jump to navigation

Edicola – Uno speciale “Sette Green” oggi in omaggio con “Sette” del Corriere della Sera 02/12/2010

Posted by Antonio Genna in Comunicati, Giornali e riviste, Natura, Sette Green.
trackback

E’ in omaggio insieme con “Sette”, l’allegato settimanale del “Corriere della Sera” (al prezzo di 1,50 €, insieme con il quotidiano), lo speciale “Sette Green”, dedicato ai consumi ecosostenibili e alle idee per costruire un futuro più verde a partire da oggi. In copertina della rivista, stampata su carta certificata FSC, la conduttrice televisiva Paola Maugeri.
A seguire, il comunicato che presenta questo speciale.

In regalo con Sette del Corriere della Sera, Sette Green

Dal 2 dicembre un numero speciale con le idee per costruire un futuro più verde cominciando da oggi

È in edicola in omaggio insieme a Sette, da giovedì 2 dicembre, il numero speciale Sette Green, dedicato ai consumi ecosostenibili.

Per andare incontro al futuro con gli occhi ben aperti, spiega il direttore Giuseppe Di Piazza nell’editoriale, c’è bisogno di uno sguardo più verde sul mondo e sui nostri comportamenti. Ecco allora che Sette Green parla di città pulite, di energie rinnovabili, di stili di vita a basso impatto. E stila una lista di consumi intelligenti e ecocompatibili, perché non occorre rinunciare a tutto, ma bisogna saper scegliere che cosa si acquista, dall’automobile ai regali di Natale.

La cover è dedicata alla vita a impatto zero, con il racconto della veejay Paola Maugeri. “Sono certa che ogni nostro acquisto, ogni nostra decisione, ogni singolo dettaglio che forma il nostro stile di vita abbia una conseguenza sulla salute del pianeta”, dice la Maugeri. A Sette Green descrive il suo viaggio verso l’impatto zero, iniziato in ottobre, che l’ha portata a dire addio alla macchina, a coltivare un orto, a non usare più sacchetti di plastica e a fare a meno dell’elettricità.

Un manuale per vivere all’e-risparmio insegna, con consigli pratici e facilmente attuabili, le regole chiave per un consumo intelligente ed eco-compatibile di oggetti, risorse naturali e tempo, dalla dieta ideale alla scelta dei prodotti giusti per la casa, dai cosmetici alla gestione dei rifiuti.

Un focus su Roma e Milano permette di fare il punto sullo stato della lotta contro l’inquinamento: il sindaco di Roma Gianni Alemanno spiega la sua campagna contro i sacchetti che inquinano, le misure per incoraggiare la raccolta differenziata e gli incentivi per le auto elettriche, mentre a Milano si discute di piste ciclabili, movimento anti-auto e verde pubblico.

E ancora: l’esempio di un paesino dell’Abruzzo in provincia di Pescara dove pale e solare hanno trasformato i pastori in un’avanguardia hi-tech conquistando la prima pagina del New York Times come simbolo della green economy internazionale.

Non solo Italia, ma uno sguardo sulla scena mondiale, dalla Groenlandia dove una congregazione di 14 paesi lavora in trincea a -20º per estrarre le “carote” che potrebbero svelare il segreto dei cambiamenti della terra, alla testimonianza di Benedetta Mazzini che da anni guida affascinanti tour fotografici in Africa con lo scopo di proteggere dalla distruzione frammenti di paradiso naturale.

I consigli per un Natale all’insegna dei regali sostenibili concludono il numero: tante idee per tutti i gusti per allenarci a un consumo consapevole partendo dalle piccole cose.

Anche il numero speciale Sette Green, come tutti i numeri di Sette, è stampato su carta certificata FSC. Il marchio FSC identifica i prodotti contenenti legno provenienti da foreste gestite in maniera corretta e responsabile secondo rigorosi standard ambientali, sociali ed economici.

Il numero speciale ha raccolto 21 pagine di pubblicità.
La campagna pubblicitaria è stata declinata su stampa e radio. I cartonati saranno presso le edicole di Roma e di Milano da giovedì 2 dicembre.

Commenti»

1. giovanna daamen - 07/12/2010

su settegreen distribuito col corriere in data 2/12/2010 “DALL’ENERGIA AI CORMETICI” E-RISPARMIO-
CRISTINA GABETTI consiglia di azionare le lavatrici dalle 22 alle 6.Quanto prescritto da A2A
stabilisce che la tariffa bioraria per le voci F2 ed F3 ha inizio alle 19 sera fino alle 7 del mattino.Quanto da Voi riportato induce in equivoco le massaie e gli utenti circa E-RISPARMIO


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: