jump to navigation

TV SAT – Project Greenlight su Studio Universal 11/09/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Film, TV ITA.
trackback

Project GreenlightE’ in partenza da oggi sul canale satellitare Studio Universal una nuova serie americana che andrà in onda ogni lunedì e mercoledì in seconda serata (stasera è alle ore 23.10). Si tratta di Project Greenlight, una divertente serie-reality ideato dagli attori Matt DamonBen Affleck e da Chris Moore tramite la loro società di produzione LivePlanet insieme con la Miramax.
Project Greenlight è stato trasmesso negli Stati Uniti dal dicembre 2001 all’agosto 2003 e dal marzo al maggio 2005 per tre stagioni di 34 episodi complessivi: i primi due anni sono andati in onda sulla HBO, per poi trasferirsi sul canale Bravo per l’annata finale.
L’idea è nata proprio partendo dalla vera esperienza di Damon e Affleck, amici d’infanzia che hanno scritto insieme la sceneggiatura del film “Will Hunting – Genio ribelle” vincendo un premio Oscar ed ottenendo popolarità. Il progetto è partito come una gara on line: dopo 40 giorni dalla partenza, oltre 10.000 aspiranti sceneggiatori si sono proposti al sito web del programma, per vincere l’ambito premio: un budget di 1 milione di dollari per realizzare il film.
La prima edizione, che è quella in onda da stasera su Studio Universal, si è conclusa con la proiezione al Sundance Festival del film vincitore, “L’estate ribata” di Pete Jones.

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: