jump to navigation

TV – Invasion forse in estate su Italia 1 02/04/2006

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, TV ITA.
8 comments

InvasionAggiornamento importante: la serie andrà su Canale 5, cliccate qui.

Da fonti riservate e voci di corridoio, pare che Italia 1 stia seriamente considerando di programmare nel corso di quest'estate, ed in prima serata, Invasion, una delle serie nate sulla scia del mega-successo Lost partite lo scorso mese di settembre 2005 negli Stati Uniti. Le serie "tipo-Lost", a dire la verità, non hanno avuto molta fortuna: Threshold (CBS, in arrivo prossimamente su RaiDue) ha chiuso anzitempo dopo un paio di mesi, Surface (NBC, in partenza tra alcuni giorni sulla Fox italiana) ha già chiuso la sua stagione di 15 episodi e pare non ritornerà per un secondo anno, e Invasion, che pure gode di un'ottima collocazione oraria sul network ABC (subito dopo Lost, il mercoledì alle ore 22.00), gode di alterne fortune e pochi si dicono convinti che tornerà per la stagione 2006/07 dopo il 22° ed ultimo episodio di questa stagione in programma il prossimo 17 maggio.
Prodotta da Warner Bros. Television e Shaun Cassidy Productions, Invasion ha come protagonista il ranger americano Russell Varon (Eddie Cibrian, già protagonista del telefilm di Italia 1 "Squadra emergenza"), la cui ex-moglie, dopo aver seguito una violenta tempesta tropicale, viene ritrovata nuda e senza memoria di cosa le sia successo. Intanto Rose (Ariel Gade), figlia di Russell, vede delle misteriose luci vaganti: il ranger comincia ad indagare, finendo sulle tracce di una cospirazione aliena che da secoli si diffonde nelle varie parti del mondo.
Tra gli altri attori protagonisti della serie, ricordiamo William Fichtner (già nel cast di "Black Hawk Down"), Kari Matchett, Lisa Sheridan, Tyler Labine, Alexis Dziena ed Evan Peters.

Domenica Trivia (7): Il puzzle di Charlie Brown 02/04/2006

Posted by Antonio Genna in Domenica Trivia, Trivia.
add a comment

Il puzzle di Charlie BrownGiochino riservato agli appassionati di puzzle e ai fan dei popolari personaggi creati da Charles M. Schulz: cliccate sull'immagine, mettete tutti i pezzi al loro posto e ricostruite l'immagine di Charlie Brown e Snoopy, cercando di impiegarci il minor tempo possibile.

Califano, Fiorello e Moretti 02/04/2006

Posted by Antonio Genna in Humour, Trivia, Video e trailer.
2 comments

Una delle chicche dell’ultima settimana radio-televisiva: il collegamento tra il cantante Franco Califano, attuale protagonista del reality show di RaiDue “Music Farm”, ed il programma radiofonico di successo “Viva Radio2” (Radio2 Rai), condotto da Fiorello e Marco Baldini, in cui martedì scorso 28 marzo era ospite Nanni Moretti.
Sul Mediaportale Rai è possibile vedere il divertente video del collegamento, con Califano negli studi radiofonici di “Music Farm” insieme con i conduttori del programma radiofonico di Radio2 Rai “Gli spostati” Massimo Cervelli e Roberto Gentile. Nanni Moretti si è esibito a sorpresa in un’imitazione di Califano, declamando alcuni versi de “La vacanza di fine settimana”:

“Ma gioia, mica andrai subito a letto?!?!”
“Chi io? Pe’ carita’, mica so’ matto!”.
“Allora torna subito, capito?
C’e’ un bel ramino appena organizzato!”
“Ma va’, davero, ma che ve serve er quarto?
Intanto ‘ncominciate ‘n tre, cor morto!
Date le carte, ‘n attimo, che arivo!”
Si nun me metto a letto, io nun vivo.
Me butto ‘n branda, prima che vie’ giorno,
giocassero cor morto, ch’io m’addormo!
Dev’esse’ l’alba quanno la tua voce
aricomincia e me rimette in croce.
“Alzati caro, guarda che giornata,
facciamoci una bella passeggiata!”
Facciamose ‘na che? Ma va a ffa’…

(via Reality Blog)

G.P. d’Australia: vince Alonso, male le Ferrari 02/04/2006

Posted by Antonio Genna in Formula 1, Sport.
1 comment so far

Alonso vince il GP d'AustraliaAl terzo G.P. di Formula 1 della stagione, ancora una vittoria Renault: questa volta, a trionfare a Melbourne al G.P. d’Australia è Fernando Alonso (Renault, che ha concluso la gara in 1h 34′ 27” ad una media di 195,3 km/h), davanti a Kimi Raikkonen (McLaren-Mercedes, a 1.829”) e Ralf Schumacher (Toyota, a 24.824”). La gara ha riservato molte sorprese: al traguardo sono giunte soltanto 13 auto su 22, e la safety car è entrata in pista ben quattro volte a causa della scarsità di vie di fuga della pista.
Alonso rimane primo nella classifica piloti allungando a 28 punti, e rispetto allo scorso anno ha anche due punti in più. Nel mondiale costruttori prima la Renault a 42 punti, seconda la McLaren a 23.
Le Ferrari sono ambedue finite fuori per incidenti: Massa è uscito al via scontrandosi con Rosberg, mentre M. Schumacher è finito fuori pista a 22 giri dalla conclusione della gara, mentre era in sesta posizione e stava cercando di rimontare su Montoya.
Riguardo agli italiani, fuori Trulli e Liuzzi, mentre sfortunatissimo Fisichella (Renault), che stava per partire secondo, ma a causa dello spegnimento del motore al via è dovuto partire dai box, e dopo una gara di rimonta è arrivato in quinta posizione.
Da segnalare però la vera sfortuna di Button: al pilota Honda è infatti esploso il motore pochi metri prima del traguardo, mentre era al quinto posto, e Button si è dovuto fermare, finendo per essere classificato decimo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: