jump to navigation

Il canale satellitare FX si rilancia, un nuovo palinsesto dal 1° marzo alle ore 22.45 25/02/2010

Posted by Antonio Genna in Animazione, Cinema e TV, TV ITA, Video e trailer.
trackback

Sabato 27 e domenica 28 febbraio il canale satellitare pay FX (Sky 119) interromperà momentaneamente le trasmissioni: il tutto in occasione di un grande rilancio del canale, che avrà inizio lunedì 1° marzo dalle ore 22.45, e che avevo già anticipato in questo post.
Il nuovo palinsesto di FX comprenderà produzioni italiane (la terza stagione di “Boris” in prima visione assoluta, vedi foto sopra), nuove serie internazionali (la sit-com Bored to Death – Investigatore per noia) e prosecuzioni di serie del canale (la quarta stagione inedita di Dexter), serie cult degli ultimi anni in precedenza in onda sul canale Cult (I Soprano, Six Feet Under, Mad Men), varietà (il “Saturday Night Live”, ma non solo…), serie animate per adulti (“Archer”, “The Life & Times of Tim”) e docu-fiction inedite.
Ecco un promo del nuovo FX.

A seguire invece un comunicato molto approfondito su tutte le novità del canale.

Il canale di Fox Channels Italy sulla piattaforma Sky cambia pelle: un palinsesto ricco di grandi serie internazionali, produzioni italiane, animazione e docu-fiction

da lunedì 1 marzo 2010 alle 22.45
sul canale 119 di SKY

Grandi novità per FX (canale 119 di Sky) che da marzo cambierà pelle per incontrare le esigenze del pubblico più esigente, sempre alla ricerca di un intrattenimento sofisticato ed originale. Con una veste grafica rinnovata e accattivante, FX si arricchirà anche nei contenuti con un’offerta ampia ed articolata che spazia dalle più acclamate e prestigiose serie televisive internazionali, alle produzioni italiane più innovative, all’animazione e fino al documentario.

A due giorni dalla nascita del nuovo FX, prevista per lunedì 1 marzo alle 22.45, il canale interromperà la normale programmazione per annunciare le novità più importanti con uno speciale promo di presentazione.

Il palinsesto del nuovo FX proporrà ogni sera, dal lunedì al venerdì, un’imperdibile anteprima assoluta. Tra le première più attese di marzo: la terza stagione di BORIS, ritratto cinico e irriverente del mondo delle fiction televisive, in anteprima assoluta dal 1 marzo ogni lunedì alle 22.45. Il venerdì sempre alle 22.45 torna DEXTER con la sua quarta stagione inedita che ha fatto vincere recentemente al protagonista Michael C. Hall il Golden Globe come migliore attore di serie drammatica. Su FX, ogni giovedì dal 4 marzo, arriva anche BORED TO DEATH–INVESTIGATORE PER NOIA, la nuova comedy targata HBO interpretata da Jason Schwartzman che ha entusiasmato pubblico e critica oltreoceano.

Sempre dal lunedì al venerdì, alle 20.45, sarà possibile ritrovare le serie più raffinate degli ultimi anni pronte per essere gustate dai primi episodi: MAD MEN il lunedì, I SOPRANO il martedì, SIX FEET UNDER il venerdì, solo per citarne alcune.

Ogni giorno alle 22.40 appuntamento con una produzione originale dal titolo QUALCOSA DI COMPLETAMENTE DIVERSO. In questa striscia quotidiana della durata di 5 minuti FX gioca con il suo brand nel tono anticonvenzionale tipico del canale. Finti spot, trailer di serie inesistenti, elementi promozionali meta televisivi giocheranno con gli stereotipi e i protagonisti delle serie più importanti del nuovo FX, da Mad Men a Six Feet Under, da Dexter a Boris, passando per I Soprano e X Files.  Il tutto alla scoperta della nuova anima di FX.

La programmazione di FX non sarà solo serie tv, sul canale infatti troveranno spazio alcuni dei generi più amati di sempre: le più acclamante “stand up comedy” americane, le docu-fiction di attualità e l’animazione per adulti.

LE SERIE IN PRIMA VISIONE ASSOLUTA

BORIS – 3° stagione inedita

Sarà l’attesissima 3a stagione di BORIS, la fuori-serie italiana prodotta da Wilder per Fox Channels Italy, ad inaugurare lunedì 1 marzo alle 22.45 la programmazione di FX.
La troupe, questa volta, è alle prese con un nuovo progetto destinato a rivoluzionare per sempre la fiction italiana. Abbandonata Villa Orchidea e la serie Occhi del Cuore, di cui è stato raccontato il dietro le quinte nelle prime due stagioni, René (Francesco Pannofino) è alle prese con una nuova sfida: produrre una fiction che faccia della qualità il suo punto di forza, ispirata ai grandi medical drama americani, intitolata Medical Dimension.
Nuovi attori affiancheranno Stanis La Rochelle (Pietro Sermonti) in questa impresa: Valerio, l’attore maledetto del cinema italiano, interpretato da Marco Giallini, e Fabiana, talentuosa esordiente interpretata dalla giovane Angelica Leo. Nel cast ritroveremo anche Arianna, l’assistente alla regia (Caterina Guzzanti), Alessandro, lo stagista (Alessandro Tiberi); Biascica, il capo elettricista (Paolo Calabresi), Duccio, il direttore della fotografia (Ninni Bruschetta); Diego Lopez, il delegato di produzione (Antonio Catania) e tutti gli altri personaggi della troupe.
La 3a stagione di Boris ha anche un nuovo regista, Davide Marengo (Notturno Bus, Il Commissario Manara, Crimini 2) che ha infatti diretto i 14 nuovi episodi, mentre i tre sceneggiatori Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre e Luca Vendruscolo, che nelle passate stagioni erano anche dietro la macchina da presa, firmano anche la direzione creativa.
Numerose anche quest’anno, come per le precedenti stagioni, le guest star che hanno preso parte al progetto, tra cui Filippo Timi, Paolo Sorrentino e Laura Morante, a riconferma del grande apprezzamento per la serie da parte degli addetti ai lavori.

BORED TO DEATH – INVESTIGATORE PER NOIA

A partire dal 4 marzo tutti i giovedì alle 22:45 in prima visione assoluta in Italia arriva la nuova serie targata HBO, BORED TO DEATH – INVESTIGATORE PER NOIA, con Jason Schwartzman (Marie Antoinette, l treno per il Darjeeling).
Ambientata a New York e in particolare a Brooklyn, la serie segue le avventure di uno scrittore in crisi, Jonathan Ames, interpretato da Jason Schwartzman (alter-ego televisivo dell’omonimo creatore della serie). Jonathan si sente perso: è stato appena lasciato dalla fidanzata Suzanne (Olivia Thirlby, Juno) che se ne va di casa, stanca del suo vizio di bere vino bianco e fumare marijuana, invece di concentrarsi sul suo secondo romanzo e sulla loro relazione.
Rimasto solo nel suo appartamento, Jonathan continua a non riuscire a scrivere. Invece di insistere, asseconda il suo sogno di diventare un eroe e un uomo d’azione pubblicando un annuncio su Craiglist (un popolare sito americano di annunci online) ma non per trovare una nuova anima gemella, come consigliatogli dalla sua vicina, bensì per diventare un investigatore privato ed emulare finalmente le gesta dei personaggi dei suoi romanzi noir preferiti. Nel frattempo, Jonathan George Christopher (Ted Danson, Cin Cin, Damages, Salvate il soldate Ryan, Becker), un ricco editore con cui Jonathan collabora saltuariamente, interferisce di continuo con la sua nuova professione coinvolgendolo in attività più o meno lucrative. A capire, consolare e a mettere in guardia Jonathan, anche se a modo suo, è il suo miglior amico Ray Hueston (Zach Galifianakis, Into the Wild, Una notte da leoni), un disegnatore di fumetti che fa fatica ad affermarsi e che a malapena riesce a tenere insieme i pezzi della sua vita.
Divertente, sarcastica e intelligente, questa serie, scritta e prodotta da Jonathan Ames (scrittore e autore di otto romanzi e della graphic novel The Alcohlic), è una miscela perfetta di humor noir e di ironia.

DEXTER – 4° stagione inedita

Arriva in prima visione assoluta in Italia, a partire dal 5 marzo ogni venerdì alle 22:45 la quarta stagione di DEXTER.
La vita del perito ematologo Dexter  Morgan (Michael C. Hall, Six Feet Under) si è apparentemente stabilizzata: è un padre ed un marito modello. Si è sposato con Rita (Julie Benz, CSI, Law&Order, Rambo) ed è papà del piccolo Harrison.
In questa nuova stagione, Dexter dovrà vedersela con un nuovo killer, Arthur Miller (John Lithgow, vincitore come miglior attore non protagonista ai Golden Globe 2010), un uomo apparentemente inoffensivo, soprannominato ” Trinity “.
Un nuovo nemico da combattere, una moglie e ora anche un bambino da accudire fanno si che a Dexter resti poco tempo per la sua ‘seconda vita’ da serial killer.
La quarta stagione di Dexter ha fatto registrare sulla rete USA ShowTime gli ascolti  più alti dal 1999, decretando la serie come una delle più amate e apprezzate dal grande pubblico. Ottime le critiche del New York Daily News, San Francisco Chronicle, Chicago Sun-Times, Variety e del settimanale People. Oltre al videogioco della serie e la versione animata dal titolo Dexter: Early Cuts è uscita una nuova versione di action figures dedicate alla serie.

I COMEDY SHOW

Arrivano sul canale i più esilaranti comedy show made in USA. Dal 6 marzo, ogni sabato a partire dalle 22.50 sarà la volta del SATURDAY NIGHT LIVE, lo storico varietà di NBC che è stato il trampolino di lancio per moltissime star della commedia americana. Nelle nuove puntate di quest’anno troveremo Megan Fox, Drew Barrymore, Gerard Butler e la star di Twilight Taylor Lautner. Numerosi anche gli ospiti musicali, tra questi gli U2, Shakira, Lady Gaga, Bon Jovi e i Black Eyed Peas.

Dal 3 marzo ogni mercoledì alle 22.45 l’appuntamento è con THROWIN’ TOMATOES, una raccolta dei più celebri One Man Show americani e inglesi presentati in lingua originale e sottotitolati per gustare appieno il tagliente umorismo dei più grandi nomi dello spettacolo degli ultimi anni, tra i quali Chris Rock, Will Ferrell, Ellen DeGeneres e Rowan Atkinson (Mister Bean).

Giovedì sera, a partire dal 4 marzo è tempo di ridere con le interviste “improbabili” ai personaggi dello showbiz americano con FREE RADIO, in cui il comico Lance Kral veste i panni del conduttore radiofonico alle prime armi intervistando nomi noti del mondo del cinema e della televisione: da Kiefer Sutherland (24) e Jack Coleman (Heroes) a Emily Deschanel (Bones) e James Van der Beek (Dawson’s Creek).

ANIMAZIONE PER ADULTI

Sabato sera, l’appuntamento è con l’animazione su FX. Si inizia il 27 marzo alle 20.10 con THE LIFE AND TIMES OF TIM, una serie in 10 episodi che racconta le disavventure di Tim, un giovane newyorkese, simbolo del perfetto antieroe, a cui va tutto storto e che è sempre più convinto che il suo errore più grande sia alzarsi al mattino.

A seguire alle 20.35 l’appuntamento è con ARCHER, il cartoon comico lanciato con grande successo da FX USA. La serie è ambientata presso L’ISIS, l’International Secret Intelligence Service, un’agenzia di spionaggio internazionale composta da personale altamente addestrato e specializzato, dove ogni caso si trasforma in un pretesto per i membri del team di creare un caos senza fine, cercando il proprio tornaconto, tradire i colleghi mettendo in mezzo le loro vite private.

DOCUMENTARI E DOCU-FICTION

Su FX trovano spazio anche il documentario e la docu-fiction d’attualità. Dal 2 marzo, ogni martedì alle 22.45 parte un ciclo di 5 documentari dal titolo UNDER FIRE, dedicati agli uomini che dalla Palestina, al Tibet, con le loro azioni scrivono pagine importanti della storia contemporanea nelle zone più calde del pianeta.

Il 6 Aprile alle 22:45 invece, l’appuntamento è con la prima visione assoluta, THE WANTED, l’avvincente docu-fiction della rete NBC, che segue da vicino una squadra di uomini specializzati nella ricerca dei più pericolosi criminali e terroristi internazionali. In ogni puntata la squadra si sposta in stati diversi, tracciano una “linea del terrore” che percorre l’Europa passando all’Africa sino ad arrivare agli Stati Uniti.

A seguire, un comunicato sulla campagna “Restart TV” che comunica il rilancio di FX in tutti i mezzi di comunicazione.

FX “RESTART TV”

Tv, stampa, radio, web e affissione

per comunicare il rilancio del canale di intrattenimento del gruppo Fox

Al via la campagna di rilancio di FX (canale 119 di Sky) che dal primo marzo 2010 cambia pelle. Pur rimanendo un canale prevalentemente a vocazione maschile, il nuovo FX avrà una programmazione pensata per un pubblico esigente alla ricerca di un intrattenimento originale e di qualità. La campagna di comunicazione ha l’obiettivo di raccontare il cambiamento radicale del canale, trasmettendone con efficacia il nuovo spirito e il carattere. Il payoff scelto è Restart TV, che esprime perfettamente la missione di FX, essere il punto di riferimento per un nuovo modo di intendere l’intrattenimento televisivo.

Il canale, proposto agli abbonati Sky da Fox Channels Italy, si rinnova completamente nella grafica e nei contenuti, puntando su una programmazione che spazia dalle più acclamate e prestigiose serie televisive internazionali, alle produzioni italiane più innovative, all’animazione e ai documentari. Il palinsesto del nuovo FX proporrà ogni sera, dal lunedì al venerdì, un’imperdibile anteprima assoluta. Tra le première più attese di marzo: la terza stagione di BORIS, DEXTER con la sua quarta stagione inedita, la nuovissima BORED TO DEATH–INVESTIGATORE PER NOIA. Sempre dal lunedì al venerdì, alle 20.45, sarà possibile ritrovare le serie più raffinate degli ultimi anni pronte per essere gustate dai primi episodi: MAD MEN il lunedì, I SOPRANO il martedì, SIX FEET UNDER il venerdì, solo per citarne alcune. Ma non è finita, ogni giorno alle 22.40 appuntamento con QUALCOSA DI COMPLETAMENTE DIVERSO una striscia quotidiana in cui FX gioca con il suo brand nel tono anticonvenzionale tipico del canale. La programmazione di FX non sarà solo serie tv, sul canale infatti troveranno spazio alcuni dei generi più amati di sempre: le più acclamate “stand up comedy” americane, tra cui Il celebre show SATURDAY NIGHT LIVE, le docu-fiction di attualità e l’animazione per adulti come l’esilarante spy-comedy ARCHER.

La campagna di comunicazione sviluppa il concetto alla base della rivoluzione del canale mettendo in luce il cambiamento di rotta sia sul piano dei contenuti che su quello del visual e ne utilizza il tono schietto e dissacrante. I messaggi sono comunicati tramite copyhead sulla nuova grafica del canale, declinati sia su soggetti di puro brand per la parte onair che su soggetti di prodotto per on air e off air. I soggetti di prodotto sfruttano le tre première di punta del mese di marzo, Boris3, Dexter 4 e Bored to Death giocando sull’ironia e la provocazione. La campagna on-air è iniziata a metà febbraio su tutti i canali del gruppo e in cross sui canali della piattaforma Sky. La campagna advertising si è avvalsa della creatività di AM-Newton 21 e pianificazione a cura di Mediacom, si declina su affissione nazionale, stampa, radio e internet, con numerosi formati speciali, come il video-sub pianificato da .Fox Networks, la concessionaria di pubblicità online del gruppo Fox .

Commenti»

1. IRapeYourMind - 25/02/2010

SNL dall’ultima stagione trasmessa, ottimo.

2. Jo3y - 25/02/2010

Quindi su FX arriverà anche “The Wire”? Manca solo l’ultima stagione… e poi “Brotherhood”, “Deadwood”, “Stargate Atlantis”… anche di queste serie manca solo l’ultima stagione, si sa se arriveranno sul nuovo FX?

Sebartus - 25/02/2010

di Brotherhood hanno mandato anche la seconda stagione? Perchè nel caso me la sono persa…

Pagnotto - 25/02/2010

No. La seconda di Brotherhood non l’hanno fatta ancora…
la aspetto pure io… Ciao.
Spero ricomincino Deadwood da capo che me l’ero persa!!!

3. Ehivez - 25/02/2010

Questi sono pazzi. Hanno “ricicciato” la roba di Cult e basta….e hanno comprato “The Wanted” che è una porcheria indicibile….

4. enry - 25/02/2010

Ottimo.. e pensare che all’inizio FX era un canale osceno che non faceva altro che trasmettere v-movie e porcherie varie.
Un bel salto passare da Sexy Camera a Six Feet Under!

5. IRapeYourMind - 25/02/2010

GUardatevi Bored 2 Death, serie che mi è piaciuta molto.

6. zia-assunta - 25/02/2010

Hanno saltato l’ultima puntata (nelle repliche recenti) della prima stagione di Sons of anarchy.
Vogliamo OZ!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

7. Paul - 25/02/2010

Ma battlestar galatica quando andrà in onda???????????

8. Rotator - 25/02/2010

Mi ispira tanto Bored to Death, che vedrò sicuramente!!

9. Rob - 25/02/2010

@zia assunta

sons of anarchy esiste in dvd, conviene comprarla in dvd come ho fatto io.

oz non lo faranno mai, mandai una mail e lho scritto piu volte, la bibi che è la casa di doppiaggio di oz, non ha mai doppiato la 5 e ultima sesta stagione, quindi conviene vederli con i subs in italiano, cosa che ho fatto a suo tempo. quindi oz rimarra’ PER SEMPRE con 4 stagioni in italiano e le ultime due a cazzo di cane, questo perchè l’italia è un paese che fa schifo sotto tutti i punti di vista.

FX è un canale fantastico, ma mandare queste tv su questo canale che non è in HD, nel 2010 è ridicolo. alla sky non capiscono mai un emerito cazz*, e bisogna sorbirsi serietv di primo calibro con qualita’ che risale a 20 anni fa’ e con audio in STEREO, ma stiamo scherzando!?!?!??!?! SCANDALOSI.

e qui chiudo la polemica, ma voglio farvi capire che non c’è da meravigliarsi piu di tanto quando mandano in onda serietv come dexter che sono indietro di una season rispetto all’usa, su un canale come FX che in america esiste in HD, e qui in congo in SD.. vergogna!

Rotator - 25/02/2010

Non mi sembra il caso di fare polemiche soprattutto contro SKY, visto che è l’unica tv che trasmette in HD. Primo o poi arriverà anche FX e FoxLife. E comunque non è colpa certo di SKY se in Italia non siamo al passo con i tempi.
Se non sbaglio avevo letto che per la fine dell’anno i canali in HD saranno 35 (?).

dDan - 25/02/2010

capirai che HD.

l’ hd di sky italia è quasi come l’ SD di Sky UK!
pubblicizzano tanto la serie A tutta in HD quando in realtà almeno 4-5 partite a setitmana sono upscalate!!

Zebedeo - 25/02/2010

sempre meglio che mediaset premium in scart eddaaaaaai

10. Rob - 26/02/2010

@dDan
l’hd di sky è ridicolo paragonato all’hd americano, ma di certo è superiore a qualsiasi SD. e soprattutto l’audio è in 5.1

11. giusy - 26/02/2010

Ma qualcuno sa che fine farà Squadra speciale Lipsia? Dopo averci propinato all’inifinito le prime 3 stagioni speravo che (a qualsiasi orario) avrebbero fatto vedere anche le nuove!! Ufff

12. cescocesto - 26/02/2010

a proposito del rilancio di FX.. si sa nulla del destino di jimmy?

13. adsdw - 26/02/2010

ma burn notice ragazzi???
cioe duro a morire

14. PKKO - 03/03/2010

come si kiama la canzone dello spot???

Molotov - 21/03/2010

La canzone è “I Feel Free” dei Cream.

Grazie infinite a MUSICSITE.IT!!!!

15. WEBWAREZ.IT - 06/08/2010

Meggans Big Ass Adventure XXX (2010) [MU]…

I found your entry interesting thus I’ve added a Trackback to it on my weblog :)…

16. Sara - 13/02/2011

ciao a tutti! Ragazzi sapete mica come si chiama il doppiatore che fa i promo di The Wire, Sons of anarchy e Preason Break?


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: