jump to navigation

Rai, i palinsesti dell’autunno 2011: su Rai 1 torna Fiorello, su Rai 2 un nuovo talent musicale, su Rai 3 tante conferme 22/06/2011

Posted by Antonio Genna in Animazione, Cinema e TV, Comunicati, Palinsesti TV, Serie cult, TV ITA.
trackback

Sono stati presentati due giorni fa ai pubblicitari i palinsesti dell’autunno 2011 delle tre prime reti Rai: questo post, presentando esclusivamente le informazioni e le descrizioni dei programmi diffuse agli organi di stampa, vi fornisce diverse anticipazioni. Considerate comunque che tutto può cambiare fino all’effettiva trasmissione dei programmi indicati.

A switch off non ancora completato gli ascolti continuano a premiare il Gruppo Rai: + 0,9% di share media nell’autunno 2010, grazie alla crescita delle tv specializzate e al consolidamento degli ascolti delle generaliste.

Qualità dell’offerta editoriale e pubblicitaria, sviluppo di piattaforme che incrociano le nuove tendenze di fruizione: sono queste le chiavi del successo Rai.
Al tradizionale appuntamento estivo di Sipra per la presentazione agli investitori pubblicitari dei palinsesti autunnali 2011, il ritorno di Fiorello su Rai1, grande protagonista della serata.
All’evento presenti per Rai, il presidente Paolo Garimberti, il direttore generale Lorenza Lei e i vertici aziendali; per Sipra, il presidente Roberto Sergio, e l’amministratore delegato Aldo Reali.

“Penso che sia giunto il momento di riscrivere un nuovo patto tra la Rai e i cittadini: la nostra Azienda – sottolinea il Direttore Generale della Rai, Lorenza Leideve tornare a fare Servizio Pubblico. Credo fermamente nel Servizio Pubblico e penso che debba informare, formare e divertire in modo equilibrato, con grande coscienza e senso di responsabilità. Per questo ritengo che i palinsesti di quest’anno offrano un prodotto distintivo e riconoscibile nei contenuti e nel linguaggio, per essere vicino alla famiglia e ai giovani”.

L’offerta di qualità del prodotto editoriale Rai, composta da 14 canali digitali gratuiti, ha consentito al Gruppo di confermarsi leader negli ascolti, registrando nell’autunno 2010 una share sull’intera giornata del 41,2% per il totale individui, con un incremento dello 0,9%, rispetto allo stesso periodo del 2009 (40,3%). La Rai ha segnato importanti incrementi nella copertura dei canali specializzati – pari a +14% in autunno (2010vs2009) e +17% in primavera (2011vs2010) sul target individui e +15% e +17% sul target commerciale (25-54 anni) – senza che questi togliessero ascolti alla tv generalista, che ha conservato saldamente il suo pubblico. Una prova dell’efficace targetizzazione del prodotto editoriale Rai.

Performance positive anche dalla rilevazione dell’ascolto medio nell’intera giornata: sul totale individui, la tv generalista Rai cresce del 5,5%, le tv specializzate del 57,9%,  per un totale Rai del 9% (autunno 2010vs2009); sul target commerciale l’incremento è del 3,2% per la tv generalista e del 57,1% per le specializzate, per un totale Rai dell’8,4%.
Non solo. Come ha sottolineato il vice direttore generale per il coordinamento dell’offerta radiotelevisiva, Antonio Marano : “Il sistema televisivo gratuito a 14 canali della Rai si inserisce in una più ampia galassia editoriale multipiattaforma raggiungibile ovunque per chiunquedalla tv, nazionale e internazionale, al web, dalla radio al cinema che costituisce per il mercato uno straordinario moltiplicatore d’efficacia”.

Le performance di audience dei programmi hanno avuto un impatto positivo anche sull’ascolto pubblicitario che registra risultati addirittura migliori di quelli editoriali, grazie alla qualità dell’impaginazione e al minor affollamento (circa un quinto di quello delle tv commerciali): +11,7% l’ascolto medio dei break nell’intera giornata sul totale individui e +10,4% sul target commerciale. Il contributo dei canali specializzati ai risultati di pianificazione diviene sempre più rilevante: se i contatti pubblicitari della tv generalista in un mese raggiungono il 93% del totale del target commerciale, il bouquet degli specializzati nello stesso periodo di tempo assicura contatti su quasi il 50% dello stesso target.

“A questa qualità – commenta Aldo Reali, amministratore delegato Sipra – aggiungiamo ulteriore valore con la progettualità e l’innovazione che ci consentono di valorizzare le peculiarità editoriali e la crossmedialità con progetti mirati come quelli di SipraLab e con nuove modalità di comunicazione, come il product placement nelle fiction, nei reality e nell’intrattenimento o i formati pubblicitari ad hoc per le nuove fruizioni, mobile, podcast, video on demand. Inoltre, con la nuova organizzazione che ci siamo dati, siamo ancora più vicini e partner dei clienti”.

Il palinsesto delle tre reti generaliste – che continuano a essere il centro propulsivo del sistema televisivo Rai – si presenta all’appuntamento d’autunno con una grande stabilità e alcune importanti novità. Su  Rai1, come detto, torna Fiorello con quattro appuntamenti  di grande spettacolo il lunedì sera. Su Rai2 il nuovo talent show condotto da Francesco Facchinetti e Rotocalco dal mondo, un programma attualità realizzato dai corrispondenti esteri della Rai.

Altro importante cardine della proposta autunnale  i nuovi episodi delle serie più amate  come Don Matteo  prodotte da Rai Fiction o quelle  d’acquisto in palinsesto su Rai2 come Criminal Minds, NCIS, Castle – alle quali si aggiungono sempre su Rai1 Il commissario Nardone (Sergio Assisi, Giorgia Surina, Stefano Dionisi), Il Restauratore ( Lando Buzzanca, Martina Colombari, Pamela Saino) e alcune nuove miniserie tra le quali, Il segreto dell’acqua (con Riccardo Scamarcio), Cenerentola (Vanessa Hessler, Flavio Parenti), Violetta (Vittoria Puccini), Il campione e la miss (Luca Argentero, Martina Stella), Il sogno del maratoneta (Luigi Lo Cascio, Laura Chiatti, Alessandro Haber, Johannes Brandrup, Lucrezia Lante della Rovere) Il signore della truffa (Gigi Proietti).

Collocazioni e conduzioni tutte confermate  per i programmi storici di Rai3 come Chi l’ha visto, Mi manda Raitre, Ballarò, Che tempo che fa, Report, Parla con me, In 1/2 ora, Presa diretta e il più recente Agorà. Spazio poi al grande cinema, in particolare ai film italiani, proposti in prima visione Tv premiati dalla critica e dal pubblico, come Noi Credevamo di Mario Martone,  Vincere di Marco Bellocchio, Questione di Cuore di Francesca Archibugi.
Rai1, invece, modifica il day time allungando Uno mattina – la cui conduzione sarà affidata a Elisa Isoardi e Franco di Mare – e spostando Verdetto finale alle 14, dopo La prova del cuoco.
Lorena Bianchetti e Milo Infante per il pomeriggio di Rai2, dove condurranno il nuovo Magazine sul due, mentre sulla stessa rete Massimo Ghini vestirà gli inediti panni di conduttore per Delitti rock, in seconda serata.

Esamiminiamo adesso i singoli canali Rai.

LA PROGRAMMAZIONE AUTUNNALE DI RAI1: L’INTRATTENIMENTO, IL GRANDE TEATRO IN PRIMA SERATA, IL RACCONTO DELLA FICTION, L’APPROFONDIMENTO, L’ASCOLTO DELLA SOCIETA’ E LO SPORT,  IN LINEA CON LA MISSION DI RETE GENERALISTA.

  • Quasi al termine del processo di transizione dalla televisione analogica a quella digitale, con la moltiplicazione dei canali e l’ampliamento dell’offerta, Rai1 accentua il suo ruolo di canale generalista, confermando le caratteristiche distintive del suo palinsesto: sobrietà, autorevolezza, attenzione alle tematiche sociali e culturali.
  • Rai1 intende inoltre continuare a sperimentare la qualità anche in prima serata, come è già avvenuto, ad esempio, con la lirica nel recente spettacolo Arena di Verona 2011, con il grande teatro di Eduardo De Filippo e con Rigoletto, in diretta e in mondovisione da Mantova.
  • La linea editoriale della Rete vuole cogliere l’esigenza di sviluppare il rapporto diretto con il pubblico, sia nella riproposizione dei format tradizionali e della grande fiction, sia nelle nuove trasmissioni  per interpretare le istanze e per rappresentarne le dinamiche socio-culturali. In altre parole: per continuare a svolgere il suo ruolo di socializzazione.
  • Su queste premesse, la Rete intende sviluppare la sua offerta televisiva autunnale per esprimere il massimo della competitività e per riconfermare la sua leadership nel panorama televisivo italiano.

IL PALISESTO AUTUNNALE 2011 TRA CONFERME E NOVITA’

IL DAY TIME

La Rete, specie nel day-time, intende consolidare ancora di più il rapporto diretto con il pubblico per rappresentarne le dinamiche socio-culturali e anche per coglierne le istanze.

IL MATTINO

  • Dal lunedì al venerdì, Rai 1 darà – come di consueto – il buongiorno agli italiani, con Unomattina condotto dalla nuova “coppia” composta da Elisa Isoardi e Franco Di Mare che accompagnerà il risveglio dei telespettatori insieme con i giornalisti del Tg1.

Tornano le due rubriche di successo: Occhio alla spesa con Alessandro Di Pietro, La prova del cuoco con Antonella Clerici che riproporranno, in una chiave popolare, alcune importanti tematiche del nostro quotidiano legate anche all’economia domestica.
Nel week end il territorio, il tempo libero, la voglia d’avventura troveranno un’adeguata risposta nelle proposte televisive del mattino.

  • Il sabato Miriam Leone e Tiberio Timperi daranno la sveglia ai telespettatori con Unomattina in Famiglia, seguito dalla rubrica della Testata dei Servizi Parlamentari “Parlamento” e dal programma d’avventura Dreams Road con Emerson Gattafoni. A novembre Dreams Road farà spazio al nuovo programma The Doctors, spin off dello storico “Dr Phil” che tratterà con Georgia Luzi temi legati alla salute. Antonella Clerici, andrà in onda anche il sabato, con La prova del cuoco proponendo le sue particolari ricette del week end.  
  • La domenica il buongiorno ai telespettatori verrà dato sempre da Unomattina in Famiglia condotto da Miriam Leone e Tiberio Timperi, seguito da Easy Driver con Ilaria Moscato e Marcellino Mariucci e da Linea Verde Orizzonti con lo chef Gianfranco Vissani. Quindi, la rubrica religiosa A Sua Immagine, condotta da Rosario Carello, seguita dalla recita dell’Angelus da piazza San Pietro in Vaticano, dopo la trasmissione della Santa Messa. Linea Verde concluderà la proposta del mattino della Rete.

IL POMERIGGIO

  • Dal lunedì al venerdì, il pomeriggio della Rete avrà inizio alle 14.15 con Verdetto finale condotto da Veronica Maya, seguito da La vita in diretta presentato da Mara Venier.
  • Il sabato il mare e l’economia marina saranno protagonisti di Lineablu condotto da Donatella Bianchi con Fabrizio Gatta. A seguire, Le amiche del sabato condotto da Lorella Landi con Danilo Fumiento. Quindi la rubrica religiosa A Sua Immagine condotta da Rosario Carello a cui farà seguito Passaggio a Nord Ovest con Alberto Angela.
  • La domenica, il pomeriggio della Rete avrà come temi centrali cronaca, costume, approfondimento e divertimento, confermando le caratteristiche di sobrietà e autorevolezza con L’Arena condotta da Massimo Giletti, a cui si aggiungerà quest’anno la novità di L’Arena. Tutti per Uno. Un personaggio si calerà nell’arena per affrontare un tiro incrociato di domande. Nella parte finale del pomeriggio, Domenica In Diretta condotta da Lorella Cuccarini.

PRESERALE

Nel preserale confermato L’Eredità, il programma condotto da Carlo Conti, che andrà in onda anche il sabato e la domenica.

ACCESS TIME

Nell’access time Qui Radio Londra, con Giuliano Ferrara che, dal lunedì al venerdì, continuerà ad affrontare i temi legati all’attualità, alla politica, all’economia e al costume. A seguire, Soliti Ignoti condotto da Fabrizio Frizzi, in onda anche il sabato e la domenica.

PRIME TIME

Per quanto riguarda il “prime time”, la stagione avrà inizio con il tradizionale appuntamento con Miss Italia in onda per due serate, la domenica e il lunedì.

Nella normale programmazione il lunedì sarà dedicato alla fiction. E poi in pieno autunno Rai1 proporrà questa serata al ritorno in Rete di Fiorello con un programma da vero mattatore a 360 gradi.

Il martedì come di consueto linea alla fiction, con l’inserimento di alcuni eventi calcistici della Nazionale italiana.

Il mercoledì tornerà il programma Me lo dicono tutti lo show condotto da Pino Insegno.

Nel palinsesto della Rete si prevede in questa giornata anche l’inserimento degli incontri di calcio della Champions League, il racconto della fiction e alcuni approfondimenti giornalistici condotti da Bruno Vespa.

A metà autunno, dopo la scommessa vinta con “Filumena Marturano” e “Napoli Milionaria!”, un’altra commedia del grande teatro di Eduardo De Filippo. Massimo Ranieri porterà in scena “Questi fantasmi” di cui curerà, come nelle altre due commedie, la regia teatrale e, questa volta, anche quella televisiva.

Il giovedì – come di consueto –  è prevista la fiction.

Il venerdìI migliori anni con Carlo Conti che attraverso la musica farà rivivere emozioni mai dimenticate e farà scoprire ai giovani i grandi brani del passato.

Il sabato un altro successo della Rete: tornerà Ti lascio una canzone, il format originale che Antonella Clerici ha portato ad ascolti record insieme ai giovanissimi concorrenti pieni di talento.

Nella stagione autunnale il racconto della fiction si svilupperà sia con la lunga serialità di “Don Matteo”; sia con la media serialità innovativa e molto diversificata di “Il commissario Nardone”, “Il restauratore”, “Il segreto dell’acqua”; sia con le mini serie e i tv movie che si ispirano a filoni diversi (storico, biografico, letterario e di costume) come “Il campione e la miss” (la vita di Tiberio Mitri), “Cenerentola” (una versione moderna della favola), “La figliadel capitano”, “Il generale Della Rovere”, “Il signore della truffa”, “Il sogno del maratoneta” (la storia del “vincitore” della Maratona delle Olimpiadi di Londra del 1908, Dorando Petri), “Violetta” (liberamente ispirata a “La signora delle camelie”).

SECONDA SERATA

Nella seconda serata dal lunedì al giovedì, Porta a Porta di Bruno Vespa, un programma per affrontare la cronaca politica, sociale e di costume.

Il venerdì linea a TV7, il settimanale del Tg1.

Il sabato, Cinematografo, condotto da Gigi Marzullo.

La domenica, in onda Speciale Tg1.

La rinnovata attenzione per libri, cinema, musica e cultura concluderà la giornata della Rete nella cosiddetta “TERZA SERATA”.

IL DAY TIME

IL MATTINO DAL LUNEDI’ AL VENERDI’

UNOMATTINA
Torna lo storico appuntamento mattutino della Rete per dare la sveglia ai telespettatori di Rai1: Elisa Isoardi e Franco Di Mare, in collaborazione con il TG1, proporranno rubriche, collegamenti e servizi per raccontare l’attualità, la storia, il costume e la società.
Conducono: Elisa Isoardi e Franco Di Mare
In onda dal lunedì al venerdì dal 12 settembre

OCCHIO ALLA SPESA
Alessandro Di Pietro condurrà i telespettatori anche per la nona edizione nel viaggio informativo che ogni giorno dedicherà ai prodotti della spesa quotidiana, favorendone la conoscenza anche al fine di valutare il rapporto qualità-prezzo. Proseguirà il colloquio con gli imprenditori protagonisti del “made in Italy” e i nutrizionisti che consiglieranno i telespettatori su come prevenire a tavola molte patologie.
Conduce: Alessandro Di Pietro
In onda dal lunedì al venerdì dal 12 settembre

LA PROVA DEL CUOCO
Nell’ora che si avvicina al pranzo Antonella Clerici tornerà tra i suoi fornelli de “La prova del cuoco” proponendo ancora gare tra cuochi e concorrenti: una sorta di accademia della cucina per professionisti e telespettatori a casa. La trasmissione  andrà in onda anche il sabato, preparando così i palati al pranzo della domenica.
Conduce: Antonella Clerici
In onda dal lunedì al sabato dal 12 settembre

IL MATTINO DEL SABATO

UNOMATTINA IN FAMIGLIA
L’importante rotocalco del week end di Michele Guardì conferma la formula consolidata negli ultimi anni: intrattenimento, informazione e spettacolo. A questi si aggiungono gli approfondimenti della cronaca, l’attenzione alla famiglia, senza tralasciare la cucina con proposte originali.
Conducono: Miriam Leone e Tiberio Timperi
In onda il sabato dal 10 settembre

DREAMS ROAD
Torneranno i viaggi on the road, a bordo di potenti moto, e nei territori più suggestivi e remoti del pianeta. Si andrà alla scoperta di un mondo di volti, colori e atmosfere osservato dalla strada.
Conduce: Emerson Gattafoni
In onda il sabato dal 3 settembre fino al 5 novembre

THE DOCTORS
Il programma derivato da un format internazionale, nato come spin off dello storico “Dr Phil”, tratterà temi legati alla salute. Georgia Luzi, insieme a quattro medici, affronterà con ospiti in studio alcune delle principali patologie legate ai problemi di salute fornendo anche elementi e consigli utili al vivere bene.
Conduce: Georgia Luzi
In onda il sabato dal 12 novembre (in sostituzione di Dreams Road)

IL MATTINO DELLA DOMENICA

UNOMATTINA IN FAMIGLIA
Conducono: Miriam Leone e Tiberio Timperi
In onda la domenica dall’11 settembre

EASY DRIVER
Il viaggio sarà il filo conduttore per raccontare il mondo dei motori, il rapporto tra auto e moto con l’ambiente. Sarà anche l’occasione per “gustare” il paesaggio e le bellezze del territorio, senza tralasciare i problemi della sicurezza.
Spazio al design e agli sviluppi dell’industria automobilistica, con una attenzione alle tecniche per il risparmio dei consumi e per la tutela dell’ambiente.
Conducono: Ilaria Moscato e Marcellino Mariucci
In onda la domenica dall’11 settembre

LINEA VERDE ORIZZONTI
Tornerà il news magazine dedicato ai problemi agroalimentari ed ambientali con particolare attenzione ai temi del mercato e del consumo delle famiglie italiane. E con un occhio particolare alle “tentazioni” dell’enogastronomia. Nella trasmissione troveranno spazio anche le date delle manifestazioni e delle fiere che si realizzano nel nostro Paese.
Conduce: Gianfranco Vissani
In onda la domenica dal 2 ottobre

A SUA IMMAGINE
Il fatto della settimana letto alla luce della fede. Vita, famiglia, economia, lavoro, spiritualità. La grande attualità protagonista con un taglio popolare ma approfondito: quando la fede incontra la vita.
E ancora: un notiziario sull’attività della Chiesa italiana e quella del Santo Padre, e in più la trasmissione in diretta dell’Angelus, recitato da Papa Benedetto XVI.
Conduce: Rosario Carello

LINEA VERDE
Il forte rapporto con il territorio, i problemi del settore agroalimentare e dell’ambiente, con specifica attenzione all’enogastronomia rimarranno anche per questa edizione i punti di forza dello storico programma. Sempre in primo piano, oltre alla scoperta delle bellezze del territorio, le imprese agricole con le singole storie di quanti sviluppano in questo settore le loro capacità imprenditoriali.
In onda la domenica dal 2 ottobre

IL POMERIGGIO DAL LUNEDI’ AL VENERDI’

VERDETTO FINALE
In un’aula di Tribunale di tipo americano con un giudice, due avvocati e una giuria popolare, presieduta da un vip, ogni giorno verrà affrontato un caso giudiziario di natura civile, ispirato liberamente all’attualità. Dopo le testimonianze dei protagonisti, i relativi interrogatori e le arringhe, verrà emesso il verdetto del giudice secondo le leggi. Spetterà poi alla giuria popolare il “verdetto finale”.
Conduce: Veronica Maya
In onda dal lunedì al venerdì dal 12 settembre

LA VITA IN DIRETTA
La popolare trasmissione giunta ormai al suo il 18esimo anno proporrà ogni giorno un approfondimento della cronaca, delle storie, dello spettacolo e con collegamenti, servizi, ospiti in studio. Un mix di informazione e di intrattenimento, cronaca rosa e costume che da sempre contraddistingue il programma dedicato alle famiglie italiane.
Conduce: Mara Venier
In onda dal lunedì al venerdì dal 12 settembre

IL POMERIGGIO DEL SABATO

LINEABLU
Una esplorazione a 360 gradi per raccontare il mare e la sua economia insieme a innovazione, cultura, tradizione e curiosità. I telespettatori si immergeranno anche nei fondali marini per seguire avventure e racconti.
Conduce: Donatella Bianchi con Fabrizio Gatta
In onda il sabato dal 4 giugno

LE AMICHE DEL SABATO
Il programma racconterà, analizzerà e commenterà gli avvenimenti della settimana che sta per concludersi con un occhio tutto al femminile. In ogni puntata, insieme alle quattro amiche della settimana, verranno affrontati temi di attualità, di spettacolo e di cronaca. Non mancherà il collegamento con il territorio, un’occasione per conoscere le bellezze artistiche, culturali e gastronomiche nel nostro Paese.
Conduce: Lorella Landi con Danilo Fumiento
In onda il sabato dal 17 settembre

A SUA IMMAGINE
Quando la fede cambia la vita delle persone. Ogni settimana storie nelle quali rispecchiarsi, raccontate dalla viva voce dei protagonisti. E nella seconda parte il commento di padre Ermes Ronchi al Vangelo della domenica.
Conduce: Rosario Carello

PASSAGGIO A NORD OVEST
Proseguirà il viaggio tra le varie culture e con servizi che spaziano dall’etnologia all’esplorazione, dall’archeologia all’avventura. Un mix di immagini e di informazioni originali e spettacolari dagli angoli più sconosciuti del Paese, in viaggio tra le culture e le civiltà di oggi e del passato.
Conduce: Alberto Angela
In onda il sabato dal 17 settembre

IL POMERIGGIO DELLA DOMENICA

L’ARENA
Massimo Giletti riproporrà la sua Arena, teatro di interviste e animati “faccia a faccia”, per intrattenere il pubblico di Rai1 con i temi più attuali del costume e della cronaca.
Conduce: Massimo Giletti
In onda la domenica dal 18 settembre

L’ARENA. TUTTI PER UNO
Dopo il primo appuntamento del pomeriggio domenicale, Massimo Giletti torna nell’arena dove ospiterà un personaggio che si presterà al fuoco incrociato delle domande.
Conduce: Massimo Giletti
In onda la domenica dal 18 settembre

DOMENICA IN DIRETTA
Il contenitore domenicale per le famiglie entrerà, con sobrietà ed autorevolezza, nelle case degli italiani proponendo un approfondimento dei temi di attualità e di spettacolo.
Conduce: Lorella Cuccarini
In onda la domenica dal 18 settembre

 PRESERALE

L’EREDITA’
Il quiz show “L’Eredità” in onda tutti i giorni su Rai1, vedrà ancora mattatore del programma Carlo Conti, che proporrà al pubblico in studio e a casa un gioco ricco di suspance e divertimento per tutta la famiglia.
Conduce: Carlo Conti
In onda tutti i giorni dal 18 settembre

ACCESS TIME

QUI RADIO LONDRA
Dal lunedì al venerdì, dopo l’edizione serale del Tg1, Giuliano Ferrara propone cinque minuti di approfondimento, commento e lettura critica dei fatti ed eventi legati all’attualità, alla politica, all’economia e al costume dell’Italia e del mondo.
Conduce: Giuliano Ferrara
In onda dal lunedì al venerdì dal 19 settembre

SOLITI IGNOTI
Sull’onda del grande successo della stagione appena passata verrà riproposto il programma che trasforma i concorrenti in investigatori mettendo alla prova la loro capacità di osservazione. L’abilità per aggiudicarsi l’ambito premio sta nello scoprire l’identità dei nove ignoti presenti in studio sommando il premio relativo alla “carta di identità”.
Conduce: Fabrizio Frizzi
In onda tutti i giorni dall’11 settembre

PRIMA SERATA

DOMENICA

FICTION

LUNEDI’

FICTION

SERATA FIORELLO
Conduce: Rosario Fiorello

MARTEDI’

FICTION

MERCOLEDI’

ME LO DICONO TUTTI
Torna lo show condotto da Pino Insegno alla scoperta di personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo in ruoli inconsueti. Ripresa dagli occhi indiscreti della candid camera la cosiddetta gente comune si troverà di fronte i propri beniamini che sotto mentite spoglie creeranno situazioni di paradossale imbarazzo. Alla fine i vip saranno sottoposti però, ad una serie di prove, fino all’ultima esilarante e terribile, che uno  di loro dovrà sostenere.
Conduce: Pino Insegno
In onda il mercoledì dal 21 settembre

IL GRANDE TEATRO DI EDUARDO
“QUESTI FANTASMI”

GIOVEDI’

FICTION

VENERDI’

I MIGLIORI ANNI
Il varietà campione di ascolti proporrà anche quest’anno i suoi viaggi attraverso la musica, nella memoria del nostro Paese con personaggi unici e “memorabilia” per far rivivere emozioni mai dimenticate e farle riscoprire ai giovani con lo stile leggero e il senso di humor del conduttore. Ricchissimo – come al solito – il parterre degli artisti che saliranno sul palco.
Conduce: Carlo Conti
In onda il venerdì dal 16 settembre

SABATO

TI LASCIO UNA CANZONE
L’“autentico” successo dall’ultima edizione conferma il varietà musicale come uno dei prodotti forti del “prime time” della Rete. Sempre protagonisti i giovani interpreti provenienti da tutta Italia, i quali riproporranno le canzoni significative della storia della musica italiana accompagnati da un’orchestra dal vivo.
Una giuria commenterà le esibizioni dei concorrenti di uno dei talent show più visti della tv italiana.
Conduce: Antonella Clerici
In onda il sabato dal 17 settembre

SECONDA SERATA

DOMENICA
SPECIALE TG1

DA LUNEDI’ A GIOVEDI’
PORTA A PORTA

I temi dell’attualità, della politica e della cronaca verranno proposti come un vero rotocalco capace di cogliere le occasioni offerte dalla cronaca quotidiana con proiezioni sul mondo e collegamenti nazionali ed internazionali.
Conduce: Bruno Vespa
In onda dal lunedì al giovedì dal 20 settembre

VENERDI’
TV7, lo storico settimanale del Tg1

TERZA SERATA

L’APPUNTAMENTO
Un programma dedicato ai libri che saranno “protagonisti” di un dialogo a più voci tra autori, critici e lettori. Ospiti in studio e collegamenti insieme a confronti e dibattiti.
Conduce: Gigi Marzullo
In onda il venerdì dal 23 settembre

CINEMATOGRAFO
L’appuntamento settimanale racconterà e analizzerà i film in uscita nelle sale italiane e le fiction Rai di prossima programmazione.
Appuntamenti speciali in occasione della Mostra del Cinema di Venezia e del Festival del Cinema di Roma.
Conduce: Gigi Marzullo
In onda il sabato

SETTE NOTE
Cantanti, cantautori, musicisti e canzoni proporranno un racconto musicale per tutte le età con particolare attenzione per il mondo giovanile e per l’attualità musicale.
Conduce: Gigi Marzullo
In onda la domenica dall’11 settembre

APPLAUSI
Appuntamento settimanale dedicato al teatro e all’arte. In studio attori, registi e critici. A confronto presentazioni di spettacoli e mostre di prossima apertura, servizi, filmati, collegamenti e mini inchieste.
Conduce: Gigi Marzullo
In onda la domenica dal 25 settembre

SOTTOVOCE
Il tradizionale incontro della notte con personaggi della cultura, dell’arte, dello sport, della politica, dello spettacolo e della scienza.
Percorsi umani e professionali con momenti musicali richiesti dall’ospite e la spiegazione del sogno ricorrente dell’intervistato.
Conduce: Gigi Marzullo

IL RACCONTO ATTRAVERSO LA GRANDE FICTION

LUNGA SERIALITA’

Don Matteo (Lux Vide)
Con Terence Hill, Nino Frassica, Simone Montedoro, Pamela Saino
Regia di Giulio Base, Carmine Elia

Nuovi casi e nuove avventure a Gubbio e dintorni per Don Matteo, sempre pronto a risolverli con la sua grande umanità. E quest’anno il nostro sacerdote si ritrova in canonica, oltre al piccolo Agostino e al cane Billo, anche una sedicenne incinta molto peperina. Intanto il capitano Tommasi e Patrizia Cecchini cercano di vivere il loro amore, anche se il maresciallo Cecchini si mette sempre in mezzo e l’arrivo di un’affascinante magistrata complica le cose. E quando si inizia a parlare di matrimonio tutto si complica per un master a Barcellona che finisce per tenere lontani i piccioncini…

MEDIA SERIALITA’

Il commissario Nardone (DAP)
Con Sergio Assisi, Giorgia Surina, Anna Safroncik, Franco Castellano
Regia di Fabrizio Costa

La storia del Commissario Nardone, l’uomo che creò, nella Milano del dopoguerra, la squadra mobile. Un poliziotto leggendario, che affrontò con successo casi entrati nella storia del nostro Paese, in uno scenario unico come fu quello della Milano divisa tra le difficoltà del dopoguerra e l’imminente boom economico.

Il restauratore (Albatross)
Con Lando Buzzanca, Martina Colombari, Pamela Saino
Regia di Giorgio Capitani

Una radio d’epoca, una vecchia bussola malfunzionante, un giocattolo di latta arrugginita, un antico carillon che non suona più. Gli oggetti sono testimoni silenziosi delle nostre vite: conservano storie, celano segreti, ci mettono in guardia sui pericoli futuri. Basilio ha un dono: può sentire quelle storie, penetrare quei segreti, scongiurare quei pericoli. Ha la responsabilità di restaurare non solo gli oggetti, ma soprattutto l’anima di persone che hanno subito un torto e cercano il riscatto attraverso la vendetta. Il loro passato nasconde un segreto. Il loro presente non è quello che potrebbe essere. Il loro futuro è già pronto per travolgerli con un dramma. Finché non incontrano il restauratore.

Il segreto dell’acqua (Magnolia)
Con Riccardo Scamarcio, Michele Riondino, Luigi Maria Burruano, Roberto Herlitzka, Valentina Lodovini
Regia di Renato De Maria
Angelo Caronia
è un giovane poliziotto, considerato un genio per capacità di analisi e intuito. Ha però un pessimo carattere. E proprio per questo viene trasferito per punizione da Roma in Sicilia, dove è nato. Angelo dovrà fare i conti con il suo passato, e con un problema antico della Sicilia: l’acqua. Un problema antico quanto la mafia…

MINISERIE E TV MOVIE

Il campione e la miss (Cristaldi pictures)
Con Luca Argentero, Martina Stella
Regia di Angelo Longoni

La vita di Tiberio Mitri, pugile triestino, chiamato “faccia d’angelo” per la sua bellezza. Tiberio nel 1950 sfidò il leggendario Jake La Motta, un incontro durato ben 15 riprese che lo vide sconfitto ma con grande onore. Oltre alle sue gesta sportive sul piccolo schermo anche il grande amore che lo legò a Fulvia Franco, Miss Italia e aspirante attrice.

Cenerentola (Lux Vide)
Con Vanessa Hessler, Flavio Parenti, Massimo Poggio, Carlotta Natoli, Ilaria Spada
Regia di Christian Dugay

Aurora, moderna Cenerentola, è costretta dalla seconda moglie di suo padre a fare la cameriera in un albergo che un tempo era la sua casa. Il piccolo “principe” che la ragazza ha incontrato una sola volta da bambina è tornato. È Sebastian, rampollo di una ricca famiglia di imprenditori. Riuscirà Aurora a fare breccia nel suo cuore? Le viene in soccorso come una fata l’ex stella del cinema, Mrs. Cooper. La sua bacchetta magica sono le chiavi di Cinecittà. Così Aurora entra nella fabbrica dei sogni per essere trasformata in principessa. E, ovviamente, ritroveremo la scarpetta, le sorellastre, la matrigna e un “principe” che deve imparare a riconoscere il vero amore, lottando contro tutto e tutti.

La figlia del capitano (Immagine e Cinema)
Con Vanessa Hessler, Primo Reggiani, Edwige Fenech
Regia di Giacomo Campiotti

Piotr, giovane nobile e superficiale, viene mandato dal severo padre alla frontiera dell’impero russo per diventare un uomo. In un avamposto sperduto incontra e si innamora di Masha, la bella e coraggiosa figlia del capitano della guarnigione. Ma l’amore dei due giovani è messo in pericolo dalla rivolta del cosacco Pugacev contro la zarina Caterina.

Il generale Della Rovere (Rizzoli)
Con Pierfrancesco Favino, Raffaella Rea, Alexandra Dinu
Regia di Carlo Carlei

Nella Genova devastata dalla guerra Giovanni Bertone, truffatore e giocatore incallito, conduce la sua esistenza tra un imbroglio e l’altro e in combutta con un ufficiale tedesco, estorce soldi ai familiari dei detenuti politici, che sperano di far liberare i propri cari. È così che conosce la piccola Ada, che ha perso il padre e che diventa sua compagna di viaggio. Quando, gli uomini del comandante delle SS Muller uccidono per errore il generale Della Rovere, che avrebbe dovuto assumere il comando della Resistenza nel Nord Italia, perdendo così molte informazioni importanti. Il comandante tedesco decide di conseguenza di tendere una trappola ai partigiani, mandando un falso generale nel carcere milanese. La scelta cade proprio su Bertone, facilmente ricattabile a causa dei suoi traffici. Ma, nell’orrore delle celle di San Vittore, tra i detenuti torturati dalla Gestapo, il codardo sosia riscoprirà valori morali dimenticati e saprà morire da eroe.

Il signore della truffa (Artis)
Con Gigi Proietti
Regia di Luis Prieto

Federico Sinacori, grande truffatore ormai in pensione, si nasconde nella tranquilla Verbania sotto la falsa identità del generale della guardia di finanza Nicola Persico. Dovrà però rimettere a lucido le sue abilità quando i suoi condomini, rimasti vittime di una truffa che rischia di far perdere loro le case dove vivono e tutti i loro risparmi. Federico, nonostante le sue resistenze, si fa coinvolgere da quelle persone che hanno così tanta fiducia in lui, ma corre il pericolo, oltre che di finire in galera, di riaprire una vecchia ferita ormai sopita…

Il sogno del maratoneta (Casanova)
Con Luigi Lo Cascio, Laura Chiatti, Alessandro Haber, Johannes Brandrup, Lucrezia Lante Della Rovere
Regia di Leone Pompucci

La vita di Dorando Petri, il grande maratoneta, passato alla storia per il drammatico epilogo della maratona alle Olimpiadi di Londra del 1908. Dorando tagliò per primo il traguardo, sorretto dai giudici di gara che l’avevano soccorso dopo averlo visto barcollare più volte, stremato dalla fatica. A causa di quell’aiuto fu squalificato e perse la medaglia d’oro, ma le immagini e il racconto del suo arrivo, fecero il giro del mondo e superarono la cronaca viva di quei giorni, consegnandolo alla storia dell’atletica leggera.

Violetta
con Vittoria Puccini, Rodrigo Guirao Diaz, Tobias Moretti
Regia di Antonio Frazzi

Liberamente ispirata a “La signora delle camelie” di Alexandre Dumas figlio, la miniserie racconta la storia del romantico e tormentato amore tra Violetta Valéry, giovane cortigiana disillusa dall’amore, e Alfredo Gérmont, un giovane studente rivoluzionario, durante i roventi anni dell’unità d’Italia.
Oltre alla passione dei due giovani amanti, è narrato il desiderio degli italiani di liberarsi dalla sottomissione agli austriaci per partecipare alla costruzione della Nazione italiana libera e indipendente.

Passiamo ora alla seconda rete Rai.

I PROGRAMMI DELL’AUTUNNO 2011

PRIME TIME E SECONDA SERATA

TALENT
Da martedì 13 settembre Rai 2 propone un nuovo talent musicale.
Questa trasmissione vuole valorizzare i talenti emergenti della musica italiana. Il moltiplicarsi delle opportunità didattiche, la diffusione delle rassegne, la disponibilità tecnologica sono tutti fattori che hanno favorito l’ampliarsi della cultura musicale. Al tempo stesso il rimescolamento di stili e generi ha portato anche le generazioni più giovani ad avvicinarsi ad ogni genere di musica.

VOYAGER
Da un grande studio rinnovato, Roberto Giacobbo presenta da lunedì 19 settembre, in prima serata, il settimanale di divulgazione “Voyager”.
Quest’anno verrà dato grande spazio alle “indagini” .
Storia, archeologia, leggenda, mistero e sorprendenti viaggi intorno all’uomo. Reportage esclusivi da tutto il mondo e il contributo dei più noti studiosi internazionali.

DELITTI ROCK
Jimi Hendrix, Janis Joplin, Jim Morrison, Elvis Presley e John Lennon. Sono solo alcune rockstar scomparse tragicamente, spesso in circostanze mai chiarite. Rai 2 ha deciso di riaprire le indagini e fare luce su alcuni casi irrisolti della storia del rock.
E’ questo in sintesi il concept di “Delitti Rock”, serie televisiva al via lunedì 12 settembre 2011, in seconda serata, con Massimo Ghini.
Il programma sarà girato nei luoghi in cui si sono svolti i fatti (Londra, Parigi, New York, Memphis, Los Angeles, ecc.) e alterna immagini di repertorio a testimonianzeattuali, interviste esclusive a documentazioni mai viste prima in televisione. Autore del programma è il giornalista Ezio Guaitamacchi, che ai “Delitti Rock” ha dedicato un libro di grande successo edito. La serie trasporterà il telespettatore in una zona “ai confini della realtà” nella quale si possono assaporare le varie storie quasi le si stesse rivivendo “in diretta”. Il tutto, ovviamente, accompagnato dalla miglior colonna sonora possibile: le musiche di questi grandi artisti che hanno segnato la vita di più generazioni e che continuano a farlo.
Questo il calendario delle 9 puntate: John Lennon, Michael Jackson & Elvis Presley (una puntata doppia), Jim Morrison,  Jimi Hendrix, Kurt Cobain, Sid Vicious (Sid & Nancy), Brian Jones, Janis Joplin e Luigi Tenco (unico “delitto rock” italiano).

SBARRE
Da mercoledì 21 settembre, in seconda serata, Rai 2 propone “Sbarre”. La trasmissione, realizzata in forma di docufiction, mette a confronto un ragazzo che ha commesso piccoli reati con un detenuto condannato a numerosi anni di prigione. Il tutto si svolge, nel corso di una giornata, all’interno di un carcere. La trasmissione si pone l’obiettivo di far capire ai giovani le conseguenze che derivano dall’andare contro la legge.

 L’INFORMAZIONE

L’ULTIMA PAROLA
Da venerdì 23 settembre, in seconda serata, “L’ultima parola”, il programma di Gianluigi Paragone. Realizzato dal centro di produzione Tv Rai di Milano negli studi di via Mecenate, il programma affronta temi di attualità, di politica, di costume e di cronaca. Gli ospiti saranno chiamati a discutere non come accade negli altri talk-show ma in un confronto diretto con i protagonisti delle storie che saranno raccontate attraverso filmati, interviste e servizi giornalistici.

DAY TIME

I FATTI VOSTRI
Ad animare il mezzogiorno di Raidue, da 22 anni, è “I Fatti Vostri”, uno dei maggiori successi della tv italiana, che aveva debuttato sulla seconda rete il 3 dicembre del 1990. Dal lunedì al venerdì (con inizio lunedì 19 settembre), dalle ore 11 alle ore 13, ci sarà la storica trasmissione di Michele Guardì, e di Giovanna Flora e Rory Zamponi, per la regia di Michele Guardì. Nella piazza, ricostruita nello Studio 1 di Via Teulada, ci saranno Giancarlo Magalli, Adriana Volpe, Marcello Cirillo, Gegia e l’astrologo Paolo Fox. Ogni giorno gente comune, esperti ed ospiti si intratterranno con argomenti di attualità e varia umanità. Un’orchestra eseguirà dal vivo i successi di ieri e di oggi con ospiti musicali, mentre l’edicola ospiterà i direttori dei quotidiani e dei settimanali.

MAGAZINE SUL 2
Raidue presenta dal lunedì al venerdì, a partire dalle ore 14.00, il nuovo “Magazine sul 2”, condotto da Lorena Bianchetti e Milo Infante. La trasmissione, al via lunedì 19 settembre, si occuperà dell’attualità, con un’attenzione particolare ai problemi dei ragazzi, delle giovani famiglie e con la proposta di modelli positivi e un linguaggio in linea con le profonde trasformazioni in atto nella società italiana.

WEEK-END

QUELLI CHE…
Domenica 11 settembre, alle ore 14:00 torna “Quelli che…“. Il programma, giunto alla 18ª edizione, viene condotto anche quest’anno, per la decima stagione consecutiva, da Simona Ventura.  La formula resta quella di un programma ironico e leggero che ruota attorno alle partite di calcio. Numerosi gli ospiti che ogni domenica animano la trasmissione, con i consueti collegamenti con gli stadi d’Italia in cui si svolgono alcune delle partite della Serie A.

MEZZOGIORNO IN FAMIGLIA
Torna sabato 17 settembre, alle 11.30, “Mezzogiorno in Famiglia”, la trasmissione condotta ogni sabato e domenica da Amadeus, Laura Barriales e Sergio Friscia, con la partecipazione di Paolo Fox.
Il programma di Michele Guardì, e di Annamaria Flora, Massimo Giacomazzi, Tonino Quinti, per la regia di Michele Guardì, vede protagonisti anche in questa edizione i comuni d’Italia (fino a 20 mila abitanti) nel torneo che consente di vincere, nell’ultima puntata, uno scuolabus da destinare agli alunni delle proprie scuole. L’obiettivo della trasmissione è anche quello di far conoscere al pubblico i paesi con le loro tradizioni, storia e cultura, mostrando in diretta i luoghi e i monumenti più caratteristici. Inviate del programma sono le gemelle Silvia e Laura Squizzato e Roberta Gangeri.

SERENO VARIABILE
Sabato 10 settembre, alle ore 17.15, su Rai 2 torna “Sereno Variabile”, la fortunata trasmissione di viaggi e turismo ideata e condotta da Osvaldo Bevilacqua, in giro per l’Italia e nel mondo per parlare di vacanze, avventure, arte, cultura e natura.
Le città, i paesi, la gente e i monumenti, i sapori e le tradizioni, saranno come di consueto i protagonisti del programma per i viaggiatori di tutte le età.
Notizie, appuntamenti, consigli ed idee per weekend e vacanze, suggerimenti utili per scoprire gli angoli meno conosciuti della provincia italiana e per organizzare soggiorni e viaggi nelle più belle città d’arte. La trasmissione è giunta trentatreesima stagione.

RAGAZZI C’E’ VOYAGER
Roberto Giacobbo conduce da domenica 18 settembre l’ottava stagione di Ragazzi c’è Voyager!, il programma in onda la domenica mattina, alle ore 10:05, che guida i telespettatori più giovani alla scoperta dei misteri archeologici, storici o dello spazio profondo.
Format d’indagine, inchieste e curiosità creato dallo stesso Roberto Giacobbo, Ragazzi c’è Voyager! affronta le curiosità e i dubbi dei più giovani, interrogando professori universitari, esperti e scienziati; indagando con un linguaggio semplice ma sempre con serietà e attenzione, per rispondere ai mille quesiti ai confini della conoscenza.

A COME AVVENTURA
Domenica 18 settembre, alle 10:30 torna “A come AVVENTURA”. Come lo scorso anno il programma, in onda la domenica mattina su Rai 2, accompagnerà i telespettatori lungo un percorso affascinante nei luoghi più selvaggi e impervi del pianeta, tra spedizioni archeologiche, immersioni subacquee, esplorazioni naturalistiche e sport estremi. In studio Alessandra Barzaghi.

SULLA VIA DI DAMASCO
Ogni sabato, alle ore 10.00, la rubrica di attualità religiosa di Rai 2 “Sulla via di Damasco”. Monsignor Giovanni D’Ercole, vescovo ausiliare de L’Aquila, incontrerà i grandi temi dei nostri tempi, svelando una realtà spesso nascosta: il contributo dei cattolici a questo momento di cambiamenti e crisi che mettono in discussione ed interrogano le certezze e le tradizioni del nostro paese. Prosegue il racconto, premiato dall’attenzione del pubblico televisivo, che apprezza i valori positivi vissuti dai testimoni dei nostri tempi. La solidarietà e la speranza diventano volti vivi di persone capaci di rispondere e costruire una società nuova che i servizi ed i reportage di “Sulla via di Damasco“ puntualmente documentano.

MUSICA

DUE
Rai 2 realizzerà nella prossima stagione quattro nuove puntate di “Due”. Il programma, nato da un’idea del direttore di Raidue, Massimo Liofredi, è basato su una formula innovativa: una serata con due protagonisti della musica italiana che cantano insieme e si raccontano senza ausilio del conduttore dal vivo, con le rispettive band sul palco di un teatro, trasformato in uno studio televisivo. La sorpresa del programma è nel vedere gli artisti in un ruolo da entertainer: i due si intervistano reciprocamente, ripercorrono le loro carriere con l’ausilio di filmati. Il tutto in un clima di complicità e divertimento con i due perfettamente a loro agio anche quando non sono impegnati a cantare. Sono stati protagonisti dei precedenti appuntamenti di “Due” Laura Pausini e Tiziano Ferro, Lucio Dalla e Francesco De Gregori, Zucchero e Irene Fornaciari, Gianni Morandi e Roberto Vecchioni.

TOP OF THE POPS
La grande musica torna protagonista su Raidue con Top Of The Pops, appuntamento che ogni sabato, a partire dal 17 settembre, alle ore 15:30, presenta la migliore musica con esibizioni dal vivo degli artisti italiani ed internazionali. A condurre il programma sono Ivan Olita e Gaia Ranieri. Top of the Pops è un programma musicale originario del Regno Unito e trasmesso sulla BBC dal 1964.

LE SERIE

Rai 2 si conferma anche nella prossima stagione “The House Of Series”, la casa ideale per gli appassionati delle grandi fiction statunitensi. A partire da settembre tornano in prima serata ed in esclusiva alcuni dei protagonisti più amati: Michael Weatherly di N.C.I.S., Chris O’Donnell e LL Cool J di N.C.I.S. – Los Angeles, Alex O’Loughlin e Scott Caan  di Hawaii Five-O, Tom Selleck che interpreta Frank Reagan in Blue Bloods e Julianna Margulies nei panni dell’avvocato Alicia Florrick in “The Good Wife”.

Rai 2, inoltre, trasmette in chiaro anche le nuove stagioni di “Criminal Minds”, “Castle” e “Body Of Proof”.

La settimana televisiva con le serie di Rai 2 inizia la domenica. Alle ore 21 i nuovi episodi dell’ottava stagione di “N.C.I.S.” la squadra investigativa di agenti speciali, con sede al “Washington Navy Yard” di Washington, che si occupa dei reati più gravi che vedono coinvolti membri o persone legate alla marina degli Stati Uniti o al corpo dei Marines. La squadra, guidata dall’agente speciale Leroy Jethro Gibbs, è composta dagli agenti Anthony DiNozzo, Timothy McGee, e Ziva David. A capo dell’agenzia federale, vi è il Direttore Leon Vance. A seguire Hawaii Five-O la serie televisive più vista in Italia. I primi episodi, trasmessi da Rai 2 a partire dallo scorso marzo, hanno registrato ascolti superiori ai 3 milioni di spettatori. Ritroviamo così il detective Steve McGarrett e la sua squadra speciale impegnata a combattere la crescente criminalità nello Stato delle Hawaii.

Con McGarrett ci sono il detective Danny “Danno” Williams, Chin Ho Kelly e Kona “Kono” Kalakaua.

Il giovedì, in prima serata, ci sarà sesta stagione di “Criminal Minds”. La serie, che racconta il lavoro di un gruppo di profiler dell’FBI, è stata scritta con l’ausilio di un ex agente dell’agenzia, ispirandosi al ricco archivio compilato in 35 anni dai profiler americani. L’Unità di Analisi Comportamentale (BAU, Behavioral Analysis Unit) è una squadra speciale di criminal profiler dell’FBI incaricati di elaborare un profilo psicologico e comportamentale degli assassini seriali, chiamati S.I. (Unsub – Soggetto Ignoto). I criminal profiler sono principalmente psicologi, psichiatri e criminologi. La sede centrale della BAU si trova semisepolta nel terreno all’accademia dell’FBI di Quantico, in Virginia. Ogni giovedì saranno trasmessi due episodi.

Agli appassionati della serialità “Made in U.S.A.” è dedicata anche la serata del venerdì, che presenta  tre esclusive. Alle ore 21:00 saranno trasmessi i nuovi episodi della seconda stagione di “N.C.I.S. – Los Angeles”. Ritroviamo l’enigmatico agente ’G. Callen, interpretato da Chris O’Donnell, e l’agente speciale Sam Hanna (LL Cool J), ex Navy SEAL della United States Navy che lavora nell’unità di sorveglianza speciale di Los Angeles. La serata prosegue con la prima stagione della serie poliziesca “Blue Bloods”, che narra le vicende degli uomini della famiglia Reagan, che da generazioni lavorano come poliziotti presso il New York City Police Department. Frank Reagan (Tom Selleck) è il capo del dipartimento, ruolo che precedentemente era stato ricoperto anche da suo padre Henry. Gran finale con la seconda stagione di “The Good Wife”. Ritroviamo Julianna Margulies nei panni dell’avvocato Alicia Florrick. Nella prima stagione Alicia si è ritrovata coinvolta nella scandalo provocato dal marito (il procuratore Peter Florrick, interpretato da Chris Noth, il Mr. Big di Sex And The City), che confessa di averla tradita con delle prostitute. Nella nuova stagione Florrick è uscito dalla prigione e tenta la rielezione a procuratore distrettuale.

La serata di sabato, invece, inizia con la terza stagione di “Castle”, con le storie dell’acclamato scrittore di libri gialli, Richard Castle (interpretato da Nathan Fillion), che aiuta la detective Kate Beckett a risolvere dei casi di omicidi seriali che sembrano copiati da quelli narrati nei suoi libri. A seguire la prima stagione di “Body Of Proof”. Protagonista della serie è l’attrice Dana Delany che interpreta il medico legale Megan Hunt.

Numerosi anche gli appuntamenti che caratterizzeranno il day time. In particolare, dal lunedì al venerdì, nel pomeriggio, Rai 2 rende omaggio ad “Hawaii Squadra Cinque Zero”, la serie televisiva poliziesca statunitense ideata da Leonard Freeman nel 1968 e prodotta e trasmessa dalla Columbia Broadcasting System per 12 stagioni, dal 1968 al 1980. A questa serie di ispira Hawaii Five-O, che Rai 2 trasmette nella prima serata della domenica. La serie è ambientata in un distretto di polizia a Honolulu, Hawaii; altre location occasionali sono l’isola di Oahu ma anche Los Angeles (California). Per lungo tempo Hawaii Squadra Cinque Zero è stata la serie poliziesca più longeva della televisione, prima di venir superata nel 2003 da Law & Order.

LA PROGRAMMAZIONE DI RAIDUE PER I BAMBINI ED I RAGAZZI

Il sabato e la domenica dalle ore 07.00, un nuovo programma per piccoli aspiranti maghi:

CARTOON MAGIC
Il programma, presentato da  Ruggero Pasquarelli (il baby cantante di “X Factor”) e Ambra Lo Faro (Mafy di “Quelli dell’intervallo”), ha lo scopo di intrattenere, divertire ed educare i ragazzi aiutandoli a scoprire i segreti della magia.
I piu’ piccoli potranno imparare i primi rudimenti dell’arte magica, i piú grandi stupirsi con giochi di  prestigio  realizzati da artisti di fama mondiale. I telespettatori impareranno i trucchi dei maghi ma anche come costruirsi giochi di prestigio per poterli poi utilizzare a casa. Oltre ad incantesimi e prestidigitazione saranno colla, carta e tutti gli strumenti del perfetto artista a fare da compagnia e guida ai ragazzi. Un programma interattivo, creativo e spettacolare in cui verranno raccontati aneddoti e curiosità su questo misterioso mondo. All’interno del programma verranno lanciate alcune delle grandi novità dell’animazione di RaiDue, a partire dal capolavoro liberamente, ma allo stesso tempo fedelmente tratto dal romanzo di Antoine de Saint-Exupéry.

IL PICCOLO PRINCIPE
Tradotto in 220 lingue e dialetti, 134 milioni le copie del libro vendute in tutto il mondo dal 1943, anno della prima pubblicazione negli Stati Uniti.
Dopo circa tre anni di sviluppo, il progetto di una serie in animazione, immaginato, maturato giorno dopo giorno da un team appassionato, ha preso finalmente corpo grazie anche al lavoro di RaiFiction.
Una produzione Method Animation e Succession Saint-Exupéry- d’Agay.
In coproduzione con LPPTV/Method Animation/Sony Pictures Home Entertainment (Francia)/La Fabrique d’Images/DQ Entertainment (International) Private Limited e ARD In associazione con France Télévisions, Rai Fiction, WRD, TSR
Tecnica                3D
Format                52 episodi x 26’ in alta definizione, disponibili anche in versione stereoscopica
L’universo è in pericolo: le stelle si spengono le une dopo le altre al passaggio del Serpente che semina la confusione nella galassia. Il Piccolo Principe deve risolvere questo problema, e così lasciare il suo asteroide B612 e la sua Rosa per un grande viaggio ricco di avventure, accompagnato dal suo fedele amico Volpe.

HUNTIK 2
Entusiasmanti misteri, azione spettacolare e una storia ricca di sorprese per una nuova saga … da non perdere.  Huntik 2: La leggenda è tornata!
Nella prima serie gli eroi della Squadra Huntik hanno sconfitto il Professore, capo dell’Organizzazione che aveva lo scopo di espandere il suo dominio sulla Terra usando il potere dei Titani Leggendari, specialmente quello del Titano dell’Immortalità.
Ora la Squadra Huntik deve affrontare un’altra, più grande minaccia: da un pericoloso segreto, legato all’antica e nobile famiglia Casterwill, Lok e i suoi amici scoprono di essere gli unici Cercatori in grado di salvare il mondo. Questo segreto cambierà il destino di Lok e Sophie per sempre, e li porterà a riconoscere l’importanza cruciale della missione di recupero dell’arma magica definitiva.
Rassimov, il malvagio traditore dell’Organizzazione, perseguirà il suo perfido piano. Nuovi viaggi avventurosi attendono i nostri eroi alla ricerca di potenti Amuleti e, nel tentativo di fermare ancora una volta l’Organizzazione, dovranno affrontare una terribile nuova minaccia: la minacciosa Spirale di sangue.
In una corsa contro il tempo, tra battaglie avvincenti e avventure epiche, la Squadra Huntik viaggerà in tutto il mondo, cimentandosi in esplorazioni straordinarie e visitando nuovi paesi in Europa, Sud America, Africa, Estremo Oriente, ritornando in Egitto, Grecia, Francia e Romania.
Nuovi Titani, sempre più potenti, saranno evocati dai Cercatori, scontrandosi l’un l’altro in una grande battaglia finale che potrà decidere le sorti dell’Universo.

CARTOON FLAKES
Dal lunedì al venerdì  dalle ore 07.00

L’autunno 2011 è ricco di prodotti per il pubblico dei più piccoli  e delle loro famiglie. Raidue continua a offrire la migliore vetrina dell’animazione italiana,  le più importanti esclusive dell’animazione Disney e nuove proposte da tutto il mondo.

L’ALBERO AZZURRO
L’Albero Azzurro
,  la storica trasmissione di RAIDUE dedicata al mondo dei più piccoli, che ha per protagonista Dodò, riparte in autunno con nuove puntate.
L’Albero Azzurro è caratterizzato da un impianto visivo moderno: un grande limbo bianco, una sorta di lavagna dove gli oggetti, gli elementi scenografici, i disegni e le animazioni  rappresentano un segno forte e significativo.
Ogni episodio è un percorso dove semplici insegnamenti passano attraverso il gioco e la fantasia.
Le puntate si sviluppano attraverso alcuni momenti fondamentali, diversi moduli espressivi che catturano e stimolano l’attenzione dei bambini.
Il programma è realizzato dal Centro di Produzione Rai di Torino.
La regia e’ di Tiziana Pellerano.

Ecco qualche anticipazione dei nuovi cartoni animati per l’autunno 2011. Due assolute novità dal mondo Disney:

VITA DA PESCI
La serie si sviluppa intorno alle avventure di Milo, suo fratello Oscar  e la loro amica, il pesce rosso Bea  che frequentano una scuola all’interno di un acquario in un negozio di animali. La serie parla della loro vita quotidiana, le amicizie, i rapporti con gli altri animali e la scuola.

JAKE E I PIRATI DELL’ISOLA CHE NON C’E’
Racconta di una ciurma di pirati-bambini – Jake, il capo, e gli amici Izzy e Cubby – e ne segue le avventure sull’Isola che non c’è, alle prese con due famigerati personaggi, gli indimenticati Capitan Uncino e Spugna, dal classico Disney “Peter Pan”.

GERONIMO STILTON 2 (Raifiction  e Raidue)
E’ tornato! Geronimo Stilton, giornalista e gentiltopo,  il suo impavido nipote Benjamin, la sua avventurosa sorella Tea e il cugino pasticcione Trappola sono pronti per nuove e stratopiche avventure! Daranno del filo da torcere a una schiera di nuovi nemici, ma saranno aiutati da nuovi e incredibili amici come il professor Von Volt, inventore un po’ pazzo, e la dolcissima Pandora. Tenetevi forte, salite tutti a bordo del Metamouse e preparatevi per una serie di nuovissime storie da leccarsi I baffi!

SPIKE TEAM (Raifiction  e Raidue)
Da una idea originale del campione di pallavolo Andrea Lucchetta,  una serie ambientata nel mondo dello sport, e ovviamente in quello della pallavolo. Sei ragazze si incontrano su un campo da pallavolo: molto diverse una dall’altra, sono tutte unite dallo stesso amore per lo sport.  Il loro straordinario allenatore, Lucky (che altri non è che lo stesso Lucchetta)  le accompagnerà in una grande avventura sportiva, le formerà individualmente e come squadra per gareggiare in un torneo decisivo.

WINX CLUB
Quattro  fantastici film per la TV firmati Winx Club della durata di quasi 1 ora  ciascuno, che entusiasmeranno le fan di tutta Europa e … non solo.
Tratte dalla prima e seconda serie di Winx Club, i 4 film per la TV  immergeranno i telespettatori nel mondo magico delle fate di Alfea, facendo loro rivivere l’inizio di questa incredibile saga: l’incontro tra Bloom, Stella, Musa, Flora e Tecna, la creazione del Winx Club e nuove avvincenti avventure che le nostre eroine dovranno vivere per affrontare le perfide Trix e far sì che anche questa volta il bene trionfi sul male.

Infine, ecco il palinsesto di Rai 3.

RAITRE: UNO SPAZIO APERTO AL PUBBLICO

Nel corso dell’anno appena trascorso Raitre non solo ha visto crescere gli ascolti di molti dei suoi programmi di punta, come Ballarò, Report, Che tempo che fa e Parla con me, ma ha anche sperimentato con grande successo, arricchendo il panorama televisivo con l’evento dell’anno, Vieni via con me, con Fabio Fazio e Roberto Saviano: un programma “portatore sano” di  una grande innovazione formale e tematica del linguaggio televisivo, nonché capace di coniugare qualità e ascolti a tal punto da raggiungere nella puntata più vista una media di quasi dieci milioni di spettatori.
Inoltre la rete ha lanciato nuove trasmissioni dedicate all’informazione e alla divulgazione scientifica, offrendo ai telespettatori più ampie e inedite possibilità di scelta.
Si sono aggiunti nuovi tasselli e nuove voci a quel racconto della contemporaneità che è la vocazione principale della rete e la “cifra” del palinsesto di Raitre, racconto che si snoda attraverso tutte le fasce orarie ed i vari generi, per “sintonizzare” il pubblico con la realtà che lo circonda.

Pertanto la rete si presenta ai telespettatori in autunno con un’ identità ulteriormente rafforzata sia dall’apprezzamento evidenziato dagli ottimi risultati d’ascolto – più alti dell’anno precedente non solo in prime time e seconda serata ma anche sull’intera giornata –  sia dalla capacità, dimostrata sul campo, di innovare, di dar vita a  veri e propri eventi televisivi come Vieni via con me e gli Speciali in prima serata di Che tempo che fa, in una parola di evolvere pur nella cornice di un progetto e di una linea editoriale coerente e definita.

E allora….squadra che vince non si cambia: Raitre rimane un punto di riferimento certo per i telespettatori e per gli investitori.

 Raitre: una rete in crescita (*)

INTERA GIORNATA (7-26):  share medio 8,78% (+0,43) ascolto 1.161.000

PRIME TIME: share medio 9,50% (+0,37) ascolto 2.613.000

SECONDA SERATA share medio 8,75 % (+0,48) ascolto 1.074.000

* Dati aggiornati al 16/6/2011

I programmi di punta…

VIENI VIA CON ME: share medio 29,19%  8.765.000 telespettatori

BALLARO’: share medio 16.99% (+1,27)  4.590.000 telespettatori

CHE TEMPO CHE FA: share medio 15% (+1,08)  4.088.000 telespettatori

CHI L’HA VISTO?: share medio 13,25% (+4,00)  3.579.000 telespettatori

REPORT share medio 13,04% (+0,75)  3.301.000 telespettatori

PARLA CON ME: share medio 8.22% (+0,61)  1.277.000 telespettatori

PRIMA SERATA

Si confermano gli appuntamenti classici di Raitre con l’inchiesta ed  il reportage nella collocazione della domenica sera: tornano Riccardo Iacona con PRESADIRETTA e Milena Gabanelli e la sua squadra con REPORT, con temi che spazieranno dall’economia alla politica interna ed internazionale al welfare e all’istruzione, con un occhio sempre attento ai complessi fenomeni ed alle novità che impattano più da vicino sulla qualità della vita delle persone, come le nuove tecnologie, le potenzialità e le trappole nascoste della Rete, le scelte in campo energetico e sanitario.

Ritroveremo poi i programmi dedicati all’attualità, alla cronaca, nonché alle problematiche quotidiane dei consumatori e dei cittadini: ecco quindi BALLARO’, appuntamento con il dibattito ed il confronto sui temi della politica e dell’economia divenuto ormai irrinunciabile per milioni di spettatori, grazie alla sapiente conduzione di Giovanni Floris, nonchè alle consuete e irresistibili “copertine” di Maurizio Crozza.

Federica Sciarelli sarà nuovamente al “timone” di CHI L’HA VISTO?, programma che con competenza e attenzione spesso contribuisce alla risoluzione di complessi casi di cronaca nera, fornendo nuovi indizi e spunti per le indagini, senza perdere la sua vocazione di trasmissione al servizio ai cittadini.

Rivedremo anche MI MANDA RAITRE, che è tornato in onda a fine aprile rinnovato nel concept e nella conduzione, affidata ad Edoardo Camurri.

Spazio poi alle serate di grande cinema, e in particolare ai film italiani, con titoli di prima visione premiati dalla critica e dal pubblico: Vincere di Marco Bellocchio, Noi credevamo di Mario Martone dedicato al Risorgimento, Questione di cuore di Francesca Archibugi con Kim Rossi Stuart ed Antonio Albanese.

Al lunedì oltre ai film tornano gli Speciali di Che tempo che fa di prima serata, sperimentati con successo da Fabio Fazio nelle scorse stagioni.

In arrivo anche una nuova serie americana in prima visione, The Defenders, che ha per protagonisti due avvocati della difesa che fanno di tutto per aiutare i loro clienti, cercando allo stesso tempo di mantenere stabili le proprie vite private. Ambientata a Las Vegas, è intepretata dal grande Jim Belushi.

La serata del sabato sarà dedicata come sempre alla divulgazione scientifica, con nuove puntate di Superquark di Piero Angela incentrate su grandi figure che hanno fatto la storia della scienza e delle esplorazioni geografiche, come Meucci, Livingstone, e Shackleton, l’eroe dell’Antartide.

SECONDA SERATA

Molte le conferme in seconda serata: interviste, satira, tanta musica con band sempre diverse, nonché una irresistibile galleria di personaggi ormai “cult”, sono gli ingredienti che costituiscono il mix vincente di PARLA CON ME, con Serena Dandini e Dario Vergassola.

La domenica sera una novità: LA MUSICA RACCONTA,  in compagnia del grande jazzista Stefano Bollani, che, con la sua straordinaria capacità di divulgatore del discorso musicale, è il protagonista ideale di un programma che affida alla musica la funzione di legare insieme racconti “a tema”, sviluppati con la presenza di ospiti, la visione di filmati e l’esecuzione di brani dal vivo in studio.

L’obiettivo è di fondere momenti alti e bassi in una narrazione facile, scandita da aneddoti e curiosità, capace di far ridere ma senza perdere di vista il rigore che da sempre segna l’approccio di Bollani e anzi sfruttandone a fondo le capacità interpretative. Ogni puntata partirà da un evento musicale specifico come ad esempio il debutto di Salomè di Strauss nel 1906 o il via alle prime trasmissioni musicali alla radio in Gran Bretagna negli anni ‘20.

Al sabato tornano gli appuntamenti con la cronaca giudiziaria e il “noir”: UN GIORNO IN PRETURA di Roberta Petrelluzzi, e AMORE CRIMINALE, con Camila Raznovich.

DAY TIME

Nella prossima stagione ritroviamo AGORA’, l’appuntamento con l’informazione mattutina condotto da Andrea Vianello, che partirà alle 8.00, dal lunedì al venerdì, venendo potenzialmente incontro alle esigenze di quella fascia di telespettatori interessati ai programmi di attualità che si recano al lavoro dopo una certa ora.

Nel corso della sua prima stagione di programmazione, AGORA’ ha gradualmente migliorato le sue performances, superando in alcune puntate anche l’11% di share, e  ha centrato l’obiettivo di coinvolgere sempre di più anche i cittadini comuni nel dibattito sulla politica e sull’attualità, stimolandone la partecipazione non solo in trasmissione ma anche attraverso la rete ed i social network.

La mattinata prosegue nei giorni feriali con i programmi dedicati al centocinquantenario, da cui prende spunto anche APPRESCINDERE – condotto con la consueta garbata ironia da Michele Mirabella – per  una riflessione, tra il serio e il faceto, sulle caratteristiche degli italiani e sulla loro evoluzione nella storia.

L’offerta mattutina dal lunedì al venerdì si completa con LE STORIE di Corrado Augias ed i suoi incontri con personaggi di spicco della letteratura, dello spettacolo e dell’attualità.

Nel pomeriggio GEO E GEO: Sveva Sagramola accompagna i telespettatori dalle 16.00 alle 19.00 parlando di natura, ambiente, animali, scienza, attraverso documentari, ospiti, rubriche, giochi ed interazione con gli spettatori.

E NEL WEEK END…

Un parterre di ospiti eccezionali,  conversazioni amichevoli e pacate sui temi più svariati – musica, arte, letteratura, cinema, sport, politica, scienza, clima, ambiente – momenti di esilarante comicità ma anche riflessioni serie e autorevoli sulla realtà che ci circonda: CHE TEMPO CHE FA è  ormai un appuntamento fisso per milioni di telespettatori nelle serate del sabato e della domenica e torna ad ottobre con tutti i suoi protagonisti: Fabio Fazio, Luciana Littizzetto, Massimo Gramellini, Filippa Lagerback.

Nel pomeriggio della domenica via libera ai viaggi, alle notizie e curiosità da tutto il mondo, al racconto delle tradizioni dei popoli, con Licia Colò al timone di ALLE FALDE DEL KILIMANGIARO, che avrà uno spazio ancora più ampio, fino alle 19.00.

Ma gli appuntamenti del week end non finiscono qui: si spazia dall’informazione alla musica, dall’arte all’approfondimento sui temi sociali.

Ritroviamo pertanto la domenica nella sua consueta collocazione delle 14:30 un’altro dei programmi di punta della rete, IN MEZZ’ORA: Lucia Annunziata nell’ultima edizione ha incontrato personaggi di spicco della politica e dell’economia italiana ed internazionale come Hillary Clinton, Mario Monti, Marine Le Pen, e le sue interviste  sono state seguite da un numero crescente di telespettatori (ascolto medio 1.524.000, share 8,39, con un incremento di 0,61 rispetto all’edizione 2009-2010).

L’attualità e l’analisi dell’agenda politica sono protagoniste la domenica anche di TELECAMERE, condotto da Anna La Rosa.

Architettura, pittura, le diverse forme d’arte di ogni tempo sono al centro di PASSEPARTOUT, che ha il suo punto di forza nello stile immediato, non accademico di Philippe Daverio.

Nella giornata del sabato nuova collocazione per i RACCONTI DI VITA di Giovannni Anversa, che affronta le tematiche sociali più importanti attraverso testimonianze dirette e storie di persone comuni.

Torna anche IL GRAN CONCERTO, di Raffaella Carrà e Sergio Iapino, con Alessandro Greco, che in maniera allegra e divertente coinvolge i bambini nell’ascolto della musica facendo loro vivere l’incredibile esperienza diretta dell’orchestra.

Al pomeriggio invece, la televisione stessa diventa protagonista nel “salotto” di TV TALK, condotto da Massimo Bernardini: ospiti autorevoli, analisi del linguaggio televisivo ed incursioni nel “dietro le quinte” dei maggiori appuntamenti televisivi, incontrando i protagonisti e le varie figure professionali che contribuiscono a decretarne il successo.

Annunci

Commenti»

1. pali - 22/06/2011

come ho già detto: a rai2 vogliono affossare definitivamente good wife e azzoppare castle.
io avrei fatto così:
giovedì: Castle + NCIS LA
venerdì: Criminal minds + Blue Bloods
sabato: Good Wife + Body of Proof (oppure invertiti, ma comunque mantenendo il sabato al femminile)

fanno ancora in tempo a ripensarci comunque… spero!

ah, e poi… basta Voyager!!!!!!

2. Murciano - 22/06/2011

Cold Case tirava The good Wife (ma a parte un exploit a 2.400.000) la Moglie stava sempre a 1.7, 1.8.

Magari Castle può tirare La Mayfair.

3. telperion - 22/06/2011

Ma vedremo senza anno zero (specie se lo trasmette un concorrente) come va l’auditel il prossimo anno.
Per tutto il resto:
“lo sbadiglio sorge spontaneo”.
asd

A parte qualche serie/film su rai4 e qualcosina qua e la, il resto è monnezza.

4. FraRaven - 22/06/2011

wow che bel post ben fatto,non vedo l’ora di vedere lo stesso ben scritto e e dettagliato dei palinsesti mediaset…
niente di nuovo per me alla rai,di serie solo hawaii five ma la seguirò in replica su sky prossimamente…

potresti fare lo stesso sui canali digitali rai4,la5,Mediasetextra e il nuovi italia2?
grazie antonio

5. LadyAileen - 22/06/2011

Salvo qualcosina, il resto è noia.

6. Robertus - 23/06/2011

che porcate

e questi vogliono i soldi del canone

trasmettessero cose decenti…

7. clabo - 23/07/2011

…DATE PIU’ SPAZIO ALLA MUSICA ….TOP OF THE POPS…NON POTREBBE ANDARE IN ONDA IN PRIMA SERATA..VISTO CHE è UN PROGRAMMA DIVERTENTE ..INFORMATIVO E POI è CONDOTTO DA DUE GIOVANI CAPACI …? VOGLIAMO DARGLI SPAZIO A QUESTI GIOVANI?..UN PO’ DI MERITOCRAZIA!! SANA …L’ITALIA VUOL COMINCIARE A METTERLA IN PRATICA???


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: