jump to navigation

TV DIG – Vampire Diaries su Mya 03/02/2010

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Comunicati, TV ITA.
trackback

Da questa sera ogni mercoledì alle ore 21.45, subito dopo un episodio della terza stagione inedita della serie Gossip Girl con Blake Lively (in onda alle ore 21.00), il canale digitale terrestre pay Mya propone in anteprima italiana i 22 episodi della prima stagione della serie Vampire Diaries (titolo originale “The Vampire Diaries”), che ha debuttato con ottimi risultati nello scorso mese di settembre 2009 sul network statunitense The CW.
A seguire, una presentazione del nuovo telefilm curata da Mya.

SU MYA

IN PRIMA TV
DA MERCOLEDI’ 3 FEBBRAIO 2010 ORE 21.45

VAMPIRE DIARIES

CONTINUA
LA FEBBRE VAMPIRESCA

“L’amore morde, a volte ti fa sentire la cosa più grande del mondo, ti fa sentire sicuro, in grado di farti dimenticare tutto e di farti ricominciare da capo.

Ma l’amore può anche farti perdere il controllo, spaventarti… come se ti divorasse… per non far rimanere traccia di se…

… L’amore ti succhia l’anima…”

La nuova serie vampiresca targata CW che ha debuttato il 10 settembre 2009 negli USA e ha riscosso un notevole successo di pubblico, arriva in esclusiva in Italia, su Mya/Mediaset Premium il 3 febbraio 2010.

Mya, il canale pay del digitale terrestre Mediaset , si è assicurato i diritti della seria vampiresca trasmessa dal canale via cavo CW dal titolo “Vampire Diaries” creata da Kevin Williamson noto per aver ideato il celebre teen drama Dawson’s Creek. La data di inizio della serie è prevista per mercoledì 3 febbraio 2010 alle ore 21.45.

La serie, degna della vampire-mania approda sul piccolo schermo e si propone di conquistare il pubblico di Twilight, o preferibilmente quello di True Blood (confermandosi come uno dei fenomeni televisivi degli ultimi tempi) per non parlare di New Moon (sequel di Twilight film campione d’incassi nel 2008).

Atmosfere suggestive, dialoghi mozzafiato, qualche brivido e un ambientazione gotica molto curata, sono gli ingredienti di Vampire Diaries che vede protagonista la bella Elena al suo primo giorno di scuola ritrovare i suoi compagni di classe ed incontrare anche un affascinante vampiro.

Ispirata alla saga letteraria di Lisa Jane Smith “Il Diario del Vampiro” edita dalla Newton Compton, pubblicata in America nel 1991, esattamente 14 anni prima che Stephenie Meyer pubblicasse Twilight nel 2005, la serie racconta appunto, la storia di Elena, una teenager bella e determinata, che diventa l’oggetto della passione di due fratelli vampiri, Stefan e Damon, uno buono e l’altro diabolico, in eterna lotta per il possesso dell’anima di lei, dei suoi amici, della sua famiglia e degli altri abitanti della piccola cittadina in Virginia in cui la ragazza vive.

…E’ il primo giorno di Elena nel liceo di Mystic Fall, dopo la tragica morte dei suoi genitori in un incidente automobilistico (tragico accadimento che la spinge a scrivere su un diario tutti i suoi sentimenti) insieme a sua zia Jenna, che ha avuto il ruolo di tutore,la ragazza sta cercando di fare del proprio meglio per tenere d’occhio il problematico fratello minore Jeremy e per portare avanti ciò che i loro genitori avevano iniziato. A scuola, Elena incontra un misterioso nuovo studente, Stefan e resta colpita dal fatto che lui sembra percepire i suoi sentimenti.

Quello che Elena non sa è che Stefan è in realtà un vampiro, che cerca costantemente di resistere alla tentazione di assaggiare il suo sangue. Quando il loro innegabile legame inizia a farsi più profondo, Demon, il pericoloso fratello maggiore di Stefan, entra in scena, causando una strage nella cittadina di Mystic Falls e reclamando Elena per sè.

LA CAMPAGNA PUBBLICITARIA

Per lanciare adeguatamente il nuovo show, The CW ha dato il via – diversi mesi fa – ad una massiccia campagna pubblicitaria di donazione del sangue che ha portato ad una lodevole iniziativa e ha riscosso un grande successo.

In quasi 250 istituti scolastici americani, infatti, la campagna di donazioni del sangue “sponsorizzata” dalla serie, ha avuto molti consensi. i furgoni e le vetture assegnati alle scuole per la raccolta delle donazioni avevano il marchio di The Vampire Diaries e lo slogan “Starve a vampire. Donate Blood” (“Fai morire di fame un vampiro. Dona il sangue).

In quasi 250 istituti scolastici americani, infatti, nelle ultime settimane ha avuto molto successo una campagna di donazioni del sangue “sponsorizzata” dalla serie. I furgoni e le vetture assegnati alle scuole per la raccolta delle donazioni recavano il marchio di The Vampire Diaries e lo slogan “Starve a vampire. Donate Blood” (“Fai morire di fame un vampiro. Dona il sangue).

Dato il successo riscosso dall’esemplare iniziativa americana, anche la Newton Compton (Newton Compton Alias, la nuova divisione di marketing non convenzionale della casa editrice), editore di Lisa Jane Smith, autrice della saga “Il Diario del Vampiro, ha promosso un’iniziativa parallela.

Adotta un vampiro è infatti,la campagna di sensibilizzazione alla donazione di sangue lanciata il 31 ottobre scorso, in occasione della giornata di Halloween. Sedici vampirine hanno distribuito flyer informativi davanti alle librerie Feltrinelli e Mondadori e nei luoghi di maggior ritrovo di Roma e Milano. Contemporaneamente, è stato attivato un sito internet (ancora attivo) www.adottaunvampiro.com che fornisce tutte le specifiche per diventare donatori e far domanda di adozione. Lo scopo della campagna è quello, attraverso il mondo dei vampiri, di sensibilizzare i giovani su un argomento di primaria importanza come quello della donazione del sangue. L’obiettivo è stato quello di realizzare la prima comunità virtuale di donatori.

Il prossimo appuntamento è per giorno di San Valentino, le coppie innamorate potranno adottare un vampiro, sancendo così il loro amore con un  patto di sangue.

INTERPRETI E PERSONAGGI

NINA DOBREV: Elena Gilbert:è una ragazza di 17 anni, molto bella e intelligente travolta, giovanissima, da una sconvolgente tragedia: i suoi genitori sono rimasti uccisi in un incidente automobilistico. Elena ed il fratello minore Jeremy vivono con zia Jenna. Per la maggior parte del suo tempo, lo trascorre con gli amici Bonnie e Caroline e il suo ex-fidanzato Matt, che conosce da quando era piccola., fino a quando non incontra Stefan, l’enigmatico, educato e splendido nuovo ragazzo della scuola il cui passato e identità sono avvolte nel mistero.

PAUL WESLEY: Stefan Salvatore: è un giovane bello, elegante e “senza età”, sembra avere 17 o 18 anni, ma in realtà ne ha 200, è un vampiro che è venuto a Mystic Falls in cerca di Elena. Stefan, educato e dal carattere riservato,si innamora di Elena e condividone l’esperienza di aver perso i genitori.

IAN SOMERHALDER: Damon Salvatore: è il fratello di Stefan, misterioso, bello, forte, affascinante e con un sorrisetto da vampiro che può andare dal giocoso al cattivo in meno di un battito cardiaco. L’interesse di Damon per Elena, irrita Stefan. A differenza di Stefan, Damon non si fà scrupoli a uccidere l’uomo.

ZACH ROERIG: Matt Donovan: 17 anni, è il fratello di Vicki, molto bello, il classico atleta americano (Jeremy lo chiama “golden retriever”). Conosce Elena da tutta la vita, ed è stato il suo ragazzo. Vorrebbe tornare con lei, ma sa che Elena ha bisogno di tempo dopo la morte dei suoi genitori e vuole darle tutto lo spazio e il tempo che le servono. Soffre della presenza nella vita di Elena di Stefan e teme che lui la possa conquistare.

KAYLA EWELL: Vicki Donovan: 18 anni, poco attraente, con poca autostima, è la sorella di Matt. Lavora come cameriera al Mystic Grill. Fuma erba e fa uso di pasticche. Durante l’estate ha avuto una storia con Jeremy, ma ora lei lo ignora puntualmente quando il suo ragazzo, Tyler, è nei paraggi. Vicki crede che i ragazzi la desiderino solo per il suo corpo, ma la relazione avuta con Jeremy sembra esser stata ben più profonda.

STEVEN R. McQUEEN: Jeremy Gilbert: 15 anni, fratello di Elena, è la spina nel fianco della sorella. È grazioso, e dal look un po’ grunge punk. Durante l’estate ha segretamente frequentato Vicki, più grande di lui e vorrebbe che questa relazione continuasse, ma lei lo ignora perché già fidanzata. Jeremy affronta la morte dei suoi genitori fumando erba e bevendo molto.

CANDICE ACCOLA: Caroline Forbes 17 anni è una delle amiche di Elena, ma nonostante questo, è sempre in competizione con lei per ottenere l’attenzione di tutta la scuola e soprattutto di Matt.

MICHAEL TREVINO: Tyler Lockwood 18 anni, sportivo, presuntuoso ed attraente, è il fidanzato di Vicki.

SARA CANNING: Jenna è la zia di Jeremy ed Elena che si prende cura di loro dopo la morte dei genitori dei due ragazzi. È una studentessa sexy e intelligente, vede sempre gli aspetti positivi delle fatiche e sta lavorando sodo alla sua tesi. Ama divertirsi, ma viene sconvolta dall’improvviso ruolo di genitore che le è toccato rivestire.

CURIOSITA’ SUI PERSONAGGI:
Julie Cooper si trasferisce da Orange County a Mystic Falls! L’attrice che per anni ha vestito i panni della ricca Julie Cooper nel serial “The O.C.” sbarca nel teen drama “The Vampire Diaries” e questa volta nei panni di Kelly Donovan, la madre sempre assente e irresponsabile di Matt.

IL DEBUTTO DELLA SERIE VAMPIRE DIARIES NEGLI STATI UNITI, GIOVEDÌ 10 SETTEMBRE 2009, SUL NETWORK THE CW È STATO UN SUCCESSO: 4,8 MILIONI DI TELESPETTATORI, UN DATO NETTAMENTE SUPERIORE ALLA MEDIA DI RETE IN PRIME TIME.

SCHEDA TECNICA DELLA SERIE TV

Titolo:                            VAMPIRE DIARIES

Nazione:                        Stati Uniti

Anno:                            2009

Genere:                         Drammatico

Stagione:                       1

Episodi/puntate:            22

Durata episodio:            60’

Regia:                           Marcos Siega

Produttore:                    Kevin Williamson

Autrore:                         Julie Plec

Sceneggiatore:              Kevin Williamson, Julie Plec

Produzione:                             ALLOY ENTERTAINMENT, WARNER BROS. TELEVISION

Distributore:                   Warner Bros

Ed ora un approfondimento sulla saga letteraria su cui la serie è basata.

IL FILONE LETTERARIO
FIRMATO DA LISA JANE SMITH

«Lisa Jane Smith brilla nel firmamento del “new gothic”.»
Enzo Di Mauro, Corriere della Sera

«Un gioco obliquo di seduzione e di morte che ipnotizza il lettore fino all’ultimo capoverso.»

Francesco Fantasia, Il Messaggero

La Newton Compton ha pubblicato 3 saghe differenti di Lisa Jane Smith:

“Il Diario del vampiro” (da cui è tratta la serie tv), La setta dei vampiri” e I diari delle streghe”.

Tutta la serie de Il diario del vampiro” ha venduto, solo in Italia, oltre 400.000 copie. Dello stesso filone letterario sono stati pubblicati:

Vol. 1 Il Diario del vampiro. Il risveglio
Vol. 2 Il Diario del vampiro. La lotta
Vol. 3 Il Diario del vampiro. La furia
Vol. 4 Il Diario del vampiro. La messa nera
Vol. 5 Il Diario del vampiro. Il ritorno
Vol. 6 Il Diario del vampiro. Scende la notte

A fine aprile 2010 è prevista l’uscita del nuovo capitolo Il Diario Del Vampiro. L’anima nera.

LISA JANE SMITH ha deciso che la scrittura sarebbe stata tutta la sua vita quando era ancora una bambina, e ha pubblicato il suo primo romanzo nell’anno in cui si è diplomata. Molti dei suoi libri (ad oggi ne ha scritti più di venti) sono ispirati agli incubi che vive lei stessa o che le raccontano gli amici. Vive in California con un cane, tre gatti e all’incirca diecimila libri.

DAL LIBRO ALLO SCHERMO

La serie TV, prodotta dalla CW, è la trasposizione dell’omonima serie di romanzi firmata Lisa Jane Smith, tradotta in circa trenta lingue e bestseller mondiale.

Il progetto è dell’Alloy Entertainment, la stessa casa di produzione che ci ha regalato Gossip Girl e Privileged, e  per lo script la CW è tornata a contattare Kevin Williamson, la penna di Dawson’s Creek.

Il progetto della serie televisiva è stato fortemente voluto da uno dei produttori esecutivi, Alloy’s Les Morgenstein, il quale sulla scia del successo di Twilight, ha proposto di ristampare i romanzi di Lisa Jane Smith, pubblicati in America nel 1991, con una diversa veste grafica. Il successo è stato immediato: i primi tre titoli sono balzati in cima alla classifica del New York Times spingendo l’editore HarperCollins a pubblicare immediatamente i capitoli successivi.

Nell’interpretare il romanzo per farne una serie televisiva è stato fatto però qualche cambiamento; basandosi sulla sceneggiatura pilota, alcuni dettagli relativi alla città, i personaggi, e la storia stessa di “Vampire Diaries” sono stati appunto modificati. In primis la scelta di Nina Dobrev per l’interpretazione di Elena Gilbert. Nel romanzo è descritta come una biondina dagli occhi azzurri mentre nella serie tv appare una ragazzina castana con occhi scuri.C’è poi un cambiamento nel nome della città: da “Fell’s Church” a “Mystic Falls”. Questa modifica pare sia stata fatta perché i creatori della serie non sono riusciti ad ottenere le autorizzazioni legali per usare il nome della città di “Fell’s Church”. Un ulteriore modifica si vede poi nel cambio dei cognomi: Stefan e il fratello Damon nel libro si chiamano “Whitmore” mentre nella serie tv il cognome muta in “Salvatore”. Bonnie McCullough diventa Bonnie Bennett; Vickie Bennett diventa Vicki Donovan; Matt Honeycutt diventa Matt Donovan; Tyler Smallwood diventerà Tyler Lockwood.

Ecco cosa ne pensa l’autrice L.J.Smith di queste modifiche:

“Penso che stiano facendo un buon lavoro e che sia molto interessante il fatto di interpretare i libri per una teen audience…che inoltre in questo momento ama particolarmente i vampiri. […] Insomma Elena è comunque rimasta forte e allo stesso tempo dolce, e quindi a chi importa se non è più bionda?”.

Per tutti gli altri cambiamenti l’autrice non vuole fare troppi commenti, sottolinea solo che lei non ha “mai fatto nessuno di questi cambiamenti. Sono stati tutti fatti da Kevin Williamson, Les Morgeinstein e Julie Plec.” E chiede quindi di non essere rimproverata.

Annunci

Commenti»

1. Fabio - 03/02/2010

Che dire… serie carina… nulla di +… ma si lascia guardare molto volentieri…

Cmq mi da fastidio che ormai tutte le seire le trasmettono prima sui canali pay e poi in chiaro. Così poi quando lo trasmetteranno su Italia 1 sarà ormai vecchio e si lamentano se gli ascolti non soddisfano le aspettative… Ma lo trasmettessero subito su Italia 1 cavolo! prima che lo trasmettano la sarà Settembre!!!

Mikele - 03/02/2010

Sono d’accordo, ricordo ke anke la terza stagione di The OC passò prima sul digitale e quando arrivò in chiaro sappiamo tutti come è andata!!! Peccato, ormai fanno quasi sempre così: questa è una serie ke potrei voler vedere, ma dovrò aspettare ke arrivi appunto su Italia 1!!!

2. ABREdoskoi - 03/02/2010

“si propone di conquistare il pubblico di Twilight, o preferibilmente quello di True Blood”

come no, attirare un pubblico totalmente diverso in un canale con target opposto… Come dire che un ristorante di specialità alla griglia vuole acquisire clienti vegetariani.

3. Rotator - 03/02/2010

Mollato dopo i primi 9 episodi…

4. !Markos! - 03/02/2010

Me lo vedrò…se mi annoia, addio!

Fabio - 03/02/2010

Non è noioso… almeno io l’ho trovato molto piacevole da guardare.. è uno di quelli che continuo a seguire settimana dopo settimana rispetto ad altri che invece non mi conquistano e quindi li lascio andare avanti e poi li recupero guardandomi episodi tutti insieme…

5. --vale-- - 03/02/2010

ormai è inevitabile ke le serie ke passano su mediaset premium,una volta in chiaro fanno bassi asolti.anke dr house dopo il passaggio su joi,quando è stato trasmesso su canale 5 ha ottenuto ascolti bassi l’anno scorso.
comunque lo guarderò sicuramente e anke se parla di vampiri non assomiglia a twilight o true blood..diciamo ke ha preso una strada diversa.

ABREdoskoi - 03/02/2010

solo che dottor house faceva ascolti bassi anche quando la prima metà degli episodi era in prima visione assoluta….

6. IRapeYourMind - 03/02/2010

Bhè certo paragonarlo ad una serie adulta come True Blood direi che è proprio l’ideale.
Non assomiglia nemmeno a quella minchiata di Twilight, almeno qui c’è uno streccio di trama.

Fabio - 04/02/2010

già! lo preferisco 10 volte di + a quel robo di twilight…

silvia - 27/07/2010

quoto quoto quoto

7. Julian - 04/02/2010

Non avviciniamo questa sotto-specie di serie tv a True Blood per cortesia…

8. giusy - 12/10/2010

ma quando arriverà la serie sui canali in chiaro? Aspetteremo ancora per molto……

9. Francesca - 31/01/2011

Bellisima serie mi è piaciuta tanto e non vedo l’ora di vedere la seconda stagione..conto i giorni!!True Blood non l’ho mai vista mentre twilight,new moon,eclipse sono fantasticiii!!!Aspetto con ansia Novembre per vedere il prossimo!!


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: