jump to navigation

TV USA Gazette #41 – La stagione 2007/08 della FOX, autunno reality, Sarah Connor Chronicles da gennaio – La chiusura di Jericho – I Simpson a quota 400 17/05/2007

Posted by Antonio Genna in 24, Animazione, Cinema e TV, I Simpson, Serie cult, TV USA Gazette.
trackback

TV USA GazetteIn questa settimana vengono presentati i palinsesti dei vari network statunitensi per la prossima stagione televisiva 2007/08, con le ultime conferme delle serie in onda, le chiusure di serie “in bilico” e la presentazione dei nuovi telefilm in partenza a settembre 2007 e oltre. Ovviamente, come avevo già fatto lo scorso anno, seguo le presentazioni con appuntamenti extra dello spazio “TV USA Gazette”.
Dopo la NBC, la ABC, la CBS e la CW, la panoramica dei palinsesti 2007/08 dei principali network si conclude con gli annunci di FOX.

FOX

Il network FOX punta tutto sui reality per la stagione autunnale, con il palinsesto diviso come di consuetudine in due mezze stagioni, con numerosi cambiamenti per il periodo primaverile in cui partiranno attese serie come la fantascientifica The Sarah Connor Chronicles (che partirà a gennaio la domenica alle 21.00, nello spazio storicamente occupato da X-Files e sostituito da parecchi anni da gruppi di sit-com animate e non) e la legale Canterbury’s Law con Julianna Margulies, oltre alle sit-com dai titoli ancora provvisori The Return of Jezebel James e The Rules for Starting Over.
In autunno partiranno i nuovi polizieschi K-Ville e New Amsterdam, la sit-com Back to You con Kelsey Grammer e Patricia Heaton, e tre reality: “The Search for the Next Great American Band”, spin-off autunnale del primaverile “American Idol”, la docu-soap “Nashville” ed il culinario “Kitchen Nightmares” (condotto dal celebre cuoco Gordon Ramsay, già nel reality “Hell’s Hitchen”).

Ecco il palinsesto del network: la parte superiore fa riferimento al periodo autunnale, la parte inferiore è relativa al palinsesto da gennaio 2008 in poi.

La stagione 2007/08 della FOX

Dopo l’attuale stagione televisiva 2006/07 terminano dunque:

Sit-com: “Happy Hour”, “The Winner”, “The War at Home”
Serie TV: “Justice”, “Vanished”, “The O.C.”, “The Wedding Bells”, “Drive”
Reality: “Trading Spouses”, “Nanny 911”
Gioco: “The Rich List”

Segue una breve descrizione di ciascuna nuova serie e sit-com ordinata.

LE NUOVE SERIE

“K-Ville”
Cast: Anthony Anderson (“The Shield”), Cole Hauser (“E.R. – Medici in prima linea”), Tawny Cypress (“Heroes”), John Carroll Lynch (“Fargo”), Blake Shields (“Sleeper Cell”), Maximiliano Hernandez (“Law & Order – I due volti della giustizia”)
Produzione: 20th Century Fox Television
Trama: Dallo sceneggiatore e produttore esecutivo Jonathan Lisco (“NYPD – New York Police Department”, “The District”), un dramma poliziesco ambientato nella New Orleans post-uragano Katrina. Sono passati due anni, e la città è ancora in pieno caos: molti poliziotti hanno lasciato il loro lavoro, ma chi è rimasto ha coraggio da vendere: tra gli altri Marlin Boulet (Anthony Anderson), veterano dell’unità speciale che cattura i criminali più ricercati, e il suo nuovo partner Trevor Cobb (Cole Hauser), già soldato in Afghanistan, che però nasconde un oscuro segreto.

“K-Ville”

“New Amsterdam”
Cast: Nikolaj Coster-Waldau (“Le crociate – Kingdom of Heaven”), Alexie Gilmore (“Law & Order – Criminal Intent”), Stephen McKinley Henderson (“Law & Order – I due volti della giustizia”), Zuleikha Robinson (“Roma”)
“New Amsterdam”Produzione: Scarlet Fire Films, Regency Television
Trama: Diretta e prodotta dal visionario Lasse Hallstrom (tra l’altro regista del film “Chocolat” con JUliette Binoche), la serie racconta la storia di un detective della Squadra omicidi di New York diverso dagli altri… è immortale. Nel 1642 John Amsterdam (Nikolaj Coster Waldau), all’epoca un soldato olandese nella colonia di New Amsterdam (che in seguito sarebbe diventata New York), ha scelto la morte per salvare una giovane indiana durante il massacro di una tribù indigena. La ragazza a sua volta ha salvato la vita di Amsterdam grazie ad un antico incantesimo che gli ha donato l’immortalità. Amsterdam non invecchierà fino a quado non troverà il suo vero amore. Nel corso di tre secoli, Amsterdam ha vissuto molte avventure, ma chiunque l’uomo incontri deve abbandonarlo in tempo, dato che le sue amanti e i bambini moriranno finchè lui rimarrà giovane. L’unico confidente dell’uomo è il proprietario di un jazz club Omar (Stephen Henderson). Amsterdam adesso è uno dei migliori detective della polizia newyorkese, ed insieme alla sua partner Eva Marquez (Zuleikha Robinson) risolve difficili crimini e omicidi: quando però Amsterdam ha un attacco di cuore durante un inseguimento e poi si riprende, e la dottoressa Sara Dillane (Alexie Gilmore) lo dichiara morto, l’uomo si rende conto che forse la sua anima gemella è poco lontano da lui e che forse il suo destino sta per cambiare…

LE NUOVE SIT-COM

“Back To You”“Back To You”
Cast: Kelsey Grammer (“Frasier”), Patricia Heaton (“Tutti amano Raymond”), Ty Burrell (“Out of Practice – Medici senza speranza”), Fred Willard (“Stan Hooper”), Ayda Field (“Studio 60 on the Sunset Strip”), Laura Marano (“Senza traccia”), Josh Gad
Produzione: Levitan/Lloyd Productions, 20th Century Fox Television
Trama: Negli anni 1990 il panorama dei notiziari televisivi locali a Pittsburgh era dominato da Chuck Darling (Kelsey Grammer) e Kelly Carr (Patricia Heaton), coppia perfetta e piena di intesa sullo schermo ma in conflitto lontano dalle telecamere, scioltasi dopo l’addio del donnaiolo Chuck. Adesso Chuck, la cui carriera è in declino, torna a Pittsburgh per riunirsi con Kelly e cercare di riportare in auge il telegiornale che un tempo conducevano insieme: Chuck troverà il nuovo direttore dei notiziari Ryan Church (Josh Gad), e ritroverà l’affabile giornalista sportivo Marsh McGinley (Fred Willard) e il reporter Gary Crezyzewski (Ty Burrell), ma avrà la sorpresa di ritrovare Kelly come madre single della giovane Gracie (Laura Marano)…

IN PARTENZA NEL CORSO DELLA STAGIONE (”MIDSEASON”)…

SERIE

“Canterbury’s Law”“Canterbury’s Law”
Cast: Julianna Margulies (“E.R. – Medici in prima linea”), Linus Roache (“Kidnapped”), Ben Shenkman (“Angels in America”), Trieste Dunn (“United 93”), Jocko Sims (“Dreamgirls”)
Produzione: Apostle, Sony Pictures Television
Trama: Serie legale incentrata su Elizabeth Canterbury (Julianna Margulies), un avvocato difensore che cerca di proteggere chi viene accusato ingiustamente, anche se il caso in questione ha un risvolto sulla sua vita personale. Elizabeth e suo marito, il professore di legge Matthew Canterbury (Linus Roache), hanno vissuto la scomparsa del loro giovane figlio e si sono stabiliti a Providence (Rhode Island) per rimettere insieme i cocci del loro rapporto e allontanarsi da quanto è accaduto. In ufficio, Elizabeth è circondata da un gruppo brillante di avvocati, che comprende Russell Cross (Ben Shenkman), gli associati Chester Fields (Jocko Sims) e Molly McConnell (Trieste Dunn).

“The Sarah Connor Chronicles”
“The Sarah Connor Chronicles”Cast: Lena Headey (“300”), Thomas Dekker (“Heroes”), Summer Glau (“Firefly”), Richard T. Jones (“Giudice Amy”)
Produzione: C-2 Pictures, Warner Bros. Television
Trama: Dai produttori esecutivi Josh Friedman (“La guerra dei mondi”), David Nutter (“Smallville” e “Supernatural”) una nuova serie basata sul personaggio apparso nella saga cinematografica di “Terminator”. Alla fine del secondo film della serie, Sarah Connor aveva eliminato il Terminator di metallo liquido inviato dal futuro per uccidere il suo giovane figlio John, e si ritrova con lui in fuga dalla legge, con nemici dal presente e dal futuro che potrebbero attaccarli in ogni momento. Adesso Sarah (Lena Headey) smette di scappare e inizia a ribellarsi ad un nemico in continua evoluzione tecnologica inviato per distruggere la sua vita e il suo mondo. Suo figlio John (Thomas Dekker) adesso ha 15 anni e sa che probabilmente sarà il futuro salvatore dell’umanità, ma non è ancora pronto a diventare il leader che il suo destino gli ha predetto di essere. John si trova attratto da Cameron (Summer Glau), una enigmatica studentessa del suo liceo, che presto assume il ruolo di protettrice senza timore di Sarah e John. Sulle tracce dei due fuggitivi è intanto l’intelligente agente FBI James Ellison (Richard T. Jones), che presto diventerà un ottimo alleato. Sarah capirà che proteggere suo figlio è un compito di difficoltà sempre maggiore.

SIT-COM

“The Return of Jezebel James”“The Return of Jezebel James” (titolo provvisorio)
Cast: Parker Posey (“La casa del sì”), Lauren Ambrose (“Six Feet Under”), Michael Arden (“Grey’s Anatomy”), Scott Cohen (“Una mamma per amica”), Dana Ivey (“Una bionda in carriera”), Ron McLarty (“Law & Order – I due volti della giustizia”)
Produzione: Regency Television
Trama: Sarah Thomkins (Parker Posey) è una donna intelligente e determinata, editor di libri per bambini con un bravo assistente, Buddy (Michael Arden), e che vive una buon rapporto con l’uomo d’affari di successo Marcus Sonti (Scott Cohen). Come però le fa spesso notare suo padre Ronald (Ron McLarty), qualcosa manca nella vita di Sarah: è un po’ troppo sola. Sarah decide allora di avere un bambino, e rimane sconvolta quando il suo medico le dice che non può avere figli: Sarah ricorre allora all’aiuto della giovane e strana sorella Coco (Lauren Ambrose), che non vede da anni, chiedendole di portare in grembo un figlio per lei…

“The Rules for Starting Over” (titolo provvisorio)
Cast: Craig Bierko (“Boston Legal”), Rashida Jones (“The Office”), Shaun Majumder (“24”), Johnny Sneed
Produzione: Conundrum Entertainment, Watson Pond Productions, 20th Century Fox Television
Trama: Dalle menti creative dei fratelli Farrelly (“Tutti pazzi per Mary”), una sit-com ambientata a  Boston e incentrata su un gruppo di trentenni da poco single che deve ricominciare da capo la propria vita. Jack “Gator” Gately (Craig Bierko) è un uomo carismatico che non si sarebbe mai immaginato di tornare single; il suo migliore amico è il tre volte divorziato Tommy (Johnny Sneed), ed insieme a loro ci sono il chirurgo Freddy Sahgal (Shaun Majumder) e il giovane e brillante avvocato Kate (Rashida Jones).

Altre notizie

  • JerichoAncora sulla chiusura di “Jericho”
    Molti appassionati sono rimasti delusi per la decisione del network CBS di chiudere Jericho, ultima serie nata sul filone di Lost, dopo i 22 episodi girati per la prima (e unica) stagione. Il network, per voce della presidente della CBS Entertainment Nina Tassler, ha tenuto a far sapere che la decisione è stata parecchio sofferta e in sospeso fino alla fine, ma secondo loro la serie “aveva buoni spettatori, fedeli spettatori, ma aveva perso la sua spinta propulsiva”.
    In effetti, dopo gli iniziali 10,7 milioni di spettatori di media per i primi 11 episodi, la seconda metà della stagione, dopo una pausa di alcuni mesi, è crollata ad una media di 8 milioni di spettatori.
    Il fatto che la serie termini in sospeso, senza una vera e propria conclusione, secondo il network purtroppo è normale amministrazione: succede così ogni anno per le serie che vengono chiuse.
  • “I Simpson” a quota 400
    Domenica 20 maggio dalle 20.00 in poi il network americano FOX trasmetterà i due episodi conclusivi della 18a stagione inedita de I Simpson, la serie animata statunitense più longeva della storia della televisione. Il primo di questi due episodi è il 399° della serie: intitolato “24 Minutes”, sarà il secondo omaggio ad un altro telefilm (in questo caso 24) dopo il celebre “Springfield Files” (omaggio a X-Files), e vedrà la partecipazione speciale in voce degli attori Kiefer Sutherland e Mary Lynn Rajskub nei rispettivi ruoli di Jack Bauer e Chloe O’Brian. Il secondo dei due episodi in onda sarà invece effettivamente il 400° episodio, andrà in onda alle 20.30 e si intitolerà “You Kent Always Get What You Want”.
    Ecco un’immagine tratta dall’episodio “25 Minutes”, che ovviamente vedrà l’utilizzo degli split screen caratteristici del telefilm, e un’omaggio al traguardo toccato dalla serie nella copertina dell’edizione digitale del settimanale statunitense “Variety” di oggi.

    I Simpson - 400° episodio Variety digitale, omaggio ai Simpson

Commenti»

1. Paolo - 17/05/2007

Una serie che rimane senza conclusione è “normale amministrazione”!
Queste dichiarazioni mi fanno davvero innervosire e significano scarso rispetto per i telespettatori. Poi non c’è stato un crollo verticale come altre serie,quindi anche l’idea di una mini o un film tv si poteva anche pensare o prendere in ipotesi.

2. Midnighter - 17/05/2007

Nessuno scossone, curioso per The Sarah Connors Chronicles e per New Amsterdam.
Riguardo a Jericho… No comment!!! Ma qualche altro canale potrebbe farsi avanti per rilevarla?

3. Jo3y - 17/05/2007

Ma…sbaglio o quindi chiude pure “The war at home”?
Non è in nessuno dei due palinsesti…nessuna novità cmq, sempre la solita minestra XD

4. Paolo - 17/05/2007

Per “The war at home” ho visto la prima stagione ed è stata spassosissima,quest’anno invece è crollata. Qualcuno ha visto questa seconda stagione? E’ stata proprio brutta?

5. max - 17/05/2007

Jericho non verrà spostato su altri canali, un dirigente ha detto in un’intervista che i diritti rimarranno nelle loro mani, al massimo gireranno un episodio conclusivo per concludere decentemente la serie, ma non verrà deciso prima di questo inverno, ecco il link http://jerichoboard.cbs.com/n/pfx/forum.aspx?msg=3633&nav=messages&webtag=CBSMBJericho&redirCnt=1

6. Salvo!!! - 17/05/2007

Io continuo a pensare ke il network più serio rimanga senza ombra di dubbio ABC, basta vedere il trattamento di privilegio ke ha riservato a Lost… Gli spettatori potranno anke diminuire, ma è giusto per i fedelissimi dare l’occasione di vedere una conclusione degna senza alcuna fretta…Spero ke quest’anno CBS faccia tanti flop…merita una bella lezione…

7. Leo - 17/05/2007

Ma scusate la mia ignoranza…leggendo i vari post leggevo Prison Break rinnovato…ma non lo vedo nei palinsesti di antonio….mi sbaglio io? parte prima? e New Amsterdam cosa sarebbe? deduco quindi che Company Man sia stato cancellato…..

8. Leo - 17/05/2007

o meglio visto che era un Pilot non venduto e apprezzato…..

9. fmp - 17/05/2007

prison break lunedi alle 20.00;)

10. abredoskoi - 17/05/2007

@Leo guarda bene, Prison Break precede 24 con scritto “primavera 2008”

11. abredoskoi - 17/05/2007

e c’è in autunno

12. matteo82 - 17/05/2007

ordinaria amministrazione…che tristezza di network!

13. Alessio - 17/05/2007

non bastava Idol, pure le band ora O.o”

14. fabrizio - 17/05/2007

E il progetto “Nurses”?

15. Leo - 17/05/2007

che pirla non avevo visto! scusate tutti!!

16. fabrizio - 17/05/2007

Certo che anche Fox di anno in anno peggiora mi sembra Canale 5 ha un relity che funziona e via tutti reality.

17. Leo - 17/05/2007

concordo in pieno Fabrizio…che pena….. ma xchè non fanno degli Upfronts anche in Italia?

18. fabrizio - 17/05/2007

A proposito di upfront Sembra che abbiano cancellato Buona Domenica, questa è una buona notizia.
La cattiva è che la Ventura farà Miss Italia e l’isola 5.

19. Midnighter - 17/05/2007

Oddio, network più serio l’ABC… Vogliamo ricordare The Nine, Invasion, Day Break senza una conclusione? O il taglio di cinque episodi di Alias che hanno fatto concludere la serie in fretta e furia, abbandonando trame in corso?

20. Paolo - 17/05/2007

@Midnighter
Alias non ha alcuna trama abbandonata.Sono state chiuse tutte. Un pò in fretta e male,questo sicuramente
Per “Day Break” qualcuno aveva detto in un’altra discussione che il finale ce l’ha (io ho visto solo i primi 5 o 6 episodi). E’ vero o no?

21. Midnighter - 17/05/2007

Sì, Day Break il finale ce l’ha, ma non è mai stato trasmesso in America, se non in streaming. In Alias le trame sono state chiuse in fretta e furia (su tutte quella riguardante Tom e la morte della moglie) perché l’ABC ha “tolto” 5 episodi rispetto a quanti doveva averne l’ultima stagione.

22. Leo - 17/05/2007

Non ci credo che cancellano Buona Domenica….impossibile dove ospitano poi tutti i GF stallari Circo e cazzate varie dei Reality? l’unica cosa bella dei reality sono i servizi della Gialappa’s…..ma che pelo che hanno i loro assistenti a sorbirsi ore e ore e ore di quelle cose li……mamma mia!!!!!! Per sbaglio mercoledi scorso ho visto 5 minuti in attesa di andare ad una riuonione di 1,2,3, stalla….ma roba incredibile: ignoranza e squallore allo stato puro…Eccezziunale Veramente al confronto sembrava il dizionario Garzanti per l’Italiano…che tristezza e che pena……..

23. Paolo - 17/05/2007

Hanno esultato così tanto circa il fatto che quest’anno fosse andata bene e nelle ultime puntate avesse superato spesso “Domenica In”!
Ma dove l’hai letta questa cosa? Mi sa di bufala…

24. Midnighter - 17/05/2007

La notizia è riportata sia da TvBlog che da Dagospia… Mah, forse fanno un’altra trasmissione con un altro titolo e una formula un po’ diversa.

25. Paolo - 17/05/2007

Infatti l’ho cercata su Dagospia ma non l’ho trovata. Mi posti il link per favore?

26. Midnighter - 17/05/2007

Il filtro anti spam mi blocca il link, l’articolo è questo: articolo_index_31774.html incollalo al posto di uno qualsiasi di dagospia. Comunque sono proprio due righe, nulla di ufficiale.

27. iol - 17/05/2007

Ma perche’ invece di quella squallida BUONA DOMENICA ,non trasmettono dei bei film?

28. enry - 18/05/2007

Mi sembra assurdo ke cancellino Buona Domenica… Ha avuto ottimi ascolti quest’anno…. Boh! Cmq non esistoni network + o meno seri…. Dipende solo dagli interessi ke hanno in quel momento… 1 anno 1 serie viene adorata e l’anno dopo se gli ascolti crollano viene cancellata senza pensarci + di tanto…. Del resto è… “ordinaria amministrazione” :-(

29. rino - 18/05/2007

omaggio ai 400esima puntata dei simpson un video inedito chiamato 115 couch

30. rino - 18/05/2007
31. fabrizio - 18/05/2007

Forse faranno tre spazi 1 Venier 2 Perego 3 Quiz (Scotti o Amadeus?)
Ama se continua così rischia la chiusura prima dell’estate perchè è un programma molto costoso.

32. Gennarus - 18/05/2007

Mah…deluso dal palinsesto della Fox. L’unica serie interessante è, insieme alle vecchie Bones, House e Simpson, “New Amsterdam”!

33. Jo3y - 18/05/2007

Vero! “New Amsterdarm” sembra troppo interessante!
Sarah Connor Chronicles rischia di essere una bufala, considerando che riprende il plot di un film di ormai 20 anni fa…mentre Canterbury’s Law mi sa tanto di un Ally McBeal & Providence frullati insieme…

34. fabrizio - 18/05/2007

E pensare che Fox era il canale più innovativo ed irriverente.

35. O.C.4EVER - 18/05/2007

………………………………………..SENZA PAROLE……………………………………………O.C.4EVER

36. lala - 18/08/2007

peccato ke O.c.sia finito io devo ancora vedere la quarta serie ma sono gia dispiaciuta per la fine di oc. ke ne dite se proviamo a convincere i produttori per fare uno spinn-off di oc. ( con marissa)

37. lala - 18/08/2007

Quali sn i vostri telefilm preferiti il piu bello secondo me é o.c. è troppo bello maledisco ki lha cancellato e ttt quelli ke hanno smesso d guardarlo!!!!!!!!!!

38. Keper » Blog Archive » La nuova stagione 2007/2008 - 30/08/2007

[…] FOX […]

39. helo - 21/03/2008

ma si sa qnd venga trasmessa la quarta stagione di battlestar galactica sulla fox???
è urgente rispondetemi x favore

40. Midnighter - 21/03/2008

Non si sa ancora! :(


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: