jump to navigation

Ieri e oggi in TV 26/07/2011 – Ascolti TV di lunedì 25 luglio 2011: 3,3 milioni (15,72%) per la replica del film TV Il sorteggio con Giuseppe Fiorello; 2,9 milioni per la prima del film Duplicity (14,73%) e per un doppio episodio speciale di Squadra speciale Cobra 11 (12,47%); 1,3 milioni (5,85%) per l’ultima puntata del flop Tamarreide 26/07/2011

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Ieri e oggi in TV, TV ITA.
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
2 comments

IERI E OGGI IN TV #1.810
26 luglio 2011

Come ogni giorno, in base ai dati forniti da Auditel, vi presento gli ascolti dei programmi di prima serata di ieri, ed una guida completa ed aggiornata a cosa ci aspetta questa sera sui canali in chiaro e a pagamento. Non sono indicati i telegiornali; tutti gli orari ed i titoli indicati possono variare senza preavviso.

LUNEDI’ 25 LUGLIO 2011

IERI SERA… Sopra i 3,3 milioni di spettatori Rai 1 con la replica del film TV drammatico “Il sorteggio” con Giuseppe Fiorello e Giorgio Faletti, trasmesso per la prima volta lo scorso 25 ottobre 2010, ma sufficiente a superare il film thriller in prima visione su Canale 5 “Duplicity” con Julia Roberts e Clive Owen, fermo a 2,9 milioni; quasi 2,9 milioni anche per Rai 2 con lo speciale doppio episodio inedito “Progetto Taurus” della serie d’azione tedesca “Squadra speciale Cobra 11” con Erdogan Atalay e Tom Beck. Ascolti inferiori per gli altri canali: sotto gli 1,6 milioni il film poliziesco di Rete 4 “Codice Magnum” con Arnold Schwarzenegger; 1,4 milioni per il film thriller di Rai 3 “The Others” con Nicole Kidman; poco più di 1,3 milioni per la settima ed ultima puntata del docu-reality fallimentare di Italia 1 “Tamarreide” con Fiammetta Cicogna; oltre 800.000 spettatori infine per il programma medico di La 7 “Dottori in prima linea” con Carolina Di Domenico, che ospitava Andrea Vianello.

Anche oggi una parentesi extra per Italia 2, nel suo primo giorno feriale di rilevazione dei dati Auditel. Ieri il canale ha avuto una media di 40.000 spettatori – 0,45% nelle 24 ore; nella fascia di prime-time 20.30-22.30 la media è stata di 117.000 spettatori – 0,50% (Iris è allo 1,14%, Boing allo 0,98%, Rai Premium allo 0,97%, Rai 4 allo 0,90%, La 5 allo 0,81%, Real Time allo 0,64%), mentre nella fascia 22.30 – 02.00, che comprendeva la prima visione in chiaro del film fantastico “Ember – Il mistero della città di luce” con Saoirse Ronan, la media è stata di 116.000 spettatori (1,19%), anch’essa inferiore ad altri canali che proponevano repliche (Rai Premium all’1,69% e Rai 4 all’1,41%, ad es.).

LA PRIMA SERATA (ore 20.30 – 22.30)

PUBBLICO SHARE %
4.154.000 17,92
2.672.000 11,53
1.579.000 6,81
1.096.000 4,73
9.501.000 40,99
3.766.000 16,25
1.465.000 6,32
1.533.000 6,61
921.000 3,97
7.720.000 33,31
1.248.000 5,38
1.906.000 8,22
2.805.000 12,10
TOTALE 23.180.000 100,00

Di seguito, i dati di ascolto di ieri sera delle principali reti in chiaro, con qualche approfondimento particolare, e per concludere una guida completa ai programmi TV di questa sera. (altro…)

Ieri e oggi in TV 26/10/2010 – I dati Auditel di lunedì 25 ottobre 2010: 6 milioni per Rai 1 grazie a Giuseppe Fiorello e Il sorteggio, crolla di un milione il Grande Fratello; ritorno sprint per Rai 2 Rewind con Senza traccia, ancora male Novecento 26/10/2010

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Ieri e oggi in TV, TV ITA.
Tags: , , , , , , , , , , , , , ,
21 comments

IERI E OGGI IN TV #1.539
26 ottobre 2010

Come ogni giorno, in base ai dati forniti da Auditel, vi presento gli ascolti dei programmi di prima serata di ieri, ed una guida completa ed aggiornata a cosa ci aspetta questa sera sui canali in chiaro e a pagamento.

LUNEDI’ 25 OTTOBRE 2010

IERI SERA… Più di 6 milioni di spettatori per il film TV drammatico in prima visione su Rai 1 “Il sorteggio” con Giuseppe Fiorello e Giorgio Faletti; crolla di un milione, a quota 4,9 milioni, la seconda puntata del reality-show di Canale 5 “Grande Fratello” con Alessia Marcuzzi, che ha visto l’ingresso in casa di tre nuovi concorrenti, Alessandro, Matteo e Elisa. Ottimo risultati, con quasi 3 milioni medi, per il ritorno del ciclo “Rai 2 Rewind” con tre episodi in replica della quarta stagione della serie poliziesca “Senza traccia” con Anthony LaPaglia e Eric Close; 2,6 milioni per il film drammatico di Italia 1 “Rocky IV” con Sylvester Stallone e Dolph Lundgren; 2,2 milioni per il film commedia di Rete 4 “Don Camillo monsignore… ma non troppo” con Fernandel e Gino Cervi; cala a 1,7 milioni la sesta puntata del varietà di Rai 3 “Novecento” con Pippo Baudo, che ha ospitato tra gli altri Nancy Brilli e Nicoletta Mantovani; infine, quasi un milione di spettatori su La 7 per il programma “L’infedele” con Gad Lerner. Ottimi ascolti sui canali sportivi pay per l’ultimo posticipo dell’8a giornata di Serie A di calcio, in cui il Milan ha vinto a Napoli per 1-2.

LA PRIMA SERATA (ore 20.30 – 22.30)

PUBBLICO SHARE %
6.225.000 20,79
2.827.000 9,44
1.690.000 5,65
682.000 2,28
11.424.000 38,15
5.830.000 19,47
2.031.000 6,78
2.263.000 7,56
1.978.000 6,61
12.102.000 40,42
1.348.000 4,50
1.730.000 5,78
3.338.000 11,15
TOTALE 29.942.000 100,00

Di seguito, i dati di ascolto di ieri sera delle principali reti in chiaro, con qualche approfondimento particolare, e per concludere una guida alla TV di questa sera. (altro…)

Rai, i palinsesti autunnali 2010 16/06/2010

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Comunicati, Palinsesti TV, TV ITA.
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
30 comments

Sono stati presentati ieri ai pubblicitari i palinsesti dell’autunno 2010 delle tre prime reti Rai: questo post, presentando esclusivamente le informazioni e le descrizioni dei programmi diffuse agli organi di stampa, vi fornisce diverse anticipazioni. Considerate comunque che tutto può cambiare fino all’effettiva trasmissione dei programmi indicati.

LA PROGRAMMAZIONE AUTUNNALE DI RAI1: L’INTRATTENIMENTO, L’APPROFONDIMENTO, IL RACCONTO DELLA FICTION, L’ASCOLTO DELLA SOCIETA’, LO  SPORT E  LA SFIDA DEL GRANDE TEATRO PER CONFERMARE  LA MISSION DI RETE GENERALISTA.
Il 2009 e il 2010 sono stati caratterizzati dal processo di transizione dalla televisione   analogica a quella digitale, con la conseguente moltiplicazione dei canali televisivi disponibili e l’ampliamento dell’offerta televisiva. In questo scenario, che vede la competizione fra le emittenti sempre più serrata, Rai1 accentua il suo ruolo di canale generalista, ridefinendo obiettivi e contenuti.
Forte dei risultati acquisiti anche nell’All Digital, senza rinunciare alla qualità della sua offerta e  alla sua funzione di “servizio pubblico”, la Rete  accentuerà i caratteri di sobrietà, autorevolezza, attenzione alle tematiche sociali e culturali.
Si conferma anche la  capacità di Rai1 di “sperimentare” la qualità in prima serata, come è avvenuto, ad esempio, con  la lirica nel recente Concerto dall’Arena di Verona  e come avverrà con il grande teatro di Eduardo De Filippo portato in televisione, Promessi Sposi l’opera di Michele Guardì e Rigoletto da Mantova.
Nello scenario digitale che vede l’ingresso di numerosi competitor, con offerte tematiche e di genere, la Rete coglie l’esigenza di sviluppare il rapporto diretto con il pubblico per coglierne le istanze e per rappresentarne le dinamiche socio-culturali, in altre parole per svolgere un nuovo ruolo di socializzazione.
Dunque una linea editoriale vincente, sia nelle nuove offerte, sia nella riproposizione dei format tradizionali e della grande fiction (dall’inizio del 2010 la Rete si è aggiudicata 20 delle 23 delle settimane di programmazione, con 3 pareggi rispetto al competitor diretto).
Su queste premesse, la Rete intende sviluppare la sua offerta televisiva autunnale per esprimere il massimo della competitività. (altro…)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: