jump to navigation

E’ morto l’attore e doppiatore Vittorio Amandola 23/07/2010

Posted by Antonio Genna in Animazione, Cinema e TV, Doppiaggio, I Simpson, In Memoriam, TV ITA.
trackback

E’ scomparso ieri a Roma a causa di una brutta malattia l’attore e doppiatore Vittorio Amandola (nato a Perugia il 4 novembre 1952).
Amandola aveva esordito in teatro nel 1974, prima come attore ed in seguito anche come autore, partecipando a varie rappresentazioni come “Le mani sporche”, “Filumena Marturano”, “La sconcertante signora Savage” e la più recente “Ora vado di là e metto la testa nel forno” (2005). Ha anche partecipato a numerosi film italiani (da “Ginger e Fred” di Fellini a “Il branco” di Risi e “Il mostro” di Benigni) e fiction televisive (da “La piovra 4” a “R.I.S. – Delitti Imperfetti”, “Don Matteo” e “Distretto di Polizia 6”).
Era sposato con la doppiatrice e direttrice del doppiaggio Sonia Scotti, con cui negli ultimi anni lavorava spesso insieme in sala di doppiaggio, lei come direttrice e lui come adattatore (Amandola ha curato i dialoghi italiani di tanti film, telefilm e cartoni animati). Come doppiatore, Amandola era per lo più una voce caratterista: all’interno del suo curriculum, segnalo in particolare che è stato per lungo tempo, fino alla fine degli anni 1990, la voce italiana di Pippo, il buffo personaggio Disney, e fino alla morte, tranne qualche pausa, ha doppiato Waylon Smithers nella serie animata “I Simpson”.

Commenti»

1. enry - 23/07/2010

R.I.P.

2. Enrico Tribiani - 23/07/2010

Non ci posso ancora credere. Non mi è mai capitato di sentirmi così per la morte di un doppiatore. Se adoro Pippo è soprattutto merito suo. Condoglianze alla famiglia. RIP

3. Leon@rd80 - 23/07/2010

Porgo le mie condoglianze alla famiglia del grande Vittorio Amandola. R.I.P.

4. Werebadger - 23/07/2010

Addio Vittorio, 6 stato un grande, ti volevamo bene…Sonia, Rachele, un abbraccio forte forte. R.I.P.

5. miriam19752005@libero.it - 23/07/2010

Ti ho conosciuto quand’eri ancora ragazzino ed ero orgoglosa d’essere amica della tua famiglia con la quale ho condiviso tanti momenti belli e tante tue imprese teatrali, Oggi condivido questa brutta notizia.
Conoscevo ogni tuo dolore, ogni tua crisi, ogni momento di ripresa e, gioivo con i tuoi vecchi genitori, speravo, un giorno non lontano, di vederti di nuovo sorridere e chiedermi ancora di mia figlia anche lei affezionata a te e a Matteo. Addio Vittorio da parte di Miriam e tina

6. cescocesto - 23/07/2010

anch’io amavo la voce di pippo grazie a lui. riposi in pace.

7. Rosalba ammendolea - 23/07/2010

Ciao Vittorio, un ultimo saluto anche se non lo leggerai. E’ presto per andartene ma non ci è dato sapere perchè. Torni a far parte del tutto ed è per questo che ci apparteniamo…tutti. Un grande dolore, figuriamoci per Sonia, a cui sono idealmente vicina e mando un fortissimo abbraccio. La vita è un mistero meraviglioso, nonostante lo strapazzo! E la morte? Lo è ancora di più|, ma non so cosa pensare: solo perchè, dove, che senso ha il “tutto”? Anche i funghi mi ricorderanno di te. Addio Pippo e…grazie per averci fatto sorridere.

8. Fabiano - 23/07/2010

R.I.P

9. Jo3y - 23/07/2010

Mi dispiace tantissimo, io lo ricordo soprattutto per il ruolo del cuoco Louis ne “La Sirenetta”; condoglianze alla famiglia.

10. Vittorio - 23/07/2010

Ciao Vittorio , mi hai fatto coraggio agli esordi della mia carriera in teatro. Ti ricordero’ sempre con affetto.

11. Daniela - 24/07/2010

Un abbraccio a Sonia… Non ci sono parole, se non quelle silenziose del cuore.
Ciao, Vittorio… mi mancheranno le tue battute.

12. federica bolognesi - 24/07/2010

Ciao Vittorio!
Con te ho fatto la piccola seri tv TACO E PACO dirigeva il grande Renzo Stacchi, con il quale hai lavorato tanto, sei stato un grande doppiatore Insieme a Riccardo Rossi, con TACO E PACO mi hai fatto ridere e sorridere! Un saluto anche da Renzo Stacchi, allergico ai funerali!
Un abbraccio a Sonia, tua compagna di vita, e Rachele che hai amato come una figlia! Se dall’aldila puoi sentire CIAO! GRAZIE PERCHE’ MI HAI FATTO RIDERE E SORRIDERE! Ancora un Abbraccine affettuoso a
Sonia e Rchele, so quello che si prova…..la mia mamma e’ morta il 19 Dicembre 2008 di tumore ai polmoni in solo 2 mesi….solo chi ha vissuto un dolore cosi’ forte ed e’ stato vicino fino in ultimo a un proprio caro affetto da tumore puo’ veramente capire!
Un abbraccio ancora a Sonia e Rachele!
L’assistente al doppiaggio Federica Bolognesi

13. Treasterischi - 25/07/2010

Proprio 2 giorni fa stavo guardando la Bella e la Bestia, il film Disney che ha accompagnato tutta la mia infanzia e constatavo la voce strepitosa di Lumiere, per poi scoprire poco più tardi la notizia della morte di Amandola.

è stato uno shock fortissimo…

14. bruno conti - 26/07/2010

amico mio , quanto è dura salutarti . ricordo tutto sai ? tutte le
cose che mi hai insegnato , consigli, stima , risate . ricordo
la tua risata si , ora . e gli abbracci del gigante che eri. sono un
pò piu solo oggi , senza la tua verità . senza l abbraccio e la risata che cambiava gli occhi del gigante , ma ti tengo vicino.
è nell assenza che si sente la vicinanza . una carezza .
Bruno Conti

ti abbraccio Sonia…

15. Giulia - 26/07/2010

Sono orgogliosa di aver interpretato alcune tue commedie e di averti conosciuto di persona. Eri e resterai sempre un grande.
Un abbraccio da Padova

16. Noemi - 26/07/2010

Caro Vittorione,
chissà se da lassù perdonerai la mia assenza……….
………io di certo non me la perdono………………
………ma ormai è troppo tardi……………………..
Se mai leggerà questo post, mando un abbraccio forte a Sonia, da parte mia e di Valerio.
Mi consola solo sapere che di sicuro ad attenderti lassù ci sarà stato Claudio Capone, e tra una risata e l’altra vi sarete messi a spettegolare del doppiaggio e dei doppiatori….e che non lo so? :-)
Eri una bellissima persona!
Ci mancherai…….

17. federica bolognesi - 27/07/2010

Ciao Bruno!
Che fine hai fatto?
E’ un modo questo di incontrarti desueto……la tua verita’ era vicino a quella del gigante Vittorio!
Quando, qualche anno fa, mi sono trvata in difficolta’ economiche, e mi trovavo all’anad per una riunione di assistenti, vidi Vittorio……”Che hai? mi sembri triste! perche’? Hai bisogno di aiuto?……be’ sai……non avevo pagato alcune quote anad……Non ti preoccupare se non sei in regola, salderai, ora vai da Mgliozzi e mettiti d’accordo con lui, c’e’ un fondo cassa……Magliozzi dopo neanche una settimana mi fece un’assegno di 800euro….COME POTREI DIMENTICARE IL GESTO DI VITTORIO?
E’ dolorosa l’assenza di grandi persone come Il Gigante Vittorio!”Una amica” (grazie a Dio non la frequento piu’!) dopo qualche settimana dalla scomparsa della mia Mamma mi disse : ” stai tranquilla, riprenderai la tua vita e supererai questo lutto!” Roba dachiodi!!!!!!!!!!! Superare? Devo convivere senza di lei…senza il suo sorriso, la sua forza, la sua allegria, senza le nostre focose litigate……………..senza la sua VITA!
L’onesta’, la lealta’, la sua goliardia, il suo chianti, le sue ricette….le sue risate, le sue denunce accese e scomode….E’ raro incontrare lungo il cammino della vita grandi persone come Vittorio, con i suoi valori e la sua gioia di vivere!
Bruno caro, fatti vivo, come vedi non siamo immortali, l’amicizia e’ un valore aggiunto nelle vita! Ricordi cosa hai detto un giorno al buon Nicolosi? Gino, scherzando mi diede uno scappellotto affettuoso sulla nuca…” A Gino e sta’ attento! Tu nun lo sai che cazzo hai combinato!!!!!!!!!!Hai scatenato una Guera! Federica dentro la testa cia’ du mosconi tenuti con l’elastico mo so cazzi!…..”
Tranquillo so sempre abbastanza matta, ma te vojo sempre bene e credo sempre nell’amicizia! il mio cell. e’:3383801344! Ti aspetto Bruno!

Un abbraccione forte a Te Sonia a te Rachele!!!! e a tutti voi….io ci sono anche nei giorni a venire!!!!!!
Grazie ancora Vitto’! Tanto lo so, so sicura, da lassu’ ce senti e sicuramente stai a di’ : ” Ma quanto la fanno lunga sti qua”!!!!

Federica Bolognesi

P.S. scusate la logorrea!

18. Jessica - 27/07/2010

Ci sono rimasta veramente male quando ho saputo la notizia: mi dispiace veramente tanto perchè nonostante non ti conoscessi di persona ho imparato a conoscerti attraverso i tuoi simpatici personaggi che mi hanno accompagnato nella vita di ogni giorno (a cominciare da Pippo e dal candelabro Lumiere): per me resterai sempre uno dei più grandi doppiatori della storia del doppiaggio e sicuramente lassù insieme agli altri grandi doppiatori ci guiderai ogni notte sotto forma di stella!!!
Non mi resta che darti un grande saluto con il cuore pieno di amarezza e di cercare di dare conforto attraverso questo post alle grandi e bravissime Sonia e Rachele!!!

19. Paolo Caliego - 30/07/2010

Eri, Sei e Sarai sempre nei nostri Cuori.
ciao !

20. Nunziante - 31/07/2010

Vittorio è stata una voce indimenticabile, lo ricordo soprattutto nella “Sirenetta” e nella “Bella e la Bestia”, oltre che come indimenticabile voce di Pippo.Ci mancherai.

21. Eléna - 02/08/2010

Mi sembra impossibile… l’altro giorno sono entrata e ho visto il suo nome nella lista delle morti del 2010. I doppiatori hanno perso una grande voce con la sua morte… condolianze ai famigliari. Lo ricorderemo per sempre.

22. VITTORIO AMANDOLA in memoriam « VPI News - 03/08/2010
23. Edwin Alexander Francis, VPI Voice Professionals Italy - 03/08/2010

hi Antonio Genna!
avevo perso il contatto per così poco tempo con Big Vittorio e Sonia; l’ultima volta all’exDPT, sarà stato aprile-maggio (?) abbiamo scambiato (ridendo) le ultime sui nostri “acciachi” vari; sembrava fatta; roba del passato….invece no; la “tegola” oggi, leggendo il tuo blog, Antonio. Mi sono permesso di pubblicare un link sul newsblog di VPI Voice Professionals Italy, gruppo del quale lui era uno dei primi membri entusiasti. L’ultimo ricordo sul palco del suo Nero Wolfe allo Stabile del Giallo a dicembre rimane forte, come il suo abbraccio. Big hug, Big Guy! Nel nome del gruppo VPI le nostre sentite condolianze. Edwin Alexander Francis.

24. angelo - 13/08/2010

Dopo qualche giorno dall’incontro a Marano del 7 agosto con “Vittorio”, Sonia, Matteo, Marco, Esther e tanti altri amici, mi sento di scrivere due parole per il mio grande amico Vittorio o Vittorione o il gigante e via dicendo.
Sembra strano ma da quando ci eravamo rivisti a Febbraio dal Cannavota o come si suol dire con i piedei sotto il tavolo, dopo diversi anni, come le vere amicizie dove puoi stare anni senza vederti , ma quando ti rivedi è come se ti fossi lasciato solamente qualche ora prima, non vedevo l’ora di rivederlo.
Eravamo rimasti d’accordo che ci saremmo rivisti con Piero, Fabio, Mauro e Claudio, proprio qui a Marano dove avremmo continuato a cazzarare come ai tempi dell’Assietta e della Madonnella de gessu.
Brutto antipatico sei stato di parola, eccoci sul “tuo terrazzo” che ci avevi descritto, tra i “tuoi quadri” dei quali ci avevi parlato e la tua presenza nella tua nuova dimora e nei nostri cuori dove sarai sempre presente e dove sentiremo sempre dolore per la tua mancanza, ma mi basterà ricordarti sorridente come quando sei entrato al “Cannavota” oppure quando al “De Servi” facemmo venire giù il teatro per il più forte dei figli di Filumena o quando recitasti a a Cerdomare durante una mitica festa di carnevale per alleviare il dolore per la tua mancanza.
Vorrei scrivere, scrivere e ancora scrivere per sfogarmi ma non basterebbero giorni ed allora mio grande Vittorione un bacio ed un abbraccio e quando ci vedremo la prossima volta, se mai sarà accadrà ci incontreremo decideremo al momento il da farsi.

Ciao amico mio

25. sergio - 13/08/2010

Solo oggi posso salutare Sonia, Rachele…la vostra famiglia.
Non ci abitueremo mai, non farà mai parte della nostra vita, la scomparsa di un amico.
Ho provato una grande tenerezza mista a pena guardando le faccie dei colleghi che animano il nostro piccolo mondo, e anche per me stesso perchè continuiamo a dibatterci affannosamente, ma d’ora in poi senza la compagnia di Vittorio.
Un caro abbraccio a Sonia.
Sergio

26. Maurizia Burlando - 17/08/2010

Vittorione come tutti noi Solecar ti chiamavamo resterai sempre nel mio cuore ho qui la cassetta di due spettacoli che abbiamo fatto a Tivoli e a Roma non riesco ancora a guardarla compagno di lavoro al doppiaggio e di cabaret quante risate ci facevamo!Gaetano ha detto di te che eri un fanciullo con il corpo da boscaiolo e trovo questa definizione proprio azzeccata e poetica…ricordo anche Matteo piccolino che faceva te da piccolo ed era proprio uguale nel viaggio del tempo al passato..e poi il tuo sollevatore di olive…e tutte le tue canzoni con Emanuele ..quanto ci siamo divertiti per me ci sei ancora !Hop Solecar! ciao Maurizia

27. carlo - 02/09/2010

Carissimo Vittorio , non ci posso credere che tu te ne sia andato.Ho letto la notizia oggi per caso.
Ricordo i giorni di scuola e quella volta che da ragazzi ci siamo venduti i dischi per comprare
le canne da pesca e andare a pescare al tevere alla magliana.
Ti ricordi, ti pescasti da solo, ficcandoti l’amo in testa e dovemmo correre al pronto soccorso,
Che incazzatura tuo padre !
E a casa mia a prendere il tè che facevi ridere mia madre mettendoti la tazza tutta in bocca come jack la cajenne !
Ci siamo rincontrati qualche volta, ripromettendoci di rivederci ma ormai non faremo più in tempo.
Questa proprio non me la dovevi fare.
ti abbraccio
ciao Vittò

Carlo

28. Cecilia - 02/09/2010

Vittorio Amandola è sempre stato uno dei miei doppiatori preferiti….
Sapere che adesso è morto e non c’è più….
Sono sconvolta, dispiaciuta e molto triste….
L’ho sempre adorato e ammirato anche la sua voce…. La cui mi faceva sempre ridere, appassionare al film in cui lui parlava….
Il preside Kuno, Pippo, e il mitico Lumière, che io amo da impazzire…
Era lui che li aveva doppiati… La sua voce resterà sempre nel mio cuore…. Impossibile scordarla… Ti ricorderò sempre, Vittorio…
Rimarrai sempre uno dei miei doppiatori preferiti… Mi sarebbe tanto piaciuto conoscerti… Chissà che persona in gamba e simpatica eri… Porgo le mie condoglianze ai tuoi familiari…

Addio Vittorio e riposa in pace :’-)

29. Gaia Santaniello - 07/09/2010

Un’altro grande che se ne va. Una bella carriera ed un ottimo doppiatore…io sono solo una fan del mondo del doppiaggio, non lo conoscevo di persona, ma se il mio è un forte già dispiacere, posso immaginare solo i suoi cari. Ricorderemo sempre Vittorio, un’altra star del doppiaggio salito tra le altre stelle. Infiniti abbracci alla tua famiglia, Vittorio, perchè adesso che non ci sei più molti saranno tristi. Ciao Vittorio!

30. Sebastiano - 09/09/2010

Non sai quante volte da ho desiderato conoscerti per dirti quanto stimassi i tuoi lavori, per me restarai sempre un artista speciale. So cosa vuol dire perdere qualcuno che si ama perchè anche i miei genitori sono saliti in cielo prima di te, e veramente non ci sono parole.
Per sempre tuo estimatore
Seby

31. Edoardo Scardamaglia - 16/09/2010

Ciao Vittorio.

32. Animactor - 18/09/2010

Un’ altro che ci ha lasciato!

Lo ho scoperto per caso prima di venirlo a sapere nel sito il Mondo dei Doppiatori e ci sono rimasto malissimo….

Lui era Pippo! Un personaggio che non ha più avuto lo stesso spessore senza di lui e che ora non lo avrà mai più!

Sentite condoglianze alla famiglia

Addio Vittorio!

33. Haris - 20/09/2010

L’ho adorato come Ophisto Bazooka prima di sapere che era stato anche Pippo e Yosemite Sam… quest’uomo ha cadenzato la mia infanzia e la mia gioventù senza che nemmeno lo sapessi, e adesso sapere della sua scomparsa con così grande ritardo e per puro caso leggendo i commenti al post sull’addio a Sergio di Stefano (altro grande professionista, che oltre ad essere la voce italiana di Gregory House è stato il doppiatore ufficiale di Hayato Jin in tutte le più recenti produzioni dedicate a Getter Robot arrivate in Italia) mi fa quasi sentire in colpa…
Grazie di cuore per tutte le tue interpretazioni, Vittorio. Grazie davvero.

34. Giuliano Angeletti - 29/12/2010

Caro Vittorio, sei una persona stupenda, io ti conosco come drammaturgo e sei bravissimo … tu e le tue opere non moriranno mai …

Sentite condoglianze alla famiglia

ciao Vittorio

35. Giuliano Angeletti - 29/12/2010

Caro Vittorio, sei una persona stupenda, io ti conosco come drammaturgo e sei bravissimo … tu e le tue opere non moriranno mai …

ciao Vittorio

36. Federico - 23/04/2011

RIP!!!


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: