jump to navigation

Viaggi – Mondial Assistance, l’assicurazione per chi parte 14/06/2011

Posted by Antonio Genna in Pubblicità, Viaggi.
add a comment

Sono arrivati i mesi estivi, che per molti italiani vedranno l’arrivo delle vacanze e magari anche di qualche viaggio. In ogni periodo dell’anno la vacanza implica grandi aspettative e grandi progetti, ma spesso ci sono tanti imprevisti non prevedibili che vanno dalla perdita di un bagaglio ad un infortunio, da un problema tecnico al reperimento di un veicolo.

L’assicurazione viaggio è spesso considerata qualcosa di inutile ed un costo aggiuntivo da eliminare al momento dell’acquisto di un viaggio presso un’agenzia o un tour operator o via Web: Mondial Assistance, leader mondiale nell’assicurazione viaggi, mette a disposizione del viaggiatore “fai-da-te” la sua pluriennale esperienza nel settore, proponendo tanti vantaggi. È sufficiente stipulare una polizza online sul sito e-mondial.it, chiudere la valigia e non preoccuparsi di altro recandosi presso la destinazione prescelta. (altro…)

Annunci

Comunicati – Parte il progetto Love4Globe, un viaggio sostenibile nella Costa Rica 07/05/2011

Posted by Antonio Genna in Comunicati, Viaggi, Web.
add a comment

Due giovani italiani, ToTi e Silvia, hanno intrapreso il progetto Love4Globe, che li porterà in Costa Rica, a stretto contatto per sei mesi con le comunità locali. I due giovani, lei laureata in Scienze del  Turismo e della Comunità Locale e specializzata in Ecoturismo e Turismo Sostenibile, e lui specializzato in Copywriting, Comunicazione Creativa e Marketing, realizzeranno un viaggio low-cost, basato su un itinerario pensato per l’occasione, frutto di ricerche e studi sulla nazione e sul settore del turismo sostenibile, per imparare usi e costumi delle comunità e partecipare a diversi progetti ambientali come la conservazione di rare tartarughe marine e il supporto nella ricerca su scimmie e uccelli rari.
A seguire, il comunicato che presenta maggiori dettagli ed i riferimenti web per seguire l’impresa. (altro…)

DVDeXtra #123 – “Sulla scia di Colombo – Il sogno di Fabio Massimo Bonini” 18/02/2011

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, DVD, DVDeXtra, Viaggi.
add a comment

DVDeXtraQuesto spazio, appartenente alla sezione DVD e Blu-ray Disc di questo blog, esamina prodotti di contenuto vario, principalmente a carattere documentaristico. I prezzi sono puramente indicativi.
Questo appuntamento è dedicato al DVD dal titolo “Sulla scia di Colombo”, in cui Fabio Bonini, attore protagonista del film “Backward” e già noto al pubblico grazie alla soap opera “Vivere”, racconta il suo viaggio avventuroso sulla rotta di Cristoforo Colombo.

Titolo: “Sulla scia di Colombo”
Numero di dischi: 1
Spazio occupato sul disco: 7,15 Gbyte
Produzione: Fabio Bonini, 2011
Distribuzione: Cinehollywood
Prezzo indicativo: 14,90 €
Data di pubblicazione: 9 febbraio 2011
Formato video: 16:9 (1,78:1)
Lingue audio: italiano (Dolby Surround 2.0)
Lingue sottotitoli: italiano
Durata: 123 minuti circa
Acquista “Sulla scia di Colombo” su Cinehollywood.com
(altro…)

Libri – Giuseppe Culicchia “Sicilia, o cara – Un viaggio sentimentale” 16/09/2010

Posted by Antonio Genna in Libri, Viaggi.
add a comment

“Ogni volta che torno in Sicilia da qualche parte dentro di me continuo ad arrivare in Sicilia per la prima volta, bambino, negli anni Settanta”. Così inizia il racconto lo scrittore Giuseppe Culicchia (nato a Torino nel 1965; tra i suoi successi “Tutti giù per terra” del 1994), che in “Sicilia, o cara – Un viaggio sentimentale” (Feltrinelli, 144 pagine, prezzo di copertina 13 €) rievoca un viaggio compiuto da bambino, preparato molto tempo prima dai racconti del padre (“la favola del nonno, la favola della nonna, la favola dei cavalli da corsa, la favola della maestra severa, la favola delle sfilate in uniforme da Ballila. E poi c’era la mia favola preferita, e cioè la favola dei due soldati dell’Afrikakorps”), dalle fotografie in bianco e nero e dall’immaginazione che è stata innescata da quelle storie ed immagini nel bambino Giuseppe.
Un appassionante ed intenso diario di viaggio, dall’arrivo alla stazione di Torino, con il treno che taglia di netto l’Italia, alla nebbia che dirada e ai paesaggi al di là del finestrino: quando il piccolo Giuseppe arriva in Sicilia, le fiabe prendono vita, i racconti diventano volti, città, parole, da Palermo e Trapani per giungere finalmente a Marsala, dove i parenti lo accolgono con una frase che diventa un piccolo rito: “Ma tu Peppe sei! Peppe come tuo nonno Giuseppe Culicchia! Pippinu! Pippinu Piruzzu!”.
Mentre Torino sembra appartenere ad un’altra vita, Giuseppe Culicchia si affida alla memoria e ci propone lo sguardo di un bambino curioso e pieno di meraviglia per raccontare un viaggio che non ha ancora finito di compiere.
Non manca un’appendice ricca di ricette della cucina marsalese, dal pane cunzato alla pasta con le sarde, dagli spaghetti al matarocco alle polpette di melanzane, dalle sarde a beccafico alle frittelle di neonata, dalla granita di limone al latte di mandorle, dal cuscus alla cassata; in aggiunta una serie di informazioni pratiche e di indirizzi per chi si reca nella parte occidentale della Sicilia.

Libri – Marie Fadel e Rafik Schami “La città che profuma di coriandolo e di cannella” 24/08/2010

Posted by Antonio Genna in Libri, Viaggi.
add a comment

Dopo il successo de “Il lato oscuro dell’amore”, torna lo scrittore Rafik Schami (nato a Damasco nel 1946), qui affiancato dalla sorella Marie Fadel nel libro “La città che profuma di coriandolo e di cannella” (Garzanti; titolo originale “Damaskus. Der Geschmack einer Stadt”, traduzione dal tedesco di Paolo Scopacasa; 198 pagine, prezzo di copertina 15,60 €).
I due fratelli passeggiano in­sieme per le vie di Da­ma­sco: in realtà, Ra­fik Schami si trova al te­le­fono in Ger­ma­nia, per­ché esi­liato da anni dalla Si­ria per motivi politici, mentre la so­rella Ma­rie è al te­le­fono da Da­ma­sco. Marie si reca a tro­vare amici e pa­renti a cui chiede le loro ri­cette pre­fe­rite, che poi tra­scrive e manda al fra­tello, a cui racconta le sue impressioni dai luo­ghi che ha vi­si­tato, dai sapori che ha provato e dalla gente che ha incontrato: Rafik scrive tutto ciò che la sorella gli racconta e sperimenta le ricette. (altro…)

Libri – Mark McCrum “Il viaggiatore maldestro” 28/10/2009

Posted by Antonio Genna in Libri, Viaggi.
add a comment

ilviaggiatoremaldestroA chi viaggia spesso potrà sicuramente piacere il libro “Il viaggiatore maldestro – Le gaffe e i modi per evitarle” (Einaudi – collana “Stile Libero Extra”; titolo originale “Going Dutch in Beijing – The International Guide to Doing the Right Thing”, traduzione di Alessandra Montrucchio; 236 pagine, prezzo di copertina 16,50 €), scritto dall’inglese Mark McCrum, che si autodefinisce “viaggiatore instancabile”.
Ancora oggi, anche nei luoghi del mondo che meno ci si aspetterebbe, sopravvivono molti usi e costumi locali: per chi volesse destreggiarsi brillantemente in ogni occasione, il libro è una guida originale e spiritosa che vi permetterà di cavarvela in ogni circostanza, evitando anche pericolose gaffe, ma la sua lettura può essere curiosa anche per chi sta comodo nella sua poltrona.
Dalle note di copertina: “Se un contratto con un’azienda araba vi è andato a monte perché indossavate la cravatta sbagliata; se negli Stati Uniti vi siete presentati a una riunione il 5 aprile e avete scoperto che vi aspettavano il 4 maggio; se a una cena in Thailandia avete ripulito il piatto eppure vi hanno rimproverato di non apprezzare la cucina locale; se in Argentina arrivate puntuali a cena e vi stupite di trovare la padrona di casa in bigodini… allora siete un viaggiatore maldestro. E questo libro vi spiega perché”.
Potrete avere una panoramica abbastanza completa in ogni campo della vita: si va dagli usi e i costumi legati alla conversazione e all’abbigliamento ai rituali di corteggiamento e ai funerali… sono tante le abitudini apparentemente simili, ma che da Paese a Paese assumono significati totalmente diversi, e che il volume aiuterà a comprendere per orientarsi meglio.

Libri – “Il Giappone a colpo d’occhio – Guida per viaggiatori curiosi” 20/12/2008

Posted by Antonio Genna in Libri, Viaggi.
add a comment

ilgiapponeacolpodocchioPer tutti gli appassionati di cultura giapponese, e per chi si prepara ad un viaggio in Estremo Oriente, consiglio la lettura del volume bilingue italiano-giapponese “Il Giappone a colpo d’occhio – Guida per viaggiatori curiosi” (Kappa Edizioni; titolo originale “Japan at a Glance” – traduzione di Rebecca Suter; 232 pagine illustrate, prezzo di copertina 16 €), redatto da International Internship Program con le illustrazioni di Mitsuru Takahashi.
Il testo è stato realizzato basandosi sull’esperienza di più di diecimila giapponesi che hanno partecipato a programmi di internship internazionale in diversi paesi: è un manuale riassuntivo che racconta tradizioni, usi, costumi e cultura del Giappone: con disegni essenziali, il volume illustra tutto ciò che occorrerebbe conoscere sul Paese, quasi come un sussidiario scolastico, partendo dalla geografia e dalle feste nazionali, per proseguire con la vita quotidiana dei giapponesi, dagli abiti alle ricette di cucina, fino all’arredamento e all’architettura delle abitazioni; seguono indicazioni pratiche per utilizzare i principali mezzi di trasporto, telefoni e poste, poi sono indicate le principali tradizioni (come l’ikebana e la cerimonia del the), una parentesi di cultura con teatro, arte, letteratura e musica giapponese, ed un approfondimento sullo sport e sulla musica.
La guida è interessante e stuzzicante, e permette anche di imparare parecchi vocaboli dato che ogni parola illustrata è scritta in italiano, giapponese traslitterato e in kanji: per confrontare la vita quotidiana occidentale con quella di un popolo molto lontano dal nostro, sia geograficamente che culturalmente, e per prepararsi ad un’eventuale trasferta di qualche migliaio di chilometri in modo assolutamente non noioso con una guida che può servire sia in preparazione che direttamente sul campo, da utilizzare quando serve.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: