jump to navigation

DVDfilm #604 – “Pandorum – L’universo parallelo” 23/12/2010

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, DVD, DVDfilm, Film.
trackback

Questo spazio, appartenente alla sezione DVD e Blu-ray Disc di questo blog, si propone di recensire film recenti e meno nuovi. I prezzi sono puramente indicativi.
Oggi è sotto esame l’edizione DVD del film di fantascienza “Pandorum – L’universo parallelo” (titolo originale “Pandorum”), uscito nelle sale cinematografiche italiane venerdì 6 agosto 2010 su distribuzione Eagle Pictures. Per i suoi contenuti, il film è vietato ai minori di 14 anni.

Titolo: “Pandorum – L’universo parallelo”
Numero di dischi: 1
Spazio occupato sul disco: 7,91 Gbyte
Regia: Christian Alvart
Sceneggiatura: Travis Milloy (soggetto di Travis Milloy e Christian Alvart)
Musiche: Michl Britsch
Produzione: Constantin Film, Impact Pictures
Distribuzione: Eagle Pictures
Prezzo indicativo: 14,90 €
Data di pubblicazione: 14 dicembre 2010
Cast: Dennis Quaid, Ben Foster, Cam Gigandet, Antje Traue, Eddie Rouse, Cung Le, Norman Reedus
Formato video: 16:9 (2,35:1)
Lingue audio: italiano (Dolby Digital 5.1), inglese (Dolby Digital 5.1)
Lingue sottotitoli: italiano per non udenti
Durata del film: 104 minuti circa
Acquista “Pandorum – L’universo parallelo” su Amazon.it

Ecco la presentazione del film indicata in un comunicato del distributore:

Due astronauti si risvegliano a bordo di una navicella spaziale senza sapere quale sia la loro missione. Mentre cercano di rimettere insieme i pezzi, scoprono di non essere soli: guerrieri tribali dotati di armi primitive hanno misteriosamente preso il controllo della nave e sono intenzionati ad ucciderli. Lentamente e inesorabilmente, gli sconvolgenti e letali segreti dell’astronave verranno rivelati uno ad uno…

Pandorum è un film decisamente originale, ricco di tensione e mistero, che si snoda in uno scenario cupo e oscuro, ben interpretato da Ben Foster e Dennis Quaid. Una guerra oltre i confini del mondo e della ragione!

Diversi contenuti speciali, in versione originale sottotitolata in italiano:

  • Backstage (14 minuti)
  • Speciale “The World of Elysium” (13,5 minuti)
  • Scene tagliate (26,5 minuti)

Il tedesco Christian Alvart, alla seconda prova ad Hollywood dopo il flop “Case 39” con Renée Zellweger, si dedica ad un horror fantascientifico anch’esso con incassi deludenti. Questa volta, anche se l’argomento non è del tutto originale, la fattura è più rispettabile: due astronauti, il tenente Payton (Dennis Quaid) e il caporale Bower (Ben Foster) si risvegliano da soli nella loro nave spaziale Elysium, che è stata lanciata nel 2174 con destinazione sul pianeta Tanis, sul quale sembra sia possibile la prosecuzione della vita. Bower scoprirà che sono rimasti pochi umani a bordo, e che gran parte dell’equipaggio si è trasformato in mostri assetati di sangue…molte altre brutte sorprese lo attenderanno. Anche se un cast ridotto e con pochi elementi a disposizione, Alvart realizza un buon horror-thriller claustrofobico, con tensione continua: delude un po’ la conclusione, che con facilità forse eccessiva riesce logicamente a spiegare ogni cosa; molto buona la fotografia.
Il DVD distribuito da Eagle Pictures propone il film con un’elevata qualità del comparto video, una buonissima traccia audio italiana Dolby Digital 5.1 (con sottotitoli opzionali per non udenti); tra i contenuti aggiuntivi, il disco presenta un buon – anche se breve – backstage, una featurette sulla creazione dell’Elysium e quasi mezz’ora di scene tagliate.

QUALITA’
ARTISTICA
QUALITA’
TECNICA
EXTRA

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: