jump to navigation

Un calcio… al week-end – Serie A #14 – 28-29 novembre 2009 29/11/2009

Posted by Carlo in Sport, Un calcio… al week-end.
Tags: , , , , , ,
1 comment so far

L’Inter vola a +8, la Juve non c’è più, Milan secondo. Spettacolare derby della Lanterna, col Genoa che domina la Samp (3-0)

L’Inter, a 6 giorni dal big match contro la Juventus, va a +8 e si garantisce un buon distacco anche in caso di eventuale sconfitta a Torino. I nerazzurri, dopo il brutto ko di Barcellona, rischiano e non poco contro la Fiorentina (palo di Gilardino a un quarto d’ora dalla fine), ma qualche minuto dopo ci pensa un rigore di Milito a dare 3 punti importantissimi all’Inter, per un campionato che sembra già chiuso a fine novembre.

Sempre più giù di forma la Juve, che dopo il 2-0 di Bordeaux perde 2-0 anche a Cagliari, dando l’impressione di essere una squadra molle e senza idee. Nené e Matri (nella foto) puniscono i bianconeri (ai quali però sono stati negati due rigori piuttosto evidenti), che escono meritatamente sconfitti dal Sant’Elia e ora in 3 giorni si giocano tutta la stagione contro Inter e Bayern. Ma se la condizione fisica è questa, i sensori non possono che essere negativi.

(altro…)

Annunci

Un calcio… al week-end – Serie A #5 – 23-24 settembre 2009 24/09/2009

Posted by Carlo in Sport, Un calcio… al week-end.
Tags: , , , , ,
1 comment so far

L’Inter raggiunge la Juve in vetta, cade il Milan a Udine. Parma corsaro contro la Lazio

Turno infrasettimanale per la 5ª giornata di campionato, con l’Inter che batte 3-1 il Napoli con 3 gol di nuovi arrivi e raggiunge la Juventus in vetta a quota 13. I nerazzurri chiudono la pratica Napoli già dopo 5 minuti, quando vanno a segno Eto’o e Milito. Lucio porta l’Inter sul 3-0, Lavezzi accorcia sul 3-1 con un gol che vale solo per le statistiche. La Juventus disputa una gara ottima fuori casa contro il Genoa, meriterebbe di vincere, si vede annullare due gol regolari a Iaquinta e Chiellini e si deve accontentare solo di un 2-2. Il vantaggio è di Iaquinta al termine di una splendida azione di Marchisio, il Genoa pareggia con Sculli di testa. Nella ripresa annullato un gol regolare a Iaquinta e poco dopo Crespo porta in vantaggio i rossoblù. Ancora un gol annullato apparso regolare a Chiellini, allo scadere è Trezeguet a firmare il 2-2 definitivo che sta un po’ stretto agli uomini di Ferrara. Cade la Sampdoria, che perde l’occasione di rimanere in testa. 065902_XAF114_APGli uomini di Del Neri giocano male e perdono 2-0 contro la Fiorentina sotto i colpi di Jovetic (nella foto) e Gilardino, che proiettano i viola a quota 10 punti (-2 dalla Samp). A pari punti con la Fiorentina c’è la sorpresa Parma, che espugna l’Olimpico di Roma per 2-1 con gol di Bojinov e Amoruso su rigore. Per la Lazio il momentaneo pari era stato di Zarate su rigore (inesistente, Cruz si tuffa in maniera piuttosto evidente). Dopo la vittoria sul Palermo di domenica scorsa, altra vittoria di prestigio per i ragazzi di Guidolin. Brutta caduta per il Milan, che a Udine perde 1-0 non creando praticamente mai pericoli per la porta di Handanovic.

(altro…)

Un calcio… al week-end – Serie A #3 – 12-13 settembre 2009 13/09/2009

Posted by Carlo in Sport, Un calcio… al week-end.
Tags: , , , , , , ,
1 comment so far

L’Inter risponde alla Juve, prima a punteggio pieno con le genovesi. Male il Milan, bene Ranieri alla prima con la Roma

La Juve affronta la seconda trasferta consecutiva all’Olimpico di Roma ma il risultato non cambia. Sempre 3 punti, stavolta contro una buona Lazio che avrebbe meritato qualcosa di più, non fosse stato per un grande Buffon e il cinismo bianconero, che ha comunque creato molte palle gol, soprattutto dopo l’inserimento di Giovinco al posto dell’infortunato Diego. Sul finire del primo tempo contestata decisione dell’arbitro Gervasoni, che fischia un fallo di confusione interrompendo il gioco.  Nel seguito dell’azione, a gioco fermo, segna Mauri ma i difensori bianconeri erano tutti fermi a causa del fischio (il fallo su Legrottaglie però non sembra esserci anche se non c’è molta chiarezza nelle immagini). 267659-caceresNella ripresa è il neo arrivato Martin Caceres (nella foto), impegnato nel ruolo di terzino destro, a punire la difesa laziale con un bel destro sottomisura. Nel recupero torna al gol Trezeguet per il 2-0 finale, risultato troppo largo per una Juve sottotono che però ha dimostrato anche in gare difficili come questa di avere la meglio, così come l’Inter, che in casa contro il Parma non brilla certo per gioco e condizione fisica, ma grazie ad uno strepitoso gol da fuori di Eto’o (gol “alla Ibra” per intenderci) stende i ducali, che da quel momento in poi (il 70’) non fa più nulla e subisce il 2-0 finale di Milito. Inter a -2 dalla Juventus e con la nuova coppia-gol che piano piano sta affinando l’intesa. La Samp resiste in vetta con la Juventus a punteggio pieno. Il primato è frutto dell’ennesima grande gara di Cassano (assist per il gol-vittoria di Mannini) e della fortuna, che ha negato il gol a Tiribocchi, che ha colpito un palo su un bel tiro ravvicinato. Deludente nel complesso la prova dei bergamaschi, che hanno subito il gol in superiorità numerica (espulso Tissone al 7’ del secondo tempo). 0 punti e 0 gol fatti in 3 partite per l’Atalanta. (altro…)

Un calcio… al week-end – Serie A #2 – 29-30 agosto 2009 31/08/2009

Posted by Carlo in Sport, Un calcio… al week-end.
Tags: , , , , , , , , , ,
add a comment

Super-Diego stende la Roma e la Juve vola a punteggio pieno con Samp, Genoa e Lazio. L’Inter umilia il Milan con 4 gol di 4 giocatori diversi

La seconda giornata ci regala due match come il derby di Milano e la supersfida Roma-Juve che di certo non deludono le attese. L’Inter, in uno dei due anticipi del sabato (l’altro, Bari-Bologna, è terminato 0-0) umilia il Milan con un netto 4-0 che dimostra tutta la differenza che c’è attualmente tra le due squadre. Il Milan gioca una buona mezz’ora, ma subito il gol di Thiago Motta, crolla psicologicamente e in pratica smette di stare in campo. Eto’o si procura il rigore che Milito trasforma per il 2-0, poi Gattuso lascia in 10 il Milan (aveva chiesto il cambio, ma Seedorf ancora non era pronto dato che era in ciabatte e senza maglietta) e l’Inter in chiusura di primo tempo con Maicon realizza il 3-0. Il quarto e ultimo gol è un super-tiro da fuori di Stankovic (nella foto) che si piazza sotto l’incrocio con Storari incolpevole.stankovic Finisce con un risultato tondo e meritato il primo derby della stagione, che mai in 100 anni si era disputato così presto. All’Olimpico di Roma il nuovo fantasista della Juventus Diego Ribas da Cunha (nella foto in basso) stende i giallorossi con una meravigliosa doppietta, realizzando le sue prime reti ufficiali in Italia nel 3-1 dei bianconeri. CALCIO;ROMA-JUVENTUSDe Rossi aveva pareggiato momentaneamente con una punizione battuta a sorpresa, Felipe Melo al 92’ chiude i conti con una incursione centrale conclusa con un bel sinistro angolato. Roma ferma a 0 punti con 6 gol subiti in due giornate. (altro…)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: