America: nelle nazioni australiane che la adottano, l’ora legale va dalla fine di ottobre alla fine di marzo, invece in Brasile va da fine novembre a fine febbraio. In Africa, Asia e in diversi Stati dell’ex-URSS l’ora legale invece è poco utilizzata.

I 50 anni dalla firma dei Trattati di Roma 24/03/2007

Posted by Antonio Genna in News, Ricorrenze, Varie ed eventuali.
1 comment so far

2 euro commemorativiDomani, domenica 25 marzo 2007, ricorre il 50° anniversario dalla firma dei Trattati di Roma, che il 25 marzo 1957 istituirono e disciplinarono la Comunità Economica Europea (CEE) e la Comunità Europea dell’Energia Atomica (Euratom), e che vennero applicati dal 1° gennaio 1958. I trattati vennero sottoscritti dai rappresentanti dei sei paesi fondatori, ovvero Belgio, Francia, Italia, Lussemburgo, Olanda e Repubblica Federale Tedesca, e la cerimonia ebbe luogo nella sala degli Orazi e Curiazi del Palazzo dei Conservatori in Piazza del Campidoglio (la stessa sala che ospitò il 29 ottobre 2004 la firma della Costituzione Europea tra i 25 Paesi membri dell’Unione Europea).
In occasione del 50° anniversario della firma dei Trattati, i paesi dell’area Euro hanno coniato una moneta commemorativa da 2 euro, con faccia nazionale uguale per tutti i paesi anche se con lievi variazioni nell’iscrizione (qui sopra l’immagine della moneta da 2 euro italiana).
Il disegno, identico per tutti, è stato scelto tramite un concorso organizzato dalle zecche europee, e raffigura il testo dei trattati firmati dai sei paesi fondatori della CEE, su uno sfondo che richiama la pavimentazione progettata da Michelangelo per la Piazza del Campidoglio. Le parole “Trattati di Roma 50 anni”, “Europa” e il nome dello Stato emittente compaiono invece nella lingua propria di ciascuno Stato, oppure in latino.

Ciak! I dialoghi cult del cinema (6): Il ragazzo di campagna 06/03/2007

Posted by Antonio Genna in Ciak!, Cinema e TV, Citazioni, Film, Video e trailer.
6 comments

Ciak!Ritorna lo spazio che raccoglie i miei e i vostri dialoghi e battute cult tratti da film di ogni genere, italiani o stranieri… l’importante è che le citazioni scelte abbiano un ricordo o un’importanza particolare: se avete battute o dialoghi da segnalare per i prossimi appuntamenti di questo spazio inviateli alla mia e-mail specificando il titolo del film ed i personaggi a cui si riferisce la citazione.
“Il ragazzo di campagna”Questa volta spazio al cinema italiano: segnalo un dialogo dal film comico “Il ragazzo di campagna” (1984), diretto da Castellano e Pipolo, con una scena memorabile che vede impegnato il protagonista Artemio (Renato Pozzetto) impegnato a preparare il tavolo da pranzo prima di mangiare.

Tavolo ribaltabile… taaac.
Sedia rotante… taaac.
Posti per commensali che non ci sono… taaac.
Tovaglia a metro… taaac… tac…tac, tac.
Piatto Fabriano, tovagliolo extra-strong e bicchiere di plastica… tac.
Vino cartonato… taaac.
Spaghetti pronto uso, contorno surgelato… tac.
Tonno e grissini per tagliarlo… taaac, tac.
Oh, questa sì che è vita, taaac…

Per chi volesse rivedere la scena “cult”, ne ripropongo di seguito un estratto video. (altro…)

Le ultime parole famose… (29) 20/02/2007

Posted by Antonio Genna in Citazioni, Varie ed eventuali.
1 comment so far

Bill Gates“640 Kbyte dovrebbero essere abbastanza per tutti.”
(Bill Gates, fondatore e presidente Microsoft, nel 1981)

La previsione di Gates purtroppo è stata poco longeva: i computer che tutti utilizziamo oggi dimostrano che una memoria di 640 Kbyte è una quantita insufficiente per qualsiasi tipo di applicazione.

Vivere con lentezza 19/02/2007

Posted by Antonio Genna in News, Varie ed eventuali.
2 comments

Vivere con lentezzaOggi 19 febbraio 2007 ricorre la “giornata mondiale della lentezza”, un’idea lanciata dall’associazione “L’arte del vivere con lentezza” di Pavia.
Secondo il presidente dell’Associazione “L’Arte del Vivere con Lentezza”, Bruno Contigiani, “la giornata è dedicata a quanti hanno la prepotente sensazione che il mondo giri troppo in fretta per rimanervi in equilibrio; un equilibrio che diventa sempre più precario per chi vive e lavora nelle nostre città, assecondando tempi tiranni con sforzi disumani. Non è necessario fermare il mondo e cercare di scendere: rallentare e riappropriarci del nostro tempo è possibile partendo da gesti anche piccolissimi del quotidiano, cosa che proponiamo di iniziare a fare da oggi alle persone che riconoscono nell’affanno la regola delle proprie giornate”.
Molte le iniziative in programma oggi in tutta Italia: tra le tante, a Roma è in programma una “maratona lenta”, organizzata dalla Florilegio Ars Factory, ed in partenza alle 19.00 da Piazza Trilussa (Trastevere) per poi arrivare alle 20.30 a piazza Santa Maria in Trastevere; un percorso di soli 300 metri, percorsi in un’ora e mezza nel tentativo di battere un record di lentezza. A Milano, invece, sono in azione i “passovelox” nel corso Vittorio Emanuele, che simbolicamente multeranno i cittadini troppo veloci. All’iniziativa hanno aderito anche le 55 Cittàslow, collegate al movimento Slow Food, che propongono passeggiate e incontri “lenti” in strade, piazze e biblioteche.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: