jump to navigation

TV – I dati Auditel del 24 settembre 25/09/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Ieri e oggi in TV, TV ITA.
trackback

AuditelRiepilogo degli ascolti delle serie TV e fiction italiane di prima e seconda serata di ieri sera, domenica 24 settembre.
Per informazioni su tutti i telefilm stranieri in onda in prima visione nel corso della settimana visitate lo spazio Telefilm News #30.
Su RaiDue proseguono i buoni risultati di NCIS – Unità anticrimine, di cui sono andati in onda gli episodi 15 e 16 della seconda stagione inedita: NCIS - Unità anticrimine“Primo piano” (ore 20.59) ha ottenuto 2.590.000 spettatori (10,41%), mentre “Tutto per il successo” (ore 21.44) ha avuto 3.271.000 spettatori (13,63%).
Su Italia 1, invece, ancora scarsi i risultati della terza stagione di The O.C., di cui sono stati trasmessi gli episodi 5-6 (al terzo cambio di giorno di programmazione in tre settimane): il primo episodio, “La tempesta perfetta” (trasmesso alle ore 20.41) ha avuto 2.028.000 spettatori (8,34%), mentre il secondo, “Onda lunga” (ore 21.38) ha ottenuto 1.959.000 spettatori (8,07%).
La 7 alle ore 21.00 ha trasmesso il 4° episodio della serie poliziesca francese Diane, uno sbirro in famiglia, dal titolo “Il caso Beaulieu”, che ha ottenuto 385.000 spettatori (1,61%), mentre alle 23.45 il 4° episodio della seconda stagione di The L Word, dal titolo “Lynch Pin”, ha avuto 308.000 spettatori (4,62%).
Su RaiUno ottimi risultati per la prima parte della miniserie “Joe Petrosino” con Beppe Fiorello (ore 21.20, 5.937.000 spettatori – 27,03%), preceduta dal debutto del quiz ”Affari tuoi” con Flavio Insinna (ore 20.44, 6.907.000 spettatori – 28,61%).
Su Rete 4 l’ultimo appuntamento con la replica della prima serie di “Elisa di Rivombrosa” (ore 21.37) ha ottenuto 1.714.000 spettatori (10,24%), preceduta alle 19.38 dall’episodio “Doppio gioco” di Colombo con Peter Falk (2.252.000 spettatori – 10,26%).
Gli altri programmi della prima serata di ieri: su RaiTre ottimo risultato per il primo appuntamento speciale di “Report” con il documentario “Confronting the Evidence” (ore 21.04, 3.842.000 spettatori – 15,79%); su Canale 5 deludenti riscontri per il secondo appuntamento con “Reality Circus” (ore 21.10, 3.104.000 spettatori – 16,37%).

Questa sera su RaiUno va in onda la seconda ed ultima parte della miniserie inedita “Joe Petrosino” con Beppe Fiorello, mentre Canale 5 propone la quinta puntata della miniserie “L’onore e il rispetto” con Gabriel Garko e Serena Autieri. Su Rete 4 in seconda serata, dalle ore 23.20, appuntamento con una replica di Law & Order: Unità speciale e con un episodio inedito di Law & Order: Il verdetto.
Tra gli altri programmi di prima serata (ore 21.00 circa): su RaiDue secondo appuntamento con il reality “Wild West” con Alba Parietti; su RaiTre prosegue “Chi l’ha visto?”; su Italia 1 doppio spettacolo con il film in prima visione “Scary Movie 3 – Una risata vi seppellirà”, seguito dalla replica “Scary Movie 2”; su Rete 4 il film “Commando” con Arnold Schwarzenegger; su La 7 (alle ore 20.30) il film “Pomodori verdi fritti alla fermata del treno” con Kathy Bates.

Commenti»

1. alexspooky - 25/09/2006

Da Joe Petrosino,pur avendo ottentuto un ragguardevole 27,03%,credo ci si aspettasse qualcosina in piu’.Io l’ho visto e onestamente devo dire che anche io mi aspettavo di piu’.Pur essendo ben interpretata e ben realizzata tecnicamente,la storia manca di cuore.Hanno tagliato tutta la prima parte che vedeva la famiglia Petrosino arrivare in America.Non si capisce infatti come mai il protagonista conosca cosi’ bene il cattivo.Hanno levato la parte di quando erano ragazzini e sono arrivati assieme in America.Cmq credo che stasera il risultato sara’ analogo,forse qualcosa in meno data la concomitanza con l’onore e il rispetto.Per il resto da segnalare l’ottimo,al di la di ogni previsione,risultato di Report e l’incredibile flop di oc e del circo

2. Simo-84 - 25/09/2006

E’ vero flop di Reality Circus, però un buon inizio per Affai Tuoi! Spero che va avanti così anche da questa sera che si dovrà battere con Striscia la notizia.

3. burchio - 25/09/2006

NCIS…ce la fa a reggere anche con tutta quella pesante controprogrammazione

4. Nick84 - 25/09/2006

Si prospetta un autunno nero per mediaset anzi solo per can5 che è la rete che fino ad ora ha incontrato più problemi.
Riassumendo bene rete4 rai2 , benissimo rai3 rai1 e malissimo can5 e italia1 un’altro punto in meno di share.
Bene 7 gold e forti le satellitari.
Ottimo esordio di affari tuoi.
Nelle 24 ore vince rai su mediaset e singolarmente rai1 2 3 vincono rispettivamente su can5 ita1 rete4 anche se di poco.
Bene la MONA su rai 2 mentre buona domenica non brilla anche se la perego va meglio di costanzo.
Prevedibile la cosa dato che hanno cambiato i palinsesti troppo in fretta mentre rai è premiata dalla fedeltà.

5. Playskate - 25/09/2006

ah ah ah Oc!! quanto ci godo…
secondo me andrà male anche smallville….

6. Pippo - 25/09/2006

Ma dove sarebbe questo autunno nero? Ma li leggete i dati Auditel????
Mediaset, nonostante questi cambi di palinsesto e insuccessi come Fattore C e Circus è prima, Canale 5 è nettamente la prima rete tv.
Come si fa a scrivere certe scemenze?
Leggete i dati REALI, non quelli che fanno comodo a voi!

7. Nick84 - 25/09/2006

E ancora la prima rete o almeno i parziali che dicono loro(perchè se la menano alla grande) fatto sta che ,Unanumous flop , oc flop , premiata teleditta flop , il senso della vita e terra sono partiti malissimi , fattore c flop , formula segretissima flop , costanzo flop nel pomeridiano presto flop di domenica , circus flop in serata e nel daytime , il tg5 è sotto di molto al tg1 . Amadeus senza programma la fidanzata con il flop di comedy club alle spalle bonolis che non rende una mazza jerry ancora deve partire e costanzo che non lo sradichi manco con il napal.

Fai conto te.
Intnto tempesta e conversando con cicciobaffo si scambiano gli orari quindi altro cambio di palinsesto.

8. Pippo - 25/09/2006

E’ la prima rete non dai comunicati Mediaset ma da quelli UFFICIALI Auditel. Il fatto che la RAI non lo dica la dice lunga: sarebbe come ogni settimana a elencare i successi su Mediaset se avesse vinto.
E non dimentichiamoci che settimana scorsa c’era Miss Italia!
Ciò che conta è il fine. Se il fine porta alla vittoria significa che hanno fatto bene. O a te brucia perchè, inspiegabilmente, parteggi per la rai? Sei forse pagato per parlar male della concorrenza ? Ma che tristezza
Il Senso della vita per la cronaca è partito basso ma ancora più bassa è andata la Grande Notte con il ritorno di Afef, quindi decisamente più attesa!

9. fabrizio - 25/09/2006

mediaset nel complesso va benino ma canale 5 se non fosse per Beautiful e Ricci ha una media del 17%

10. Felix` - 25/09/2006

Se continua così cancellano OC °°’

11. Nick84 - 25/09/2006

Veramente sono io che pago la rai dato che c’è il canone se vogliamo dirla tutta in ogni caso non percepisco alcun compenso dalla rai.
Se hanno spostato tutti questi programmi vuol dire che la situazione non è così florida data la confusione , poi mediaset ha degli obbiettivi pubblicitari da raggiundere il 23% per can5 ad esempio almeno così ha promesso , la rai magari ne ha altri quindi non vuol dire che se vince mediaset perde rai o viceversa dato che hanno dei loro obbiettivi da raggiungere per ongi rete e che ci sono anche altri competitor che in totale fanno il 20%.
Poi ti ho detto che sottolineano solo i loro risultati migliori non che se li inventano ad esempio non hanno detto che nella fascia pomeridiana sono 7-8 punti sotto la rai. Ma scusa te l’hai mai vista un’azienda che fa auto-critica? Io mai salvo quella che serve a salvaguardare le apparenze.

A dirla tutta se c’è uno che sta a bocca aperta sei te che sei l’unico che legge i comunicati mediaset in italia quando noi stiano qui a vedere i risultati auditel. Io quello che dicono rai o mediaset non ci credo manco dopo il lavaggio del cervello infatti ho le mie idee e ogni giorno sottolineo anche i risultati delle satellitari e regionali.

12. Seph - 25/09/2006

“ah ah ah Oc!! quanto ci godo…
secondo me andrà male anche smallville….”

Ahahah! Come non quotarti… XD

13. alexspooky - 25/09/2006

Non credo che a Mediaset,intesa come azienda,freghi molto se Oc sta andando male e se andra’ male Smallville,dato il successo che entrambe le serie hanno avuto con il passaggio al digitale terrestre.Altra dimostrazione del fatto che Mediaset se ne frega altamente del pubblico,pensando solo ai profitti.

14. Kate - 25/09/2006

ci perdono con le serie a pagamento perchè poi le trovi gratis in maniere alternative.

15. burchio - 25/09/2006

possono anche smettere di dire che OC sul DTT ha avuto grandissimo successo xkè nn c’è minimamente paragone tra i 12€ a stagione che riescono a prendersi e i contratti pubblicitari che potrebbero avere con 5 interruzioni da 5 minuti a serata…quindi sarebbe meglio che smettessero con questa politica

16. Nick84 - 25/09/2006

Le serie sul DTT non hanno avuto minimamente successo o almeno non quanto le partite altrimenti ne sarebbero partite a bizzeffe perchè hanno un mux con 5 canali a pagamento.
Le ragioni per cui mediaset vende le cose a pagamento sono semplicissime , stabiliamo che mediaset con la raccolta pubblicitaria faccia X miliardi di eruo all’anno. Bene anche facendo delle stagioni vincenti la raccolta pubblicitaria può aumentare fino ad un certo limite ma c’è un’altra fonte di reddito per spremere al massimo un contenuto ovvero la tv a pagamento . Ora potete far pagare per un singolo canale o per un singolo evento , ma tutto quello che se ne ricava è un plus in più che la racolta pubblicitaria non offrirà mai.

Detto questo le partite si vendono ma non penso che per adesso abbiano coperto gli esorbitanti costi dei diritti del calcio(anche se in futuro sarà così) mentre le serie si vendono pochissimo , i film non lo so ma dato che ne fanno molti presumo non vadano così male.

Poi in futuro con digitale ci saranno molti più canali quindi la raccolta pubblicitaria di mediaset potrebbe essere più bassa quindi mediaset ha il suo mux a pagamento mentre rai e mediaset si stanno già comprando TUTTE le frequenze (+ quelle che posseggono) in modo da lasciare le briciole agli altri.

17. paoloechiaro - 26/09/2006

ia nn litigate per la tv…datevi un bacetto.pomodori verdi fritti l’ho visto molto tempo fa…bel film!


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: